BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - ponente

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 334
1
Temperature globali bassa troposfera, copertura totale.



Altrochè il Gennaio più caldo della storia  ;D

2
Nessun riscaldamento negli Stati Uniti negli ultimi  15 anni, anzi, tendenza a raffreddamento negli ultimi 3 anni.



I dati sono rispettati da una rete di 114 stazioni in tutti gli Stati Uniti, tra cui i tropici delle Hawaii e l'Artico dell'Alaska.

Le stazioni sono situate in ambienti incontaminati che dovrebbero essere privi di sviluppo per molti decenni.

3
Nowcasting Nord Italia / Re:Nowcasting Febbraio 2020 Liguria
« il: Oggi alle 05:31:05 pm »
MIN 7,6°

Cielo coperto per l'intera giornata, un po' di pioviggine a tratti in mattinata che dal pomeriggio è andata intensificandosi me sempre molto debole, ventilazione moderata a tratti da SE

MAX 13,1°

Ora temp 11,8°  UR 83%

4
Certo se una volta ogni 10 anni fa 2 mesi ottimi di accumuli il ghiacciaio torna in salute

Guarda bene...forse sono 20   ;D  :D ;D ;D ;D ;D ;D ;D

5
meglio ...vp super e nao positiva, al più neutra, per altri sei/sette mesi

7
No , non lo sono affatto. :(
Quella postata era una ricostruzione grafica di cosa poteva essere nel periodo caldo.  Quanto veritiera è impossibile stimarla, non vi sono documenti visivi, ma solo documenti frammentati e molto rari per quell'anno in questione; già meglio sarebbe stata una ricostruzione grafica datata dopo il 1200, avendo più materiale certo e più sicuro nelle sue fonti storiche. Di sicuro nel periodo più caldo dell'"optimum climatico" medievale ( europeo) , gli alpeggi estivi potevano essere al massimo su i 200/300 metri oltre la soglia attuale, da ricerche storiche fatte su documenti esistenti. C'è da dire che la temperatura pare essere stata  però come quella odierna, con un range di crescita più diluito nel tempo rispetto ad oggi. Ciò mi fa pensare che , se si mantengono queste temperature, i ghiacciai alpini continueranno la loro ritirata con un tasso di decrescita annuo e decennale molto accentuato rispetto al passato, come del resto stiamo vedendo da 30 anni a questa parte.  La cosa che a mio modo di vedere preoccupa non è tanto la fluttuazione climatica di temperatura, sempre successa, ma la velocità impressa a tali aumenti che , alle attuali conoscenze storiche che abbiamo e quelle scientifiche sulla misurazioni di ghiaccio perenne alpino, non ha uguali , almeno nel periodo storico e protostorico umano.
saluti

Ovviamente nessuno può dirlo quanto precisa, di sicuro i reperti come tu citi ci sono, e  senza tante discusssioni sul fatto di come i cambiamenti avvenissero più o meno rapidamente, perchè saprai bene come queste avvengano nel giro di qualche decennio, spiegano come il clima del medioevo denominato periodo caldo medioevale dagli studiosi avesse le stesse caratteristiche di quelle attuali, se non addirittura più calde.

8
Il ghiacciaio della Marmolada dal 1850 si é ridotto del 75% è passato 6 km2 a poco più di 1. Se non cambia il trend avrà vita breve come tanti ad altri sotto i 3500 metri. Estati sempre più lunghe e con anticiclone sub tropicale fisso su di noi e scarsità di precipitazioni nella stagione fredda.

Si, scarsità come quest'anno??   :D no così per info

9
Nowcasting Nord Italia / Re:Nowcasting Febbraio 2020 Liguria
« il: Ieri alle 06:25:40 pm »
MIN 3,9°

Cielo sereno con qualche velatura sparsa ad inizio mattinata, poi copertura nuvolosa in aumento, alta e stratiforme, ventilazione molto debole o debole da SE

MAX 14,4°

Ora cielo coperto, un po' di foschia, temp 11,7°  UR 78%

10
Mi pare che nel 70 si fosse nel picco neg dell'amo o sbaglio :D??

11
Ricostruzione fatta da grafico Vallino , in arte caracoltrip e presente sul monterosa, basandosi sui racconti della migrazione dei Waiser, e sull'andamento delle temperature .

https://www.ilrosa.info/2019/01/12/territorio/ghiacciaio-monte-rosa-come-non-l-avete-mai-visto

mettiamole le fonti.

