BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Cloover

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 8
1
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Sabato 19 Settembre 2020
« il: Ieri alle 10:19:37 am »
Scusate ero a fare il carosello  :D Finalmente  minima 17.7°C!!!!  GODO   :-* :-* :-*

2
Esatto, ennessima Estate sopramedia e molto lunga, ma lo è stata in tutta Europa esclusa l'area Balcanica.
Il fatto che sia stata meno calda delle 3 precedenti non deve stupire, se ogni anno fosse più caldo del precedente vorrebbe dire che non avremmo nemmeno 10anni di vita su questo pianeta da adesso  ;)




3
Vorrei esprimere una mia opinione e lo faccio in risposta al'ultimo intervento. Beh visto tutte le volte che hai ripetutamente scritto "old style" sia in minuscolo che in maiuscolo non potevo che rispondere da qui ... :P
Grafici che parlano di caldo e documenti che sembrano dicano che è freddo. Tutto documentato . Poi c'è il NOOA che pialla tutti gli equivoci . Chi ha ragione e chi ha torto?
La mia risposta è tutti e nessuno, dipende dal contesto di cui si fvuol fare riferimento.
Una cosa è avere un'estate sopra media a livello emisferico , e qui il NOOA non è facilmente smentibile. Un'altra invece è andare a vedere se il caldo ha imperversato maggiormente laddove vi sono la maggiorparte di insediamenti umani. Un'altra ancora è osservare e confrontare il riscaldamento o la variazione delle tempereture per macroaree. Un'altra ancora è per esempio verificare l'andamento di ogni singolo angolo misurato . A volte quando leggo alcune discussioni, è come assistere al trionfo dell'ego , che di solito sfocia nel classico dialogo fra sordi. Io per esempio è 20 anni che ogni mese di Agosto, lo passo quasi interamente a Sofia in Bulgaria.
Posso dire lamia su quello che ho visto con i miei occhi e sentito sulla mia pelle?
Questo agosto per Sofia è stato un mese con T max che raramente hanno superato i 30°C . Erano sicuramente oltre 10 anni che non mi capitava di rimanere nella stessa camera , senza un ventilatore acceso per riuscire a dormire. I prati sono rimasti verdissimi e le occasioni di pioggia non sono mancate e non solo nel mese di agosto. I Balcani in generale hanno beneficiato degli effetti di una posizione particolare dell'HP (chiamiamolo Scand+) che ha mantenuto posizioni favorevoli ad entrate di aria piu fresca dirette verso le aree balcaniche. Da noi il promontorio africano non è stato invadente come gli anni scorsi per cui se qualche utente dice che non è stato caldo laddove vive di solito, che senso ha ribattere con la frase che " l'ha detto  il NOOA"
E' evidente che il NOOA dice le cose come stanno, ma occorre contestualizzare di cosa si sta parlando. Caldo dove?
Dai grafici del NOOA che ha postato Cloover, che colgo quì l'occasione per salutare e fargli i miei complimenti per la sua dedizione alla materia, si evince che l'area , per altro molto estesa, dove si sono misurati i maggiori effetti del riscaldamento a livello nordemisferico, sono aree perlopiù disabitate oltre il circolo polare. E' logico quindi pensare che nel resto dell'emisfero, vi siano state zone dove si è avuto un riscaldamento minore, altre con un raffreddamento e altre ancora con una sostanziale stabilità termica rispetto alla media degli anni precedenti. Quindi quando Ponente posta documenti che riguardano alcune zone in controtendenza al GW, non vedo perchè non prenderne atto. Non penso che Ponente voglia portare prove "anti NOOA". Ponente non ha bisogno di me per difendere il suo pensiero ma in sincerità vorrei dire che siete tutti meravigliosi, portate un grande contributo per le persone per esempio come me che non hanno conoscenze approfondite, ed è un piacere leggervi. Però cerchiamo di ascoltarci un po di piu .
Buona serata

