BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Stevesylvester

Pagine: 1 2 3 [4] 5 6 7 8 ... 114
151
Tra la fine della nottata in arrivo e la prima mattinata di domani è comparsa sulle carte la possibilità dell' ingresso dalle valli alpine di NE e dalla porta di bora, di aria fredda e umida al seguito di una linea instabile retrograda che in quota accompagna un rientro della - 28.
Una sorta di veloce episodio di tramontana scura, ce la facesse a sbarcare di qua dall'appennino, potrebbe riportare  altra neve sul lato centroorientale dello stesso e altri rovesci nell'interno nella prima mattinata.






152
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Martedì 3 Marzo 2020
« il: Marzo 03, 2020, 07:02:05 pm »
Cumulati delle ultime 12h. Precipitazioni piu' irregolari e concentrate essenzialmente nella pedemontana pistoiese e fiorentina a partire da Firenze verso nord.
Da me al momento neanche 3 mm da brevi rovesci in successione.

153
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Lunedì 2 Marzo 2020
« il: Marzo 02, 2020, 10:05:48 pm »
Oltre 25 mm e continua forte, saremo tra gli ultimi a venire lasciati dal fronte freddo da queste parti.
Dopo, come gia detto, aria fredda postfrontale instabile con rovesci legati alla -30 a 500 hPa che sta entrando e per qualche ora ballera' nei pressi della regione. 
Saccatura che sta andando rapidamente verso il cutoff e di conseguenza ha rallentato parecchio la sua evoluzione verso E . Al suolo la risposta è verso una sinottica barotropica parimenti rallentata.
Fino al transito dell'asse di saccatura domattina , le condizioni rimarranno instabili in regione. Atteso, assieme all'asse domattina, anche il passaggio della ritornante occlusa fredda con altri rovesci irregolari.

154
Anche lo 06z conferma rovesci nell' aria fredda postfrontale in nottata e poi passaggio della ritornante occlusa domattina, quest'ultima darà effetti particolarmente nella parte orientale della regione. Il tutto in contesto di zero termico in progressivo calo.

155
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Lunedì 2 Marzo 2020
« il: Marzo 02, 2020, 03:13:01 pm »
Per adesso piove parecchio sulla gia tartassata area nordoccidentale ma non granché e in modo irregolare sul resto della regione.

156
Non ho potuto star dietro agli aggiornamenti per avere particolari per domani. A grandi linee i giochi iniziano da NW dalla mattinata e il grosso dei fenomeni abbandona la regione a SE in serata. Attenzione ad Appennino e pedemontane dalle Apuane al Mugello per gli accumuli. Mareggiate di Libeccio per buonma parte della giornata.
Sembrava poi il minimo dovesse scappare a E domani sera facendo cessare i fenomeni ma da una occhiata veloce alle carte pare di no, tende a stazionare oltrappennino : l'asse di saccatura passa a cavallo della nottata tra domani e martedì portando nuova instabilita' anche temporalesca postfrontale in regime di quote neve abbassate a quel momento, fino ai 1400 m.
Poi e' atteso a seguire in prima mattina di mercoledì il passaggio della ritornante occlusa  da N a carattere freddo che dovrebbe ulteriormente abbassare le quote neve fino a 1000-1200 m.
Quadro complesso e fortemente evolutivo.
Domani purtroppo la giornata non mi consentira' di stare granche' dietro alla evoluzione ed e' un peccato.

157
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Domenica 1 marzo
« il: Marzo 01, 2020, 02:23:36 pm »
Montecatini zona ipercoop tuona e diluvia
Cavo d'onda leggermente piu' profondo di quanto sembrava. C'e' di conseguenza una intensificazione dei gradienti e l'arrivo in quota dell'aria secca che accompagna il fronte freddo un po' piu' intenso, sviluppa temporali frontali. Bene bene spero abbiano la forza di entrare bene.