Vai capo..  io non avevo tempo per cercarla stamani  ;)

12
Passiamo al continente Artico:


13
Penisola Antartica in questi giorni soggetta a forti venti di caduta 
http://www.meteocentrale.ch/it/meteo/glossario-meteorologico.html?tx_contagged%5Bsource%5D=default&tx_contagged%5Buid%5D=326
Si ingnorano le basi di questa scienza ...strano.. :)

Nel 1982 raggiunti i 19,8° 
Il resto tutta fuffa mediatica per voler evindenziare qualcosa, in modo da enfatizzarla a scopi speculativi,  che però avviene periodicamente e naturalmente da secoli e secoli.

https://public.wmo.int/en/media/press-release/wmo-verifies-highest-temperatures-antarctic-region?fbclid=IwAR2hqsA6Tnc3wLUiqMJ50mVdRIUh0XlYYL-D6NfzCRiaaegTkbQas8fcKYM

14
Monte Rosa  intorno all'anno 1000  e nei secoli seguenti... 



15
Nowcasting Nord Italia / Re:Nowcasting Febbraio 2020 Liguria
« il: Febbraio 15, 2020, 06:02:25 pm »
MIN 3,4°

Cielo sereno per l'intera giornata, ventilazione debole da SE da metà mattinata

MAX 16,2°

Ora temp 11,5°  UR 71% ventilazione molto debole da SE

16
I soliti complottisti globali
Magari li trovi fra una settimana.
Non è la prima volta che non sono coperte al 100% le zone su una rilevazione,  su Pon ente questo lo sai benissimo.
Non gridiamo al complotto tutte le volte. Sennò....stanca.
Saluti.

Inviato dal mio SM-A105FN utilizzando Tapatalk

Tutte le volte no, ma a dubitarne al giorno d'oggi a volte non ci si và lontani.. ;)

18


Stranamente la griglia Cryosat,  omette di inserire proprio qull'area dove Piomas vede un notevole incremento del volume dei ghiacci, con l'effetto di rendere negativa l'ultima curva del grafico soprastante.  :D

Tra l'altro cose già viste con le fasi di temperatura media, quindi non ci si meraviglia nemmeno più!
La narrativa del “moriremo tutti” si nutre anche di queste simpatiche casualità e involontarie coincidenze che continuano a strapparci sorrisi rassegnati.

19
Siamo così sicuri che l'artico sia davvero così in sofferenza?

http://psc.apl.washington.edu/research/projects/arctic-sea-ice-volume-anomaly/




20
Probabile... ::)  pare esserci maggior alternanza ma è anche vero che c'è pure intorno agli anni 70 del secolo scorso...non un range così distante.
Resta il fatto che gli anni mediamente più caldi  inglesi in gennaio siano stati altri, distanti dai giorni nostri o dell'ultimo trentennio.

21


Crisi dei cambiamenti climatici nel Regno Unito: GENNAIO  2020 caldo come il 1736.

Il gennaio più caldo in Inghilterra fu il 1916, seguito dal 1921, 1796 e 1834.

Il 2020 è stato il 14° più caldo nel record di temperatura dell'Inghilterra centrale.

22
Oh Ponente, ma con chi  pensi d'avere a che fare? Hai un'atteggiamento altezzoso a dir poco, ti rendi ridicolo in maniera assurda....Ma ti rendi conto o no che a quel grafico è stata aggiornata la scala 2 giorni fa, e siamo arrivati a +5.5....Ma che stai a dire.  ;D

Dai via, mettiti a sedere e buono x piacere, che se si era in un bar, tu avevi già preso una serie di Lambrate x tutte le bischerate che tu spari. Ora mettiti a sedere un pochino e rifletti e ascolta che ti fa bene  ;)

Scusa, io ho risposto a modo verso il tuo post non di certo da gentlemen ma piuttosto spocchioso e altezzoso, percui rileggiti poi giudica a mente lucida. Le lambrate dovrei prenderle io? ah ok..  :D  Ho detto una vaccata, vedendo il dato noaa ..quindi ne prendo atto... ma non me lo sono di certo inventato da solo. :-X
cmq mi metto a leggerti ..tranquillo.. ::)  ;D

23
Infatti perché se invece di +6 va a +5,5 è tutt'altra storia

Senti, che sia +5,5 ci sta...ma è stato scritto che andava a +6 e invece non c'è andato. Nel 2009 e 2010 invece s'è fatto il grafico nuovo e si è scesi sui -6,5 di AO negativa... scometto che magatri penserai che è stato un evento meteo, mentre questo è clima..
certo...cantatela pure e fai lo splendido  ;D ;D

24
Anomalie temperature bassa troposfera a Giu 2019





40 anni di Global balling   :D

25
si leggo sempre i suoi interventi, quest'anno anche lassù non se la passano bene..

