BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - magiogighen76

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 32
2
data 12 Agosto 2020 , estensione banchisa artica Km2   5.184.791;  Siamo rientrati sopra l'anno 2012  e l'anno 2019 che vedono per questo giorno un'estensione minore dell'anno 2020 e vicini all'anno 2007. Mi preoccupano semmai le immagini satellitari per lo stato della banchisa artica in zona mare di beaufort, dove sembra non solo assottigliarsi una grossa zona, ma dove si cominciano a vedere zone libere dai ghiacci molto all'interno dal limite della banchisa con il mare libero. Speriamo che le condizioni atmosferiche in sede artica scongiurino un tale evento, visto che il trend di perdita della banchisa artica dal 23 di luglio si è molto stabilizzato in un calo regolare senza eccessi.
fonte jaxa
P.S. : non sono buono a postare l'immagine satellitare da fonte jaxa , sennò postavo le immagini satellitari  che mi preoccupano degli ultimi 4 gg. 

4
data 0 Agosto 2020 , estensione banchisa artica Km2   5.297.487;  Siamo rientrati sopra l'anno 2012  e l'anno 2019 che vedono per questo giorno un'estensione minore dell'anno 2020. Intanto un buon segnale, visto la piega che aveva preso un mese fa; pur rimanendo tra gli anni con più bassa estensione da quando vi sono le misurazioni satellitari.

5
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Martedì 4 Agosto 2020
« il: Agosto 04, 2020, 07:55:53 pm »
Si è spompato subito
ci ha scansato

6
Oggi uno spettacolo.  Poi si vedrà

Inviato dal mio SM-A105FN utilizzando Tapatalk


7
Artico che riesce a chiudere il  mese di Luglio sottomedia: -0,7°



Stasera si ridorme...19° scarsi fuori con cielo molto nuvoloso, brezzolina..
lenzuolino stasera ci stà  ;D    bentornata estate 2020   :D :D
si vede che sei marittimo Ponente :D !! 19 ° con i lenzuolino , pari la mi' moglie , marittima anche lei; noi delle valli interne dell'est toscano, specialmente in " buca" ( come si dice qua da noi ) con 19 ° e siamo " gnudi" come lombrichi, sudando trallaltro  ;D, 8)

8
Comunque, passato questo bel break, spaghi che intravedono un discreto sopramedia...se non dovessi passare la settimana di ferragosto in città me ne fregherebbe il giusto...
 ;D
oh che vuoi star sempre over 1000 mt. ;  :D ;D

9

EDIT: qui ci vorrebbe in aiuto il Norris , se è in ascolto si faccia vivo !
[/quote]

ed il suo pick-up!!!! Spero stia in ascolto!!!

10
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Lunedi 3 Agosto 2020
« il: Agosto 03, 2020, 09:28:10 pm »
temperature calate e si sente :D, acqua neanche da lontano . :(

11
mmmmhh , sento odore di bruciato, sta a vedere che domani ci liscia di un nulla  ::) ::)

12
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Domenica 02 Agosto 2020
« il: Agosto 02, 2020, 09:51:23 am »
buondì , qua minima di 18,9 , Molino non smentisce il benessere notturno; poi dalle 5.30 siamo stati anche meglio; attivata una certa ventilazione che ha fatto crollare l'umidità e per un'oretta circa ha fatto stare da 10, poi l'aumento della T° ha normalmente superato il benessere mattutino.

13
Per il resto continuo a fare il Tifo per Bortan! ;)
 Forza Bortan!!! ;D :D 8) :-*
Anche io, come credo tutti del resto qua dentro!!!
Avere una fase siccitosa in previsione sul mediterraneo adesso non è che faccia fare i salti di gioia.....
saluti

14
data 01 Agosto 2020 , estensione banchisa artica Km2   5.717.823; siamo ancora con il dato più basso per questo giorno da quando ci sono le misurazioni, però con un trend di perdita di ghiaccio che dal 23/07 è molto diminuito; se continua su questa media dovremmo rientrare nelle medie di riferimento degli ultimi 10 anni e magari andare sopra ad anni come il 2012 ed il 2017 .  Comunque il trend di perdita di ghiaccio artico, dovuto in parte sicuramente al deficit di volume nella stagione invernale , che abbiamo avuto dal 02/07 fino al 23/07, è stato veramente preoccupante e incredibile nella sua rapidità di decrescita , speriamo in una stagione invernale ove il volume salga in maniera più decisa rispetto all'inverno passato, magari proporzionale all'estensione di banchisa .
saluti
fonte JAXA

15
Alla fine da brekkino che doveva essere entra la +11

Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
infatti!!!!
Comunque io ho incrociato anche le forchette ed i cucchiai che avevo in casa; ora la senti quando torna dal mare, la mi' moglie!!!!

