BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Stevesylvester

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 89
1
Comunque c'è sempre da impararne una. Quando alle 19 nevicava a Prato avevo quasi fatto l'idea che se anche preciptqva misto fino a una certa ora, dopo ,col calo termico previsto, avrebbe potuto girare a neve definitivamente.

Invece quasi ovunque è accaduto che con le precipitazioni la colonna si è saturata, mentre il successivo rinforzo del grecale ha di fatto rotto l'omotermìa, restituendoci un gradiente termico verticale più "regolare" e quindi meno favorevole alle nevicate a quote bassissime.

Abbiamo avuto anche la sfortuna che sul versante padano non si pescava aria tanto più fredda di quella che era presente in regione, a differenza di altre occasioni simili...mi viene in mente ad esempio il 31/01/2012. ::)
In generale in tutta la parte della regione interessata dalle nevicate al piano o quote bassissime , l'UR al suolo era gia attorno se non sopra sopra il 60% nel momento clou cioe' subito prima delle precipitazioni. Arrivare alla saturazione e' stato a quel punto un attimo e di conseguenza in molte zone come la mia con colonna al limite, il bilancio tra calore latente e assorbimento di energia per evaporazione  e'  andato subito a favore del calore latente con viraggio prima a ghiaccio poi ad acqua.



3
poi via ad ampie schiarite giusto?  ;)
Si, schiarite dal quadrante di NE. Qualche strascico piovoso puo ripresentarsi veloce nel centrosud regione nel primo pomeriggio come residuo evolutivo della situazione descritta sopra.

4
stamani piove più sul nord ovest regione che sulla parte orientale,non ci capisco niente  :o
Buongiorno, tutto regolare, diciamo. Il minimo ormai è sull'adriatico  ( qua ha lasciato oltre 25 mm)  abbandonando la metà orientale della regione. La parte occidentale  è alle prese con la pseudoocclusione e col transito in quota della parte più fredda del cutoff della saccatura che contribuisce a mantenere irregolarmente instabile il tempo. Fino circa a fine mattinata.

5
Steve ma stanotte secondo te ci possono essere sorprese o no?
Be' cambia la dinamica, il minimo sfugge ad E e l'aria fredda che viene vista rientrare e' quella richiamata dallo stesso minimo. E' un travaso freddo da NNE tipo occlusione che avra' scaricato parte della sua umidita' oltrappennino e con temperatura che risentira' un po' anche degli effetti catabatici. Il cuscino al suolo sara' andato ci sara' probabilmente anche ombra precipitativa sottovento in diverse aree.
Regione che da ora sara' sempre piu' divisa in due, lato orientale e meridionale interno ancora alle prese col minimo e lato occidentale e settentrionale che si ritrova di nuovo con aria fredda in arrivo ma precipitazioni sempre meno regolari e in diminuzione e a parer mio - eccoci alla tua domanda - con episodi nevosi relegati all'appennino e alla pedemontana zone nelle quali pero' le quote potrebbero essere nella prima parte della nottata anche localmente piuttosto basse (300m circa) .

Vado a nanna contento, per quanto a intermittenza come le lucine di Natale, una mezz'ora di neve l'ho vista. E comunque piove a rocchio.

6
E' durata di più la colonna...ma dura di più anche la scaldata... :-X
E il mio termometro seguita lentamente a guadagnare decimi , 2.9°C ora.

7
Qua seguita a piovere con la temperatura in lento aumento. Era arrivata a 1.2°, e' risalita a 2.6.

8
Rismesso , piove e basta.

9
Sembra voglia riprovarci

Inviato dal mio TA-1021 utilizzando Tapatalk
RIPIGLIA!

10
NOOO! E' rigirato ad acqua, durato quanto l'abbaio d'un cane!

11
Te la meriti Steve


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Be' questa ce la meritiamo tutti , chi ci credeva e chi non ci credeva, perche' tutti accomunati dalla stessa passione. E poi a me piace anche l'acqua "strutta" cosa per cui sarei stato lo stesso contento (parecchio meno  ;D).

