BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - ale81

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 71
1
La settimana scorsa (13-19 maggio), è stata  raggiunta una nuova media settimanale record di CO2 atmosferica misurata a Mauna Loa: 411,86 ppm . al momento la tendenza a lungo termine mostra un rapido accrescimento verso l'alto.


2
buona giornata a tutto il forum di meteodue.di seguito l' aggiornamento relativo all    estensione dei ghiacci marini antartici. dati e grafici gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)ASI [ADS-NIPR-JAXA]
20/05/2018(9,863,407 km2)+152,361 km2 dalla precedente misurazione.

3
buona   giornata a tutto il forum di meteodue.di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)[ADS-NIPR-JAXA] ASI Extent
20th maggio 2018(11,374,694 km2)-60,049 km2 rispetto alla precedente misurazione.
attualmente il 2018 è il secondo più basso mai registrato.
384.740 km 2 in più rispetto al 2016 e 138.836 km 2 in meno rispetto al 2015.

4
previsioni precipitazioni stagionali (africa) periodo :maggio-giugno-luglio

5
19 maggio 2018:411.97 parti per milione (ppm)  di CO2 in atmosfera

6
buona serata a tutto il forum di meteodue.
condizioni più asciutte del normale  dovrebbero presentarsi durante la prossima settimana nel nord Europa e in Scandinavia  a causa della presenza di una struttura anticiclonica  dominante e stazionaria. Più umido  invece sul Mediterraneo a causa del passaggio di  una bassa pressione.


7
La concentrazione media globale di biossido di carbonio atmosferico  è risultata  di circa 407 parti per milione (ppm) durante il mese di aprile 2018.
https://climate.nasa.gov/vital-signs/carbon-dioxide/

8
La sequenza di quattro mesi  riferita alle anomalie della temperatura sotto la superficie (ad aprile) mostra che l'Oceano Pacifico equatoriale centrale e orientale si è lentamente riscaldato negli ultimi tre mesi.  acqua più calda della media è presente tra 140 ° E e 120 °  , con deboli anomalie più fredde  nella parte   superficiale  del Pacifico  tropicale orientale.

9
media SOI a 30 giorni: -4,3

10
DATI JAXA - Estensione globale ghiacci (artico+ antartico) 19 maggio 2018 =21,145,789 km 2

https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2018-04-13%2000:00:00

11
buona domenica a tutto il forum di meteodue.di seguito l' aggiornamento relativo all    estensione dei ghiacci marini antartici. dati e grafici gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)
19/05/2018( 9,711,046 km2)+186,553 km2 rispetto alla precedente misurazione

12
buona  domenica a tutto il forum di meteodue.di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)
19/05/2018(11,434,743 km2)-85,660 km2 rispetto alla precedente misurazione.
attualmente il 2018 è il secondo più basso mai registrato.
393.517 km 2 in più rispetto al 2016 e 176.359 km 2 in meno rispetto al 2015.

13
 il noaa ha osservato che aprile è risultato  il 400 ° mese consecutivo consecutivo, in cui  la Terra  è risultata  più calda  rispetto alla  media del 20 ° secolo. la  mappa  che andrò a postare  mostra la percentuale degli ultimi 400 mesi sopra il livello normale (1951-1980) utilizzando il set di dati GISS della NASA. La media globale è del 75%.

14
molti temporali  sono attesi  in  Europa  nei prossimi giorni, estendendosi  all  Europa centrale   nella prossima settimana. Precipitazioni che continueranno a superare la media nei settori  S dell Europa nel corso della settimana successiva: i valori  più alti su C / E  Spagna con il 200-300% del normale.




15
estensione del ghiaccio marino estremamente ridotta nel Mare di Bering al margine settentrionale del Pacifico.


16
media SOI a 30 giorni:-4.4

17
Anomalie della temperatura media globale (YTD) - 4 periodi più caldi registrati negli ultimi 4 anni (almeno dal 1880).http://www.columbia.edu/~mhs119/Temperature/T_moreFigs/

18
DATI JAXA - Estensione globale ghiacci (artico+ antartico) 18 maggio 2018 =21,044,896 km2

19
buona giornata e un buon fine settimana a tutto il forum di meteodue.di seguito l' aggiornamento relativo all    estensione dei ghiacci marini antartici. dati e grafici gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)
18/05/2018(9,524,493 km2)+85,884 km2 dalla precedente misurazione

20
buona  giornata e un buon fine settimana  a tutto il forum di meteodue.di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)
18/05/2018(11,520,403 km2)-67,867 km2 rispetto alla precedente misurazione.
attualmente il 2018 è il secondo più basso mai registrato.
416,150 km 2 in più rispetto al 2016 e 155,259 km 2 in meno rispetto al 2015.