Buona serata a te Oldy  ;)
A parte il fatto che siamo ormai tutti palesemente OT visto che qui dovremmo parlare dell'Autunno e visto che ormai l'Estate era stata archiviata, tendo sempre a prendere con le molle le "percezioni" soggettive di "caldo/freddo" , perchè spesso tendiamo un pò tutti ad enfatizzare quello che sentiamo a "pelle"  ;)

Il mese di Agosto è stato molto caldo in tutta Europa, pure in Bulgaria è stato un mese sopramedia sulla 81/10, anche se di poco (+0.6°C circa), mentre in Italia +1.5°C circa.
Nel centro Europa si è verificata un'eccezionale ondata di caldo (3^ posto sul podio dopo quella del 1910 e del 2003), siamo arrivati fino a  +3°C!
E sono tutte aree densamente popolate  ;)

Purtroppo la percezione che qualcuno ha avuto di "Estate fresca", deriva in larga parte dalle ultime 4 infuocate Estati, ma cmq come già detto l'Estate 2020 è sopramedia sulla 81/10 ed allineata alla 2000/2019.
Questi sono i numeri e con i numeri c'è poco a cui appellarsi, se non accettare un verdetto che può essere antipatico ma rimane cmq la realtà a cui fare riferimento.
Un caro saluto te   ;)








4
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Venerdi' 18 Settembre 2020
« il: Settembre 18, 2020, 12:18:40 pm »
Già 30°C  :-\ .... Incredibile la sequenza di over 30°C in questo mese e la facilità con cui vengono raggiunte queste  temperature

5
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Venerdi' 18 Settembre 2020
« il: Settembre 18, 2020, 09:26:18 am »
Minima 19.1.....insomma  :-[

6
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting giovedi' 17 Settembre 2020
« il: Settembre 17, 2020, 09:20:48 pm »
massima 32.1°C e adesso ancora 28°C!

7
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting giovedi' 17 Settembre 2020
« il: Settembre 17, 2020, 11:52:04 am »
Finalmente stamani un'ottima minima di 18gradi  Ur 85% !  :-* Dopo tutte queste mattine over 20, stamani era quasi fresco

8
Complimenti Cloover, sempre sul pezzo ammiro molto la tua dedizione e la tua competenza e lo faccio praticamente sempre in silenzio.

Se mi permetti però, dovresti citare anche l'estate 2020 tra le previsioni errate (mentre stai azzeccando in pieno la persistente coda estiva attuale che però tecnicamente appartiene all'autunno), so che è stato argomento di discordia e non voglio risollevarlo però seppur calda, l'estate 2020 non è stata torrida.

Grazie  ;) Non menziono l'Estate 2020 perchè ha rispettato il trend 2000--->2019 , risultando sopra la media 81/10 ed allineata termicamente all'ultimo ventennio  ;)  In pratica un'Estate calda e, come stiamo appurando, eccezionalmente lunga.
Avrei fatto un macro errore se avessi parlato di Estate fresca e breve  :D
A mio avviso questa Estate non aggiunge niente di nuovo come indicazioni, ecco perchè non ne parlo qui  ;)



9
Complimenti per il lavoro! Alla luce dei nuovi studi perche' secondo te gli inverni fino agli anni 70 erano completamente diversi? Nel senso che qua' nevicava tantissimo (racconti unanimi), da quel decennio in poi tranne alcuni casi sono sempre stati contraddistinti da pochissima neve e mitezza


Bè.... PDO- , AMO- , Ghiaccio Artico enormemente più esteso..... Diciamo che era proprio un'altra epoca  ;)

10
Passeremo dal ramo discendente ad essere su quello ascendente da Sabato pomeriggio.

Cosa cambierà?

Che i cieli saranno più sporchi, lattiginosi, con isolati rovesci qua e là, con le temperature che caleranno di qualche grado rimanendo sopra la media, mentre aumenterà sensibilmente il dew point, regalandoci un ultima parte di Settembre più instabile ma anche a tratti afosa.
Da sottolineare come la corrente a getto scorrerà a latitudini decisamente settentrionali per la media del mese, mentre al di sotto si costituisce un campo di pressioni livellato con isolati cut-off o addirittura TLC.