12
Anche qua sta girando al misto . GREAT STUFF! 3° al suolo.

13
Alla faccia dei 600 mt di qualche bollettino meteo :P
E di quel che credevo io  ;D . Qua e' iniziato a piovere con 4.1° c.

14
Bentrovati. Reduce da pranzo prenatalizio con 3657 x n! parenti che mi ha richiesto due giorni di organizzazione.
Aria molto secca, infatti l'evaporazione dalle bordolesi di vino nero era massiccia, il cielo ha cominciato a coprirsi solo da un paio d'ore. Temperatura ormai sui 4,5° dopo essere rimasta prossima allo zero fin guasi al tocco.
La copertura per ora e' del tutto sterile, sono in attesa dell'acqua e di eventuali sorprese.

15
Facci una previsione sul corto Steve, ci hai sempre preso... è tutto previsto o c’è qualcosa di strano?
Mi sopravvaluti. Comunque ti confesso che ho seguito un po' troppo a pizzichi e bocconi, perché avevo da fare parecchie cose. Quando un paio di giorni fa ho visto che si prospettava una sciroccata con umidita' alta su tutta la colonna , vento forte a tutte le quote e getto potente a trascinare il sistema frontale mi sono smontato . Partendo da temperature pur fredde attuali ma al limite, secondo me va giu tutto come un castello di carte e la neve al piano sparisce dai radar , resta a quote in cui puo essere considerata normale in questi casi e in questa stagione, cioe' dagli 800 mediamente  in su lunedì salvo casi limitati attorno ai 600.
Se proprio dovessi giocarmi qualcosa per neve a quote meno che collinari, me lo giocherei paradossalmente tra stanotte tardi e domattina momento in cui il vento e' girato a libeccio, non e' ancora rinforzato , in quota c'e' debole subsidenza e lo scorrimento puo dare qualche frutto qua e la a nord dell'Arno.
Ho letto un po' in fretta e furia i post nelle altre stanze e Cloover da qualche parte ha prospettato una cosa simile.

16
Qua siamo gia a -3°, freddo becco fuori, si sta alla stragrande. Ripeto: se non fosse che piove e mi va benissimo, e' un peccato che questo bel freddone sparisca. Almeno per ora.

17
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana sabato 15 dicembre 2018
« il: Dicembre 15, 2018, 05:23:00 pm »
Attuali 3.9°, vento quasi assente, giornata perfetta. Da un lato peccato domani si guasta, dall'altro son contento che arrivano precipitazioni.

18
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana sabato 15 dicembre 2018
« il: Dicembre 15, 2018, 12:46:29 pm »
Buongiorno. Minima di -3.3° permessa dal sereno notturno e anche attuale. Si sta da papi, mi  indurisce un po' le giunture (solo quelle  :( ) ma solleva lo spirito e fa assaporare meglio un bel grondino dopo passeggiata.

19
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana venerdì 14 dicembre 2018
« il: Dicembre 14, 2018, 10:01:11 pm »
Qui 0,9°, le schiarite si fanno sentire. Vento debole orientale. Si sta da 12.

20
Ora bisogna capire cosa accade nell'arco di quelle 24 h,cosa che con questi modelli non si vede.  ::)

E non aiutano nemmeno le carte sinottiche al suolo centrate per la mezzanotte. Sulla Toscana si vede un fronte occluso a carattere freddo in moto retrogrado  ;D . Direi di seguire il consiglio del mago. Aspettiamo domani.

21
È tutto il giorno che ci sono valori inferiori ai - 5

Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk

Da quel che vedo sulla cartina termometrica del SIR, le temperature delle pedemontane e piana sottostante sono omogenee con quelle delle aree circostanti anche distanti, non sembrano in atto travasi freddi massicci. Comunque i radiosondaggi padani di oggi, e quelli non barano, danno per Cuneo, Milano, e Bologna il livello degli 850hPa a circa 1430 m con temp. rilevate di -5.1, -5.1 e -4.7 tutti in aumento di qualcosa da ieri e piu' o meno in concordo coi LAM che vedono appunto una -.6 in padana centroccidentale-
Una carta LAM presa da Moloch potrebbe spiegare in parte, sulla base di quel che dicevo. Una sacca attorno ai -6 in arrivo dalla porta di bora raggiunge le nostre vette appenniniche in alcune zone .
Ma se vai sul Lamma e segui i pannelli, vedi che ha cominciato ad accumularsi a fine mattina ma non e' riuscita a passare di qua e sfuggira' ad E senza passare.

