BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - ale81

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 115
1
Buona giornata a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)[ADS-NIPR-JAXA]ASI Extent


25/03/2019  13,756,437 km2  - 83,436 km2 rispetto alla precedente estensione

2017(13,509,359 km2)-247,078   km2 rispetto al 2019
2006(13,624,051 km2)-132,386   km2 rispetto al 2019
2018(13,645,538 km2)-110,899   km2 rispetto al 2019
2019 13,756,437 km2
2016(13,823,186 km2)+66,749    km2 rispetto al 2019
2015(13,854,379 km2)+97,942    km2 rispetto al 2019
2005(13,877,881 km2)+121,444  km2 rispetto al 2019
2007(13,902,552 km2)+146,115  km2 rispetto al 2019
2011(13,961,763 km2)+205,326  km2 rispetto al 2019
2014(14,044,187 km2)+287,750  km2 rispetto al 2019
2013(14,279,279 km2)+522,842  km2 rispetto al 2019
2004(14,379,170 km2)+622,733  km2 rispetto al 2019
1996(14,432,521 km2)+676,084  km2 rispetto al 2019
2009(14,478,688 km2)+722,251  km2 rispetto al 2019
2008(14,539,295 km2)+782,858  km2 rispetto al 2019
2010(14,548,159 km2)+791,722  km2 rispetto al 2019
2012(14,551,367 km2)+794,930  km2 rispetto al 2019
1995(14,642,287 km2)+885,850  km2 rispetto al 2019
2000(14,649,694 km2)+893,257  km2 rispetto al 2019

media anni 2000 (14,444,356 km2)+687,919     km2 rispetto al 2019
media anni 2010(13,997,365  km2)+240,928     km2 rispetto al 2019
media anni 1990(14,934,417 km2)+1,177,980   km2 rispetto al 2019
media anni 1980(15,346,444  km2)+1,590,007  km2 rispetto al 2019



https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-03-25%2000:00:00


2
411,82 parti per milione di CO2 registrate nella 11a settimana del 2019 rispetto a 409,06 parti per milione di CO2 registrate nella 11a settimana del 2018




3
Buona giornata a tutti.Di seguito l' aggiornamento relativo all    estensione dei ghiacci marini antartici. dati e grafici gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

25/03/2019 3,641,971 km2  +8,949 km2 rispetto alla precedente estensione



https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-03-21%2000:00:00

4
Buona giornata a tutti gli utenti del forum di meteodue.
Di seguito il grafico relativo al bilancio di massa del 25/03/2019 (in mm di acqua equivalente) in confronto alla media giornaliera del periodo 1981-2010.Contributo giornaliero totale al bilancio di massa della calotta dal 1  settembre 2018  (in blu, in Gt al giorno) e media climatologica (in grigio scuro) con banda grigia corrispondente a 2 std











 







Per ultimo la  mappa che mostra le zone dove ci sono stati aumenti e le zone dove ci sono state diminuzioni di massa superficiale  dal 1 ° settembre rispetto al periodo di riferimento 1981-2010.(Le zone colorate di blu significano zone con mass gain, cioč guadagno di massa (accumuli), quelle rosse mass lost, perdite di massa). La mappa tuttavia, non include la massa che viene persa attraverso il distacco di ghiaccio dalle piattaforme glaciali il quale si fonde poi a contatto con le acque oceaniche.




http://polarportal.dk/en/greenland/surface-conditions/


Incremento del bilancio di massa superficiale, grazie alle maggiori precipitazioni riscontrate nei settori meridionali della groenlandia.


5
Buona giornata e un buon fine settimana a tutti. Area ghiaccio marino registrata il giorno 25/03/2019 : 397, 570 kmq
20, 61 km quadrati sotto la media del periodo 1981-2010
http://polarview.met.no/



6
Estensione globale ghiacci marini nel giorno 24/03/2019  :  17,392,354  km2




https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-03-22%2000:00:00

7
Buona serata a tutti gli utenti del forum di meteodue.Disponibile il rapporto settimanale del noaa relativo all  evoluzione settimanale delle anomalie della temperatura superficiale del mare (ATSM) riscontrate nel pacifico tropicale.

Per l’analisi della SST, il Pacifico tropicale viene suddiviso in 4 regioni :
Niņo 1+2 (0-10S, 90W-80W) 0.2ēC
Niņo 3 (5N-5S, 150W-90W)0.9ēC
Niņo 3.4 (5N-5S, 170W-120W) 1.1ēC
Niņo 4 (5N-5S, 160E-150W) 0.9ēC



Di seguito il confronto con le anomalie della temperatura superficiale del mare (ATSM) riscontrate nel pacifico tropicale nella scorsa settimana:
Niņo 1+2 (0-10S, 90W-80W)0.7ēC
Niņo 3 (5N-5S, 150W-90W)0.7ēC
Niņo 3.4 (5N-5S, 170W-120W) 1.0ēC
Niņo 4 (5N-5S, 160E-150W) 0.8ēC





Durante le ultime 4 settimane,le SST (Sea Surface Temperature)   erano sopra la media nel settore centrale e centro-orientale del pacifico, mentre erano al di sotto della media nelle zone adiacenti l indonesia.


Per quanto riguarda  le anomalie positive della temperatura presenti al di sotto della superficie, quest ultime  sono state presenti per pių di un anno, con un picco durante il mese di ottobre e un minimo all'inizio di gennaio 2019.  Le anomalie positive hanno subito un incremento a partire dal mese di gennaio 2019 per poi proseguire successivamente.



A livello atmosferico anomalie positive OLR  sono state individuate  in Indonesia, Filippine e Australia settentrionale. OLR negative sono state osservate nelle zone adiacenti la Linea internazionale del cambio di data .
 A 850 hPa anomalie di vento occidentali hanno interessato  i settori  occidentali  del Pacifico tropicale, mentre a 200 hpa,un flusso trasversale -equatoriale č stato individuato nella parte centro-orientale del pacifico. Nello stesso tempo, sempre a 200 hpa, anomalie di vento occidentali sono state osservate nella parte orientale  del Pacifico .