158
Steve, mi auguro che la quota neve sia più clemente rispetto ad oggi....
Le entrate da Biscaglia non sono il massimo per le quote neve in appennino, le avvezioni prefrontali le alzano tantissimo e oltretutto infradiciando ogni cosa.
Dal pomeriggio tardo di domani, all'entrata dell'aria piu' fredda, il minimo ormai in triveneto ,comincera' a richiamarla dalle valli alpine e dalla porta di bora col risultato di asciugare la colonna per caduta . Vale a dire che nel  momento migliore cominceranno a ridursi le precipitazioni.
Credo a cazzotto che sotto i 1600 sara' dura.
Vediamo se i prossimi aggiornamenti saranno un po' piu' clementi.

159
Una panoramica per domani.
Le prime due immagini mostrano come per 24 h verra' avvettata vorticita' relativa su gran parte del territorio italiano, shear positivo dei venti e crollo della tropopausa. La risposta al suolo e' chiara.
Aria polare marittima in entrata da Biscaglia che è il miglior viatico per precipitazioni, gradienti termici elevati come da novembre non si vedevano, asse perfettamente meridiano della saccatura altro elemento favorevole.
Piogge e temporali (prevalenti in mare) non mancheranno. Si intuisce il regime zonale corrente ad "onda corta" ,dalla  rapidità con cui la saccatura viene strozzata in tearoff e dal suo conseguente modesto affondamento.
Al 12z i particolari della evoluzione in regione.








160
Domani antipasto di atlantico , per questo primo assaggio siamo con polare marittima calda. Passeremo poi alla tradizionale polare marittima fredda col peggioramento successivo piu' tosto. Prime precipitazioni prefrontali irregolari in regione gia da stanotte , piu' decise per stau sugli appennini.
Nella mattinata prefrontale in intensificazione ma sempre con distribuzione irregolare e cumulati modesti.
Poi da meta' pomeriggio circa, arrivo del katafronte freddo non molto deciso, con passaggio di rovesci sparsi e veloci da NW a chiudere. Nella prima nottata di lunedi', al transito dell'asse della saccatura , possibili rovesci postfrontali sull'appennino.
Il getto-locomotiva che si vede nell'immagine mostra che ancora siamo in piena zonalita', è probabilmente solo una rotazione del corpaccione del VP che ci porta un po' d'Atlantico in casa in questa occasione.



161
…………………………………………….
Da fine anni '90 già si parlava di un calo dell'attività solare, il ciclo 23 non è stato molto forte ed il calo negli anni 2000 è avvenuto in parallelo all'insorgenza di una NINA strong e della PDO-. Questa dinamica ha riportato Inverni molto freddi sull'Europa per il particolare impatto sul waves train della PDO, ma abbiamo visto come invece la temperatura globale abbia continuato a salire.
La testimonianza è che lo scioglimento dei ghiacci è avvenuto in maniera drammatica in questo periodo e siamo stati testimoni delle più feroci Estati da quando vengono registrati i dati.
In un momento in cui la temperatura globale avrebbe dovuto scendere, è invece aumentata .
L'attività solare è poi rimasta bassa per altri 20anni ma la temperatura continua ad aumentare, è sotto i nostri occhi l'impatto sulla circolazione globale e record termici ritoccati ogni mese.



A me pare la spiegazione teorica di uno stato di fatto cosi lineare e solida in 10 righe e un grafico ,che la farò mia citandola ovviamente e doverosamente . Restando altrettanto doverosamente agnostico sulla "A" che sta davanti a GW.

162
Domani dal pomeriggio nuovo peggioramento per avvezione di libeccio calda, umida e tendente ad assumere rotazione ciclonica ed accelerare in buona parte della colonna per ragioni dinamiche orografiche. In quota è accompagnata da un debole cavo d'onda nel letto di un getto molto molto veloce tra europa meridionale e mediterraneo settentrionale.
La toscana centrosettentrionale dal pomeriggio verrà interessata da precipitazioni da ovest,  insistenti  specie nelle aree di stau. L'aria fredda avvettata oggi potrebbe inizialmente favorire quote neve in appennino attorno ai 1000 metri.



