BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - valepisa85

Pagine: [1] 2 3
1
Ma noi ci s’ha la coppia Montalbano/Termale per i dettagli.. :-*
Quella di oggi è stata resa pubblica solo su un social

Stavolta però termale un mha voluto da mano

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

2
....E aggiungo che sono concrete le probabilità che si formi un profondissimo sistema depressionario tra Golfo del Leone e mar Ligure in seno al nerboruto aumento del gradiente meridionale della temperatura sul settore Europeo.
Molti modelli stanno semplificando, non mi aspetto terremoti modellistici ma variazioni continue sulle 70/90h.
Stay tuned

3
Stamani e come i giorni scorsi, rimango con l'idea che il freddo sul Mediterraneo durerà più di quanto i modelli stiano mostrando. Ricordiamo che le virate modellistiche oltre le 120h, in queste situazioni, sono più false dei soldi del Monopoli.

In questo aggiornamento è Icon a prendere questa strada, mostrando una maggior tenuta del blocco in relazione all'incremento del gradiente orizzontale, innescando la  reiterazione che sto discutendo.
Gli altri modelli pur accodandosi evidenziano ancora elevati spread, e rimarco che è troppo presto per stringere solide alleanze.....
 Rimango altresì dubbioso che l'Atlantico entri con tutta questa forza nell'Europa centro-meridionale, ieri come oggi:







5
Ho l'impressione che il potenziale di questa irruzione è ancora inespresso nelle visioni deterministe dei gm...  ::)

6
Marco, ma che ancora funziona questo programmino della NOAA, dal link che avevo, non andava più?
Intanto ti giro il link per vedere liberamente gli indici deterministici ed Ens su base ECMWF e non solo e te fa altrettanto con il link dei Blocking.... fonte Weathermodel.com http://wx.graphics/
Intanto la NAO, su base deterministica di stamane, punta al fondo scala:

Segue la media delle Ensembles, con le sue percentuali di attendibilità, a lungo raggio:



pensa te, quante cose si scoprono  :o

https://fim.noaa.gov/blocking/

7
poi, a prescindere da GFS e dai suoi problemi, il NOAA va solo che ringraziato per tutti gli strumenti scientifici che mette a disposizione del pubblico...io a volte ci passo giornate intere come un bimbo al lunapark  :). Ad esempio hanno un modello sperimentale che sembra lavorare bene sugli indici di blocco.

dove si vede un forte e rapido segnale di passaggio tra Scandinavia e Groenlandia  ;)


Marco, ma che ancora funziona questo programmino della NOAA, dal link che avevo, non andava più?
Intanto ti giro il link per vedere liberamente gli indici deterministici ed Ens su base ECMWF e non solo e te fa altrettanto con il link dei Blocking.... fonte Weathermodel.com http://wx.graphics/
Intanto la NAO, su base deterministica di stamane, punta al fondo scala:

Segue la media delle Ensembles, con le sue percentuali di attendibilità, a lungo raggio:


8
Io non mi preoccuperei più di tanto...:



..tra l'altro, la dinamica deve ancora partire e l'indice che dovrebbe darci lo stato di pressione in Nord-Atlantico deve ancora prendere lo scivolone, che addirittura dovrà fare anche una leggera puntatina verso un altro picco positivo anziché precipitare subito.. i Claster che descrivono le uscite modellistiche parlano chiaro, sul fatto che ancora i modelli ufficiali non siano per niente propensi ad un deciso fondo scala dell'Indice di pertinenza, per cui avere una Radice tagliata ed un valore del core dei GPT altissimo di latitudine e di pressione fino al fondo scala o almeno dai -3 in giù.. anzi, sembrerebbe proprio l'esatto contrario, visto dall'aggiornamento ufficiale del NOAA. ;)

Dunque, lasciate perdere la Meteodepressione e le corse dei modelli fino ad un range temporale più attendibile per questi casi e cioè 72h/96h e ve lo ripeto con molta Passione.. ;D

Perché in questo modo vivrete male la Meteo e questa splendida Passione.. ::) ;)

Finché Reading sopravvive e Ukmo è buono alle 120h, io direi di stare Tranquilli ed aspettare con molta e sana Pazienza. :)

GFS sta avendo una lettura della situazione legata all'ESE Warm in propagazione, fin troppo Estrema per via dell'implementazione dei dati fuori scala, che amplificano gli errori di input.. per cui parte già inizializzato con un'estremo inserimento dei dati di errori relativo allo scossone del T-S-T.

Reading essendo più risoluto e stabile, interpreta meglio la differenza delle masse d'aria tra continentale Siberiana, di spessore e con volume specifico pesante, trasportata lentamente per ovvie ragioni orografiche legate al continente.. e Atlantica per una questione di circolazione zonale frenata dal potente Blocco, e che invece viaggia più leggera ed alta con impedenza a valicare il muro impostato e dalla massa d'aria più pesante ed opposta da parte del nocciolo siberiano.
Dunque, il flusso basso atlantico, è una interpretazione del fattore legato alla più o meno potenza del Blocco, e dei suoi massimi GPT ai livelli di latitudine più o meno alti. e alla Radice Madre.. per cui deve essere descritto bene dagli indici solo a breve termine dall'effettiva evoluzione.

Spero che con questo sia più chiara la difficoltà di alcuni modelli ad interpretare un Evoluzione davvero Difficile e "Non Usuale!".. ;)

Buon Proseguimento e a più tardi per i dati e gli Indici..

Pagine: [1] 2 3