Per quanto riguarda l  Oceanic Niņo Index (ONI), esso definisce un episodio di El Nino/La Nina quando le SSTA nel settore Nino3.4 superano la soglia di +/-0.5° per almeno 5 mesi consecutivi, il valore trimestrale registrato nel periodo (Dicembre 2018 – Febbraio
2019) č stato di +0.8ēC

https://origin.cpc.ncep.noaa.gov/products/analysis_monitoring/ensostuff/ONI_v5.php



Per descrivere in maniera pių dettagliata  i cicli del Niņo e della Niņa  l indice pių completo č il  MEI (Multivariate ENSO Index)  che sintetizza le anomalie di ben 6 parametri fondamentali del Pacifico Tropicale.
 pressione a livello del mare , componenti zonale  e meridionale  del vento superficiale , la SST, la temperatura dell’aria alla superficie  e la frazione di nuvolositā totale.


Valori del MEI > +0.5 suggeriscono che č in atto un episodio di El Niņo e se si supera la
soglia di +1.2 l’episodio viene considerato di forte intensitā (Niņo strong).
Valori del MEI < -0.5 suggeriscono che č in atto un episodio di La Niņa e se si supera la
soglia di - 1.2 l’episodio viene considerato di forte intensitā

https://www.esrl.noaa.gov/psd/enso/mei/







Per quanto riguarda le previsioni numeriche le quali  si basano su molteplici simulazioni che mirano a dare il grado di incertezza della previsione stessa ( Ensemble forecast),quest ultime evidenziano la possibilitā  che le condizioni di El Niņo perdurino fino all'autunno 2019 per poi  diminuire in termini di possibilitā nel periodo (~ 50% in ottobre-novembre-dicembre)


Per quanto riguarda i forecasts dell IRI (International Research Institute for Climate Prediction)  , un’agenzia cooperativa tra NOAA e Columbia University collocata presso il Lamont-Doherty Earth Observatory di Palisades, nello stato di New York, quest ultimi suggeriscono che deboli condizioni di El Niņo perdurino nell emisfero settentrionale  fino al periodo estivo.



La media  CFS.v2 (linea tratteggiata nera) predice condizioni di El Niņo attraverso l emisfero settentrionale nel periodo autunnale 2019



https://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/analysis_monitoring/lanina/enso_evolution-status-fcsts-web.pdf
 

8
buona serata a tutto il forum di meteodue.  In base ai dati del  NOAA,nel periodo dicembre 2018/febbraio 2019 č  stata registrata un anomalia termica a livello globale pari a 0,84 ° C (1,51 ° F) rispetto alla  media del XX secolo,risultando il periodo dicembre-febbraio pių caldo a livello   globale dal 1880.Mediata separatamente, la temperatura superficiale globale  riguardante i continenti č stata di 1,22° C  sopra alla  media del XX secolo,mentre  per quanto riguarda l anomalia termica riguardanti gli oceani, quest ultima č stata di 0,70 ° C (1,26 ° F) sopra alla  media del XX secolo risultando la 2 temperatura pių alta da quando sono iniziate le osservazioni .Questo valore segue il 2016 di 0,14 ° C (0,25 ° F).Degno di nota, anche la temperatura globale continenti-oceani dell'emisfero australe la quale si č classificata  come la seconda pių alta per quanto riguarda il periodo dicembre-febbraio  dopo il 2016 0,86° C.
Analizzando separatamente  i due emisferi,l emisfero boreale ha fatto registrare un anomalia pari a +0,91° C(continenti+oceani) , oceani +0,74° C   , continenti +1,19° Crispetto alla  media del XX secolo , mentre l emisfero australe ha fatto registrare un anomalia pari a + 0,77° C (continenti+oceani)rispetto alla  media del XX secolo, continenti:+1,31° C  , oceani: +0,67° C.




Di seguito la mappa dei percentili che, non misura tanto gli scostamenti, quanto il fatto se in certe aree (quelle rosse) o in quelle blu si sia toccato il record storico di anomalia.







https://www.ncdc.noaa.gov/sotc/global/201902

9
Buona giornata a tutti.Di seguito l' aggiornamento relativo all    estensione dei ghiacci marini antartici. dati e grafici gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

24/03/2019   3,552,481 km2 +5,587 km2 rispetto alla precedente estensione



https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-03-21%2000:00:00

10
Buona giornata a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)[ADS-NIPR-JAXA]ASI Extent


24/03/2019  13,839,873 km2  -71,694 km2  km2  rispetto alla precedente estensione

2017(13,463,820 km2)-376,053 km2 rispetto al 2019
2006(13,626,235 km2)-213,638 km2 rispetto al 2019
2018(13,668,115 km2)-171,758 km2 rispetto al 2019
2015(13,833,407 km2)-6,466     km2 rispetto al 2019
2019 13,839,873 km2
2007(13,849,118 km2)-9,245     km2 rispetto al 2019
2016(13,862,037 km2)-22,164   km2 rispetto al 2019
2005(13,885,741 km2)-45,868   km2 rispetto al 2019
2011(13,943,171 km2)-103,298 km2 rispetto al 2019
2014(14,079,938 km2)+240,065 km2 rispetto al 2019
2013(14,258,791 km2)+418,918 km2 rispetto al 2019
2004(14,318,151 km2)+478,278 km2 rispetto al 2019
1996(14,434,184 km2)+594,311 km2 rispetto al 2019
2010(14,495,070 km2)+655,197 km2 rispetto al 2019
2009(14,495,814 km2)+655,941 km2 rispetto al 2019
2012(14,511,727 km2)+671,854 km2 rispetto al 2019
2008(14,526,906 km2)+687,033 km2 rispetto al 2019
2000(14,640,220 km2)+800,347 km2 rispetto al 2019
1995(14,659,334 km2)+819,461 km2 rispetto al 2019

media anni 2000 (14,452,277 km2)+612,404    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(13,995,595  km2)+155,722    km2 rispetto al 2019
media anni 1990(14,935,928 km2)+1,096,055  km2 rispetto al 2019
media anni 1980(15,355,559  km2)+1,515,686  km2 rispetto al 2019





https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-03-24%2000:00:00


Volume ghiaccio marino registrato nel giorno:24/03/2019

http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/




Per quanto riguarda le condizioni meteorologiche che dovrebbero interessare i settori artici nei prossimi 3 giorni,forti anomalie positive sono attese sia sul versante pacifico, sia sul versante artico-russo, questo a causa di una maggiore invadenza della corrente a getto, la quale favorirā il trasporto verso le latitudini polari, di masse d aria pių temperate.




