BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - supermillax

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 20
1
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana mercoledì 12 Dicembre 2018
« il: Dicembre 12, 2018, 10:47:18 pm »
Un sono queste le occasioni da neve per la piana, mi spiace per chi c ha sperato, le condizioni sono sempre state al limite e poi con le precipitazioni deboli la quota neve scende di poco. Buonanotte

2
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana mercoledì 12 Dicembre 2018
« il: Dicembre 12, 2018, 08:41:13 pm »
5.8°C , dp -1°C

3
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana mercoledì 12 Dicembre 2018
« il: Dicembre 12, 2018, 10:49:07 am »
valerio ci sei mai stato a mangiare la pizza in bocca di magra? ho provato un posto quest'anno che era la fine del mondo  :o :o :o e ora per natale ci torno!!! 8)

ottima al Diavolo Rosso e anche in quello che hanno aperto nuovo, ora mi sfugge il nome.

4
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana mercoledì 12 Dicembre 2018
« il: Dicembre 12, 2018, 10:24:03 am »
oggi il primo a vedre due fiocchi sarà il supermillax  ;D

5
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana mercoledì 12 Dicembre 2018
« il: Dicembre 12, 2018, 10:00:19 am »
O a chicago....c era un ragazzo di chicago nel forum,ricordo....
chi chicaga nel forum? come si permette?  :o :o :o ;D ;D ;D ;D

6
Per me fino a venerdì rimaniamo senza precipitazioni in toscana :(
Il lamma può mettere quel che vuole,ma spara previsioni senza logica da 2 anni purtroppo.
Nevicate in appennino, specie versante emiliano e modenese e qualche sconfinamento in toscana nelle zone adiacienti all appennino...

Io temo di essere d'accordo con te. Ho visto Arpage a 24 ore (solitamente molto valido) e di precipitazioni non vede praticamente niente fino almeno a giovedì mattina, a parte qualcosa a sud di San Vincenzo e sull'Elba. Il grosso rimane sul Ligure.

Vedere per credere. https://www.infoclimat.fr/modeles/cartes_arome_arpege.php

Ma anche io sarei felicissimo di prendere la prima cantonata dell'inverno!  :)

7
Quando ho iniziato a guardare i lam per mercoledì, credevo d'avere le traveggole. Guardate la differenza delle temperature a 850 hpa di due lam, con risoluzione simile, inizializzati con dati gfs 12. Incredibile:




8
Sono due configurazioni diverse,reading vede il minimo a ovest della sardegna,gfs italico...

Quoto, guardando le ens dei due modelli non mi pare che gfs sottostimi in generale l'estensione o il profilo termico del blocco freddo a livello continentale. Sono le termiche a "microscala" che variano a seconda della posizione del motore depressionario, tra chi come Reading lo vede posizionato più a sud ovest e chi,come gfs, lo centra sull'Italia centrale con conseguente maggior richiamo mite.

9
Citazione da: supermillax - Dicembre 06, 2018, 08:29:33 pm

    Discesa fredda che alla fine porterà un pò di freddo per pochi giorni e un paio di giorni di pioggia in una settimana...Venerdì 14 neve sui 1000 metri pronta a fondersi nella giornata successiva dove pioverà a tutte le quote
Prenoto io? ;D
Non fissare prima di sabato prossimo..rischi di dover sfissare

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk


10

 dati della Rutgers University Global Snow Lab (GSL)

L’estensione del manto nevoso record del novembre 2018 è stata di circa 1,4 milioni di miglia quadrate sopra la media dal 1981 al 2010.

11
La neve a quote interessanti Old mi sembra di averlo scritto...se vuoi sapere quali sono le quote interessanti per me ti rispondo! 500mt! Con queste carte! Su buona parte della regione! Quali parti della regione ti può interessare?
Ah,OK,allora avevo capito giusto. Mah,500 mt dipende molto da quanto freddo travalica dalla bora e quindi quanto più spesso verso il basso è il cuscino freddo. Per ora non vedo situazioni da sotto gli 800-1000 mt ad andar bene. Vediamo domani.  :)

12
L inverno è appena iniziato...

E il freddo vero inizia a farlo adesso ,lo si vede dalle emisferiche...il gelo russo è stato leggermente meno intenso,perfino in hokkaido ci somo state temperature di +8 gradi fino a 2 settimane fa ,e solo da un paio di giorni ci sono temperature sotto zero e tormente di neve.
Il canada è spaccato in 2 con termiche di +8 a 850 hpa che spaziano fino al Montana, zone che da novembre a marzo sono nel congelatore...è tutto un pò in ritardo