163
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Mercoledì 26 Febbraio 2020
« il: Febbraio 26, 2020, 07:04:11 pm »



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Bello. Saro' li tra un po' di giorni per il rally. Qui complessivo cumulato di 3 mm, sotto mappa dei cumulati al momento. Stando al cfr piove ancora qua e la  su qualche area dell'appennino, alcune zone del basso aretino, senese e grossetano.


164
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Mercoledì 26 Febbraio 2020
« il: Febbraio 26, 2020, 05:54:55 pm »
Piccoli chicchi di grandine a San Giovanni Valdarno

Inviato dal mio TA-1021 utilizzando Tapatalk
Vero! Improvvisamente riabbuiato, non so neanche da che direzione, nord probabilmente. Vento a raffiche gocce di pioggia con in mezzo qualche chicco che sembra piu' graupel che grandine.

165
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Mercoledì 26 Febbraio 2020
« il: Febbraio 26, 2020, 05:34:13 pm »
Qua sembra aver dato quel che poteva: due rovesci pomeridiani, il primo piu' consistente e una sprizzolata notturna.
2,8 mm di cumulato al momento.
Irregolarmente nuvoloso a ovest, parecchio vento.

166
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Mercoledì 26 Febbraio 2020
« il: Febbraio 26, 2020, 04:44:34 pm »
Gia finito...  :( ::)

167
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Mercoledì 26 Febbraio 2020
« il: Febbraio 26, 2020, 04:41:24 pm »
Nuovo rovescio accompagnato da raffiche.

168
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Mercoledì 26 Febbraio 2020
« il: Febbraio 26, 2020, 04:31:04 pm »
Tuono bomba e grandina a Rufina
Intravvedo bello coperto da cotesta parte. Da NW vedo qualche cumulo interessante venire verso di me, vediamo se becco altra po' d'acqua.

169
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Mercoledì 26 Febbraio 2020
« il: Febbraio 26, 2020, 04:16:50 pm »
Qui passato bel rovescio mezz'ora fa, viste le tracce da Figline verso sud, rientrando da Firenze a occhio ha lasciato tra i 3 e i 4 mm.
Ora fresco, sole alternato a qualche cumulo, appennino molto nuvoloso.

170
Via, questa saccatura prometteva essenzialmente in regione calo termico e ventaccio e calo termico e ventaccio avremo, l'aria fredda in arrivo domani e' in adiabatica secca da caduta , iperasciutta e veloce.
Un minimo grado di instabilità potenziale favorirà  precipitazioni  a carattere  di rovescio o piovasco prevalenti al pomeriggio nel settore centromeridionale  della regione con ombra pluvio nel resto del territorio (salvo brevi acquazzoni prefrontali da stau occasionali nella nottata in arrivo).

La sinottica del 27 , quella su cui mi azzardavo al limite a un cece di scommessa per sorprese nevose, mantiene il suo cece.
La carta sotto mostra addirittura una organizzazione frontale fino in Mediterraneo , probabilmente ottimistica mancando supporto in quota.
Pero' il giro piu' largo da Biscaglia e in circolazione debolmente ciclonica delle correnti calde , con accumulo di ulteriore umidita' dal basso, dovrebbe consentire una distribuzione delle precipitazioni piu' diffusa e con accumuli stavolta a favorire il centronord  e interno regione , in particolare le aree di stau, tra pomeriggio 27 e nottata 28.
Vediamo come evolve anche dal lato neve.


171
Gli aggiornamenti gfs ultimi hanno ulteriormente ridotto la possibilità di precipitazioni azzerando quasi del tutto il prefrontale del 25 pomeriggio e relegando a un passaggio di piovaschi da NW l' esito della avvezione fredda. Con ombra orografica a nord dell'Arno. UKMO è un pò più generoso, i particolari al 12z.
Dovessi puntare un cece su una sorpresa a quote collinari lo farei per il 27 quando è prevista una intrusione di aria umida e più calda da occidente alle quote medie a scorrere su quella fredda preesistente. Porterà precipitazioni  perlopiù deboli tra pomeriggio e prima nottata. Ma al momento non ci gioco più di un cece.