16
alla faccia delle piccole differenze :o

17
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Sabato 01 Agosto 2020
« il: Agosto 01, 2020, 06:14:31 pm »
38
già !!! :-X
Speriamo sia la massima per quest'anno .

18
https://www.attivitasolare.com/nuovo-studio-il-mar-mediterraneo-era-di-36-gradi-fahrenheit-223-gradi-celsius-piu-caldo-al-tempo-dellimpero-romano/
Sulla caduta della repubblica romana con l'instaurazione dell'impero romano dovuta al clima hanno detto una cavolata pazzesca, poiché la storia ,che non è opinabile, è molto più complessa e con un arco narrativo di trasformazione dalla rex pubblica all'imperium molto più lungo ; si parte dalla lotta tra Silla e Gaio Mario, che avviene molto prima dei citati anni, dalla crisi del piccolo latifondo, data più dalla continua espansione della repubblica romana ( e quindi dal mancato apporto di manovalanza nei campi, più che altro pre riforma Mariana; e dalla manovalanza a basso costo nei grandi latifondi data dall'afflusso sempre maggiore di schiavi visto l'espansione ) , dalle riforme dei gracchi e le rivolte servili;  nel periodo 43 d.c-40 d.c , le guerre civili furono più che altro combattute sul vuoto di potere avvenuto dopo la morte di Cesare tra il 2° triunviato Marco Antonio - Ottaviano- Lepido contro le forze di Cesaricidi , e durò ben dieci anni , anche se con il potere diviso perlopiù da Marco Antonio ed Ottaviano, visto che Lepido fu confinato al Circeo (un confino dorato invero) con la carica di pontifex maximum !!!!!!
Dopo la sconfitta di Antonio ad Azio ( 31 a,c.) ottaviano trasformo piano piano la repubblica in un " principato " ( 28 a.c come data effettiva  ). La carica di Imperium  Proconsolae gli fu data dal senato stesso con carica decennale rinnovabile dal 25 a.c. ; nel 12 a.c. con la morte di Lepido diverrà anche Pontifex Maximum , cosa che sarà comune a molti imperatori che seguiranno, e secondo molti storici vero inizio dell'impero romano. Ergo quindi, che su tale affermazione sono caduti in fallo, estremo , visto che non è avvalorato neanche da fonti storiche certe ( e nel periodo ve ne sono moltissime ). Poi che vi sia stato un eruzione in Alaska è un'altra cosa.
Sono molto più certi e datati ( e anche con cronache romane documentate ) i cambiamenti climatici che avverranno nella seconda metà del III sec. d.c., con spostamenti e sconfinamenti di popolazioni germaniche poste sul confine renano-Germanico e sul limes danubiano, oppure la crisi agraria dell'africa preconsolaris.
Saluti

19
data 30 luglio 5.778,000 km 2 , ad oggi siamo ancora al punto più basso per questa data, anche se negli ultimi 6 gg c'è stato un rallentamento della perdita di estensione di ghiaccio.
Ale tutto bene ???

20
Reading break servito...olè!!
dopo ....7 agosto??   vedremo...
capiotolo pioggia chimera...mi pare che l'Italia non sia ancora una landa desertica... ::) ;D  anche se è normale che ci sia un po' di seccume tra i mesi n 6-7-8 ...che sono sempre estivi...bene ricordarlo.. :)
parlo per il mio orticello, purtroppo e per fortuna degli altri.......5 anno consecutivo di sottomedia endemica sulla parte pluvio; che ci vuoi fare....nulla . Poi è inutile mi venga un mese con 200 mm a novembre se poi gli altri mesi e son sottomedia fisso; le fonti e le sorgenti non reggono.........da me comunque, e bene sottolinearlo  ::)

21
Stamani il breakkino torna ad essere un break più incisivo, con calo termico significativo, anche se la pioggia sembra rimanere una chimera  ::)

Calo termico dal 3/4 Agosto e poi risalita dal 6.  Ci sono ancora diversi indicatori che spingono in direzione di  un WR3, il che vorrebbe dire che nuove onde calde potrebbero caratterizzare l'ultimo mese estivo, vedremo di che entità



eccolo lì, il vero problema da 5 anni a questa parte nelle ns zone ; la chimera!!!