Non ci vedo nulla da ridere,ma non cè nemmeno disperarsi,siamo all antipasto dell inverno 8)
Le temperature sul giappone e sul canada occidentale sono la testimonianza effettiva del cambio circolatorio in atto, quest'anno ad anchorage in alaska ci sono stati tantissimi episodi di gelicidio con temperature vicino allo zero o sotto al suolo e superiori in quota ma senza grandi episodi di gelo, io in questi anni ho rilevato che se fa molto freddo in una grossa porzione della siberia va da se che sul giappone e sul canada occidentale ci possano essere più spesso probabilità di condizioni più miti, l'anno  scorso questi posti erano molto più freddi e la siberia un po'  meno. Correggetemi se sbaglio.

13
intanto a sapporo,nuvoloso
-4.9 16cm di neve al suolo
-20 a 850hpa in arrivo





Grande Super... Sei li?
Fai delle foto... Facci rosicare...  8)

14
Vi penserò  :P

E posterò foto  8)

Intanto in settimana in hokkaido assaporano la -16 e  -20  a 850 hpa

L aria fredda siberiana si condensa passando sul mare e scarica precipitazioni nevose abbondanti su hokkaido,
È sempre stato il mio sogno andarci

Il mio sogno sarebbe quello di avere due settimane di inverno come a Hokkaido.... Due sole, mi contenterei...  :D
Alla fine come latitudine siamo uguali solo che loro a Nord Ovest c'hanno un briciolino più freddo... Dettagli ;D

15
Almeno è Tutto bono per la bolletta del gas  ;D

Mi consolerò andando a sapporo dal 23 al 26 dicembre e 2 giorni ad aomori,città costiera con 7 metri di neve annua di media,la più nevosa del mondo credo  8)

Wowwwww.... Fantastico....  :o :o
Grande ;)

16
Super e a noi non ci pensi ?!  :-X
si becca un v-shaped nevoso che gliene frega  ;D

Per noi invece pace  ;D

17
Una configurazione che merita attenzione 9 e 10 Novembre 2018 (Liguria)

L'avvicinamento da ovest di una saccatura nord-atlantica che dalla penisola iberica muoverà lentamente verso la Tunisia evolvendosi poi in cut-off richiamerà sull'Italia calde correnti di Ostro e Scirocco, venti miti che si attiveranno lungo buona parte delle coste italiane centrali e settentrionali, sul mare principalmente.
Quest'ultimi si dovrebbero congiungere e scontrare con quelli in caduta dalla Liguria occidentale più freschi di richiamo al minimo pressorio che si dovrebbe portare prima sulle Baleari e poi muovere verso il nord-Africa.
Grazie anche all'azione di '' deviamento '' della Corsica si potrebbero formare proprio in Liguria centrale sul mar Ligure delle '' pericolose '' convergenze dei venti che potrebbero a loro volta innescare temporali autorigeranti forgiati a '' V '' quasi semistazionari.
Come ben sappiamo questo tipo di temporali ha la brutta fama di dar luogo a precipitazioni molto violente in un lag temporale ristretto e generalmente possono risultare il più delle volte alluvionali.
Non voglio ricordare tragici eventi passati però il 4 Novembre 2011 ne fu un esempio lampante.
Ciò che è previsto attualmente non sembra poi così dissimile.
La convergenza delle correnti sembra partire dalle prime ore di Venerdì 9 per durare fino a gran parte della giornata di Sabato, fino al tardo pomeriggio.





E' proprio in questo lasso temporale il rischio maggiore.
Un eventuale temporale che si formasse in queste '' convergenze '' verrebbe continuamente alimentato per i discorso fatto durando varie ore e scaricando notevoli quantità di pioggia in una zona relativamente ristretta che attualmente sono identificali come Genova e Savona, qui ci sarà da prestare la massima attenzione.