172
peccato perche ci sarbbero dei bei geopotenziali

C'e' un lato positivo. Torniamo ad avere tempo variabile e temperature consone alla stagione nonostante un vortice polare monolitico. Data la situazione si rischiava di continuare a oltranza col cesso attuale.
Si guadagna un po' di tempo in attesa della sospirata prevista destrutturazione fisiologica stagionale del VP (che poi potrebbe anche non favorire noi, ma questo e' un altro paio di maniche)

173
Veloci passaggi ma niente di importante, il cambiamento per noi sembra essere molto soft.

Eh concordo. Basta prendere un pannello qualsiasi tra qui e 240 h dove si veda il getto in atlantico. La sua traiettoria si e' leggermente abbassata ma la componente zonale e' fortissima, siamo ancora  lontani da un getto indebolito e un VP destrutturato foriero di tempo perturbato.
In queste condizioni qualsiasi tentativo di ondulazione meridiana e' effimero e presto strozzato da ovest .
L'abbassamento di latitudine del getto riporta in linea le temperature e ci regala una serie di veloci e brevi onde.
Non molto ma sempre meglio della porcheria attuale.

174
A me sembra una sinottica al momento molto poco favorevole alle precipitazioni in regione in generale (salvo sul lato N il "prefrontale" tra 25 e 26 mattina). Dalla mattina del 26 la colonna si presenta  asciutta come un fazzoletto stirato, vento forte a tutte le quote e shear assente.
Vediamo.

175
Lo spread lascia ancora qualche margine nell'area giusta.


176
Poco cambia, per non dire punto. Vediamo i lam.

new fallout game

177
Si parte da questa. Peggio di cosi' e' difficile, solo vento preceduto da un po' di precipitazioni da stau il 25 sul lembo nord della regione. Si puo solo megliorare.
A proposito di vento: il gradiente orizzontale e la dinamica sono brutti al momento per burrasche molto forti su alcune valli alpine aostane e lombarde.


178
Concordo. E quoto. Un laiv di buon augurio e che sgrondi due mesi di croste da tempo palloso accumulate.

179
O badiamo se comincia a smuoversi qualcosa e si torna ad avere almeno variabilità.
Per adesso il primo passo previsto per mercoledi'  e' piuttosto avaro di precipitazioni con ingresso da NNW dell'aria fredda fortemente asciugata per effetto catabatico. Come fenomeni piu' evidenti in regione avremo il calo termico e una bella burrasca da Maestrale, nella speranza di una occidentalizzazione della saccatura da qui al 26.
Non impossibile viste le tendenze nel medio alla variabilità atlantica gia ribadite tante volte negli ultimi giorni.







180
Ma secondo voi che cosa rappresentava realmente quel fortissimo abbassamento della storm tracks a inizio novembre e che ruolo ha avuto nel proseguo dell'inverno? Io me lo chiedo da quando le cose hanno cominciato a muoversi diversamente da come speravamo. Potrebbe essere uno degli elementi da reinterpretare in questo inverno, per capire se avesse qualche significato in termini predittivi, per esempio come fattore inibitore per la partenza della w2?

E comunque sottoscrivo. Senza errori come si fa a comprendere cosa è corretto? :D
È una domanda che mi sono fatto anche io. 40 giorni da definire anomali, dato che l'atlantico basso tardo autunnale ormai è una perla rara, preceduti e seguiti dal solito trend calcificato degli ultimi anni in cui l'emisfero N sembra diviso in due sole celle.
Non sembrava un episodio fine a se stesso e continuo a pensare che non lo sia stato alla luce delle considerazioni fatte in più occasioni da Cloover ultimamente . Ma non sono in grado di speculare oltre.

181
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana martedi 4 febbraio 2020
« il: Febbraio 04, 2020, 05:05:30 pm »
Temperatura schizzata dagli 8° al passaggio dei groppi a 14 con dp -5.
L'aria chiarissima che ha preso il posto del merdume precedente fa vedere fin nei particolari il Pratomagno triste e gnudo come la chiorba di Bruce Willis.
Da spararsi.