11
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana mercoledi 16 settembre 2020
« il: Settembre 16, 2020, 09:07:18 am »
Stamani molto meglio, minima 19, solo 4 gradi sopra la.media

12
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Martedi' 15 Settembre 2020
« il: Settembre 15, 2020, 08:09:21 am »
23.2°C di minima..... attendo Albedo  ;D

13
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting lunedi' 14 Settembre 2020
« il: Settembre 14, 2020, 07:55:16 pm »
28.2°C all'8 la sera  ;D  Il problema sono i 27.8°C dentro casa

14
buongiorno a tutti ,  volevo fare una domanda( magari stupida) da poco esperto per cloover o chi vuole rispondere ovviamente ….
ho letto oggi su altri lidi che un autunno freddo corrisponde sempre o quasi sempre ad inverni miti o avari di freddo………
è solo una diceria……oppure c e qualcosa di vero in questa affermazione molto sintetizzata ovviamente !??

In parole povere  una certa persistenza del getto di affondare sul settore Est-Europeo sino a produrre raffreddamento e la tendenza all'interessamento del Mediterraneo non è una buona cosa per l'Inverno perchè in questo modo il treno di onde va a produrre un netto riscaldamento nei settori centrali della Siberia producendo un'accelerazione del getto sul Pacifico e la tendenza a NAO+.
Quindi scarsa propagazione d'onda, raffreddamento stratosferico, NAM positivo, Vortice Polare forte.....


15
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting lunedi' 14 Settembre 2020
« il: Settembre 14, 2020, 11:08:34 am »
Già 30 gradi

16
Si stanno sbriciolando record su record.....intanto anche Ecmwf vede un'altra settimana estiva con temperature folli.
Il deficit di ghiaccio artico si conferma al 2^ posto come minor estensione, al primo il 2012.

17
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting lunedi' 14 Settembre 2020
« il: Settembre 14, 2020, 08:59:30 am »
Mi accontento della mia minima di 19°C, grazie  ;D

18
Andasse come vede GFS, si fa la storia questo Settembre

19
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana domenica 13 settembre 2020
« il: Settembre 13, 2020, 02:56:40 pm »
33°C  :-X

20
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana domenica 13 settembre 2020
« il: Settembre 13, 2020, 12:19:27 pm »
Qui ottima minima di 18°C che permette di dormire senza sudare, adesso 31.2°C .... Praticamente Luglio

21
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Sabato 12 Settembre 2020
« il: Settembre 12, 2020, 04:33:29 pm »
32.2°C , fortunatamente piuttosto secchi Ur 37%

22
A tal proposito aggiungo le anomalie di Novembre 1990 visto che precedette la forte ondata di freddo e neve del Febbraio 91... Vediamo il cambio del segnale su Pacifico rispetto al trend, confermando che possono esserci rari anni durante un particolare WR primario che ribaltano temporaneamente il quadro grazie ad oscillazioni in bassa frequenza.
Lo stesso possiamo dire dell'Inverno 2017/18:







23
Analisi molto interessante, complimenti. :)

Leggendo la parte che ho quotato sopra mi viene però un dubbio.

Il Nino strong del 1997-1998 che ruolo ha avuto in tutto questo?



Diciamo che è stato il "canto del cigno" di un periodo contraddistinto mediamente da PDO+ ed ENSO+:



La particolare evoluzione nell'Oceano Pacifico, va a modulare la convezione equatoriale e le fasi della MJO con ripercussioni sull'oscillazione EuroAtlantica.
Soprattutto è la dimostrazione di come improvvisamente tutto possa cambiare sul Pacifico tirandosi dietro, con un effetto domino, tutti gli altri indici atmosferici.


24
Grazie a Voi, sempre un piacere essere utile alla causa  :)

Ciò significa che per un'inversione di marcia dobbiamo aspettare un segnale dalle SST del Pacifico?