https://climatereanalyzer.org/wx/fcst_outlook/

11
Buona giornata a tutti gli utenti del forum di meteodue.
Di seguito il grafico relativo al bilancio di massa del 24/03/2019 (in mm di acqua equivalente) in confronto alla media giornaliera del periodo 1981-2010.Contributo giornaliero totale al bilancio di massa della calotta dal 1  settembre 2018  (in blu, in Gt al giorno) e media climatologica (in grigio scuro) con banda grigia corrispondente a 2 std









 







Per ultimo la  mappa che mostra le zone dove ci sono stati aumenti e le zone dove ci sono state diminuzioni di massa superficiale  dal 1 ° settembre rispetto al periodo di riferimento 1981-2010.(Le zone colorate di blu significano zone con mass gain, cioč guadagno di massa (accumuli), quelle rosse mass lost, perdite di massa). La mappa tuttavia, non include la massa che viene persa attraverso il distacco di ghiaccio dalle piattaforme glaciali il quale si fonde poi a contatto con le acque oceaniche.




http://polarportal.dk/en/greenland/surface-conditions/




Per quanto riguarda le precipitazioni attese nei prossimi 3 giorni, i maggiori accumuli dovrebbero interessare i settori pių meridionali e sud occidentali della groenlandia.





https://climatereanalyzer.org/wx/fcst_outlook/

12
Estensione globale ghiacci marini nel giorno 23/03/2019  :  17,408,178 km2




https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-03-22%2000:00:00

13
Buona domenica a tutti gli utenti del forum di meteodue.
Di seguito il grafico relativo al bilancio di massa del 23/03/2019 (in mm di acqua equivalente) in confronto alla media giornaliera del periodo 1981-2010.Contributo giornaliero totale al bilancio di massa della calotta dal 1  settembre 2018  (in blu, in Gt al giorno) e media climatologica (in grigio scuro) con banda grigia corrispondente a 2 std








 







Per ultimo la  mappa che mostra le zone dove ci sono stati aumenti e le zone dove ci sono state diminuzioni di massa superficiale  dal 1 ° settembre rispetto al periodo di riferimento 1981-2010.(Le zone colorate di blu significano zone con mass gain, cioč guadagno di massa (accumuli), quelle rosse mass lost, perdite di massa). La mappa tuttavia, non include la massa che viene persa attraverso il distacco di ghiaccio dalle piattaforme glaciali il quale si fonde poi a contatto con le acque oceaniche.





http://polarportal.dk/en/greenland/surface-conditions/


14
Buona domenica a tutti.Di seguito l' aggiornamento relativo all    estensione dei ghiacci marini antartici. dati e grafici gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

23/03/2019 3,496,611 km2 +71,535 km2 rispetto alla precedente estensione



https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-03-21%2000:00:00

15
Buona domenica a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)[ADS-NIPR-JAXA]ASI Extent


23/03/2019  13,911,567 km2 -89,669   km2  rispetto alla precedente estensione

2017(13,464,033 km2)-447,534 km2 rispetto al 2019
2018(13,684,699 km2)-226,868 km2 rispetto al 2019
2006(13,691,625 km2)-219,942 km2 rispetto al 2019
2015(13,834,885 km2)-76,8682 km2 rispetto al 2019
2007(13,876,195 km2)-35,372   km2 rispetto al 2019
2005(13,883,165 km2)-28,402   km2 rispetto al 2019
2016(13,899,979 km2)-11,588   km2 rispetto al 2019
2011(13,907,241 km2)-4,326     km2 rispetto al 2019
2019   13,911,567 km2
2014(14,156,064 km2)+244,497 km2 rispetto al 2019
2013(14,279,667 km2)+368,100 km2 rispetto al 2019
2004(14,288,207 km2)+376,640 km2 rispetto al 2019
1996(14,447,262 km2)+535,695 km2 rispetto al 2019
2010(14,471,768 km2)+560,201 km2 rispetto al 2019
2009(14,511,110 km2)+599,543 km2 rispetto al 2019
2008(14,568,359 km2)+656,792 km2 rispetto al 2019
2012(14,570,399 km2)+658,832 km2 rispetto al 2019
2000(14,609,802 km2)+698,235 km2 rispetto al 2019
1995(14,676,609 km2)+765,042 km2 rispetto al 2019

media anni 2000 (14,453,316 km2)+541,749    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(14,018,030  km2)+106,463    km2 rispetto al 2019
media anni 1990(14,945,568 km2)+1,034,001  km2 rispetto al 2019
media anni 1980(15,378,066  km2)+1,466,499  km2 rispetto al 2019




https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-03-23%2000:00:00



Volume ghiaccio marino registrato nel giorno:23/03/2019




http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/

16
Buona giornata a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)[ADS-NIPR-JAXA]ASI Extent


22/03/2019  14,001,236 km2  -55,286 km2    rispetto alla precedente estensione




https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/monitor



Volume ghiaccio marino artico registrato nel giorno:22/03/2019
http://polarportal.dk/en/sea-ice-and-icebergs/sea-ice-thickness-and-volume/



17
Buona giornata a tutti.Di seguito l' aggiornamento relativo all    estensione dei ghiacci marini antartici. dati e grafici gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