21
media  SOI  a 30 giorni:-4.7 17 maggio 2018


22
412.03 parti per milione (ppm)  di CO2 in  atmosfera  17 maggio 2018

23
  record di temperatura negativa registrata nella stazione Summit  (~ 3200m nella parte superiore della calotta glaciale della Groenlandia ) -46,5 ° C  registrati il giorno  9 maggio 2018 (e -46,3 il 1  maggio ), battendo i  -45,6 ° C raggiunti  il 6 maggio 1993


situazione da ricercare  nella presenza del vortice polare troposferico sulla Groenlandia  unito ad un alta perdita radiativa.

24
buona   giornata  a tutto il forum di meteodue. bilancio di massa del 17/05/2018  (in mm di acqua equivalente) in confronto alla media giornaliera del periodo 1981/2010 .
   bilancio di massa cumulato dallo scorso primo settembre ad oggi  .
  contributo giornaliero totale al bilancio di massa della calotta dallo scorso settembre (in blu, in Gt al giorno) e media climatologica (in grigio scuro) con banda grigia corrispondente a 2 std.(2) bilancio di massa cumulato dallo scorso primo settembre ad oggi (in blu), in rosso stagione 2011/12 ,in grigio stagione 2016/17, in blu stagione 2017/2018.
    per ultimo il grafico  che mostra le aree in cui si è verificata la fusione negli ultimi due giorni.A destra: la percentuale  totale dell'area del ghiaccio in cui si è verificata la fusione dal 1 ° gennaio  ad oggi (in blu)e confronto con la  media climatologica 1981-2010(in grigio scuro).Queste due mappe mostrano l'area sulla calotta glaciale della Groenlandia in cui si è verificata la fusione nei due giorni precedenti. dove  la figura è ombreggiata in rosso,  sta ad  indicare una fusione di oltre 1 mm / giorno .



https://www.dmi.dk/en/groenland/maalinger/greenland-ice-sheet-surface-mass-budget/

25
per quanto riguarda il periodo gennaio-aprile 2018,secondo i dati del NOAA ,  è  stata registrata un anomalia termica a livello globale(  terra - oceano) pari a 0,76 ° C (1,37 ° F) rispetto alla  media del XX secolo . +0,59° C per quanto riguarda gli oceani e +1.23° C per quanto riguarda i continenti.il periodo preso in esame  è risultato il sesto periodo più caldo  dal 1880, mentre per quanto riguarda gli oceani,la temperatura superficiale dell'oceano nel periodo gennaio-aprile 2018 è stata la quinta più calda mai registrata.

La temperatura globale della superficie terrestre ed oceanica nel periodo gennaio-aprile  è aumentata ad un tasso medio di 0,07 ° C (0,13 ° F) per decennio dal 1880.
 dividendo i  due emisferi ovvero quello boreale e quello australe,l emisfero boreale ha fatto registrare un anomalia  media pari a +0,91° C(continenti-oceani),  +1.29° C (continenti) e +0.68° C(oceani)mentre l emisfero meridionale ha fatto registrare un anomalia media  pari a
+0,61° C (continenti-oceani) .+1.10° C(continenti) e +0.52° C(oceani)

di seguito il grafico relativo  ai percentili il quale va ad indicare se in certe areee, sia stato toccato o no il record assoluto di temperatura.




26
aggiornamento grafico relativo al  contenuto di calore oceanico aggiornato fino a gennaio-marzo 2018.

https://www.nodc.noaa.gov/OC5/3M_HEAT_CONTENT/

27
buona giornata a tutto il forum di meteodue.di seguito l' aggiornamento relativo all    estensione dei ghiacci marini antartici. dati e grafici gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)
17/05/2018( 9,438,609 km2)+106,403 km2 rispetto alla precedente misurazione.

28
buona  giornata  a tutto il forum di meteodue.di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)
17/05/2018(11,588,270 km2)-42,574 km2 rispetto alla precedente misurazione.
attualmente Il 2018 è il secondo più basso mai registrato.
443.551 km 2 in più rispetto al 2016 e 163.294 km 2 in meno rispetto al 2015.

29
L'estensione del ghiaccio marino nel mare  Bering  risulta ai minimi storici e non rimane quasi nulla   se non del    ghiaccio vicino a riva nelle aree più protette. Anche l'estensione del ghiaccio del mare di Chukchi è al minimo storico.