Dicembre non lo so..ma oggi la banchisa artica nei pressi delle Svallbard è sopramedia come estensione, percui...se tanto mi da tanto, tanto sopramedia non saranno stati..o no??  :)

I dati parlano di un trend decenale con temperature in ribasso nel nord-atlantico  ;)

26
Ponente, sei indifendibile,

venvia, abbozzala che tu fai più bella figura ;)  E hanno rifatto la scala apposta, per via del rialzo, che gli andava fori scala....



Cosa vuol dire??  ;D è un grafico di previsione, il valore di +6 non è stato raggiunto...meno seghe please!  ;D

(ps : lo scrivo magari nn lo sai..quelli rossi sono cluster previsonali, saluti)

27
Nowcasting Nord Italia / Re:Nowcasting Febbraio 2020 Liguria
« il: Febbraio 14, 2020, 06:31:21 pm »
MIN 3,8°

Cielo sereno per l'intera giornata, ventilazione nel pomeriggio debole da SE

MAX 17,5°

Ora temp 11,3° UR 58% ventilazione molto debole da NE

28
cmq si parlava l'altro giorno di AO a +6 ma per ora non c'è ancora arrivata...
capisco piaccia fare sensazionalismo dietro il clima...ma quante ne raccontano??  :)

29
mentre il lembo dell europa del nord conta di più? su quale base?

tra l'altro 15 giorni fa in un altro forum hanno messo foto da helsinki dove la gente non si ricordava a memoria a fine gennaio le piante con le prime foglioline verdi cosi in anticipo...mi sa che anche lassù non se la passano bene in termini di freddo   ::)

No, non conta di più ma conta uguale ai paragoni che facciamo noi qui.
Le foto non le ho viste...i dati invece su scale decennali ci sono...e cmq meglio che si raffreddi in controtendenza vicino all'artico che nn a medie latitudini europee, dove  il freddo di solito non è mai stato di casa..

30
e olèèè!!  spero che manco ci sia il FW early e si possa dissipare tutto quel gelo in loco..  ;)

31
7 stazioni su 10 dimostrano come in Inverno su nord Europa Finlandia Norvegia Irlanda le temperature medie degli ultimi 10 anni abbiano un trend al ribasso.....  il lembo di terra dell'europa meridionale e occidentale conta il giusto per trarre conclusioni sul clima..ma proprio il giusto..

33
pronti tra poco suona il gong!  ;D ;D ;D

34
E oggi come quasi tutte le mattine in tv il solito "pseudoesperto del CNR" a raccontare che siamo in fase di disastro climatico e che  "tutti" (non il solito 98%) gli scienziati imputano il riscaldamento "devastante" esclusivamente alla CO2 prodotta dalle attività umane!

La solita salsa trita e ritrita..   aggiungerei che di devastante c'è solo il basso livello scentifico che si mette davanti a questa materia e alla grande speculazione  ;)  Obbiettivo: inculcare paure nelle masse, soggiogarle con le imposizioni dettate dal mercato del new green deal...la più grande farsa spilla denaro creata dall'uomo $apiens

35
il problema è che più che combattere usa mezzi effimeri, ma redditizi,  combattendo male sapendo di non poter combattere contro un bel nulla.. ;D

37
Nowcasting Nord Italia / Re:Nowcasting Febbraio 2020 Liguria
« il: Febbraio 13, 2020, 03:29:04 pm »
MIN 3,4°

Cielo sereno con qualche modesta velatura dal pomeriggio, ventilazione in aumento a tratti da SE nel pomeriggio

