BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - adm.ackbar

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 7
1
Molto particolare la situazione che si è creata nel mese di Aprile, quando ancora sotto l'influenza dell'ESE di Marzo con il NAM che si era portato al valore record di +3.7 , abbiamo avuto un primo scricchiolio del pattern NAO+, cosa che non si verificava da fine Dicembre-inizio Gennaio in seguito al MMW:

Adesso tra fine mese e primi giorni di Maggio stiamo assistendo ad un nuovo deciso calo della NAO, che anche stavolta sta avendo ripercussioni sulla AO:

Nel frattempo a livello Stratosferico la circolazione è passata da Invernale ad Estiva, con inversione del vento zonale a causa della progressiva sostituzione del VPS con un Anticiclone Polare Stratosferico:

Come potete vedere non ci sono movimenti significativi dell'e-p flux, a sottolineare la dinamica di FW, di tipo radiativo.

Da come la vedo io il Final Warming è soltanto una concausa, infatti le anomalie sul NAM sono significative in prossimità della Troposfera e poco indicative in Stratosfera, ed il cambio di pattern si è manifestato prima dello stesso.
Inoltre, non meno importante, in questa fase stagionale le vorticità potenziali salendo di quota sono molto basse e non in grado di imporre i propri movimenti alle quote più basse, dato che appunto il VPS si sta smembrando sotto la maggior incidenza della radiazione solare.

Allora cosa sta succedendo?

Innnanzitutto facciamo un passo indietro, esaminando il valore della NAO del trimestre J;F;M , dove il calo riscontrato in questi ultimi anni si è confermato, assestandosi su un valore di +1  dopo aver superato i +2 nell' Inverno 2014/'15:

L'area RM è andata in direzione di un progressivo raffreddamento, con la corrente del Labrador che sta spingendo verso Sud la corrente del Golfo, modificando il pattern Euro-Atlantico:

Mentre continua l'inattività della nostra stella:

Ed una fase Enso che sembra andare a braccetto con questi input, vedendo una progressiva traslazione dei settori caldi verso Ovest......

Grande Filippo, come sempre

In effetti le oscillazioni NAO di questo 2019 sono la piacevole novità, da sottolineare ed analizzare con tutta la tranquillità meteo che la stagionalità impone: l’outlook non può che andare verso il trend WNAO e la possibile/sostanziale neutralità già durante i prossimi plot.

Un saluto a tutti!

Admiral Ackbar

2
Io però vorrei capire una volta per tutte una cosa dai più esperti.
Perchè sento spesso dire che la fine dell'inverno detta più o meno l'inizio di quello successivo, ma questa cosa è davvero cosi o è solo una "leggenda"??
So bene che prevedere ora come sarà da novembre 2019 in poi è impossibile ma questa "legge" non scritta è davvero veritiera? Alcuni illustri tipo il Nonno mi sembra ci credano..

Perchè se fosse cosi potremmo andare incontro ad un 2019 ricco di record aimè negativi.
Urca, ti porti già avanti con gli anatemi per la stagione 2019-20?

Si scherza ovviamente, però se come sembra segui con costanza, la risposta alla tua domanda è già stata ampiamente dibattuta: l’imprinting è sicuramente un fatto oggettivo, ma è altrettanto vero che i WR s’instaurano in teleconnessione ad indici che ne determinano la variabilità e/o ciclicità, per cui alla costanza del raffreddamento stratosferico potremmo contrapporre una tendenza calante dell’indice NAO come risultato di modulazioni di molteplici indici e predictor.

Bye


Admiral Ackbar

3
La cosa più interessante del mese di Marzo sarà monitorare il segno della NAO  ::)
...ho la NAOsea... :-[

4
Questo è "normale"?  ::)


...guarda caso proprio durante un lungo periodo a PDO-...meditate giovini

Mi sembra che il thread ultimamente soffra di febbre alta da NAO+ e che il Prof. Nonno sia stato nominato Altissimo Priore della NAO Positiva Perenne tramite plebiscito bulgaro: ritengo di conoscere l’onestà intellettuale del Nonno, per cui credo di poter affermare che non sia questa la sua reale intenzione.