30
buona serata a tutto il forum di meteodue. disponibili i dati NOAA relativi al mese di aprile 2018.di seguito la disposizione  a livello globale dell altezze e  delle anomalie  del geopotenziale a 500 hPa, circa 5500 m (b) riscontrate nel mese di aprile 2018.
secondo i dati ,nel mese di aprile 2018  si è registrata un anomalia termica globale(  terra - oceano) pari a 0.83 ° C (1.49 ° F) rispetto alla  media del XX secolo risultando il terzo mese di  aprile  più caldo da quando sono iniziate le registrazioni delle temperature globali nel 1880. 
Solo  il mese di aprile 2016 (+ 1,08 ° C / + 1,94 ° F) e 2017 (+ 0,89 ° C / + 1,60 ° F) sono stati più caldi.
La temperatura globale terrestre ed oceanica durante il mese di aprile  è aumentata ad un tasso medio di 0,07 ° C (0,13 ° F) per decennio dal 1880.
   suddividendo  i due emisferi ovvero quello boreale e quello australe,l emisfero boreale ha fatto registrare un anomalia  media pari a +0,89° C(continenti-oceani),mentre l emisfero meridionale ha fatto registrare un anomalia media  pari a
+ 0,77° C (continenti-oceani) .


di seguito il grafico relativo  ai percentili il quale va ad indicare se in certe areee, sia stato toccato o no il record assoluto di temperatura.


31
il modello previsionale JAMSTEC pone in evidenza la possibilità di avere condizioni di enso debolmente positivo nel periodo luglio 2018 e marzo 2019 nella regione Niño 3.4 (5N-5S, 170W-120W)




http://www.jamstec.go.jp/frcgc/research/d1/iod/e/seasonal/outlook.html

32
continua il periodo anormalmente caldo in scandinavia con temperature massime che in diversi casi hanno superato i 27/ 28°.
16 maggio 2018

33
NASA: aprile 2018 è stato il terzo mese di aprile  più caldo mai registrato, dopo il 2016 e il 2017: + 0,86 ° C sopra la media del 1951-1980. Estremamente caldo in E-Europa e NE-Russia, molto caldo in Europa, Pakistan, E-Russia, Australia, Argentina, Cile, gran parte dell'Antartide.  freddo negli Stati Uniti orientali e centrali.

34
DATI JAXA - Estensione globale ghiacci (artico+ antartico) 16 maggio 2018 =20,963,050 km2)

35
L’estensione del ghiaccio  marino antartico nel giorno 16 maggio 2018, risulta decisamente bassa nel mare di weddel e nell oceano pacifico occidentale.
https://ads.nipr.ac.jp/vishop.ver1/vishop-monitor.html?S
https://sites.google.com/site/arctischepinguin/home/sea-ice-extent-area/grf/uh-amsr2-ant-extent-overview.png

36
buona giornata a tutto il forum di meteodue.di seguito l' aggiornamento relativo all    estensione dei ghiacci marini antartici. dati e grafici gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)
16/05/2018( 9,332,206 km2)+128,448 km2 dalla precedente misurazione

37
buona  giornata  a tutto il forum di meteodue.di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)
16/05/2018(11.630,844 mila km 2) -40.933 km 2
Il 2018 è il secondo più basso mai registrato.
432,935 km 2 in più rispetto al 2016 e 175,676 km 2 in meno rispetto al 2015.

38
buona  serata a tutto il forum di meteodue. bilancio di massa del 15/05/2018  (in mm di acqua equivalente) in confronto alla media giornaliera del periodo 1981/2010    bilancio di massa cumulato dallo scorso primo settembre ad oggi  .  contributo giornaliero totale al bilancio di massa della calotta dallo scorso settembre (in blu, in Gt al giorno) e media climatologica (in grigio scuro) con banda grigia corrispondente a 2 std.(2) bilancio di massa cumulato dallo scorso primo settembre ad oggi (in blu), in rosso stagione 2011/12 ,in grigio stagione 2016/17, in blu stagione 2017/2018.     per ultimo il grafico  che mostra le aree in cui si è verificata la fusione negli ultimi due giorni.A destra: la percentuale  totale dell'area del ghiaccio in cui si è verificata la fusione dal 1 ° gennaio  ad oggi (in blu)e confronto con la  media climatologica 1981-2010(in grigio scuro).Queste due mappe mostrano l'area sulla calotta glaciale della Groenlandia in cui si è verificata la fusione nei due giorni precedenti. dove  la figura è ombreggiata in rosso,  sta ad  indicare una fusione di oltre 1 mm / giorno .




fonte dati ed immagini:https://www.dmi.dk/en/groenland/maalinger/greenland-ice-sheet-surface-mass-budget/

39
buona serata a tutto il forum di meteodue. L'ondata di caldo che sta interessando in questi giorni la  Scandinavia sembra poter durare anche se in forma più attenuata nellle prossime settimane

40
buona serata a tutto il forum di meteodue.secondo l'analisi mensile delle temperature globali da parte degli scienziati dell'Istituto Goddard per gli studi spaziali (GISS) (NASA Goddard Institute for Space Studies),il mese di aprile 2018 ha fatto  registrare un anomalia a livello globale pari a  +0,86 ° Crispetto al periodo di riferimento 1951/1980.questo valore è in linea con il tasso di incremento di 1,8 ° C / secolo degli ultimi 40 anni.Solo aprile 2016 (+1,07 ° C) e aprile 2017 (+ 0,92 ° C) sono risultati  più caldi rispetto al mese di aprile appena scorso  e aprile 2010 (+0,84 ° C)  che è risultato  leggermente più fresco rispetto  al mese di aprile 2018.Aprile 2018 a livello mondiale è stato il terzo aprile più caldo in 138 anni di osservazioni.