22/03/2019  3,425,076 km2 +6,805 km2 rispetto alla precedente estensione




https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-02-26%2000:00:00

18
Estensione globale ghiacci marini nel giorno 22/03/2019  : 17,426,312  km2
3 ° estensione pių bassa sopra il 2017 e il 2006



https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-02-26%2000:00:00

19
Buona giornata a tutti gli utenti del forum di meteodue.
Di seguito il grafico relativo al bilancio di massa del 22/03/2019 (in mm di acqua equivalente) in confronto alla media giornaliera del periodo 1981-2010.Contributo giornaliero totale al bilancio di massa della calotta dal 1  settembre 2018  (in blu, in Gt al giorno) e media climatologica (in grigio scuro) con banda grigia corrispondente a 2 std








 







Per ultimo la  mappa che mostra le zone dove ci sono stati aumenti e le zone dove ci sono state diminuzioni di massa superficiale  dal 1 ° settembre rispetto al periodo di riferimento 1981-2010.(Le zone colorate di blu significano zone con mass gain, cioč guadagno di massa (accumuli), quelle rosse mass lost, perdite di massa). La mappa tuttavia, non include la massa che viene persa attraverso il distacco di ghiaccio dalle piattaforme glaciali il quale si fonde poi a contatto con le acque oceaniche.



http://polarportal.dk/en/greenland/surface-conditions/


Per quanto riguarda le precipitazioni attese nei prossimi 3 giorni, quest ultime dovrebbero interessare principalmente le aree pių meridionali e sud orientali. aree in cui dovrebbero esserci i maggiori accumuli.



https://climatereanalyzer.org/wx/fcst_outlook/



20
Buona giornata e un buon fine settimana a tutti. Area ghiaccio marino registrata il giorno 22/03/2019 : 379, 782 kmq

38, 57 kmq sotto la media del periodo 1981-2010

http://polarview.met.no/


21
Buona giornata a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)[ADS-NIPR-JAXA]ASI Extent


21/03/2019  14,056,522 km2 + 39,419   km2  rispetto alla precedente estensione

2017(13,540,842 km2)-515,680 km2 rispetto al 2019
2018(13,721,567 km2)-334,955 km2 rispetto al 2019
2015(13,738,377 km2)-318,145 km2 rispetto al 2019
2006(13,774,868 km2)-281,654 km2 rispetto al 2019
2007(13,817,518 km2)-239,004 km2 rispetto al 2019
2011(13,843,563 km2)-212,959 km2 rispetto al 2019
2005(13,844,442 km2)-212,080 km2 rispetto al 2019
2016(13,934,154 km2)-122,368 km2 rispetto al 2019
2019   14,056,522 km2
2013(14,320,881 km2)+264,359 km2 rispetto al 2019
2004(14,374,684 km2)+318,162 km2 rispetto al 2019
2014(14,408,834 km2)+352,312 km2 rispetto al 2019
2009(14,434,695 km2)+378,173 km2 rispetto al 2019
2010(14,524,826 km2)+468,304 km2 rispetto al 2019
1996(14,535,636 km2)+479,114 km2 rispetto al 2019
2008(14,574,178 km2)+517,656 km2 rispetto al 2019
2012(14,598,826 km2)+542,304 km2 rispetto al 2019
2000(14,615,159 km2)+558,637 km2 rispetto al 2019
1995(14,661,854 km2)+605,332 km2 rispetto al 2019

media anni 2000 (14,472,686 km2)+416,164    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(14,068,839  km2)+12,317      km2 rispetto al 2019
media anni 1990(14,945,313 km2)+888,791     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(15,391,637  km2)+1,335,115 km2 rispetto al 2019





https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-03-20%2000:00:00

22
Buona giornata a tutti gli utenti del forum di meteodue.
Di seguito il grafico relativo al bilancio di massa del 21/03/2019 (in mm di acqua equivalente) in confronto alla media giornaliera del periodo 1981-2010.Contributo giornaliero totale al bilancio di massa della calotta dal 1  settembre 2018  (in blu, in Gt al giorno) e media climatologica (in grigio scuro) con banda grigia corrispondente a 2 std







 







Per ultimo la  mappa che mostra le zone dove ci sono stati aumenti e le zone dove ci sono state diminuzioni di massa superficiale  dal 1 ° settembre rispetto al periodo di riferimento 1981-2010.(Le zone colorate di blu significano zone con mass gain, cioč guadagno di massa (accumuli), quelle rosse mass lost, perdite di massa). La mappa tuttavia, non include la massa che viene persa attraverso il distacco di ghiaccio dalle piattaforme glaciali il quale si fonde poi a contatto con le acque oceaniche.




http://polarportal.dk/en/greenland/surface-conditions/

23
Buona giornata a tutti.Di seguito l' aggiornamento relativo all    estensione dei ghiacci marini antartici. dati e grafici gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)

21/03/2019  3,357,026 km2  +66,475 km2 rispetto alla precedente estensione



https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-03-21%2000:00:00

24
Buona giornata a tutti. Area ghiaccio marino registrata il giorno 21/03/2019 : 392, 154 kmq

25, 207 km quadrati sotto la media del periodo 1981-2010



http://polarview.met.no/

25
Buona serata a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)[ADS-NIPR-JAXA]ASI Extent


20/03/2019  14,017,103 km2 + 20,131   km2  rispetto alla precedente estensione

2017(13,559,152 km2)-457,951 km2 rispetto al 2019
2015(13,705,999 km2)-311,104 km2 rispetto al 2019
2018(13,713,053 km2)-304,050 km2 rispetto al 2019
2006(13,774,012 km2)-243,091 km2 rispetto al 2019
2007(13,798,817 km2)-218,286 km2 rispetto al 2019
2011(13,886,537 km2)-130,566 km2 rispetto al 2019
2005(13,886,862 km2)-130,241 km2 rispetto al 2019
2016(13,910,563 km2)-106,540 km2 rispetto al 2019
2019 14,017,103 km2
2013(14,370,783 km2)+353,680 km2 rispetto al 2019
2004(14,385,734 km2)+368,631 km2 rispetto al 2019
2009(14,418,697 km2)+401,594 km2 rispetto al 2019
2014(14,448,416 km2)+431,313 km2 rispetto al 2019
2010(14,545,411 km2)+528,308 km2 rispetto al 2019
1996(14,568,860 km2)+551,757 km2 rispetto al 2019
2008(14,606,284 km2)+589,181 km2 rispetto al 2019
2000(14,615,228 km2)+598,125 km2 rispetto al 2019
1995(14,643,716 km2)+626,613 km2 rispetto al 2019
2012(14,660,610 km2)+643,507 km2 rispetto al 2019