182
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana martedi 4 febbraio 2020
« il: Febbraio 04, 2020, 04:04:41 pm »
Non c'ero ma il mi figliolo mi ha descritto il passaggio attorno alle 15 su San Giovanni di temporale grandinigeno con vento forte che, a vedere le nuvole verso ovest, faceva parte di una linea di groppi in arrivo da NNE .
Ha lasciato a occhio un tre mm in terra, si sente ancora tuonare.

183
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana sabato 1 febbraio 2020
« il: Febbraio 01, 2020, 12:18:47 pm »
Tempo di merd@, la circolazione occidentale oltralpe, impatta le alpi e tiene il tirreno settentrionale in costante lieve depressione orografica al suolo che da ciclonicità a queste correnti umide di lontana provenienza si polare marittima ma di latitudine oceanica bassissima e calda.
Tappeto fisso in regione di nuvolacce medie sterili , caldo, piogge solo dove lo stau aiuta la componente sudoccidentale delle correnti.

Risultato: da tre giorni è fiorito l'albicocchino nel giardino vicino al mio !! (nel mio fioriscono ortica, cardaccio, gramigna e vitalba tutto l'anno, non fa testo).
Roba da chiodi.

184
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting venerdì 24 gennaio 2020
« il: Gennaio 24, 2020, 11:51:51 pm »
Comparsata per uno YEAH! Piove di nuovo. Anche qui in Maremma con fulmini sul mare verso SW.
Tutta roba essenzialmente "di quota" legata alla rotazione dell'asse del cutoff a occidente, al suolo gradienti laschi.
Prima che il cutoff venga riassorbito dalla circolazione depressionaria oltralpe e i GPT tornino a salire, una nottata e prima mattinata piovosi e una giornata di domani con piovaschi sparsi ci spetta come minimo sindacale.
Auguri in ritardo a Giampi, ma non mi connettevo da qualche giorno.

185
Grazie abbiamo questa grande struttura che è il mayer e menomale che c'è a me mi hanno salvato mio figlio e prego ogni giorno per gli altri bambini che sono ancora li .
Grazie Cavallo, con tutto il bene che gli voglio, i miei sono "solo" anziani. Coi figlioli è ben altra ansia..
Per @Zana : avevo capito che era una battuta, ci mancherebbe. Però, siccome al cambio di tempo normalmente intervenivo puntuale come la carie dentaria, ho approfittato per avvisare  ;D.

186
Ragazzi
Steve ancora non è sbucato per il peggioramento di stanotte/domattina...
Domani avevo intenzione di fare un giro all’Abetone, ci troverò qualcosa in terra? Ho spulciato i LAM e non mi paiono così entusiasmanti... se devo fare du ore di macchina per poi vedere 5Cm mezzi sciolti allora vado a Calafuria a mangiá il fritto misto...
Se qualcuno mi delucida sul prossimo peggioramento sarei felice, comunque sia guarderò le webcam prima di partire
Buondi, mi spiace non aver potuto intervenire ma in questi giorni sono di nuovo alle prese con problemi di salute dei miei, vecchi e acciaccati, e sono fuori gioco per tutto il resto. Vi leggo quando posso. Alla prossima.

187
Dopo quasi un mese io una perturbazione la prendo parecchio parecchio volentieri. Domani dovrebbe riaffacciarsi anche Steve...gli arriva l'alert under 72 h sul cellulare.
;D ;D ;D Il cellulare non ha sonato, però m'hanno fischiato l'orecchi  ;D!
Per ora però la Ditta resta chiusa, devo gestire mammà con problemi di salute e sono a spola continua Fi - San Giovanni- GR per cercare di far stare insieme lavoro e famiglie. Vi leggo, ci si rivedrà al prossimo fronte... e quindi a Marzo  ;D

188
Io sarei già contento se dal 15/20 gennaio tornassero le pioggia....🤗
Mah... Speriamo ma la veggo buia.

189
Ci stiamo eccitando su postalmarket ;D
;D ;D ;D gia. Pensa come son messo io poraccio che dopo le 72h sono oscurato. Mi sto facendo due baglioni in questi giorni come quelli di un ciuco.
È come tentare di eccitarsi con un album di foto della Mazzamauro.