Sostanzialmente si  ;)  Nel caso specifico avremmo bisogno di una Nina strong(per intensità e durata) in grado di invertire il gradiente termico orizzontale anche tra Pacifico nordoccidentale ed nordorientale in modo da provocare, con la rimodulazione nella posizione delle onde planetarie, un effetto a cascata su tutta la circolazione emisferica.
Purtroppo non è chiaro come mai questi cicli si intervallino e quindi non è possibile fare una previsione in tal senso, si chiamano multidecadali proprio per questo, c'è solo da attendere.

Chi non attende è invece il riscaldamento globale e l'amplificazione Artica, che procede nel medesimo trend ed è scollegata da tutto.


25
Ciao a tutti, mi ero ripromesso di aprire un post sugli errori previsionali dell'Estate 2019 e dell'Inverno 2019/20.

La prima nasceva su alcuni spunti riguardanti oscillazioni in bassa frequenza di alcuni indici, con l'ipotesi che sarebbe stato un trimestre caratterizzato da instabilità e caldo non persistente.
Il secondo si rifaceva invece alle teorie sull'attività solare, sulla relazione tra geomagnetismo e NAO, sull'ipotesi che avesse un impatto sull'IZ andando a cambiare il segno delle anomalie sul Pacifico (PDO-) e del Tripolo ATL, dando il via ad un nuovo trend(Inverni freddi sull'Europa), andando così a chiudere il cerchio su quanto accaduto nel periodo 2000>2013 e spiegando la ciclicità collegata all'attività solare.

Come sono stati possibili sbagli di questo tipo su macroscala?





Per quanto riguarda l'Inverno 2019/20, è stato indubbiamente mal interpretato il "rumore di fondo", l'ipotesi che la bassa attività solare  potesse avere un ruolo determinante nella modulazione dell'Indice Zonale e delle depressioni Aleutinica/Islandese con ripercussioni sugli indici Oceanici.

L'Estate 2019 ha invece stupito per l'intensità delle onde calde, facendo crollare alcuni parametri teleconnettivi a favore di un "trend" estivo consolidato ed in graduale amplificazione.

Quindi cosa sta accadendo?

Innanzitutto dobbiamo fare un deciso passo indietro su quanto avevamo dibattutto riguardo il ruolo dell'attività solare sul WR emisferico.
Non ci sono evidenze scientifiche che il basso geomagnetismo operi un qualche tipo di forcing sulla circolazione globale, soprattutto il comportamento delle depressioni Aleutinica ed Islandese si è rivelato totalmente scollegato rispetto a quanto visto nel ventennio precedente:






Il periodo 2000/2013 ha visto una BDC strong con indebolimento del VP, l'esatto contrario il periodo 2014/2020:




L'evidenza è che il SOLE non ha avuto un ruolo chiaro nell'alternanza di questi due cicli speculari, mentre invece io penso che l'abbia avuto ciò che è accaduto nell'Oceano Pacifico tra il 1998 ed il 2000 e tra il 2014 ed il 2016:




Il fatto che l'alternanza tra due cicli così diversi sia stata preceduta da uno shock termico sull'Oceano Pacifico, non è certo un caso.
Le particolari rispercussioni sulla circolazione termoalina sono state prodromiche di un cambio di WR emisferico con rimodulazione nell'intensità delle depressioni Aleutinica ed Islandese, nel concetto di IZ e nel cambio di segno della PDO.

La PDO e la fase ENSO possono avere variazioni in bassa frequenza all'interno di un ciclo inverso, ma pur producendo temporanei effetti sul WR primario variandone l'intensità(ES inverno 2017/18) non avranno sufficiente energia per produrre un feedback sulla circolazione Globale.

Quindi per avere un cambio di WR significativo, dove per significativo intendo in intensità e durata(almeno 10 anni lasciando invariati gli altri parametri relativi al bilancio termodinamico), ci vuole uno shock termico sull'Oceano Pacifico.