La North Atlantic Oscillation è sicuramente un indice importante, ma pur sempre un “risultato di”, un prodotto, cioè correlato o se vogliamo teleconnesso a tutto un mondo probabilmente in maggioranza ancora ignoto: secondo me, è come monitorare  e di conseguenza preoccuparsi per una  Febbre+ e non curarsi delle Difese Immunitarie-...

Bye


Admiral Ackbar

5
Proprio sicuri che sfondi il NAM con percorso lineare? ::)
No Filippo, in modo lineare no: Reading reitera nel XLong un assetto ibrido tra Omega blocking dal profumo estivo ed una retrogressione low a causa di una radice W2 pessima, nonostante una W1 che allenta la morsa sulla west coast americana...assetto che ci avrebbe fatto comodo i mesi scorsi... ::)

Potrebbe essere l’ultimo giro di boa prima del nuovo tentativo ESE, questa volta di tipo Cold, dinamicità che potrebbe far perdurare la prossima fase di decoupling e consegnarci un marzo più interessante.

Di base ed in sintesi, non mi sembrano carte così pessime come potrebbero sembrare  ;)

6
Stratcooling che prosegue verso valori di tutto rispetto





NAM++ prossimo allo sfondamento





...e Touchdown troposferico



Nonostante ciò, la West Coast US...tutto il Mid-West...e non solo, avranno ripetuti affondi gelidi, il che farebbe pensare ad uno svuotamento di vorticità del Canadese, con westshift del lobo stesso e maggiore convergenza della W2 in parziale ripresa.

Purtroppo sembra non prefigurarsi ancora tale Pattern, che consentirebbe la corretta distribuzione dei centri di vorticità, nonostante il 2 Waves number e nonostante una radice W1 ben posizionata, verso l’auspicato SCAND+

Ci ritroveremo quindi con una radice W2 iberica, ostica da risolvere, probabile Omega Blocking e/o retrogressione bassa...e rein ne va plus




Admiral Ackbar

7
come ho spiegato sopra la mia opinione è che in un contesto di inverni in NAO positiva da qui ai prossimi 15 anni ve ne saranno 3-4 in NAO negativa e probabilmente in questi 3-4 avremo episodi estremamente rilevanti..di questi un paio di inverni in NAO meno arriveranno a breve a causa del minimo solare,ma come detto è difficile stabilire se già dal prossimo (2019-20) o dal successivo (2020-21),ad oggi il mio parere personale, supportato da alcuni predictors a 12-24 e 36 mesi, è che il 2020-21 e il 2021-22 potrebbero essere i cavalli vincenti.. ;)

ovviamente il prossimo 2019-20 sarebbe più vicino a quelli in NAO negativa successivi che alla sfilza di NAO+ precedente, e per quello che posso dire ora (so che molti non ci crederanno ma qualcosa si può già dire) nel prossimo inverno sento odore di partenza brutta seguito però da quello di letame tipico delle steppe mongole note da sempre per gli allevamenti di cavalli (nella seconda parte).. :D :D
Ok, potete chiudere, direttamente il forum, anzi l’intero dominio MeteoDue.it  ;D

8
SC in grande stile in arrivo..si viaggia verso un Final Warming di tipo late, con NAO primaverile probabilmente positiva.. ::)

un SC a metà Febbraio potrebbe consentirci anche le prime considerazioni sulla prossima stagione invernale, la quale spesso "riapre i battenti" con un VP strong ed un nuovo ESE tardo autunnale (sto testando un modello a lunghissimo termine per la NAO che al momento propone un dicembre 2019 in NAO++)..situazione che potrebbe anche starci con QBO+/attività solare bassissima e NINA (?).. ;)

ma di questo avremo modo di riparlarne più avanti..limitandoci a questo finale di stagione, temo che Marzo non regalerà grandi emozioni, potrebbe salvarsi soltanto la prima parte caratterizzata da una possibile fase fredda continentale vista a runs alternati dai GM.. ::)

Buongiorno Nonno, vedo che ti porti avanti con il “lavoro” già per il prossimo inverno, così per gradire: posso chiedere agli Admin di bannarti per qualche inverno?  ;)

Ovviamente scherzo: VP Strong autunnale, non proprio una novità assoluta, portano spesso a MMW Spettacolari, per cui...