MAX 14,7°

Ora temp 13,8°  UR 63%

38
Nessuna correlazione diretta tra CO2 e Temperatura, anzi la correlazione è inversa.

La solubilità della CO2 in acqua è 1,688 g/L a 20°C.
 Questo valore, tenuto conto che i pesi molari di CO2 ed H2O sono 44,01 g/mol e 18,15 g/mol, corrisponde a circa 703 ppm, che supera ampiamente, del 75%, la concentrazione attuale di CO2 in atmosfera.
Considerato che le acque coprono 2/3 della superficie terrestre, e che emettono CO2 quando si riscaldano (perché la solubilità del gas disciolto diminuisce, a 25°C già si riduce ad 1,48 g/L) risulta evidente che le emissioni e assorbimenti oceanici influenzano enormemente la concentrazione di anidride carbonica atmosferica.
    Sicché le 100 ppm di incremento stimato negli ultimi 150 anni per la CO2 atmosferica, in corrispondenza ad un aumento termico di 0,8°K, non può in alcun modo essere attribuito tutto all’azione umana. (Vincenzo Zamboni – Fisico)

39
Se invece di di proporre soluzioni folli e dannose per combattere un problema inesistente (la CO2), l'aumento di temperatura di qualche decimo di grado o l'innalzamento dei mari di qualche millimetro dedicassimo le energie a combattere le possibili epidemie da virus, cosa di cui non abbiamo ancora la possibilità di difenderci, forse sarebbe più utile per tutti

Vedrai che ci stanno pensando...lobby farmaceutiche, energetiche e a breve anche agroalimentari quando non ci saranno più contadini che piantano il proprio orticello magari anche per camparci lui e famiglia, imporranno semi modificati che non possono auto-riprodurre se non una sola volta, impianteranno in grandi strutture verticali sotto apposite luci artificiali e in 3 settimane faranno maturare i pomodori! Così saremo sempre meno liberi...soggiogati dalle nostre paure inculcate ...

40
Vp fino a Tripoli passando sull'europa occidentale..
poi per l'estate nuovo indice:  MI (Mediterranean index)      ovviamente segno -  :P

41
Nowcasting Nord Italia / Re:Nowcasting Febbraio 2020 Liguria
« il: Febbraio 12, 2020, 06:33:31 pm »
MIN 3,7°

Cielo sereno, ventilazione  a metà giornata debole da N-NW

MAX 15,6° 

Ora temp 8,4°  UR 56%

42
Bell'articolo.

Inviato dal mio SM-A105FN utilizzando Tapatalk

Si, hai ragione, non avrei dovuto postare l'art. precedente perchè da metà in poi finisce per dire le solite cose già conosciute e che ogni giorno vengono più o meno propinate a senso unico, senza un raffronto con chi autorevolmente con tanto di nozioni e dati la pensa diversamente sulle cause. Quest'ultimo report invece era per dimostrare a chi si ostina a credere che per epoche passate i dati e le notizie non siano così precise o  siano frammentate..mentre invece ci sono scritti e reperti storici molto esaustivi di periodi molto distanti a ritroso nel tempo. Concordo sul discorso del lucrare, ma a me pare che l'interesse ecologico e climatico messo assieme porti maggiori interessi che non il contrario, ovvero di sminuirlo

44
https://www.meteogiornale.it/notizia/meteo-rovente-un-nuovo-studio-conferma-era-climatica-in-corso
avevo letto di studi identici, che dicevano il contrario, cioè c' erano stati periodi + caldi,ma  non  affidabili ,perchè non si potevano ricostruire in modo veritiero le temperature del passato, mentre ora va tutto bene, fantastico


STORIA DEL CLIMA

STORIA DELLA NEVE A BAGHDAD .