media anni 2000 (14,489,976 km2)+472,873    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(14,081,763  km2)+64,660      km2 rispetto al 2019
media anni 1990(14,937,929 km2)+930,826     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(15,405,578  km2)+1,388,475 km2 rispetto al 2019






https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-03-19%2000:00:00

26
Buona giornata a tutti.Di seguito l' aggiornamento relativo all    estensione dei ghiacci marini antartici. dati e grafici gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)ASI [ADS-NIPR-JAXA]

20/03/2019  3,290,551 km2  +52,538 km2 rispetto alla precedente estensione



https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/monitor

27
Buona giornata a tutti. Area ghiaccio marino registrata il giorno 20/03/2019 : 410, 236 kmq

5, 223 km quadrati sotto la media 1981-2010

http://polarview.met.no/




28
Buona giornata a tutti gli utenti del forum di meteodue.
Di seguito il grafico relativo al bilancio di massa del 20/03/2019 (in mm di acqua equivalente) in confronto alla media giornaliera del periodo 1981-2010.Contributo giornaliero totale al bilancio di massa della calotta dal 1  settembre 2018  (in blu, in Gt al giorno) e media climatologica (in grigio scuro) con banda grigia corrispondente a 2 std







 







Per ultimo la  mappa che mostra le zone dove ci sono stati aumenti e le zone dove ci sono state diminuzioni di massa superficiale  dal 1 ° settembre rispetto al periodo di riferimento 1981-2010.(Le zone colorate di blu significano zone con mass gain, cioč guadagno di massa (accumuli), quelle rosse mass lost, perdite di massa). La mappa tuttavia, non include la massa che viene persa attraverso il distacco di ghiaccio dalle piattaforme glaciali il quale si fonde poi a contatto con le acque oceaniche.




http://polarportal.dk/en/greenland/surface-conditions/


Per quanto riguarda gli ultimi aggiornamenti meteo, nei prossimi giorni, una maggiore invadenza della corrente a getto,potrebbe favorire la risalita verso la groenlandia di masse d aria di origine oceanica e conseguentemente pių miti, determinando forti anomalie positive.




https://climatereanalyzer.org/wx/fcst_outlook/

29
Buona serata a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)[ADS-NIPR-JAXA]ASI Extent


19/03/2019  13,996,972 km2 -8,966   km2  rispetto alla precedente estensione

2017(13,559,936 km2)-437,036 km2 rispetto al 2019
2015(13,717,193 km2)-279,779 km2 rispetto al 2019
2018(13,761,282 km2)-235,690 km2 rispetto al 2019
2006(13,773,179 km2)-223,793 km2 rispetto al 2019
2007(13,828,332 km2)-168,640 km2 rispetto al 2019
2016(13,894,079 km2)-102,893 km2 rispetto al 2019
2011(13,922,168 km2)-74,804   km2 rispetto al 2019
2005(13,967,095 km2)-29,877   km2 rispetto al 2019
2019 13,996,972 km2
2004(14,399,563 km2)+402,591 km2 rispetto al 2019
2013(14,433,861 km2)+436,889 km2 rispetto al 2019
2014(14,448,299 km2)+451,327 km2 rispetto al 2019
2009(14,489,925 km2)+492,953 km2 rispetto al 2019
1996(14,552,267 km2)+555,295 km2 rispetto al 2019
2010(14,557,983 km2)+561,011 km2 rispetto al 2019
2008(14,606,866 km2)+609,894 km2 rispetto al 2019
2000(14,612,257 km2)+615,285 km2 rispetto al 2019
1995(14,623,914 km2)+626,942 km2 rispetto al 2019
2012(14,684,086 km2)+687,114 km2 rispetto al 2019

media anni 2000 (14,510,562 km2)+51,359     km2 rispetto al 2019
media anni 2010(14,097,586  km2)+100,614    km2 rispetto al 2019
media anni 1990(14,942,277 km2)+945,305     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(15,421,033  km2)+1,424,061 km2 rispetto al 2019






https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-03-18%2000:00:00

30
Buona giornata a tutti. Di seguito le anomalie della temperatura superficiale del mare (Sea Surface Temperature Anomalies ) registrate nel Pacifico tropicale nella settimana  terminata il 17 marzo 2019 . http://www.bom.gov.au/climate/enso/indices.shtml 



NINO1: 5-10°S, 80-90°W +0.67
NINO2: 0-5°S, 80-90°W  +0.51
NINO3: 5°N-5°S, 150-90°W +0.63
NINO3.4: 5°N-5°S, 120-170°W +0.81
NINO4: 5°N-5°S, 160°E-150°W +0.76
IOD -0.13




31
Buona giornata a tutti.Di seguito l' aggiornamento relativo all    estensione dei ghiacci marini antartici. dati e grafici gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)ASI [ADS-NIPR-JAXA]

19/03/2019  3,238,013 km2  +85,697 km2 rispetto alla precedente estensione



https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/monitor

32
Buona giornata a tutti gli utenti del forum di meteodue.
Di seguito il grafico relativo al bilancio di massa del 19/03/2019 (in mm di acqua equivalente) in confronto alla media giornaliera del periodo 1981-2010.Contributo giornaliero totale al bilancio di massa della calotta dal 1  settembre 2018  (in blu, in Gt al giorno) e media climatologica (in grigio scuro) con banda grigia corrispondente a 2 std