9
Scusa Nonno, ma mi pare che negli ultimi due anni nonostante una stratosfera freddissima il vp sia risultato tutto tranne che forte da condizionare il nostro inverno,(parlo delle ultime due stagioni, con i 2 o 3 relativi ese warm)
...uhm...non mi tornano i conti...l’anno scorso il MMW Split di febbraio è risultato di quelli che il Nonno giusto stamane definiva “spettacolari”, dopo un ESE Cold, Stratcooling, sfondamento NAM, pulsazioni, condizionamento, etc...
Quest’anno se non avessimo avuto un forsennato forcing da parte della Wave Mother già dall’autunno, probabilmente avremmo avuto un Early SC da record...e inverno finito o nemmeno iniziato, come piace dire a molti anche qua dentro...
Il Nonno è all’ambiziosa ricerca dei perché di questa tendenza al susseguirsi quasi incessante di SC, in numeri, valori e stagionalità da record: difficile dire se le ipotesi possano essere sufficienti a definire il quadro completamente...a mio avviso manca ad esempio la componente Sole, con azione modulante già in fase autunnale sul raffreddamento radioattivo in alta stratosfera.


Admiral Ackbar

11
Beh calma..io intendevo una ripresa zonale in senso generale..questo non necessariamente significa hp sul mediterraneo..basta pensare all’inverno 2013-14..riguardo al final warming..metà aprile è la normalità..non penso che la stratosfera abbia altro da dire in termini di warming.. ;)
In effetti GFS rispetta se stesso ed in tipico US Mode, taglia corto e punta alla doppietta Stratcooling+abbozzo di Touchdown lampo ::)



Mi domando se effettivamente sia una dinamica percorribile, soprattutto con le tempistiche proposte che sembrano non correlarsi con le PV attuali e future.

Rimango per tanto abbastanza scettico, soprattutto sull’effettivo condizionamento troposferico.


12
Importante segnale arriva da reading stasera ... ;)
BH 0 - Retrogressione 1 ;)

13
Stamattina voglio postare le MJO di Reading e GFS. Premesso che credo a breve GFS prenderà l’ennesima cantonata, guardando il suo determinismo con Atlantico sparato che invade la Russia, mi chiedevo come potessero conciliarsi le due cose. Con una fase 7 così elevata si dovrebbero vedere altre anomalie di geopotenziale, o sbaglio?
Qualcuno può fare un commento in proposito?

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Roberto perdonami, ma non capisco quale sia il problema  ::)


14
non capisco questi processi !!!……..se proprio vogliamo farli perche non aspettiamo fine febbraio????
se la fase continentale prevista da filippo ad inizio mese ,venisse per la meta mese???cosa vogliamo dire che ha toppato perche si è verificato una settimana 10giorni dopo???……..un analisi fatta con mesi di anticipo in modo amatoriale???cioè…..dai …..per favore  8) :)
vediamo come va il mese….e poi si tirano le somme!!!
Capisco i tuoi buoni intenti, ma non funziona così nella meteo.

Filippo come e più di altri mette a frutto le sue competenze nel tentativo di prevedere una linea tendenziale, ma ovviamente può andare esattamente all’opposto: ne è consapevole lui per primo e sa che da ogni analisi, ricava comunque un po’ d’esperienza in più.

Quello che non va bene sono i più o meno velati “processi”, per carità alcuni anche garbati, ma comunque un po’ fuori luogo: dire che ha fallito la previsione della retrogressione Strong per inizio febbraio, tra l’altro oggi che è il 01/02, mi sembra poco costruttivo, anche se potrebbe essere che non faccia nulla e che effettivamente quella carta non di realizzi.