22
stazioni qui intorno a me poste tra i 700 e i 1000 mt viaggiano gia' intorno ai -2/ -3 già ora senza traccia di neve. io rimango dell idea che le carte stiano sottostimando il freddo entrato..
Se il cielo si e' rasserenato e il vento e' assente o molto debole,  l'irraggiamento contribuisce a ridurre velocemente la temperatura nei primi metri nelle prime ore dopo il tramonto anche in montagna in aria secca e se il rimescolamento manca , puo crearsi una sorta di strato limite in cui la temperatura resta leggermente minore di quella della libera atmosfera anche in assenza di inversioni. A quote elevate le inversioni potrebbero essere un altro fattore limitatamente a certe  conche o vallonate .
Ma mi sembra che non siano i casi , il vento c'e' e l'atmosfera e' tutto men che subsidente.
La cosa piu' probabile e' che dalla padana occidentale, dove sono previste aree con la -6 a 850, stia entrando qualcosa attraverso vallonate favorevoli. Ma capire subito se e' travaso localizzato o massiccio non e' un boccone per ghiotti. Lo si vedra' nelle prossime emissioni.

23
secondo te è possibile un richiamo così forte con un minimo blando?
Anche se in valore assoluto il minimo  non è clamoroso (1009 per ukmo sabato a mezzanotte) il gradiente orizzontale è sostenuto a tutte le quote, al suolo per esempio la 1020 è in Croazia a E e soprattutto c'è una 1030 sulla Spagna che spinge.

24
Domenica andate a mirfe: date retta,è meglio.
 ;D
Eh si. Con gli ultimi agg. si preannuncia una sciroccata umida con vento forte a tutte le quote a partire da domenica, dubito possa sopravvivergli qualcosa.

25
Perché non era aria continentale primo, secondo perchè non ha avuto tempo di depositarsi il freddo nei bassi strati e terzo perchè non era uno scorrimento puro che lascia molto più freddo nei bassi strati e assicura in tappeto di nubi spesso e compatto senza rimescolare gli strati e sputtanare la colonna.

Al di là del fatto che sono mancate le precipitazioni, l'attecchimento della neve lo si è avuto dove le precipitazioni sono state più intense e continue e non dove c'erano le isoterme più basse in quota. Già questo dovrebbe farci capire molto.

Ieri sera il gradiente termico verticale non era affatto trascurabile, come dovrebbe accadere in presenza di aria continentale: la - 4° era circa a 1450 mt e lo zero termico era posizionato a 900-1000 mt, con temperature al suolo nettamente positive.
Mi hai anticipato per gran parte. Quoto todo.

26
Civitella Val di Chiana stamani era bianca vedi le mie foto a pag.4 comunque è nevicato da 400- 500 mt a seconda delle zone
Acc. Foto che non avevo visto assolutamente! Spesso per scrivere un messaggio mentre lavoro mantengo la connessione col forum parecchio tempo perchè avendo da fare scrivo un rigo ogni quarto d'ora. Ecco che quando pubblico sono arrivati altri 20 messaggi che lipperli non posso controllare e mi perdo roba (non è vero, era per non dire che sono rincoglionito).
La zona del Chianti tra Cavriglia e Castelnuovo è favorevole a questi episodi. A fine novembre 2015 non riuscì ad attraversarla per andare ad un rally, per 3-4 cm di neve imprevista proprio li.