 







Per ultimo la  mappa che mostra le zone dove ci sono stati aumenti e le zone dove ci sono state diminuzioni di massa superficiale  dal 1 ° settembre rispetto al periodo di riferimento 1981-2010.(Le zone colorate di blu significano zone con mass gain, cioč guadagno di massa (accumuli), quelle rosse mass lost, perdite di massa). La mappa tuttavia, non include la massa che viene persa attraverso il distacco di ghiaccio dalle piattaforme glaciali il quale si fonde poi a contatto con le acque oceaniche.



http://polarportal.dk/en/greenland/surface-conditions/


Per quanto riguarda le precipitazioni attese nei prossimi 3 giorni,i quantitativi accumulati dovrebbero risultare molto modesti e per lo pių concentrati nelle aree pių meridionali e i settori pių occidentali



Estese anomalie negative della temperatura dovrebbero interessare buona parte del territorio in modo particolare i settori centrali.Leggere anomalie positive nei settori pių settentrionali.



https://climatereanalyzer.org/wx/fcst_outlook/

33
Buona giornata a tutti. Area ghiaccio marino registrata il giorno 18/03/2019 : 443,832  kmq




19/03/2019: 426, 620 kmq.
10, 160 km quadrati sopra la media del periodo 1981-2010.



http://polarview.met.no/

34
Buona serata a tutti gli utenti del forum di meteodue.Disponibile il rapporto settimanale del noaa relativo all  evoluzione settimanale delle anomalie della temperatura superficiale del mare (ATSM) riscontrate nel pacifico tropicale.

Per l’analisi della SST, il Pacifico tropicale viene suddiviso in 4 regioni :
Niņo 1+2 (0-10S, 90W-80W)0.7ēC
Niņo 3 (5N-5S, 150W-90W)0.7ēC
Niņo 3.4 (5N-5S, 170W-120W) 1.0ēC
Niņo 4 (5N-5S, 160E-150W) 0.8ēC


Di seguito il confronto con le anomalie della temperatura superficiale del mare (ATSM) riscontrate nel pacifico tropicale nella scorsa settimana:
Niņo 1+2 (0-10S, 90W-80W)0.5ēC
Niņo 3 (5N-5S, 150W-90W)0.9ēC
Niņo 3.4 (5N-5S, 170W-120W) 1.0ēC
Niņo 4 (5N-5S, 160E-150W) 0.9ēC


Durante le ultime 4 settimane,le SST (Sea Surface Temperature)   erano sopra la media nel settore centrale e centro-orientale del pacifico, mentre erano al di sotto della media nelle zone adiacenti l indonesia.

Per quanto riguarda  le anomalie positive della temperatura presenti al di sotto della superficie, quest ultime  sono state presenti per pių di un anno, con un picco durante il mese di ottobre e un minimo all'inizio di gennaio 2019.  Le anomalie positive hanno subito un incremento a partire dal mese di gennaio 2019 e successivamente.


A livello atmosferico anomalie positive OLR  sono state individuate  in Indonesia, Filippine e Australia settentrionale.OLR negative sono state osservate nelle zone adiacenti la Linea internazionale del cambio di data .
 A 850 hPa anomalie di vento occidentali hanno interessato  i settori  occidentali  del Pacifico tropicale, mentre a 200 hpa, anomalie di vento occidentali sono state osservate in diverse aree  del Pacifico .



Per quanto riguarda l  Oceanic Niņo Index (ONI), esso definisce un episodio di El Nino/La Nina quando le SSTA nel settore Nino3.4 superano la soglia di +/-0.5° per almeno 5 mesi consecutivi, il valore trimestrale registrato nel periodo (Dicembre 2018 – Febbraio
2019) č stato di +0.8ēC



Per descrivere in maniera pių dettagliata  i cicli del Niņo e della Niņa  l indice pių completo č il  MEI (Multivariate ENSO Index)  che sintetizza le anomalie di ben 6 parametri fondamentali del Pacifico Tropicale.
 pressione a livello del mare , componenti zonale  e meridionale  del vento superficiale , la SST, la temperatura dell’aria alla superficie  e la frazione di nuvolositā totale.


Valori del MEI > +0.5 suggeriscono che č in atto un episodio di El Niņo e se si supera la
soglia di +1.2 l’episodio viene considerato di forte intensitā (Niņo strong).
Valori del MEI < -0.5 suggeriscono che č in atto un episodio di La Niņa e se si supera la
soglia di - 1.2 l’episodio viene considerato di forte intensitā








Per quanto riguarda le previsioni numeriche le quali  si basano su molteplici simulazioni che mirano a dare il grado di incertezza della previsione stessa ( Ensemble forecast),quest ultime evidenziano la possibilitā  che le condizioni di El Niņo perdurino fino all'autunno 2019 per poi  diminuire in termini di possibilitā nel periodo (~ 50% in ottobre-novembre-dicembre)

Per quanto riguarda i forecasts dell IRI (International Research Institute for Climate Prediction)  , un’agenzia cooperativa tra NOAA e Columbia University collocata presso il Lamont-Doherty Earth Observatory di Palisades, nello stato di New York, quest ultimi suggeriscono che deboli condizioni di El Niņo perdurino nell emisfero settentrionale  fino al periodo estivo.
 