Qui ed anche nell’altro topic del Nonno da giorni girano post poco simpatici: visto che l’attività principale dovrebbe essere la lettura, preferirei leggere altro.

Perdonami Burian, ho preso il tuo post solo per esprimere il mio pensiero.

Bye,
Admiral

15
auguri ammiraglio...ma almeno la neve oggi l' hai vista ?
Grazie, grazie 😊 purtroppo no...nemmeno il 23 perché ero all’estero...oggi blando nevischio/splatter: in Liguria è così, siamo abituati  ;)


17
Io non ho avuto nemmeno il tempo di fare un outlook.... Lo farò il prossimo anno, poi vi dico perchè  :D :D :D
È giunto il 2020? ::)

18
si, così parrebbe..ricordo che quelle cartine sono la media che più si avvicina ai miei dati,ma ovviamente non troverò mai in archivio una combinazione di anni esatta.. ;)

il segnale rimane per un Febbraio continentale,ma non pretendiamo troppi dettagli, sia per il problema spiegato sopra, sia perchè sebbene siano buone, le correlazioni non sono certo pari ad 1..oltretutto mi pare una previsione troppo ottimista con le carte che abbiamo oggi, ma magari la seconda parte di Febbraio sarà epocale.. :D
No certo, in effetti (credo) vada preso l’impianto in se, senza troppi dettagli su una media mensile  ::)

19
E vero è  davvero bravo.mi piace perché  da sempre non fa previsioni i  funzione del suo orticello.ma in base a quello che vede realmente.anche se questo gli fa tirare dietro un sacco di critiche
Difficile da far capire ai più: il “ragazzo” è dotato e da sempre ha l’approccio corretto, asettico ed analitico quanto basta.

Ha sempre dannatamente ragione... ::)

20
Bho..mi fido poco stavolta..sono anomalie molto simili al Febbraio 2012..però sinceramente non vedo un’ipitesi così tosta nei GM..opterei più per una bella botta da est ma senza quegli (2012) eccessi.. ::)
Eri bravo a colorare all’elementari?   ;D

21
Arrivederci in autunno, possiamo chiudere  :-X

23
ma è tornato in vita il noaa??
Se ho ben capito, hanno interrotto lo shutdown fino al 15/02, in attesa di conferme ai rifinanziamenti...Nonno, ti devi dare una mossa  ;)

24
il NOAA ha aggiornato..a breve aggiorno anche io.. :-X
Io aprirei il Live COBA3 12z/18z nell’apposita sezione... ;D

25
Il fatto è che tu e pochissimi altri guardate solo le cartine disegnate...percui non si capisce e non si segue l'evoluzione , perchè di quello si tratta...qui certezze no ne ha nessuno, quindi è per quello che poi ci si stupisce e si resta delusi..
cmq sta vena polemica è sempre la solita di ogni anno...prima o poi verrete puniti TUTTI col VIOLA SUL MUSO
Aldilà che i lamenti non dovrebbero entrare in questa stanza, sinceramente li trovo anche immotivati: chi scrive da mesi con la vena polemica, avrà neve nuovamente mercoledì 30 e poi un poderoso addolcimento da venerdì 01 a sabato 02, per cui... :-*

Torniamo a parlare di dinamiche in risoluzione MMW, a partire da quanto evidenziato dal Nonno con la -40° a 850 (carta apparentemente decontestualizzata) e in ultimo da Pubblico che giustamente evidenzia il forte raffreddamento siberiano.

27
A conferma della dinamica passata e futura, interessante questa Time Series del NAM



E' possible notare come già dalla fase d'innesco dello Stratwarming (NAM a 10hPa <= -3) individuabile nell'intorno di Natale (come l'inverno "innominabile"  ;D), la propagazione delle anomalie scenda rapidamente fino in tropopausa, come da letteratura.

Il ritardo nella ripartenza del VPS in alta stratosfera, quasi 20gg dopo l'innesco, è uno dei fattori principali del ritardato touchdown troposferico delle anomalie, previsto solo tra pochi giorni, a metà dell'ultima decade di gennaio.