22
in data 26 siamo passati sotto i 6 mln di km Q. anche se vi è stato un rallentamento della perdita di ghiaccio negli ultimi 3 gg.
Speriamo bene per agosto

23
mai titolo fu più perfetto :D

24
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Venerdi' 24 Luglio 2020
« il: Luglio 24, 2020, 05:42:10 pm »
Anche a questo giro preso di striscio tutto a leggermente a sud
più che preso di striscio direi preso nì c....o anche stavolta. Maremma lupa

25
Potrebbe essere la svolta questo forte raffreddamento stratosferico, che si è protratto a lungo e preannunziare la buona formazione del vp autunnale,(contribuendo alla formazione del pack come negli ultimi 2/3 anni con ripresa dell'estensione   invernale)  visto che ora  continuerà a rilasciare gradualmente le vorticità potenziali grazie anche ad una buona tensione zonale che non contribuisce a rimescolare l'aria alle alte latitudini(infatti in qst giorni l'artico risulta sottomedia).

Dopo un picco massimo c'è sempre una discesa,   ;)  vale molto nella meteo come in altri ambiti...
il pack artico 50 o 60 anni fà  era di gran lunga superiore, con effetti sulla circolazione e diversi da quelli degli ultimi  recenti anni, oggi lo ha anche evidentemente sulle termiche, perchè se manca il ghiaccio mancherà anche più freddo, ma è anche utile ribadire che nel periodo caldo medioevale o 2200 anni  se preferite, la Groenlandia non sarebbe stata verde sulle coste merid. (greenland=terraverde) se non ci fosse stato un ritiro del pack artico. No perchè se no uno guardando le immagini, percepisce che la colpa è solo dell'essere umano e che non siano manifesatzioni già avvenute, di cui la Terra e la sua natura ne fanno parte.
Può essere sicuramente Ponente e sicuramente la costa sud era più vivibile di oggi ; ma piano con l'assioma GREENLAND = terraverde ; poichè in verità fu una trovata pubblicitaria dell'epoca di Eric  gustavson per convincere parte degli islandesi a seguirlo in groenlandia, sotto la sua egida  ( dal libro di uno dei figli  di eric il rosso , su cui vi sono fonti dirette delle sue stesse parole).

26
Se non accendo 10 gg il clima, la mi moglie mi stronca  ;D

X ora siamo a 2 mezze giornate  ;D ;D
digli che l'è guasto !!