La nevicata caduta la scorsa notte a Baghdad, capitale dell' Iraq, è la più importante degli ultimi 111 anni, se nel centro cittadino l' accumulo è stato leggermente inferiore, nelle campagne circostanti e all' aeroporto la neve ha raggiunto quattro centimetri.
Le nevicate a Baghdad sono molto rare, ma non impossibili, e nel passato la neve cadeva più spesso e più abbondante.
Le informazioni sulle nevicate nella capitale dell' Iraq coprono un periodo di quasi 1200 anni, grazie sopratutto alle ricerche del professor Fernando Dominguez Castro dell' Università dell' Estremadura, in Spagna, che grazie al suo lavoro su antichi manoscritti medioevali ha trovato notizie su nevicate molto lontane, anche risalenti a prima dell' anno 1000.
La prima notizia meteorologica ci riporta al lontanissimo 2 Aprile 847 quando Baghdad fu colpita da un ondata di freddo tardiva di notevole intensità, ma sembra che non si siano verificate nevicate.
La prima nevicata della quale si ha notizia risale al 24 Gennaio 903 quando la neve incominciò a cadere la mattina continuando tutto il giorno fino al tardo pomeriggio, fu una nevicata importante, la neve sarebbe caduta anche un anno dopo nel Gennaio del 904.
Ma la più grande nevicata del X° secolo sembra quella del 23 Dicembre 908 quando la neve cadde in grandissima quantità.
Altre nevicate segnalate in quel secolo sono quella del Gennaio 920, del Gennaio 926 quando la neve fu seguita da un forte gelo che uccise le palme da dattero, gli agrumi e i fichi, e fece congelare il fiume Tigri, del 7 Dicembre 926, e dei 21 Marzo 944.
Con l' arrivo del secolo XI° arriva per Baghdad quella che forse è la più grande nevicata della sua storia, o comunque una delle maggiori.
La data è quella del 25 Novembre 1007, l' inverno non è ancora iniziato, ma Baghdad viene letteralmente sommersa dalla neve, una nevicata abbondantissima di oltre 30 centimetri, la neve rimase al suolo quasi fino al 15 Dicembre, fu un fenomeno impensabile ai nostri giorni, probabilmente in quell' occasione tutto l' attuale Iraq fu coperto dalla neve, che si spinse tanto a sud da raggiungere il Golfo Persico, secondo il climatologo Maximiliano Herrera la neve cadde anche nella città meridionale di Bassora, accumulando un centimetro al suolo.
Un altra nevicata si verificò nell' inverno del 1064 e fu accompagnata da una notevole ondata di freddo, tanto che il fiume Tigri fu coperto da uno strato di ghiaccio.
Altra nevicata nell' anno 1268, poi le notizie si diradano, e con un salto di oltre 500 anni arriviamo al 1779 quando nevica addirittura in Aprile.
L' inverno 1778/1779 fu un inverno particolare per l' Europa, fu in gran parte dominato dalle alte pressioni, dopo le ultime piogge a metà Dicembre , l' alta pressione avanzò sull ' Europa e sul Mediterraneo centroccidentale dominando per mesi, salvo brevi pause, nei giorni subito dopo Natale la pressione raggiunse valori vicini a 1050 hPa sull' Inghilterra, oltre 1035 hpa sul nord Italia e fino a 1032 hPa a Pisa.
Non piovve quasi mai, Febbraio fu asciuttissimo, ma sul bordo orientale di questa alta pressione furono frequenti le discese molto fredde che dalla Russia, allora molto più fredda, raggiunsero la Turchia, la Siria e l' attuale Iraq portando ondate di freddo e neve, la nevicata più importante si verificò in primavera, nei primi giorni di Aprile, e fu una nevicata notevole, sia in quantità, sia perchè molto tardiva, sia perchè probabilmente in questa occasione tutto l' Iraq fu coperto di neve fino a Bassora, nell' estremo sud vicino al Golfo Persico.
Altre nevicate si verificarono ne XIX° secolo, in particolare nel Gennaio 1834, e nel mese di Dicembre del 1860.
Un altra nevicata importante si verificò nel Gennaio 1909, da quella data fino a oggi 11 Febbraio 2020 si verificarono brevi nevicate di poco conto con debolissimo o quasi nullo accumulo al suolo, o semplici sfiocchettate come nel Gennaio 1942, o in quello del 1947, segnalate da stazioni meteorologiche miltari tedesche e inglesi, altri fiocchi di neve furono segnalati nel Gennaio 1964.
Durante questa ondata di freddo del Gennaio 1964 la temperatura scesa a Baghdad a - 8,5° il giorno 20, sempre il 20 furono misurati - 10,1° nella città di Rutbah, e quasi -5° a Bassora, nel sud del paese , il giorno 22 Gennaio .
L' ultima segnalazione risale al Gennaio 2008 quando caddero fiocchi misti a nevischio senza nessun accumulo particolare al suolo.
La nevicata di oggi 11 Febbraio 2020 , come scritto all' inizio, è la più importante da 111 anni, ed è l' unica nevicata dal 1909 che ha registrato un apprezzabile accumulo nevoso al suolo.
Gran parte delle informazioni provengono dal sito del climatologo Maximiliano Herrera sulle nevicate nel mondo.