Nonostante ciò e come evidenziava Filippo, la conferma che da fine mese le anomalie di geopotenziali al suolo sono previste fortemente negative, per cui inseriti nel pattern emisferico visibile nei forecast dell'ultima decade di gennaio, è lecito attendersi un febbraio altamente esplosivo.

28
Buonasera a tutti, volevo chiedere se qualcuno avesse un link a qualche sito con un vasto archivio della Nao (e anche dell’Ao possibilmente), più anni ci sono meglio è. Avrei bisogno di questi dati per una piccola ricerca che sto facendo. Grazie a chi risponderà  ;)

Sul CPC del NOAA trovi dati dal 1950

http://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/precip/CWlink/pna/nao.shtml


Admiral Ackbar

29
Esatto, grande Luca che invece di mandarci a quel paese si prodiga sempre nello spiegare con parole chiare e semplici

Inviato dal mio NOTE9 utilizzando Tapatalk
A quello ci penso io ;D

30
Ottimo Luca, giusto in tempo per il mio rientro in Italia  ;)

31
Però non possiamo fare i proclami e poi dopo una settimana posticipare sempre, è una cosa abbastanza fastidiosa e sfiancante ;)
In poche parole dalla terza decade siamo già passati alla prima parte di febbraio, occhio che al prossimo step c'è la primavera ;D

Con affetto  :-*
Anche reiterare le stesse medesime richieste/domande da 2/3 mesi è sfiancante, permettimi l’appunto...la dinamica è ben delineata: ci sono potenziali occasioni all’orizzonte, il che potrebbe voler dire anche che si rimanga col becco asciutto, è nell’ordine delle cose.

Il Pattern nei forecast è da EUL e possibili spifferi freddi da est.

Bye  ;)

32
Luca oggi sono più pessimista, la stratosfera di Reading fa 10 passi indietro. Non mi esprimerò più per i prossimi 5 giorni finché non vedrò l’inversione dei venti zonali confermata per 4/5 giorni consecutivi. L’impulso si blocca a metà strada e sotto si riaccelera.....
Roberto, sei sicuro? I Calvi avranno la meglio...





Admiral Ackbar

33
fine gennaio giornate molto più lunghe..è chiaro che sarà molto più difficile avere temperature in linea con la neve al piano.. ;)
Mah...non sono d’accordo Nonno: detta così sembra più uno spauracchio che un’affermazione avvallata da dati/statistica... ;)

Se vogliamo dirla tutta, potrebbero aumentare le probabilità grazie ad una tensione zonale ridotta...




Admiral Ackbar

34
Grazie mille...allora la correlazione tra "evento" e nao media mensile fortemente negativa non e' cosi automatica  ;D

No, assolutamente, anzi...una NAO-- porta spesso a colate con derive a noi poco favorevoli ::)

L'anno scorso il VP era sicuramente Strong, con SC e propagazione "difficoltosa" verso una troposfera rimasta dinamica per tutto il periodo...poi MMW Split "bello e impossibile" a metà febbraio, con prime risposte troposferiche a fine mese/inizi di marzo, per cui a stagione finita in pratica  :(




35
Giusto per, il 1985, sicuramente record,anche alle mie latitudini è stato un evento estremo, per cui abbastanza inutile dal mio punto di vista, invece ricorderò per sempre il record di 70 cm di neve nel Gennaio '87
Ti sarai distratto, perché nel torinese ha nevicato una settimana di fila che io ricordi... ::)

A parte ciò, ognuno ha i sui ricordi, che sono per definizione insindacabili: anche io ricordo il 16 gennaio 87 ;)

Bye

36
Curiosità storica perché il 1985 è considerato molto più epocale del  2012?
Buonasera ;)

Provo a darti le mie sensazioni...

Per due ragioni, ben distinte: la prima, molto romantica, che per una buona fetta di “meteoman” qui dentro ricordi l’infanzia o adolescenza, per cui che te lo dico a fare...