27
Da webcam e notizie attendibili, in Casentino è sicuramente nevicato, quel poco,  dai 750 in su circa.

28
Carta cumulati notturni. Da confrontare con le emissioni GFS e Reading postate sopra dal Mago...  :-X

29
credi pioverà ancora oggi e stanotte?
Oggi sempre meno, fino a cessare nel pomeriggio. Da stasera precipitazioni di nuovo in aumento da SW per avvezione calda stavolta più consistente ma tendente a privilegiare la parte meridionale e interna della regione, al seguito del minimo basso. Per l'appennino fiorentino e aretino la neve, poca, potrebbe ripresentarsi domattina attorno ai 5-600 m in travaso dalla romagna.
Qualcuno sa a che quote ha nevicato nell'aretino? In giro si sentono le opinioni più assurde.

30
Buongiorno. Qua e' andata come previsto, una passatina d'acqua ad una cert'ora della notte che non ha nemmeno mollato sotto le macchine. L'unica cosa congelata e' la temperatura, lasciata a 4.4° ieri sera e pari pari ritrovata stamani.
Rimane da aspettare che la copertura nuvolosa, bassissima, abbandoni il Pratomagno per vedere lassù quanto e' nevicato.
Via, il prossimo giro e' ad acqua tra stanotte e domani pomeriggio. E poi, come dice Chuck di la, lunedì con un intervallo utile ad asciugare l'aria.

31
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana mercoledì 12 Dicembre 2018
« il: Dicembre 12, 2018, 11:12:17 pm »
Snowfull non so, io si vado a letto , domattina sveglia alle 5:30 senno' non ce la fo a rizzarmi neanche a pedate.
Situazione paralizzata, 4.4°C, UR sempre 72%, vento calato e proveniente da SE. G'night.

32
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana mercoledì 12 Dicembre 2018
« il: Dicembre 12, 2018, 10:14:15 pm »
Qui l’è finita... precipitazioni iniziate e temperatura che si porta a 6.7° in 5 minuti... UR 52%
Qualcuno mi sa spiegare cos’è successo?
Che costi' la colonna non era buona quanto serviva. Se poi comincia a piovere da nubi basse , il calore latente fa subito elevare la temperatura nello strato.

33
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana mercoledì 12 Dicembre 2018
« il: Dicembre 12, 2018, 10:01:25 pm »
Qua, zona comunque tra le meno papabili, temperatura di 4.5° e UR 72%. Il vento e' ruotato da ESE , in senso antiorario rispetto al ENE precedente. Sempre debole, nessuna precipitazione in atto.

34
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana mercoledì 12 Dicembre 2018
« il: Dicembre 12, 2018, 04:44:40 pm »
Ariecchime, riemerso dai sottosuoli dove mi tocca lavorare, peggio dei talponi.
Tra FI e SGV nulla, cielo nuvoloso ma dall'aspetto sterile, temperatura a SGV di 5.3°, il tappeto di nuvole rallentera' ovviamente la discesa.
Ora passo a rileggermi le ben 8 pagine precedenti per vedere che e' successo fin'ora altrove.

35
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana mercoledì 12 Dicembre 2018
« il: Dicembre 12, 2018, 10:59:54 am »
Qua da me minima di - 4.3°, ora +3. Sereno.
Avrei preferito arrivare direttamente alla avvezione calda di venerdi notte senza intermezzi e con un altra bella gelata mattutina domani.
Comunque a me pluviofilo va benissimo anche la precipitazione allo stato liquido di venerdì.

36
Ti quoto parola per parola. Infatti notavo anche io ieri sera, con un occhio aperto e uno chiuso, che non si tratta di uno scorrimento puro di aria calda sopra un cuscino freddo. Il vortice da te indicato si vede molto bene nelle carte a 850 hpa, dove il gioco è proprio quello del mulinello oltre l'ostacolo in seno alle correnti da NO ( vortice che si forma tra Ligure e alto Tirreno sottovento alle alpi occidentali/appennino ligure) . Per questo credo che resterà in mare e al massimo avvetterà aria umida sulle coste e nell'immediato entroterra per quanto concerne il nord regione. Precipitazioni che nelle prossime 24 ore faranno molta fatica ad arrivare nell'interno.

