BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Stevesylvester

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 108
1
Mappe alluvionali per genovese e ponente ligure
Con un ostro umido sparato contro  , oltreche' ponente ligure e genovese la razione sara' alta , sempre per stau , anche sulle alpi piemontesi e valdostane
Attenzione che ad ogni uscita di GFS quello stradone umido guadagna sempre qualche metro verso est, le nostre coste a partire dalla sera cominciano a venire inquadrate sempre piu' come da confronto 00z stamani (sopra)  - 18z appena uscito.





2

Questo è sempre in fase sperimentale, ma interessante:...……………………………………………….


Grazie assai! Pubblicato sotto e in effetti…...

imageupload

3
Hai notato come correggono via via in quell' area?
Si ero infatti anche curioso di andare a vedere come venivano previsti gli indici di blocco da quelle parti verso i primi di Dicembre ma non mi...ricordo i link  ;D ce li ho a casa..

4
Ma siamo poi sicuri che sto vortice polare tenda a riaccorparsi? La porzione sotto la tropopausa , quando vedo queste carte a 240 h , di riaccorparsi non mi pare abbia gran voglia con una 1030 sulla Groenlandia e getto col ballo di San Vito.
Oltre non vado, per me e' gia quasi buio alle 240, ma GFS al primo Dicembre e' come lo si vede sotto, Reading...anche.
Ammetto che qui parlo da assoluto ignorante e magari ho detto la cazzata del giorno. Pero', mah…


5
Una occhiata al passaggio sabato- domenica che dovrebbe essere quello più consistente . Il tearoff si presenta piuttosto vivace in fase con un profondo minimo al suolo. Nonostante la tendenza barotropica, il sistema si colma lentamente perché rimane inizialmente alimentato dall' Atlantico e riceve il solito contributo dal basso in Mediterraneo. Se ne rimane col centro di massa piiuttosto ad ovest perche smuovere l' anticiclone elefantiaco da 1050 hPa a oriente non è possibile. Noi comunque ci ritroveremo dal lato avvettivo caldo e umido meridionale che farà sentire i suoi effetti gia da sabato mattina sul quadrante nordoccidentale per stau. Il resto della regione sarà coinvolto dalla sera fino a tutta la mattina di domenica. A domani per i particolari.

6
Tra domani e domenica il tempo sarà "gestito" dalle due saccature delle immagini. Scacie in confronto ai missili dei giorni scorsi ma comunque in grado di produrre cieli frequentemente nuvolosi, tempo perlopiù uggioso con periodi piovosi o piovigginosi per il passaggio di modesti fronti e altre frattaglie ma comunque in grado di scassare i cabasisi col contributo di correnti al suolo avvettive calde prevalentemente dal quadrante sudoccidentale e piuttosto umide.
Per stau sara' generalmente più esposto il quadrante nordoccidentale montano e pedemontano.

Fenomeni modesti, si diceva, tra sabato sera e domenica mattina sembra il momento piu' piovoso.






7
Fetecchiella tra giovedi pomeriggio e venerdi mattina. Due o tre isoipse cicloniche in qjuota con un pò d'aria fredda in mezzo agganciate in qualche modo alla depressione maggiore europea, trascinano un fronte debole per mezzo Mediterraneo fino davanti le nostre coste.
Al momento fenomeni modesti.



8
Un pochino più ad est ed anche il prossimo fine settimana siamo sotto attacco

Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
Rispetto a ieri c'è una parziale virata in direzione di Reading: anche per GFS la saccatura viene vista andare in cutoff e quindi perdere componente di moto zonale restandosene più a ovest.

9
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana lunedi 18 novembre 2019
« il: Novembre 18, 2019, 11:20:02 pm »
Qui e' smesso da un po, aperture ampie.
@PAM : l'avvezione calda ha i minuti contati, ha poi da passare il fronte freddo a partire da ovest dalla prima nottata. Piogge sempre irregolari distribuite un po' su tutta la regione fino a che le ultime lasceranno il territorio domani verso l'ora del desinare.
Fara' eccezione il settore di NW : il sistema frontale e' incardinato ad un vortice a tutte le quote ora a W della Sardegna. Il vortice e' in colmamento e per questo tenderà a esaurirsi quasi sul posto senza fare grossi progressi verso E complice anche un freno anticiclonico da quella parte.
Il vincolo dei fronti al vortice semiimmobile farà si che anche le correnti che spingono il fronte freddo mantengano una direttrice sudoccidentale e Lunigiana , Garfagnana e alcune delle pedemontane vicine , passeranno senza soluzione di continuità dai fenomeni "caldi" a quelli "freddi" con la complicazione dello stau sempre attiva.