La seconda, per dinamica Split, interazioni est-ovest, distribuzione e caratteristiche eventi, reiterazioni, etc, il 1984-85 è sicuramente la “dinamica perfetta”, quasi irripetibile.

Giusto per, il 2012, sicuramente record, ma alle mie latitudini è stato un evento estremo ma con zero precipitazioni, per cui abbastanza inutile dal mio punto di vista

38
Ci mancherebbe mi spiace se ti ho dato questa impressione, ma ho letto perfettamente gli interventi sopra, la mia era una domanda per capire meglio così si aspettava... forse la mia domanda era troppo generica e forse faceva pensare che non avevo letto sopra... mi spiace
Non trovo però giusto le altre accuse, scusami ma sono gratuite...
Diciamo che un pregio il tuo post lo ha avuto: far uscire la carta di Febbraio a Filippo, per cui comunque meriti rispetto ;)

Le occasioni ci saranno, stai sereno.

Ciao


Admiral Ackbar

39
Poco fa nell’altra stanza parlo di migliore confronto fra persone e poi arrivi te con questa uscita... chiedo scusa se ho chiesto un perdere, ritornerò nel mio oblio nebbioso della 15 del pomeriggio
Si, esatto, sottoscrivo in toto: sei OT ed oltretutto non hai la minima costanza, educazione e rispetto nel leggere solo qualche intervento prima, ma comunque odierno, dove lo stesso Cloover indicava come gli episodi potranno essere reiterati per i prossimi 2 mesi, con le ultime pulsazioni che addirittura potrebbero proporre scenari dal carattere Strong, complice anche l’avanzamento stagionale.

È oltretutto un opinione largamente condivisa qui dentro, oltre la personale opinione di Filippo, che per ovvie ragioni funge spesso da traino.

Nulla di personale Tommy.


Admiral Ackbar

40
Scusa Cloover quindi ritieni che ancora l’inverno qualche cartuccia la possa ancora sparare giusto?grazie!
Fa na mazza, inverno finito  ;D

Dai basta ragazzi, vi prego...aldilà che è già stato scritto n volte, non siete nella stanza giusta...


Admiral Ackbar

41
Esatto ...  Si ritorna a quanto avevo scritto qui nel Gennaio 2015 , e se a quel tempo pareva una condanna a morte, ora c'è da sperare davvero che abbia avuto ragione :D :D :D :
Già, basti vedere quali siano gli effetti e le modulazioni che impone anche in Atlantico...con una radice W2 a ridosso della penisola iberica, sempre molto difficile da scardinare...


Admiral Ackbar

42
il nemico dell'europa occidental è sempre lo stesso da 6 anni
PDO+

43
Perdonatemi, ma a me questa cosa del "Deep Stratospheric Warming" mi pare una barzelletta...
Abbiamo avuto un MMW a fine Dicembre come tante altre volte dagli anni 2000,  non è che se non nevica nell'orticello bisogna per forza tirare fuori astrusi ragionamenti per giustificare magari qualche "imprudente" titolo giornalistico.

La propagazione c'è e c'è già  stata come da letteratura , soltanto che la particolare disposizione ondulatoria (il MMW amplifica il WR), non ha privilegiato l'Europa occidentale, proprio perchè lo split è stato quasi tutto a carico di una sola onda.
Come dissi giorni fa se in Stratosfera abbiamo una pastina in brodo non si può pretendere che scendano giù aragostelle grigliate, questo lo vedevamo già molti giorni fa.
Quindi adesso attendiamo i classici effetti dell'ESE (NAM-) , che permetterà di avere un VP disturbato ancora per tutto Gennaio e Febbraio, aumentando le chance di buoni episodi invernali nelle prossime settimane grazie alla dinamica evolutiva classica del MMW....
Concordo in pieno Filippo: con l’opportuna calma analizzerò questo DSW, di cui conosco poco onestamente e di cui non saprei valutarne le performance e/o correlazioni reali.

Seguendo l’attuale dinamica Split day by day, mi trovo d’accordo in pieno nell’attribuire alla stessa dinamica prettamente a carico della possente Wave Mother la principale “nemica” del pieno coupling e propagazione dirompente verso il basso.