27
Buona giornata valerio e un buon fine settimana. Bisogna subito precisare che al momento la realtà è ben visibile e documentata a tutti. Tuttavia bisognerebbe chiedersi il motivo per cui questi studi non vengono mostrati in tv oppure negli organi di informazione generale.Secondo me la risposta è che questi studi e ricerche vanno contro la narrativa dominante  che ogni giorno ci viene trasmessa.
Scusami ma Non sono d'accordo Ale se parli di "comunità scientifica ", sono d'accordo invece su quella mediatica: penso che nessuna delle persone che ha un minimo di conoscenza Paleoclimatica ,oppure persone che si informano, neghi che il clima varia, e maggiori conoscenze si hanno sul periodo dell'olocene, iniziato con la fine dell'ultima glaciazione come ben sai, visto che è il periodo " nostro" , e dove si hanno più dati che però diminuiscono nella loro " certezza" più che si va a ritroso del tempo.
Dall'ultima glaciazione , nel periodo dell'olocene che parte convenzionalmente 11700 anni fa  ci sono stati anche periodi più caldi, come periodi più freddi e a volte non uniformi sul tutto il pianeta ma su scala regionale (cito  ad esempio l'inversione di freddo huelmo/mascardi per il sud america ). Comunque vi è stato un perido più caldo , specialmente tra il 9000 ed il 5000 a.c., detto appunto "Optimum climatico del medio olocene ". ( oppure ipsotermico)
In questo periodo si presume che le temperature estive dell'alaska e della groenlandia , come dell'artico erano superiori rispetto ad oggi in un range di Temperatura da i 2 ai 4 gradi C°, mentre nella fascia sahariana e dell' europa meridionale erano in vece più fredde e molto più umide rispetto ad oggi ( periodo dove il sahara è  umido  e ricco di fiumi con fauna e flora paragonabili per la gran parte all' attuale savana ).
Certamente l'artico aveva meno superficie ghiacciata rispetto all'attuale  , ma non ne era privo, e questo è bene chiarirlo , poichè dall'ultima glaciazione ,l'artico, non è mai stato perennemente privo di ghiacci.
Dal 5000 a.c. e verso i nostri giorni siamo entrati nel periodo detto Neoglaciale , che però al suo interno ha come prima periodi caldi e periodi freddi ( optimum climatico medievale e PEG) ed anche questi non tutti ugualmente distribuiti sull'intero pianeta .
Vi sono suddivisioni anche più precise per i periodi climatici dell'olocene  : preborele, boreale ,atlantica , subboreale e subatlantica ( oggi). 
Comunque si voglia dire però , l'olocene è un periodo interglaciale , che ha sul nostro pianeta una certa "stabilità" climatica , ( passatemi il termine ) rispetto ad ere geologiche più antiche ( ove però i dati calano vistosamente nella loro certezza con l'andare a ritroso del tempo ).
ciao e saluti.

28
Ma sto blob, da cosa puo essere causato? Potrebbero essere dovuti a euruzioni vulcaniche sottomarine? Avere 5 gradi in piu è una quantità di energia veramente devastante....
tutto può essere ....ma non credo. La cintura del fuoco, dove sono i vulcani passa sulle aleutine , per poi ricalcare la costa canadese e gli strato vulcani della catena delle cascate statunitense.....quindi più a nord e più ad est......le isole hawaii sono troppo a sud e quello è ad oggi considerato un punto caldo , quindi non facente parte della cintura del fuoco.........
almeno queste sono ad oggi le conoscenze che si hanno......
saluti e chiuso OT

29
Logico, quello che dà fastidio non si deve sapere..nessuno deve minare il globalwarming o meglio cambiamento climatico ad opera delle scorregge di mucca antropiche.. :D ;)
Mi pare che libero sia un giornale oppure no!
Avrei qualcosa a riguardo delle notizie espresse, visto che non condivido ne l'allarmismo climatico terrorista ne però il suo contrario portato all'estremo.
E visto quello che è stato postato, anche da utenti del forum sulla lettera ed il libro sopracitato, levando la propria "tifoseria " su GW oppure no , ma l'avete letta?Vi siete fatti 2 domande prima che sulle questioni climatiche su quelle ambientali ? Benché io sono d'accordo su parte di ciò ( come su alcune posizioni degli ambientalisti), su non tutto sono d'accordo.
Scrivere che l'allevamento " ruspante e non intensivo " consuma il 20% in più! Ma ci siete mai stati in un intensivo? Avete mai visto come sono tenuti gli animali? Quanti antibiotici vengono dati? Quanto lavoro in più serve ? Vengo da una famiglia che ha tra i suoi trascorsi pastori ed allevatori,  non mi raccontate fesserie.
Guardate che io non sono assolutamente un vegetariano o vegano,  anzi, ma ho visto gli allevamenti di una volta e quelli di oggi,  e solo in Italia;  immaginate all'estero dove non hanno le regole che abbiamo noi.
Stessa cosa è scrivere che l'Amazzonia non è  il nostro polmone ! Il che è  pure vero, ma scriverlo oggi, con un presidente del Brasile che ha annullato molte  delle tutele verso la foresta amazzonica ( e le popolazioni che ci vivono più che altro, visto l'aumento di casi di "incidenti " verso gli indios negli ultimi 2 anni ) e quanto meno " politicamente ed eticamente " sbagliato , come tempi e modi, e scusatemi "puzza" come chi scrive che i motori termici ( diesel e benzina) devono essere sostituiti per forza con quelli elettrici ( senza poi spiegare il giro di soldi verso il litio, cinese e americano,  e come e dove si smaltiscono le batterie).
Ora, io, nel mio piccolo,  non ho risposte , ma almeno mi faccio domande e aborro in maniera assoluta le prese di posizione "da curva ". Almeno ragioniamo sopra ogni cosa prima di prenderla per buona " de facto " solo per un gradimento di curva.
Saluti