Concludo per dare manforte alla piccola analisi una sommatoria delle visioni di vari modelli wrf per quanto riguarda le precipitazioni attese nei due giorni presi in esame:


18
La mia impressione è che se parte un autorigenerante non lo fermi fino a domenica visto la staticità e domani e sabato c'è energia in gioco sul ligure,annessa a una convergenza netta
Auguro di no a quei disgraziati. C'e' secondo me ancora qualcosa che rema contro ad una visione del genere, diciamo, per abbreviare, che manca supporto forte alle quote superiori ad ora presente solo nella prima parte della giornata di venerdi' .
Inoltre esiste anche una certa componente zonale della sinottica, con la vorticità potenziale legata al cutoff che tende a trasferirsi velocemente verso il canale di sicilia, quindi con direttrice da NW e interessamento meno diretto del tirreno centrosettentrionale .
La convergenza  al suolo e' innegabile ma potremmo assistere a temporali anche forti domani mattina in Liguria seguiti da momenti anche lunghi di pause precipitative a partire dal pomeriggio (o comunque diminuzioni di intensità )con una ripresa possibile sabato mattina ma stavolta con tendenza ad una certa retrogressione nella distribuzione dei picchi. Speriamo possano respirare.


19
La mia impressione è che se parte un autorigenerante non lo fermi fino a domenica visto la staticità e domani e sabato c'è energia in gioco sul ligure,annessa a una convergenza netta

Esatto amico, bruttissima situazione  :'(
Faccio una piccola analisi insieme tutte le visioni dei modelli wrf

21
Un'occhiata a venerdì e sabato:  c'è la lenta tendenza all'isolamento del cutoff sul mediterraneo centrooccidentale che fino a tutto sabato almeno sarà assistito dal getto. A E il blocco e' ferreo .
L'avvezione calda iniziata produrra' come si e' visto ieri, un lungo fronte semistazionario. Quando i fronti sono lenti e si sviluppano quasi indisturbati per centinaia di km, e' frequente che in certi punti critici (orografia, punti di convergenza,  saccature di massa d'aria, ecc.) si formino ondulazioni sulla superfice frontale che poi cominciano velocemente a risalirla piu' o meno come le deformazioni di una corda quando la si schiocca come una frusta.
Accade anche questa volta, si vede l'ondulazione gia iniziata a sud della Sardegna nella prima carta alla mezzanotte di domani. Se l'energia e' poca, l'ondulazione si riassorbe. Se e' sufficiente, l'onda aumenta di ampiezza finche' "sente" la forza deviante e si invortica rallentando e iniziando a generare una bassa al suolo associata ad un nuovo sistema frontale con azione calda, fredda e occlusa. E anche questo pare che succedera', lo si vede nella seconda carta alla mezzanotte di dopodomani.
Venerdi' e sabato quindi , lungo il  fronte atteso per domani una ondulazione si svilupperà a sufficienza da generare una bassa al suolo sul mediterraneo centrale che andra' subito in fase con la bassa nordafricana,  manterra' attiva l'avvezione calda sahariana (anche se piu' blanda, non sto ad entrare in particolari) e si porra' inizialmente in modo baroclino rispetto alle superfici isobariche dei piani superiori . Il sistema frontale , bloccato, tendera' ad esaurirsi domenica con l'abbandono della scena da parte del getto e repentino colmamento del cutoff. Ma prima, fino a domenica mattina, ci manterra' nel tiro di frequenti annuvolamenti e fasi precipitative, in progressiva veloce attenuazione via via che si procede verso domenica.


22
ecco l'aggancio col ciclone tirrenico...

Ovviamente nella emissione 12z perde forza il cicloncino lungi dall'evolvere in qualunque direzione se non quella piu' probabile in fondo: abbondanti piogge marine, temporali forti ma localizzati, piuttosto rapida perdita di forza sul posto con tendenza a modesta componente di moto verso SW quindi regione Toscana interessata solo in modo sporadico domani nel quadrante SW. E soprattutto , mancando energia , manca anche l'aggancio con l'aria fredda europea sparito rapidamente dalle sinottiche.
Torna l'estate  ;D

23
Il wrf europe mette un 1007 hpa ,più stretto  di altri modelli


Visto. Interessante nell'immagine anche il potente fronte freddo oltralpe. Il cicloncino sardo potrebbe fare da gancio per trascinare finalmente aria fredda sul mediterraneo e dare via a frontogenesi. Sono al lavoro, appena a casa guardo tutto.

24
Il rischio alluvioni in Sardegna è alto.

25
:o

massima attenzione tra sardegna e sicilia ,possibile ciclone  nelle prossime ore,con apice della bassa pressione venerdì.