10
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana lunedi 18 novembre 2019
« il: Novembre 18, 2019, 09:51:49 pm »
Qua acqua irregolare dalle 16 con qualche piovasco più serio alternato a pause e momenti di pioggerella. Dai picchia e mena, una decina di mm sono piovuti.

11
Annche il 12z conferma la saccatura ( o seccatura a questo punto) del prossimo fine settimana. Aspettiamo Reading.
A parte sabato, altri episodi minori si affacciano per GFS come giovedi ad esempio.

12
Spaghi 06z. Si rivede agitazione nel grafico precipitazioni.


13
HP alla riscossa dalla prossima settimana ? Sarà vero??

Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk
Mah. Intanto lo 06z ci ammannisce una saccatura sul piatto per sabato.
Vediamo.

14
Sta transitando il cutoff in quota sul settore NW della regione che trascina anche aria più fredda nella colonna. Instabilità.

15
Scusa Steve non ho capito.. quindi ancora non si può dichiarare la passata indenne? Anche per colpa del libeccio in rinforzo?
Stando a Vivarelli Colonna la piena alle 19 era passata. Gli idrometri invece davano alla stessa ora livello costante sul massimo con quello di Berrettino ancora in lieve aumento. Nel frattempo é partito il libeccio e guarda caso dopo quasi tre ore gli idrometri sono ancora sul massimo. Senza aumenti ma neanche flessioni.  Per cui la piena se defluisce, lo sta facendo con molta difficoltà per adesso. Per fortuna a monte è tutto fermo e viste le previsioni con lentezza  ma dovrebbe calare.

16
Comunque ci sarà da stare con le chiappe strette, ma guardando l'evoluzione delle carte c'è quasi da sperare che vada così.
Abbiamo rischiato di trovarci a casa una depressione che invece rimarrà, sembra, tra NO della Corsica e coste francesi, grazie al getto che abbandona la saccatura proprio quando sembrava veicolare il minimo, nato sottovento ai Pirenei, proprio in direzione della nostra regione. Sarebbe stata un'apocalisse annunciata.
Il sostegno in quota assente è il nostro asso. Il cutoff tenderà a colmarsi senza poter procedere oltre restando ad ovest come hai detto e da noi arriverà un sistema, se non in lisi avanzata come pareva stamani, comunque con trend in declino. Il contrario di quanto è successo stanotte che una situazione gia pesante ha avuto un rapido trend al rialzo per il sopraggiungere e il persistere dello streak del getto. 

17
Il sindaco di Grosseto ha dichiarato passata la piena. In realta' gli idrometri intorno alla citta' a partire da quello di Istia sono semplicemente fermi sul massimo da qualche ora e sta iniziando a girare da libeccio. Per fortuna previsto non forte anche per l'ombra còrsa.
Vediamo.

18
A Grosseto sembrerebbero tenere gli argini. La piena sta passando ora in città, a monte Arbia, Merse , Orcia e Trasubbie sono ormai rientrati.

19
Ma in serata nelle nostre zone è prevista pioggia?
Non grandi cose. Tra serata e nottata sono previsti fenomeni sparsi associati a un cavetto in quota. Essenzialmente rovesci e piovaschi più che altro nei due terzi nord della regione.

20
Mia sorella mi ha avvisato che stanno evacuando alcune zone di Grosseto o comunque consigliando di abbandonare i piani terra per chi abita entro 400 metri dal fiume nella zona tra San Martino e via de Barberi (dove ruppe nel '66), mentre a Istia d'Ombrone e' uscito dagli argini in un curvone rientrando nella controcurva successiva allagando una zona abbastanza vasta, e' arrivato alle case basse del poggio di Istia.
Al Berrettino segnava gia oltre il massimo di 6,5 metri con piena ancora da arrivare  , da qui l'allerta.

21
Oltretutto tra il tardo pomeriggio e la notte è previsto libeccio in intensificazione e quindi moto ondoso in aumento lungo la costa....un problema in più per l'Arno...
E anche per l'Ombrone GR che ha sempre sofferto le libecciate, ho visto piu' di una volta  il mare entrare nella foce per diverse centinaia di metri.

22
Qua tutto rientrato, l'Arno da stamani verso le 10:30 ha perso piu' di mezzo metro, gli affluenti hanno ricominciato a defluire.