41
15 maggio 2018 in  Finlandia : 29,6 ° C in alcune città del paese incluso l'aeroporto  Helsinki -Vantaa




43
Il 5 maggio  ha segnato  l'inizio ufficiale della stagione di scioglimento  della calotta glaciale della Groenlandia . Nel  periodo di 37 anni dal 1981, il 2018 si classifica al terzo posto dopo il 2016 e il 2010.

44
media SOI a 30 giorni: -4,2

45
buona giornata a tutto il forum di meteodue.di seguito l' aggiornamento relativo all    estensione dei ghiacci marini antartici. dati e grafici gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)
15/05/2018(9,203,758 km2)+67,541 km2 dalla precedente misurazione.
attualmente il 2018 è il terzo più basso.


46
buona  giornata  a tutto il forum di meteodue.di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)
15/05/2018(11,671,777 km2)-6031 km 2 rispetto alla precedente misurazione.
attualmente il 2018 è il secondo più basso.
409.416 km 2 in più rispetto al 2016 e 195.504 km 2 in meno rispetto al 2015

47
Anomalia del geopotenziale a 500 hPa (circa 5500 m) e anomalia della temperatura superficiale rispetto al periodo 1981-2010
riscontrata nei singoli mesi: dicembre/gennaio/febbraio







48
Anomalia della temperatura superficiale  e anomalia del geopotenziale a 500 hPa, circa 5500 m ,rispetto al periodo 1981-2010 per l’inverno 2017-‘18 (dicembre 2017-febbraio 2018)



49
Nota sulle ultime anomalie climatiche registrate in Italia durante  l inverno 2017/ 2018, a cura dell'Istituto di scienze dell'atmosfera e del clima del Cnr.
Secondo i dati del CNR, basati sulla media di riferimento 1971-2000, il periodo invernale 2017/2018  ha fatto registrare a livello nazionale un anomalia rispetto al periodo di riferimento 1971-2000 pari a 0.29 °C classificandosi al 25th posto   tra le temperature medie più calde per il trimestre invernale   e al 193  posto tra le  temperature medie più fredde  per il trimestre invernale. l anomalia media registrata quest anno risulta decisamente lontana  dall anomalia positiva  registrata nel 2007 2.20 °C   e dall anomalia negativa registrata nel 1830 -5.37 °C .  per quanto riguarda le temperature massime e minime, le temperature massime hanno fatto registrare un anomalia   pari a  0.21 °C classificandosi al 34 posto  tra le temperature massime più calde  e al 185 posto tra le temperature massime più fredde . i valori delle temperature massime registrati  quest anno   risultano nettamente inferiori se paragonati a quelli registrati nel 2007 che chiuse con un anomalia positiva pari a 2.35 °C
 e a quelli registrati nel 1830  che fece registrare un anomalia negativa  pari a -5.80 °C . per quanto riguarda le temperature minime,quest ultime hanno fatto registrare un anomalia  pari  a 0.36 °C rispetto alla media del periodo di riferimento  1971-2000 classificandosi al  22posto tra le temperature minime più calde  e  al   197 posto tra le temperature minime più fredde . l anomalia riguardante le temperature minime     risulta molto lontana  dall anomalia  negativa registrata nel  1830 che fece registrare un anomalia negativa pari a  -5.51 °C e dall anomalia positiva registrata nel 2007 2.03 °C. per quanto riguarda le precipitazioni,il trimestre invernale ha fatto  registrare a scala nazionale un anomalia  pari al 15 % rispetto al periodo di riferimento 1971/2000   classificandosi al 88 posto   tra i  periodi invernali più piovosi e al 130 posto  tra i periodi invernali   più asciutti.i  valori  risultano  lontani  se paragonati all anomalia positiva    riscontrata nel 1800108 %  e da quella negativa  riscontrata  nel  1849 -65 % .




50
buona serata a tutto il forum di meteodue. ringrazio alessandro(esenaiof) per la precisazione al riguardo del messaggio da me sopra postato. provvederò immediatamente a correggere il post e mi scuso con l utenza del forum per i dati non corretti da me postati. grazie ancora.

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 71