Il ruolo dell'attività solare sulla circolazione atmosferica è invece più marginale  e non ancora pienamente compreso a livello scientifico, diffidate di chi vi parla di proiezioni stagionali in base all'attività solare  ;)
Probabilmente avrà ripercussioni sul bilancio termico tra molti anni, ma nemmeno questa è una certezza.

L'altro punto , infine, riguarda ovviamente il GW ed il deficit di ghiaccio Artico.
L'impatto del deficit di ghiaccio Artico sul WR Invernale è drammatico, perchè va a scollegare le vorticità Troposferiche con quelle in Stratosfera, favorendo raffreddamenti di quest'ultima sempre più repentini ed intensi, innescando surplus di vorticità in Troposfera e rinforzando la componente zonale del getto.

A ciò si deve sommare un innalzamento delle celle atmosferiche e dei GPT, con un indebolimento del Fronte Polare.
Questo vuol dire una sempre maggiore difficoltà di fronti Atlantici sull'Europa centro-meridionale durante l'Autunno ma un tempo maggiormente orchestrato da cutoff che si muovono al di sotto del ramo principale del getto.
Viceversa d'Estate, il minor ghiaccio e la tendenza ad un riscaldamento Oceanico decisamente più lento rispetto a quello continentale, predispone il getto a frequenti cadute di tensione nelle aree emisferiche più fresche ed una drammatica persistenza configurativa (Onde calde eccezionali e persistenti).

 Il mio ambizioso obiettivo rimane quello di inquadrare i trend piuttosto che "indovinare" una proieizione mensile, questo perchè prima di preparare un'auto per una gara devi sapere su quale circuito viene disputata.
Il trend, o "rumore di fondo" , è di fondamentale importanza per capire su quale tipo di WR primario stiamo lavorando. Il resto sono tutte smussature che mi interessano poco ai fini puramente statistici.













26
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Sabato 12 Settembre 2020
« il: Settembre 12, 2020, 09:17:30 am »
Buongiorno, qui stamani minima accettabile di 19°C, anche se sono 4°C sopra la media me la prendo senza lamenti viste le circostanze poco più a Est  ;D

27
La faccenda sta assumendo contorni eccezionali, soprattutto se si pensa a ciò che accadrà di nuovo sul centro europa:



28
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Venerdi' 11 settembre 2020
« il: Settembre 11, 2020, 03:36:57 pm »
31.6°C, umido...assurdo...ho scaricato 40 minuti tra un po' muoio

29
Nowcasting Toscana / Re:nowcasting Giovedi' 10 Settembre 2020
« il: Settembre 10, 2020, 07:39:21 pm »
Dopo massima di 30.3°C con cielo coperto (!!!) , adesso 28°C con DP a 20°C

30
Nowcasting Toscana / Re:nowcasting Giovedi' 10 Settembre 2020
« il: Settembre 10, 2020, 01:30:55 pm »
caldo fastidioso , 29°C Ur 52%

31
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Mercoledi' 09 Settembre 2020
« il: Settembre 09, 2020, 08:23:38 pm »
Minima 18.6°C massima 32.3°C ....Faremo di meglio da Domenica, anche grazie alla compressione

32
Ottimo lavoro Lorenzo  ;)   

33
Intanto è l'Estate che continua ad essere in cattedra, ed era proprio ciò che temevo nel post di apertura, quando parlavo di onda lunga estiva ad abbracciare parte dei mesi autunnali.

Chiudiamo il  TD e concentriamoci sui nuovi parametri da analizzare  ;)




34
Cloover quindi ti vorrei chiedere, secondo te, visto che pensi che l'attività del sole sia ininfluente sulle dinamiche climatiche, come ti spiegheresti allora l'altissima correlazione tra le epoche climatiche del passato e l'attività del sole, riscontrate nel carbonio c14 e nelle carote di ghiaccio?? Come si presentava secondo te l'estensione del pack artico a fine Agosto nel cosiddetto optimum climatico (1100-1500 dc)  quando si hanno pluri testimonianze di ghiacciai e nevai perenni sulle Alpi che erano notevolmente ridotti rispetto ai giorni nostri, nonostante oggi si stia assistendo ad un ritiro di essi a partire dal 1850 circa??