23
Per domani sera il fronte in arrivo va in lisi , la piccola saccatura viene abbandonata dal ramo del getto e non c'è più alimentazione del sistema. Ma di fatto la depressione associata viene ad esaurirsi proprio in casa nostra, precipitazioni certe ma non troppo intense. Il cavetto visibile più a NE e' quello destinato a riportare instabilità nelle prossime ore.

EDIT: ricaricate le immagini che non si vedevano al primo invio del post. Ogni tanto Postimage fa questi lacchezzi strani.

[mmg]4151[/mmg]

[mmg]4152[/mmg]

24
Possibile Steve che in maremma avesse piovuto meno ( credo, non so)  e che quindi i terreni e corsi d'acqua abbiamo ricevuto meglio il quantitativo. Nel nord regione i terreni erano zuppi  :(
Mah, certo che ci vollero 30 ore di pioggia e cumulati oltre i 200 mm in gran parte del bacino per mandare fuori l'Albegna nel 2012.
Sotto foto dell'arno presa  un'ora fa , io sono in piedi sull'argine alto e ho l'acqua a due passi…


25
Anche secondo me il picco di piena sta passando dalle vostre zone, a valle sale ancora, a monte sta scemando lentamente....poi alla confluenza con la Sieve la situazione peggiora ulteriormente :(
Te lo confermo, un'ora dopo l'inizio della ricognizione, ripassando dalle stesse zone per rientrare, l'acqua aveva guadagnato altri 20-30 cm e ha cominciato a spingere parecchio nei fossi afferenti, si vedono bene le onde controverso . Fossi gia al colmo e impossibilitati a sgrondare.
Sotto la mappa dei cumulati 24h , parziale forse ma impressionante.
Stranamente in Maremma ad ora sembra vi siano solo danni relativi, qualche frana, alberi stiantati qua e la , qualche tratto stradale  allagato da fossi minori



26
Vengo ora dall'Arno a San Giovanni. Secondo me onda di piena in corso, non ci sono le tracce di bagnato sul cemento delle spallette, visibili quando il livello si sta abbassando. Mai visto cosi, mancheranno due metri scarsi al piano dell' Autosole sulla riva destra e sulla sinistra, dove sono io, poco piu' di un metro al limite dell'argine.
Piu' che le foto dovrei mandare il rumore che fa….
Da Firenze un amico mi ha detto che li il colmo della piena e' previsto tra le 18 e le 19.

27
Ennesimo temporale.

28
Nuovo temporale in corso, piove da quasi 18 ore consecutive, segnalate frane, Arno altissimo.

29
Tuono deflagrante spaventoso !!

30
Segnalato Ombrone grossetano in forte salita ad Asciano.

31
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Sabato 16 Novembre 2019
« il: Novembre 16, 2019, 11:52:41 pm »
Ulteriore temporale ed in intensificazione !

32
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Sabato 16 Novembre 2019
« il: Novembre 16, 2019, 11:17:45 pm »
Temporali che Dovrebbero risalire e incurvarsi attorno al minimo...

Steve ukmo ha cannato la posizione del minimo credo,che dovrebbe lambire l elba e restare lungo costa....mi aspetto parecchia acqua su tutte le province costiere e pistoiese
Ho messo una carta prima che mostrava il minimo secondo gli ultimi aggiornamenti. Era molto meno profondo del previsto e quindi con isobara larga, comunque correttamente tra sardegna e lazio. Dovrebbe essere in approfondimento in queste ore grazie al previsto rinforzo del getto. Il vento in intensificazione dovrebbe essere un segnale di questo. Qui passato il temporale e nuova pausa.

33
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Sabato 16 Novembre 2019
« il: Novembre 16, 2019, 10:45:35 pm »

34
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Sabato 16 Novembre 2019
« il: Novembre 16, 2019, 10:31:53 pm »
Tuona di nuovo, pioggia forte, si va per i 30 mm.

35
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Sabato 16 Novembre 2019
« il: Novembre 16, 2019, 10:19:02 pm »
Parlato coi miei, temporale furioso in corso con acqua per traverso a GR. Dopo un pò di pausa riprese le precipitazioni forti anche qui a San Giovanni.

36
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Sabato 16 Novembre 2019
« il: Novembre 16, 2019, 09:59:47 pm »
Il vento in rinforzo è segno del riapprofondimento in corso del minimo. Da GR mi segnalano ripresa delle piogge e fulmini ovunque a sud e a est.