Fausto Pagnini .

45
Letto tutto.
 A quanto pare Li..o ne ha letto solo la prima parte per i suoi fini giornalistici. Come del resto fa sempre (e non solo lui).
e come sempre siamo di fronte alla " debolezza" umana; c'è sempre chi approfitta delle situazioni per un profitto personale, quali esse siano non importa.
saluti, da uno che tenta di ragionare da solo ;D ;)

La parte sotto è a dir poco .-..  come dire...emh...  ridicola   ;) :D

se ti pare roba da poco quei contenuti delle mail, a me non pare..
riscaldamento ? si ok, quanto ? bo  cause?? ..............

 :D  ..è palese l'inghippo...conviene far credere che sia l'homo $apiens $apiens

per la sostenibilià il  più possibile siamo daccordisssimo, iniziamo quindi a mangiare meno carne per ridurrre gli allevamenti intensivi, a coltivare in serre alte una trentina di piani...ma per le emissioni o si passa alla fusione nucleare a freddo, o se no si torna ai tempi di fine 1700, il resto fuffaaa !!

46
Nowcasting Nord Italia / Re:Nowcasting Febbraio 2020 Liguria
« il: Febbraio 11, 2020, 11:34:02 pm »
MAX 20,3°

Cielo sereno nel pomeriggio, qualche velatura verso il tramonto e serata, ventilazione debole a tratti con effetti favonici sensibili da NW

ora temp 7,2°  UR 67% ventilazione molto debole da W-NW

47
Nowcasting Nord Italia / Re:Nowcasting Febbraio 2020 Liguria
« il: Febbraio 11, 2020, 02:29:14 pm »
MIN 5,8°

Cielo sereno o parz nuvoloso per qualche modesta velatura sparsa, ventilazione  da fine mattinata debole con qualche rinforzo da NW

ora temp 18,6°  ancora in ascesa  UR 51%

48
wow che fonte ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D

fattela una ricerca..invece di farti ste risate..
c'ho messo meno di quanto ci impiega google a trovarti l'indicizzazione  :D ;D

https://skepticalscience.com/translation.php?a=190&l=17

Il Climate gate è una realtà del fatti avvenuti...se poi nn ne parlano è perchè ...insomma è già spiegato nell'articolo per chi vuole leggere e capire, ma capisco che per alcuni sia difficile ragionare da soli.

49
Ti stimo per la tua determinazione, un po' meno per la fonte da cui hai preso l'articolo giornalistico e sottolineo "giornalistico". Ognuno è libero di avere le sue idee, ma credo che davanti ad evidenze scientifiche come quelle di cui abbiamo conferma praticamente ogni giorno, mese ed anno, sia difficile dire il contrario. Io non sono nessuno per confermare o negare il GW o l'AGW, ma cerco di essere obbiettivo e di optare sulla sua esistenza ed anche del suo inasprimento con il passare degli anni. Poi, se sarà una periodo momentaneo o una fase climatica permanente per un lungo periodo di tempo, sarà compito dei posteri confermarlo. Un saluto

Beh ma se parliamo di clima saprai benissimo come possa variare  e farlo in un lasso di tempo anche più esteso e quanto sia difficile stabilirne le cause. Io invece di constatare mese dopo mese, in un lasso di tempo effimero, preferisco constatare quello che è già avvenuto in passato in maniera oggettiva e senza discussione, perchè documentato e non fantasticare sul fatto che visto che ora siamo in regime di riscaldamento( di quanto è ancora da valutare e capirlo) ogni altra sorta di inchiesta sia solo aria fritta. Saluti. ;)

50




vediamo se molla un po' e va in displacement sul canada e l'hp riesce a intrufolarsi verso nord-est...per ora effetti marginali mostrati, un po' come l'ultima effimera discesa...
questa'anno tra strato e di conseguenza troposfera ce l'ha sempre fatta annusare e poi.. ?? diverse volte siamo andati(almeno 2) vicini all'inversione dei venti in alta stratosfera ma poi dal basso la predisposizione è stata sempre per un vp compatto, quindi una troposfera poco o nulla propensa nei momenti chiave. Bdc, qbo e pdo i principali indiziati per il non inverno europeo, ma probabile anche la forte positività dello iod che hanno favorito uno scarso raffreddamento della Russia europea che a catena ha contribuito a sfasare il puzzle migliore per noi.

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 334