Inviato dal mio SM-A105FN utilizzando Tapatalk


30
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Mercoledi' 08 Luglio 2020
« il: Luglio 08, 2020, 08:14:56 pm »
Buongiorno, che soddisfazione fare colazione in terrazza con una minima ad una cifracon tanto di bordoni
vero, faceva pure freschino .............ma mi manca l'acqua boia cane . Ma un bel temporalone da 30 mm .....

31
calma e gesso, la stagione per ora è andata bene , anche se alcune zone hanno qualche deficit pluvio , non certo dato dall'estate almeno per ora .........intanto io punto ad arrivare al 15 del mese con qualche salto termico per rinfrescare , come indicano gli spaghi( sperando con qualche ts e pioggia );
poi dopo si vedrà.......un passo alla volta; facendo tutti i dovuti scongiuri alle risalite africane, che sono la nostra spada di Damocle in queste ultime estati .........
saluti

32
fra un mese le proiezioni che posta Ale , dovrebbero avere una valenza ancora maggiore di quella odierna, in quanto avremmo dati più vicini all'ipotetico minimo di metà settembre circa, e quindi fare proiezioni più "certe" ( anche se sono  proiezioni e di certezze ne danno poche ma consentono di "vedere" un trend di media ).
saluti

33
giugno mm 60 contro una media 2006-2019 di 48mm

cumulato annuale di 357, 2 contro una media 2006-2019 di 464, 9 mm  ( -23 % di cumulato  :()

34
Si esatto...la foto è una località non distante
ok :D...mi sembrava infatti che Rio grande non avesse quei monti sul groppone.

35
#ARGENTINA | 01.07.2020
🔹 Più freddo che in Antartide. Onda polare a Rio Grande, Terra del Fuoco. Il freddo più forte dal 1995.
🔹 Ieri, 14,5 gradi sotto zero e-23 di sensazione termica.



ma dalla  foto un sembra rio grande .....che sei sicuro ? sembra più ushuaia!!!!
fonte: Red climatica mundial

36
Oltre 13.500 fulminazioni nelle ultime DUE  ore tra nord Italia e Appennino.. :)
falli due temporali ... ;D
beati voi  >:(; qua si spera stanotte ma la vedo bigia

37
4 chiacchiere al bar / Re:Vorrei salutarvi
« il: Luglio 02, 2020, 09:01:22 pm »
Ci rimango male....posso capire ogni motivazione e la rispetto, poichè quello viene per prima cosa; però che dirti...spero che tu possa tornare e che riconsideri la tua decisione. intanto i miei migliori auguri di proseguimento, non leggerti mancherà......davvero!
Ciao e spero a presto!

38
Giugno a Udine chiude a -1,2C dalla media 1990/2019 in perfetta media 1960/90 con 275mm in centro e 250mm circa nell'area a sud, con quasi 400mm sia a Cividale che a pradamano, a sole 8/10km in linea d'aria dalla città. Che dire, luglio, come da copione, continua a vedere una buona ingerenza atlantica e potrebbe continuare con un ottimo dinamismo. Bem due buone fasi con ricambio d'aria in questa prima decade del mese con piogge e temporali. Che dire, per ora estate qui a dir poco da sogno rispetto a quelle degli ultimi 10/15 anni e estate che fra 2 settimane arriverà a metà stagione  ;D
mi sarebbero bastati la metà dei tuoi cumulati........