35
Secondo i dati PIOMASS il volume si attesta al 7° posto.






http://psc.apl.uw.edu/research/projects/arctic-sea-ice-volume-anomaly/

36
Buona giornata a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)[ADS-NIPR-JAXA]ASI Extent


18/03/2019  14,005,938 km2 -11,345  km2  rispetto alla precedente estensione

2017(13,556,324 km2)-449,614 km2 rispetto al 2019
2015(13,708,005 km2)-297,933 km2 rispetto al 2019
2006(13,776,953 km2)-228,985 km2 rispetto al 2019
2018(13,833,573 km2)-172,365 km2 rispetto al 2019
2016(13,902,527 km2)-103,411 km2 rispetto al 2019
2007(13,920,784 km2)-85,154   km2 rispetto al 2019
2019  14,005,938 km2
2011(14,018,908 km2)+12,970  km2 rispetto al 2019
2005(14,047,437 km2)+41,499  km2 rispetto al 2019
2004(14,402,336 km2)+396,398 km2 rispetto al 2019
2014(14,437,490 km2)+431,452 km2 rispetto al 2019
2013(14,466,557 km2)+460,619 km2 rispetto al 2019
2009(14,506,408 km2)+500,470 km2 rispetto al 2019
1996(14,534,354 km2)+528,416 km2 rispetto al 2019
2010(14,578,071 km2)+572,133 km2 rispetto al 2019
2008(14,584,816 km2)+578,878 km2 rispetto al 2019
1995(14,593,914 km2)+587,976 km2 rispetto al 2019
2000(14,617,033 km2)+611,095 km2 rispetto al 2019
2012(14,679,976 km2)+674,038 km2 rispetto al 2019

media anni 2000 (14,529,956 km2)+524,018    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(14,118,737 km2)+112,799     km2 rispetto al 2019
media anni 1990(14,942,576 km2)+936,638     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(15,434,584  km2)+1,428,646 km2 rispetto al 2019







https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-03-17%2000:00:00

37
buona giornata a tutto il forum di meteodue. Disponibili i dati  dal  NOAA relativi al mese di febbraio 2019. Di seguito il grafico relativo  all altezza del geopotenziale e relative  anomalie del geopotenziale a 500 mb riscontrate nel mese di febbraio 2019 a livello globale.


Secondo i dati emessi  dal NOAA, nel mese di febbraio 2019 č  stata registrata un anomalia termica a livello globale pari a 0,79 ° C (1,42 ° F)( continenti+oceani) sopra alla  media del XX secolo, risultando il 5 mese di febbraio pių caldo a livello   globale dal 1880.
Mediata separatamente, la temperatura superficiale globale  riguardante i continenti č stata di 1,04 ° C (1,87 ° F)sopra alla  media del XX secolo, mentre  per quanto riguarda l anomalia termica riguardanti gli oceani, č stata di 0,70 ° C (1,26 ° F) sopra alla  media del XX secolo risultando il secondo febbraio pių caldo da quando sono disponibili le osservazioni ( 1880).Questo valore č  stato di 0,11 ° C (0.20 ° F) inferiore rispetto al valore registrato nel febbraio  2016.Analizzando i due emisferi,l emisfero boreale ha fatto registrare un anomalia pari a +0,82° C(continenti+oceani) rispetto alla  media del XX secolo , mentre l emisfero australe ha fatto registrare un anomalia pari a +0,76° C (continenti+oceani)rispetto alla  media del XX secolo.l'emisfero australe, nel suo insieme, ha avuto il suo secondo febbraio pių caldo con un anomalia pari a 0,76 ° C (1,37 ° F) sopra la media,  in calo rispetto al 2016 (+ 0,87 ° C / + 1,57 ° F).



Di seguito la mappa dei percentili che, non misura tanto gli scostamenti, quanto il fatto se in certe aree (quelle rosse) o in quelle blu si sia toccato il record storico di anomalia.








   https://www.ncdc.noaa.gov/sotc/global/201902

38
Buona giornata a tutti.Di seguito l' aggiornamento relativo all    estensione dei ghiacci marini antartici. dati e grafici gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)ASI [ADS-NIPR-JAXA]

18/03/2019  3,152,316 km2  +65,388 km2 rispetto alla precedente estensione



https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-03-17%2000:00:00

39
Buona giornata a tutti gli utenti del forum di meteodue.
Di seguito il grafico relativo al bilancio di massa del 17/03/2019 (in mm di acqua equivalente) in confronto alla media giornaliera del periodo 1981-2010.Contributo giornaliero totale al bilancio di massa della calotta dal 1  settembre 2018  (in blu, in Gt al giorno) e media climatologica (in grigio scuro) con banda grigia corrispondente a 2 std





 







Per ultimo la  mappa che mostra le zone dove ci sono stati aumenti e le zone dove ci sono state diminuzioni di massa superficiale  dal 1 ° settembre rispetto al periodo di riferimento 1981-2010.(Le zone colorate di blu significano zone con mass gain, cioč guadagno di massa (accumuli), quelle rosse mass lost, perdite di massa). La mappa tuttavia, non include la massa che viene persa attraverso il distacco di ghiaccio dalle piattaforme glaciali il quale si fonde poi a contatto con le acque oceaniche.



http://polarportal.dk/en/greenland/surface-conditions/


40
Buona serata a tutti.Secondo gli scienziati dell'Istituto Goddard per gli studi spaziali (Giss) della Nasa, il mese di febbraio 2019 ha fatto registrare un anomalia a livello globale pari a 0,92 ° c rispetto alla media del periodo di riferimento 1951/1980 risultando il terzo febbraio pių caldo  dal 1880 dopo  il 2016 e  il 2017.





https://data.giss.nasa.gov/gistemp/

https://data.giss.nasa.gov/gistemp/tabledata_v3/GLB.Ts+dSST.txt

41
Grazie ponente per la dovuta precisazione.i cicli chemio degli ultimi tempi non mi rendono molto lucido e in molte occasioni mi fanno commettere errori.grazie ancora e soprattutto correggimi se commetterō ulteriori sbagli in futuro.