190
Il 12z spiana parecchio il gobbone del 9, cosa che Reading aveva gia fatto con lo 00z . Notizia di modesta portata generale ma gradita agli operatori turistici alpini, almeno quelli centrooccidentali, che forse possono salvare qualcosa dallo scempio.

191
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting sabato 04 gennaio 2020
« il: Gennaio 04, 2020, 04:23:20 pm »
Va a finire si rivà in deficit idrico in futuro se quest andazzo si protrarrà nel tempo nell esatto modo dei passati e secchi andazzi
Via, novembre e dicembre mi avevano quasi convinto che le carte in tavola un pochino erano cambiate.
Mi aggrappo alla gradualità visto che un ribaltone potrebbe non arrivare e quindi spero almeno di rivedere rapidamente il getto di nuovo sotto il 50% parallelo e tempo da ovest lasciando come al solito perdere i modelli dopo le 120h termine oltre il quale non sono in grado e in volontà di speculare salvo fare qualche battuta.
In fondo, anche alle 384h il getto subtropicale appare solo ai margini delle mappe emisferiche, l'unico segno evidente che teoricamente alle nostre latitudini siamo in inverno, la cella di Ferrel non e' ancora una sottiletta, qualche margine ce l'abbiamo.

192
La linea rossa è ormai diventata un utopia

E anche la riga sotto, quella delle precipitazioni è di nuovo allo zero abituale.

193
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting sabato 04 gennaio 2020
« il: Gennaio 04, 2020, 01:54:24 pm »
Meno male e' tornato almeno l'atlantico. Guardate che acquate stanotte, pareva ancora novembre  ;D


194
Nulla di nuovo oramai gli inverni sono e rimangono solo sulla carta .Speriamo solo che ricominci a piovere almeno in estate non rischiamo la siccità.

Quoto e approvo la speranza.

195
UuuHH! Mi erano sfuggito il post fotografico di Cloover.  Foto mitiche. per me doppiamente perché rivedo da appassionato di macchine d'epoca, una Renault 16 1600 Esportazione, in USA ne avranno vendute dieci , era asmatica e brutta.
Doppio raro mito in una sola foto.
Chiudo O.T.

196
Stanza nazionale: Analisi e previsioni meteo / Re:INVERNO FINITO?
« il: Gennaio 03, 2020, 08:14:03 pm »
Volevo partecipare... ma non mi ricordo più cos'è questa cosa di cui si parla, l'inverno.
Ora controllo sui libri di storia antica.

197
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting venerdì 03 gennaio 2020
« il: Gennaio 03, 2020, 05:44:32 pm »
Grazie al miserello cavetto in arrivo da NE e conseguente lieve cedimento dei GPT , si e' formato un tappeto di nuvole alle quote medie ,sterili, aiutate da un certo invorticamento delle correnti a quel livello, di natura dinamica-orografica.
Comune in caso di transito di avvezioni polari oltralpe con target balcanico.
Qualche occasionale piovasco e' possibile tra arcipelago e coste tra stasera e stanotte.

La tristissima situazione sinottica attuale da stracesso non passa di meglio.


198
il dottore ci mette un +16 sulla corsica per il 9 gennaio  :o
È la famigerata bolla messicana che Reading vede da ieri arrivarci addosso con magnitudine esagerara mentre GFS ne vede solo una variante pallida che se ne va a spataccarsi verso UK.

199
più che altro il problema è affidarsi a GFS  >:(
Gia. Stavo per scrivere lo stesso identico commento.
È una caccola che gfs vede più o meno strutturata da tre o quattro run. La sta incrementando proprio quando Reading ( che la vedeva più modesta e più a nord da un par di emissioni) la sta facendo sparire.
Speriamo...

200
.......
vedi a diventar caldofilo c'è più soddisfazione   >:(
.......

Praticamente godi tutto l' anno  ;D

Pagine: 1 2 3 [4] 5 6 7 8 ... 114