37
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Sabato 16 Novembre 2019
« il: Novembre 16, 2019, 09:38:35 pm »
Ecco perché non si capiva dal SAT dove era il minimo. Perché la posizione è quella che doveva essere ma la depressione è meno profonda del previsto, attorno ai 998-1000 hPa con gradienti orizzontali più laschi e quindi minimo largo come dal gfs 12z.
Il getto in rapido rinforzo a partire dalla  prima nottata segnalato da Cloover, alla pausa attuale delle precipitazioni farà seguire un riapprofondimento del minimo e i fenomeni in arrivo dal mare associati al fronte freddo subiranno una escalation rapida.
Uno streak del getto previsto di questa intensità non lo vedevo da un po...


[url=https://postimages.org/]

38
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Sabato 16 Novembre 2019
« il: Novembre 16, 2019, 09:02:33 pm »
Nell'ultima ora diradamento o cessazione dei fenomeni sempre più isolati nel versante orientale e nelle aree di stau . Vediamo come prosegue.

39
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Sabato 16 Novembre 2019
« il: Novembre 16, 2019, 08:38:04 pm »
Ulteriore intensificazione della pioggia, 25mm , reticolo idrico minore in crisi e una pozza sul soffitto che sgocciola in casa, buco da qualche parte nel tetto, vi risparmio le bestemmie.
Sotto temporali in arrivo dal mare.

anonymous pictures website

40
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Sabato 16 Novembre 2019
« il: Novembre 16, 2019, 08:07:12 pm »
[mmg]4131[/mmg]

Si, da GR mi segnalano anche ampie aperture tra le nuvole. Non riesco ad individuare la posizione del minimo dai sat.

41
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Sabato 16 Novembre 2019
« il: Novembre 16, 2019, 07:48:24 pm »
Da Castiglioni mi segnalano cessazione delle precipitazioni

42
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Sabato 16 Novembre 2019
« il: Novembre 16, 2019, 07:45:04 pm »
Tuona! Questa poi non me la aspettavo. Intensita' pioggia aumentata da una mezz'ora, si va pei 20 mm.

43
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Sabato 16 Novembre 2019
« il: Novembre 16, 2019, 06:42:38 pm »
Ecco il cumulato da inizio evento.
Le aree colpite...anzi, per ora direi solo bagnate, sono piu' o meno quelle delle attese al momento.


44
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Sabato 16 Novembre 2019
« il: Novembre 16, 2019, 06:39:02 pm »
Qua 12,5 mm dopo 3h e 1/2 di pioggia ininterrotta, fanno meno di 4 mm/h.

45
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Sabato 16 Novembre 2019
« il: Novembre 16, 2019, 05:15:47 pm »
Due ore di pioggia ininterrotta ma sempre molto moderata, 5 mm al momento.

46
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Sabato 16 Novembre 2019
« il: Novembre 16, 2019, 04:10:31 pm »
Piove da oltre un'ora tra il debole e il moderato , fatto circa un mm. Se mantiene questa media la si sfanga alla stragrande. Speriamo.

47
I temporali li vedo limitati invece al grossetano e senese meridionale al passaggio del minimo collegato al punto triplo a inizio nottata.
Al momento il minimo e' tra Sardegna e Lazio meridionale e sta producendo pochi temporali e siamo sul mare.

48
Vedi che sono fumato in questo periodo  ;D ;D ;D

Intendevo AR, SI e GR infatti hai fatto bene a mettere lo smile che non ti tornava  :D
Concordo (non sul fumato  ;D), ci metterei anche il lato orientale della provincia di FI e comunque gran parte degli appennini e preappennini dall'Abetone verso est,lo stau non scherza.
Qui comunque sta piovendo da un'ora ma definirla moderata mi sembra gia troppo. Se si mantiene cosi, va di lusso.

49
Ho avvisato i miei a Castiglioni di venire via dal capanno nell'uliveto dove stanno dormendo da ottobre (per le ulive) e tornare a casa, soprattutto in vista dei probabili temporali notturni in quella zona, gia una volta rimasero isolati.
Tra grossetano e basso senese gli indici erano pesanti, lo 06z li ha un po' ribassati (sotto) ma meglio non fidarsi.

image uploaded

50
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Sabato 16 Novembre 2019
« il: Novembre 16, 2019, 03:05:55 pm »
Cielo coperto da stamani, in arrivo nembostrati pesanti, ha cominciato ora a piovere.

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 108