Ora godiamoci questo ESE e le potenziali occasioni invernali...  ;D



44
Infatti, neutra é probabilmente la risposta piú corretta. La parte dell'Atlantico ovest e America proietta chiaramente su NAO+, mentre l'est Atlantico e Europa su NAO-. Insomma, proprio in linea con gli spaghi di GFS la cui media é vicina allo zero.

L'indice NAO di per sé rappresenta lo shift latitudinale del jet atlantico, che in media dovrebbe quindi avvicinare le fredde masse polari alle medie latitudini. Ecco perché tutti lo guardano. Ma la mappa di cui sopra mostra un pattern molto piú "meridionale", esteso sui meridiani, che quindi non puó proiettare bene sull'indice NAO. Eppure anche quello scenario é ottimo per buona parte d'Europa.

E' quello che sottolineavo piú sú sugli indici teleconnettivi e le loro limitazioni. Per le dinamiche tropo-strato che si stanno sviluppando, forse é meglio tener d'occhio le emisferiche piuttosto che fossilizzarsi sui vari indici. Dal mio punto di vista é molto piú importante vedere dove andrá a posizionarsi il core del VP nei prossimi giorni.
Diciamo che è la ragione per cui staticamente è preferibile non avere una NAO--, ma debolmente negativa, per cui NAO- sulla carta postata ci sta tutto  :-*

Inoltre e per la precisione è un FH300 su run 00z odierno (Jan 04): la NAO su base GFS non è ancora aggiornata ad oggi e già a Lag2W il trend è visibilmente in calo.

Bye

45
Sbagliato  :D
Non mi risulta...neutro/negativa al massimo  ::)

46
Domandona - che segno NAO ha questa mappa??



Cosa vinco? NAO- ;D

47
Buongiorno,

anche oggi rimangono gli intoppi propagativi dei giorni precedenti, nonostante il forcing in alta stratosfera si farà importante.

La pressione adiabatica sui piani isoentropici sottostanti aumenterà nel tentativo del neonato VPS canadese di riconquistare i 90N.



Emblematiche le due strutture ben distinte che andranno in attrito, con il neo lobo canadese in regime antizonale  e che sembra puntare la west coast americana.



Rischio risoluzione che rimane alto a questo punto, con propagazione solo parziale.




Admiral Ackbar

48
... e comunque anche Ecmwf ha avuto bisogno di un terremoto nella rappresentazione grafica della MJO per ben rappresentare il possibile pattern a cui potremmo andare incontro in questo mese

con il proseguo dei possibili effetti della fase 8 in febbraio?!...
Esatto Marco, finalmente una MJO Made in Reading degna della Nobile Casata ;D

Anche da quelle parti devono aver avuto le loro gatte da pelare, ma a differenza di GFS che ha iniziato a sbarellare di brutto, negli UK hanno optato per un’evoluzione più conservativa, che nel dubbio prescrive di non fare assolutamente niente: oggi sembra che il “loro” puzzle si stia piano piano completando  8)

49
Interessante notare come la prima dinamica TST si chiuda sostanzialmente con uno split abbastanza marcato, ma non in grado di completare quell’inversione zonale, per cui è necessario un nuovo “flash” Warming verso Epifania, a singola cresta d’onda ed in classica dinamica TS, come evidenziato ottimamente da Luca: da notare che solo dopo quest’ultimo Warming, a tutta la struttura è finalmente impressa la rotazione oraria tipica e che grazie alla compressione adiabatica impressa dall’alto, può finalmente propagarsi verso il basso



Un nuovo Sauron in alta stratosfera ;)



Flussi azzerati a fine nuovo Warming



Direi che i prossimi run dovrebbero mostrare chiari segni che la strada intrapresa è quella di una totale destrutturazione di tutta la colonna


Admiral Ackbar

50
;)


Sei troppo avanti per noi Fabri, già all’inverno 2019-20 ;)


Admiral Ackbar

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 7