Sembra si tratti dello scontro tra una rimonta calda e umida da occidente deviata in parte dai Pirenei che converge in pieno mediterraneo centrale con aria secca e piu' fresca ritornante dal centro anticiclonico consolidatosi sull'europa orientale . Processo in avvio gia da domani sera (e che avra' il culmine secondo le ultime emissioni nella sera di giovedì)  . Si genera un cicloncino a cuore caldo (visibile nella carta a 500 hPa) che per diverse ore scorrazza tendenzialmente retrogrado nei pressi della Sardegna con tanto di linea instabile a carattere caldo e debole saccatura in quota.
Le masse d'aria in gioco hanno caratteristiche non troppo differenti e si muove in campo di gpt alti , non ha infatti evidenti caratteristiche barocline se non per poco all'inizio del processo. Per cui il ciclone non sembra in grado di autoalimentarsi troppo a lungo ne che abbia grandi margini di sviluppo. Ma nell'intorno del centro per un po' potrebbe sviluppare temporali violenti anche a mesoscala in particolare marini. Da seguire, suscettibile di parecchie variazioni di posizione, rotta e intensita'.


26
Pare che ci sia un muro davanti la costa: si dissolve tutto

veramente assurdo , a questo giro ci avrei giocato qualcosa che faceva roba discreta...ora ho imparato però , annacquare avevo annacquato , ormai è la prassi ultimamente che deve piovere e non fa nulla

27
Vediamo che menu' si prevede per domani. Tra la prima nottata e il primo pomeriggio in quota transitera' una saccatura, stavolta accompagnata da un decisa discesa del ramo principale del getto polare, non si vedeva da non so quanto. Non sara' cosi intenso da generare streak favorevoli ma le carte a sviluppo verticale mostrano divergenza evidente del getto stesso nelle prime ore di domattina , crollo della tropopausa e anche avvezione di vorticità positiva.
Non ci sara' sviluppo di vorticita' cicloniche tra il golfo Ligure e quello del Leone perche'- e le carte alle quote medie lo mostrano- l'aria fresca in arrivo e' instabile e quindi poco dopo essere entrata sul Mediterraneo dal Leone, sarà in grado di scavalcare agevolmente Alpi e Appennino richiamata da N e facendo così mancare l'innesco di depressioni dinamiche e di richiami caldi. Si formera' comunque una linea instabile organizzata che dovrebbe attraversare la regione tra metà nottata e il primo pomeriggio con fenomeni essenzialmente di tipo convettivo che potrebbero risultare particolarmente intensi tra fine nottata e prima mattina, nelle province di nordovest piu' prossime al centro motore della dinamica. Il trasferimento dovrebbe seguire la direttrice NNW-SSE circa e anche la parte meridionale regionale sarà interessata in modo abbastanza diffuso specie dalla seconda parte della mattina. Meno favorito l'angolo di NE , FI-PO-mugello parzialmente in ombra.







Applausi a quest'uomo

28
Nessun v shaped, solo un temporale in nottata che si è smontato subito,ottima analisi
Grazie Supermillax. In questi casi, mancando avvezione calda vale a dire qualcosa che abbia la possibilita' di interessare l'intera colonna, tutto e' legato in prima istanza alla velocità di evoluzione dinamica prevista e poi alla capacita' di infiltrazioni fresche che instabilizzino la colonna alle quote medie e alte. Qui avevamo evoluzione rapida , infiltrazioni fresche legate ad una sinottica al limite , restava solo l'adiabatica secca al suolo. La cartina postata poco dopo il mio post da esenaiof ( nonostante la mia difficolta' iniziale a capirla) con le isobare al suolo nettamente bloccate dalle alpi era un altro indice delle difficolta' della dinamica a evolvere verso sud.

29
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Domenica 22 Luglio
« il: Luglio 22, 2018, 10:26:55 pm »
Eccolo il secondo treno temporalesco
stamani l avevi previsto,l uomo che sussurrava ai v shaped!!!!!!  :o

31
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana martedì 10 luglio 2018
« il: Luglio 10, 2018, 10:28:42 pm »
Dagli ultimi aggiornamenti prestare attenzione al levante ligure e alta toscana per un possibile temporale autorigenerante frutto di una linea di convergenza che dall'alba di domani sembra durare fino all'ora di pranzo...Possibili rain rate pericolosi.

32
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana giovedì 15 marzo 2018
« il: Marzo 15, 2018, 03:20:57 pm »
Piove moderato

Particolare attenzione alla contesora ,freddana, guappero e l ozzeri in lucchesia,ancora non hanno smaltito le piene dei giorni scorsi

Poi credo avremo belle piene dei bacini pistoiesi e pretesi.
Più che altro  fanno in fretta a riempirsi di nuovo...