42
Buona serata a tutti.Secondo gli scienziati dell'Istituto Goddard per gli studi spaziali (Giss) della Nasa,il trimestre Dec-Jan-feb 2018/2019  si č classificato al 3 °  posto  come il pių caldo a livello globale dal 1880 facendo registrare un anomalia a livello globale pari a +0.87°C rispetto alla media di riferimento 1951-1980, dietro al  2016 e al 2017.
2016 +1.20°C
2017 +0.98°C
2019 +0.87°C




43
Buona giornata a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)[ADS-NIPR-JAXA]ASI Extent


17/03/2019  14,017,283 km2 -76,098  km2  rispetto alla precedente estensione

2017(13,607,502 km2)-409,781 km2 rispetto al 2019
2015(13,720,322 km2)-296,961 km2 rispetto al 2019
2006(13,777,136 km2)-240,137 km2 rispetto al 2019
2016(13,841,505 km2)-175,778 km2 rispetto al 2019
2018(13,891,190 km2)-126,093 km2 rispetto al 2019
2007(13,953,278 km2)-64,005   km2 rispetto al 2019
2019  14,017,283 km2
2005(14,099,099 km2)+81,816  km2 rispetto al 2019
2011(14,103,571 km2)+86,288  km2 rispetto al 2019
2004(14,378,320 km2)+361,037 km2 rispetto al 2019
2014(14,419,194 km2)+401,911 km2 rispetto al 2019
2009(14,453,126 km2)+435,843 km2 rispetto al 2019
2013(14,496,951 km2)+479,668 km2 rispetto al 2019
1995(14,538,345 km2)+521,062 km2 rispetto al 2019
2010(14,563,394 km2)+546,111 km2 rispetto al 2019
1996(14,566,437 km2)+549,154 km2 rispetto al 2019
2008(14,577,607 km2)+560,324 km2 rispetto al 2019
2000(14,615,763 km2)+598,480 km2 rispetto al 2019
2012(14,680,936 km2)+663,653 km2 rispetto al 2019

media anni 2000 (14,535,884 km2)+518,601    km2 rispetto al 2019
media anni 2010(14,134,185 km2)+116,902     km2 rispetto al 2019
media anni 1990(14,598,665 km2)+581,382     km2 rispetto al 2019
media anni 1980(15,462,634  km2)+1,445,351 km2 rispetto al 2019






https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-03-16%2000:00:00


44
412,16 parti per milione di CO2 registrate nella 10a settimana del 2019 rispetto a 409.02 parti per milione di CO2 registrate nella 10a settimana del 2018


45
Buona giornata a tutti.Di seguito l' aggiornamento relativo all    estensione dei ghiacci marini antartici. dati e grafici gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)ASI [ADS-NIPR-JAXA]

17/03/2019  3,086,928 km2  +67,544 km2 rispetto alla precedente estensione






https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-03-17%2000:00:00

46
Buona giornata a tutti gli utenti del forum di meteodue.
Di seguito il grafico relativo al bilancio di massa del 16/03/2019 (in mm di acqua equivalente) in confronto alla media giornaliera del periodo 1981-2010.Contributo giornaliero totale al bilancio di massa della calotta dal 1  settembre 2018  (in blu, in Gt al giorno) e media climatologica (in grigio scuro) con banda grigia corrispondente a 2 std



 







Per ultimo la  mappa che mostra le zone dove ci sono stati aumenti e le zone dove ci sono state diminuzioni di massa superficiale  dal 1 ° settembre rispetto al periodo di riferimento 1981-2010.(Le zone colorate di blu significano zone con mass gain, cioč guadagno di massa (accumuli), quelle rosse mass lost, perdite di massa). La mappa tuttavia, non include la massa che viene persa attraverso il distacco di ghiaccio dalle piattaforme glaciali il quale si fonde poi a contatto con le acque oceaniche.




http://polarportal.dk/en/greenland/surface-conditions/


Per quanto riguarda le precipitazioni attese nei prossimi 3 giorni,accumuli piuttosto modesti sono attesi nei settori meridionali ed occidentali della groenlandia.


https://climatereanalyzer.org/wx/fcst_outlook/

47
Per quanto riguarda le prime previsioni riguardanti il 2019,in base ai dati attuali , il 2019 dovrebbe presentarsi  pių caldo del 2018, ma difficilmente sarā pių caldo dell'anno 2016. Attualmente sembra che ci sia circa il 50% di probabilitā che il 2019 diventi il ​​2 ° anno pių caldo dal 1850.

48
Secondo i dati della Berkeley Earth, un'organizzazione di ricerca senza scopo di lucro con sede in California,ogni mese presente nel 2018 č risultato di almeno 0.67 ° C pių caldo   rispetto alla media del  periodo 1951-1980.Nel grafico sottostante, si nota come l europa abbia sperimentato un  anomalia persistente di calore durante l'ultima parte dell'anno. Č inoltre visibile un prolungato periodo di temperature al di sopra della media in Antartide, questo durante il periodo invernale. Per quanto riguarda gli oceani, appare evidente come condizioni deboli de La Niņa abbaiano interessato  il Pacifico equatoriale orientale durante i primi mesi del 2018.

49
Buona domenica a tutti gli utenti del forum di meteodue.
Di seguito il grafico relativo al bilancio di massa del 16/03/2019 (in mm di acqua equivalente) in confronto alla media giornaliera del periodo 1981-2010.Contributo giornaliero totale al bilancio di massa della calotta dal 1  settembre 2018  (in blu, in Gt al giorno) e media climatologica (in grigio scuro) con banda grigia corrispondente a 2 std


 







Per ultimo la  mappa che mostra le zone dove ci sono stati aumenti e le zone dove ci sono state diminuzioni di massa superficiale  dal 1 ° settembre rispetto al periodo di riferimento 1981-2010.(Le zone colorate di blu significano zone con mass gain, cioč guadagno di massa (accumuli), quelle rosse mass lost, perdite di massa). La mappa tuttavia, non include la massa che viene persa attraverso il distacco di ghiaccio dalle piattaforme glaciali il quale si fonde poi a contatto con le acque oceaniche.





http://polarportal.dk/en/greenland/surface-conditions/

50
Buona domenica a tutti.Di seguito l' aggiornamento relativo all    estensione dei ghiacci marini antartici. dati e grafici gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)ASI [ADS-NIPR-JAXA]

16/03/2019  3,019,384 km2 +40,265 km2 rispetto alla precedente estensione



https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-03-16%2000:00:00

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 115