NOn ho detto che sia ininfluente, ma che non è scientificamente dimostrata. In pratica attualmente non sappiamo in che modo una bassa/alta attività solare possa modificare la circolazione atmosferica, tanto più che in questi ultimi 60 anni siamo andati in direzione di un costante aumento termico indipendentemente dal comportamento del Sole.


Secondo te che impatto potrebbero avere le anomalie sugli oceani sopra i 60°N a livello emisferico??? Inverno con VP forte, quindi mite alle basse latitudini e con scambi meridiani sul finire con possibile allentamento di presa del VP o di stratwarming nella seconda parte invernale??

Sicuramente avremo un disaccoppiamento Strato-Troposferico con l'avanzamento stagionale, quindi un probabile incipiente raffreddamento della Stratosfera e la tendenza ad una zonalità piuttosto marcata.
Dovremo però ben analizzare la disposizione delle onde planetarie nei prox mesi per qualche spunto più apprezzabile su questo Inverno



35
Pensa che una volta mettevi le foto della mega-pala da neve.... e ora delle piante di ananas ?!?
Maledetto global uorminghe !!  ;)

Da quando si è convertito al caldolicesimo,  vive col sorriso stampato in faccia  ;D

36
Per quello che ho visto fin qui sono in quasi totale accordo:

unica cosa sposterei la botta fredda autunnale (temo una delle poche almeno fino a Marzo) un po' più avanti..questo perchè l'avanzata dello snowcover euroasiatico potrebbe dare i suoi frutti tra fine Novembre e primissimi giorni di Dicembre.. ::)

Bentornato Lorenzo  ;)  Si, so a cosa ti riferisci , ma il segnale è presente anche tra Ottobre e Novembre, specie in caso di Nina.
Poi sul rinforzo del VP, la botta fredda ha buone chance anche per fine Novembre come ben dici ;)
Nutro le tue stesse perplessità sul prossimo Inverno, ma attendo di capire il comportamento della wave mother, anche se tutto quel calore immagazzinato sul Polo è davvero una spada di Damocle


37
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Lunedi 07 Settembre 2020
« il: Settembre 07, 2020, 08:39:08 pm »
Qui è un deserto e sto ancora a 26.6°C  ;D

38
Stanza di Benvenuto / Re:Ciao a tutti
« il: Settembre 07, 2020, 08:34:29 pm »
Benvenuto!  ;)

39
come vedete si tratta però di spiccioli, basta guardare la scala  ;)

Essere allineati alla media delle Estati dell'ultimo ventennio era un pò quello che mi attendevo e non possiamo certo dire che questa sia una bella notizia, visto il deciso riscaldamento che abbiamo avuto nel trimestre Estivo proprio nel periodo 2000/2019.

Riguardo la bassa attività solare, non ci sono evidenze scientifiche che favorisca determinate configurazioni, tra l'altro è stato visto come la differenza di energia  che sta arrivando sulla Terra sia irrisoria.
Mi concentrerei invece su quello che stiamo vedendo, vale a dire anomalie termiche impressionanti sopra i 60°N ed anomalie impressionanti anche sui rispettivi Oceani, con uno scioglimento dei ghiacci artici ad un passo dal record.
Questo si che avrà un impatto sul prossimo Inverno.

Intanto anche Settembre si conferma con sinottiche pienamente Estive, andando a confermare i pronostici di Estate calda e lunga, sino ad abbracciare parte dei mesi autunnali.
Ciò è del resto comprensibile per quanto suddetto, visto che le fortissime anomalie che riscontriamo più a Nord si ripagano anche noi che stiamo a latitudini più meridionali, per ovvie ripercussioni sulla corrente a getto su scala globale.




40
io vedo media 1981-2010 e nn 2000-2019 ...