Inviato dal mio SM-J320FN utilizzando Tapatalk


33
Nowcasting Toscana / Re:Nowcastinghe Toscana lunedì 12 marzo 2018
« il: Marzo 12, 2018, 09:01:41 pm »
Il dato di Monte Romecchio mi sembra un po sballato  :o :o , almeno spero  :o 8)


34
Visto quello che accadrà Giovedì e Venerdì ci sarà da preoccuparci non solo per i disagi della neve , ma soprattutto per disgelo della neve accompagnato dalla molta pioggia !

35
Eccomi... Io sto a ponte a moriano

Inviato dal mio SM-J320FN utilizzando Tapatalk
Hoooo...però X l'acqua ci battono in pochi ;) :D

36
Io e te si sta nel posto peggio di lucca per la neve....sotto le pizzorne  :-\
Giustissimo ma io qui ci sono nato ;D te stavi al borgo prima...che ti sarà venuto in mente ;D
Però devo dire che in queste occasioni come si presenterà domani notte siamo messi meglio di altri ;)

37
Qui comunque mi sembrate tutti un po’ matti...abbiamo 15 ore di neve sicura...e vi lamentate.Se poi ci piove amen mi dispiace anche a me ma non è ancora detto.Intanto godiamoci la preparazione,le minime,le nubi che arrivano,i primi fiocchi che iniziano a cadere,i primi accumuli,poi si guarda se scalda...e se scalda ci gireranno le palle ma avremo 13/14 ore di delirio prima.

38
A 850 hpa non sono peggiori...importante vedere i 925 hpa

39
Via è diventata l'inculatx del secolo

41
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Domenica 25 Febbraio - Benvenuto Burian!
« il: Febbraio 25, 2018, 08:50:52 pm »
58 pagine per 0.0000000000000000000001mm di neve al suolo.............

APPLAUSI.

42
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Domenica 25 Febbraio - Benvenuto Burian!
« il: Febbraio 25, 2018, 06:08:37 pm »
La famosa cupola è stata  :'(spostata sopra la città di Lucca...il nulla cosmico da stamani  :'(

43
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Domenica 25 Febbraio - Benvenuto Burian!
« il: Febbraio 25, 2018, 05:58:43 pm »
FIOCCCAAAAAAAAA

FIO
CCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA


INCREDIBILEEEEEEEEE

44
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Domenica 25 Febbraio - Benvenuto Burian!
« il: Febbraio 25, 2018, 05:07:29 pm »
niente...nulla di nulla non precipita niente

pensa poi che la minima è +4,1....ora siamo a 4,5  ::)

La temperatura è un po' più bassa 3,4 sensore schermato in giardino, comunque il risultato non cambia  ;)

45
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Domenica 25 Febbraio - Benvenuto Burian!
« il: Febbraio 25, 2018, 05:06:00 pm »
Niente neanche lì?

Ma che scherzi, ho sempre da vedere un fiocco  :o

46
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Domenica 25 Febbraio - Benvenuto Burian!
« il: Febbraio 25, 2018, 04:00:09 pm »
+4,8 huhaha
Secondo me domani con la -14 lucca sarà sopra lo zero lo stesso  :D
Dal momento che rasserena tocca a noi.....vedrai che roba che costruiamo :P

47
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Domenica 25 Febbraio - Benvenuto Burian!
« il: Febbraio 25, 2018, 03:27:25 pm »
Ha ripreso a piovere...ancora sopra i 4°, ma almeno il DP sta calando.
Tristezza...

48
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Domenica 25 Febbraio - Benvenuto Burian!
« il: Febbraio 25, 2018, 03:19:36 pm »
ragazzi non ci credo...fiocca...

49
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Domenica 25 Febbraio - Benvenuto Burian!
« il: Febbraio 25, 2018, 03:13:58 pm »
infatti , è tutto bagnato , se va sotto zero si ride domattina

50
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Domenica 25 Febbraio - Benvenuto Burian!
« il: Febbraio 25, 2018, 02:21:48 pm »
orribile mattinata meteorologicamente parlando  :-X soffriamo i venti da est,ma pure sotto una -6 non l'ho mai visto.
Nei giorni scorsi, l'avevo detto che qua non avevamo possibilità, con entrate del genere si attivano venti di caduta che scaldano la colonna d'aria.

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 20