Ecco l'avvezione apparire nelle sinottiche aggiornate col simbolo di pseudofronte quasi stazionario. Il convento oggi passa questo. Vediamo cosa riuscirà a fare (poco).


37
Son diverse ore che scartabello carte, tarocchi , calli dolenti e cerco di capire se il gatto si liscia dietro l'orecchio o solo davanti. Me ne vado a dormire piu' o meno d'accordo con Supermillax.
Unica variante che potrei aggiungere e' la probabile temporanea generazione nella parte bassa della colonna domani sera di un debole vortice ciclonico dinamico tra ligure e sardegna ( in parte dovuto ai movimenti su larga scala oltralpe, in parte ai primi richiami umidi bassi da ovest)  che per qualche ora tirera' su aria piu umida nei bassi strati dal mediterraneo meridionale , in grado di dare in regione modeste precipitazioni tipo fronte caldo tra la sera e la nottata di giovedi' finche' l'ingresso deciso della saccatura da sotto i Pirenei non lo togliera' di torno.
Potremmo avere deboli nevicate da scorrimento nelle prime ore di giovedi, qua e la nell'interno . Credo sia l'unica possibilita'.
Cosi come credo che l'avvezione calda piu' seria di venerdi' andra' in convergenza col muro freddo emiliano ,proprio sui crinali appenninici. Con le conseguenze…conseguenti, vedi Supermillax.

38
Oh Marchino, ma che continentale. È artico marittima, guardate l'origine. Se poi gironzola e staziona qualche ora sul continente è normale...da nord viene...
Non sono riuscito a seguire per una giornata ed è stata scritta un monte di roba. Salto a piè pari e mi collego ad Aralbedo: quoto in pieno sull' origine marittima, ed è aria anche turbolenta avendo attraversato un po' di terraferma e seguente una grossa saccatura. Il che andrebbe anche bene, dato che l'aria pellicolare normalmente segue gli anticicloni sia dinamici sia termici e per farsi largo verso di noi da est ci impiega tempo trovando Alpi, Appennini, Dinari e Balcani.
Ci viene contro la dinamica, la componente di moto della saccatura è prevalentemente meridiana in queste ore e l'ingresso in arrivo dal Leone purtroppo resta largo tenuto lontano dalla radice anticiclonica.

39
Certamente.. è sempre una questione di posizionamento dei minimi quando il Forecast arriva nel determinismo di breve termine... ovvio Tabù eterno dei GM(tutti.. in primis GFS.. ::)).
L'evoluzione è sempre di quelle più difficili da inquadrare nel breve medio-termine.. basta guardare gli Spread.. ;)

Oltre a quotare, pur non essendo avvezzo a consultare le carte degli spread,  non posso non sottolineare la differenza in quantita' di piombo in piu' attaccata alle "scarpe " di Reading, cosa che approvo.
Anche al netto del fatto che il GFS postato e' di 6h piu' vicino all'evento.

40
Esatto: sarà la reale posizione del minimo a determinare le termiche. Quindi,al momento,possono avere ragione entrambi. :)
Quoto. Direi che possiamo alle 100h dare per bono che avremo l'ingresso di una saccatura in Mediterraneo a evoluzione molto veloce stante anche la potenza del getto quasi zonale che guida la rimonta anticiclonica successiva. Ma oltre queste linee generali secondo me non serve andare per ora.

41
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana domenica 9 dicembre 2018
« il: Dicembre 09, 2018, 02:12:27 pm »
Cielo che va aprendosi, mattinata di pioviggine intermittente, solo occasionalmente più intensa. 1,5 mm cumulati.

42
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana domenica 9 dicembre 2018
« il: Dicembre 09, 2018, 11:20:52 am »
Vento da SW con raffiche da circa 50km/h
Dovrebbe tendere a girare da ovest ma mantenersi vivace, calera' in serata girando da maestrale.