Infatti da queste carte si nota lo scarto tra l'Estate 2020 ed il periodo 2000/2019 sulla media 81-10  ;)
Ma se vuoi ti posso plottare anche la differenza tra l'Estate 2020 ed il periodo 2000/2019, basta chiedere e ti sarà dato  :D




41
Un'omega da manuale...ma dove vogliamo andare  ???


al mare  ;D  Godono gli stabilimenti balneari, anche oggi il pienone

42
Dal prossimo Weekend sul Mediterraneo l'altezza dei Geopotenziali potrebbe collocarsi sui 160dam a 850hPa e sui 596dam a 500hPa.
Tanto per fare un paragone, sarebbero valori ragguardevoli anche a metà Luglio  :-X  In pratica Estate piena e farà decisamente caldo per il periodo, anche in Montagna!





43
Come possiamo ben immaginare, "l'adolescenza" del VP sarà fortemente condizionata dal deficit di ghiaccio Artico.
Il deficit di ghiaccio Artico è una vera e propria sciagura per il bilancio termodinamico, perchè va ad influenzare valori di pressione, venti, geopotenziali.
Mi preme sottolineare che non è soltanto il deficit il problema, ma le temperature che vengono raggiunte sui 60/90°N una volta che avviene lo scongelamento.
L'acqua infatti, al contrario del ghiaccio, assorbe calore e tende a rilasciarlo proprio nei mesi autunnali, entrando in forte contrasto con ciò che avviene sopra la Tropopausa, dove la progressiva diminuzione dell'angolo di incidenza solare innesca un velocissimo raffreddamento della Stratosfera ed un approfondimento del Vortice Polare Stratosferico, generando un'asincronia nelle vorticità tra i piani isentropici superiori ed inferiori.

Inoltre è stata notata anche a livello Troposferico, un anomalo incremento della velocità zonale sul bordo meridionale del pack Artico.
La mia ipotesi è che a causa del forte riscaldamento che riscontriamo nei mesi Estivi, si stia amplificando il gradiente di temperatura tra l'area Polare congelata e quella soggetta a scongelamento, generando così differenze pressorie e forti venti:



E predisponendo il VP ad un approfondimento per il surplus di calore.


Purtroppo il fallimento dello scorso Inverno è stato molto di più che una proiezione errata, ma una vera e propria indicazione di un approccio teleconnettivo ormai superato, dove pure la Brewer e Dobson circulation e la QBO sono condizionate da un bilancio termico che cambia di anno in anno, modificando cicli che parevano una certezza per noi previsori.


Tuttavia rimane estremamente importante il setting delle onde planetarie. Sono convinto che la Stratosfera possa supplire in svariati modi a questo compromesso quadro termodinamico, a questo riscaldamento emisferico.
Perciò la chiave per una buona proiezione si gioca tra i settori equatoriali e quelli centrosettentrionali dell'Oceano Pacifico.




44
A funghi per chi ha avuto i mm giusti io con 25 vado a ghiande

Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk

 ;D

45
Partiamo con un (dis)equilibrio termodinamico spaventoso:


46
Cherry Picking Free ;)

Se nessuno ha qualcosa da aggiungere, potremmo anche chiudere...che dite? ::)


Admiral Ackbar

Aggiungo che dell'associazione col 2014 ne avevano parlato su altri lidi, altrimenti non l'avrei nemmeno preso in considerazione  ;)  Tra l'altro la stagione dà l'impressione di poter mettere le mani anche su questa prima parte di Settembre come era nelle proiezioni, cosa dire di più?  Nulla  ;D

Si può chiudere  8)


47
Per far cessare le speculazioni, bastano pochi dati, carte chiare e limpide che tutti possono leggere e fare le proprie considerazioni  ;)


Estate 2020 VS media 2000-2019 VS Estate 2014:




49
Intanto torneremo sopra i 30gradi prossimamente  ;D

Ps -auguri incudine   :-*

50
Io pensavo più ad un "Porta a Porta"  ;D

Anche su "porta a porta" non se le mandano di certo a dire   ;D

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 8