39
Il clima terrestre varia sempre nei secoli e nei decenni, gli anni 50/60/70 sono stati i decenni più freddi del secolo scorso, che guardacaso sono quelli a cui il mainstream fà riferimento per il suo dogma scientifico.  I ghiacciai alpini si stanno ritirando ed hanno iniziato a farlo dall'inizio del 1800 circa. L'uomo e le sue attività quindi presumo centrassero poco prima come ora, perchè sono processi naturali di un sistema complesso che non è di certo statico. La storia lo insegna. L'uomo ha influito sul clima nelle zone ad alta densità abitativa creando  le isole di calore, dove la temperatura media è di un paio di gradi superiore al resto del pianeta e dove tutt'ora vengono registrati i dati e rapportati, dove possibile, con i dati del passato, mentre nelle restanti aree più disparate sul globo c'è proprio mancanza o scarsità di dati.
ù
Ponente mettici anche il decennio dal 1910 al 1920, che non fu proprio calduccio, anche se fuori dalle rilevazioni.....

40
Arome sentenzia...
Du gocce in Appennino e rizzati 😅🙁🙁
allora amen! spero di non chiudere luglio con 0 mm. qua ormai i fossi si stanno seccando.

42
fra pochi giorni metterò i primi sei mesi per Molino.
intanto , nonostante il giugno godurioso in termini di temperature , constato amaramente che è anche stato l'unico mese con un leggero surplus pluviometrico dell'anno 2020 nella mia zona  :(

43
auguri steve :D

44
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana mercoledì 18 giugno 2020
« il: Giugno 17, 2020, 09:02:22 pm »
se andate sul cfr e guardate la pluviometria in 24 h vi piglia male.......devono aver avuto uno sversamento di colore viola  :o

45
Giugno 2020 da segnare negli annali con penna rossa! per ora si sta da dio!  :D
Se poi ripenso a quel funesto 2003 , a quel Maggio e Giugno .......godo ancora di più, come una scimmia persa in una piantagione di banane !!!!

46

I fronti freddi me li produco da solo ora ;D

Però c'è anche furmine eh ;D...che secondo me ha annusato  cge è il momento buono...Per venderne uno ora si calano le braghe sicuro ;D

Comunque ne ero certo, non c'è indice che tenga ;D
Non credere! Io lì monto!
Comunque  giugno da qui in avanti lo deve aprire solo i' ciacche......pena la rottura di tutti i condizionatori che avete istallato

Inviato dal mio SM-A105FN utilizzando Tapatalk


47
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana giovedì 4 giugno 2020
« il: Giugno 04, 2020, 08:07:15 pm »
anche qua per ora tanto vento

48
la grandinata più violenta della storia che si ricordi ( documentata ) si è verificata nei pressi di Moradabad, India, il 30 aprile 1888 quando per i chicchi di grandine grandi quando arance persero la vita 246 persone e 1600 capi di bestiame.
Saluti

49
Vediamo come anche la 2^ parte del mese di Maggio sia iniziata con un'anomalia in linea con un area AM-, a parte uno sfasamento verso Sud/Ovest che potrebbe ritardare un pochino la fase "bollente".

Tuttavia è uno schema dal quale non possiamo fidarci assolutamente. Questi pochi gradi di sfasamento non ci proteggeranno.
 Le prospettive, vista la  progressiva conferma del dipolo Nord Atlantico (SNAO-) , sono per una graduale migrazione dell'aria calda Africana verso Nord:


Insomma ci risiamo......

50
Buona serata a tutti e sopratutto un grazie per le parole di apprezzamento verso i miei post.
Non disponevano di termometri nel 1596, quando William Barentsz navigò attraverso l'Artico in acque libere in direzione di North Spitzbergen all'inizio di giugno su una barca di legno. Oggi, Spitzbergen è accessibile solo alla fine di agosto per circa 2 settimane e sono necessari dei rompighiaccio.


https://en.wikipedia.org/wiki/History_of_Svalbard

Su questa notizia Ale , molti storici sono in disaccordo, infatti non è proprio confermata per intero. si presume che l'arcipelago sia stato "scoperto" circa 90 anni prima dai portoghesi. Di sicuro gli olandesi con barentsz arrivarono alle svalbald , cosi come i norvegesi e russi, principalmente come base per la pesca di merluzzi e poi dopo balene. Metterò con più tempo alcune  disamine storiche sull'argomento. Comunque basti pensare che poco prima vi era stato l'abbandono da parte dei vichinghi della Groenlandia , anche per il clima che andava ricrudescendo ( anche se l'abbandono della Groenlandia fu per molte concause e non solo per quella , ad onor del vero).
Ciao e saluti.

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 32