43
ok, ma in Toscana la vedo dura che precipiti qualcosa venerdì

Al momento solo acqua salvo fooorse qualche cima.
L'unica neve che sembrava a breve avesse qualche possibilita' sopra i 1000, veniva dalla fetecchia numero AK47/bis  di mercoledi' sera nella figura sotto, ad interessare il lato orientale dell'appennino regionale.
Ma col passare dei run anche questa sta venendo sempre piu' limitata.
Portera' comunque un'altra po' d'acqua nell'interno tra mercoledi' sera e la notte successiva.


44
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana domenica 9 dicembre 2018
« il: Dicembre 09, 2018, 10:29:23 am »
Pioggia moderata Atlantica... normale giornata da Rally Fettunta
Fetecchina prevista. Destinata a esaurirsi veloce.
Al Fettunta quest'anno ho dato buca , sempre meno iscritti e liste partenti con iscritti "d'ufficio" che poi non si presentano. E quest'anno mancavano anche gli storici.

45
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Sabato 8 Dicembre
« il: Dicembre 08, 2018, 11:01:09 am »
Buongiorno. Andata come da previsioni, qui 6.5 mm. Maestrale spazzino che ha riportato il sereno velocemente.
prossima fetecchia - ma stavolta proprio scadente- domani quando lo sfriso della saccatura fredda in discesa a est portera' nuvole nel pomeriggio e forse qualche piovasco sulle aree piu' orientali. E tanta neve sulle alpi anche se prevelentemente dui versanti esteri.

46
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana venerdì 7 dicembre 2018
« il: Dicembre 07, 2018, 10:17:12 am »
Buongiorno. Oggi altra fetecchiella in arrivo, modesta irruzione fredda molto veloce associata ad una delle tante depressioni sottovento al suolo viste ultimamente. Libeccio sostenuto in aumento fino a fine nottata circa e poi rotazione oraria da maestrale, sempre vivace, al passaggio frontale.
Piogge irregolari a privilegiare nord e interno, inizialmente a carattere più continuo e poi tendenti al rovescio o piovasco più sparso. In mattinata le ultime piogge abbandonano la regione. Cumulati modici, direi picchi di 10-15 mm nei casi migliori esclusa Versilia e, per stau, lato nord dell'appennino dove i 25 possono essere raggiunti e in qualche caso superati

47
;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D
E' da mo' che l'anima di Tonino Guerra aleggia da queste parti  ;D
;D Ma anche lui diventò virale nel fuorionda reperibile su youtube. Dopo aver inneggiato all'ottimismo, inciampa e sgancia un moccolo che stava ritto da se tanto era grosso.

48
a proposito di fetecchie, oggi la fetecchia piovosa ha portato bene 12 mm, me ne aspettavo al massimo 5 :D
Visto? E domani sera ci tocca una bella depressione rachitica con annessa linea instabile segalitica e parzialmente in lisi! Yum! Piatto ricco...

49
Io ho deciso di cambiare registro. Da quest'anno aspetto ciofeche e fetecchioni. È una gioia, vengo accontentato di continuo  ;D.
Vedi oggi.

50
a me, amante delle "interazioni deboli"  ;D, la settimana prossima mi piace assai ( almeno per quel che appare prospettarsi ). Da martedì c'è la chiusura dell' alimentazione polare/artica marittima con l' instaurazione dell' alta scandinava e l' inizio dell' elaborazione e dell' afflusso di masse fredde continentali. La piccola depressione sulla Polonia favorisce l' estensione del freddo verso le nostre latitudini nei bassi strati ed andrà ad interagire con il ramo secondario della corrente a getto in mediterraneo...un classico, evvai di fetecchia!




Aria fredda che gradatamente si continentalizza come provenienza e lascia gran parte del suo contenuto umido oltralpe perdendolo per stau . Ci ritroviamo con un bel tappeto di aria fredda e secca nella prima meta' della colonna in Padana mercoledì sera che lentamente trabocca nell'interno regione con ventilazione al suolo debole da NE. Basterebbe a quel punto anche la piu' smencia delle depressioni al suolo in offerta 3X2 al Lidl piazzata tra alto e medio Tirreno...e la fetecchia e' servita.

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 89