BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - furmine

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 34
1
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting venerdi 25 settembre 2020
« il: Settembre 25, 2020, 05:43:57 pm »
Ho la casa lassù
Ormai sono esperto anche dei crinali
Fatte bellissime escursioni tutti gli anni alla Croce Arcana, Scaffaiolo, Monte Gomito, Libro Aperto
Mi manca l’avventura sui crinali in pieno inverno, già provato i -16°C alla Doga
Comunque a Tavarnelle forte raffiche di vento e +15


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

2
È proprio vero mai una via di mezzo ,speriamo nella pioggia ma il freddo lasciamolo a novembre ma la natura fa come vuole .

3
4 chiacchiere al bar / Re:Tutto sui funghi
« il: Settembre 13, 2020, 08:26:51 am »
Stamattina ottimo...
Tutti al piano 
In settimana provo un giro in montagna ai castagni

Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk


4
4 chiacchiere al bar / Re:Tutto sui funghi
« il: Settembre 12, 2020, 11:16:36 pm »
Dimenticavo...
In pianura alcuni temporali han fatto magie

5
Lamenti e pianti meteo / Re:Schifo Ignobile atto II
« il: Settembre 12, 2020, 02:43:56 pm »
E questo è nulla...aspettiamo con ansia la stagione autunno/autunno 2020/2021, che anche quest’anno promette benone  ;D

6
Per la vendemmia e per chi sta aspettando la buttata di funghi sono ottime. Io invece a bestemmiare

7
4 chiacchiere al bar / Re:Tutto sui funghi
« il: Agosto 31, 2020, 10:50:26 pm »
Ciao a tutti ragazzi, ecco un paio di foto scattate ad agosto nei boschi ticinesi. :)
















8
Infatti dove sono adesso? In una di quelle zone del grossetano🤣
Comunque questa estate Firenze record assoluto di lisci.
Sulla media di 33 non commento, potrei essere offensivo :P :P

Quelle aree del grossetano sono storicamente cosi'. Una costante nella circolazione generale checambia. A seconda delle correnti dominanti cicloniche , se queste sono intense piove poco
per ombra corsa o sarda, se sono deboli non piove...perche' son deboli.
D'estate pioveva discretamente nell'interno per convezione pomeridiana per cui da Roccatederighi- Massa verso N le cose andavano meglio lascianmdo l'asciuttore alla porzione di costa tra Follonica e Talamone. Sparita la convezione, l'area as ciutta si è estesa verso l'interno.

9
Ma non eravamo già tutti d'accordo sul fatto che quest'estate non è stata, in Italia, contraddistinta da caldo eccezionale e che è rientrata in media rispetto alle estati dell'ultimo decennio e sopramedia moderato rispetto alla climatologia di riferimento disponibile? :D

Vediamo se tutti ci smussiamo un attimo e si riesce a proseguire nelle stagioni senza scannarci e tentando di capirci qualcosa  ;)

10
Filippo , credo che a livello Europeo ci siano anche altri valori fuori di testa in questa estate come nel nord Europa ed in Siberia ad esempio.
Noi siamo stati solo fortunati come Aralbedo mi pare ha scritto.... graziati per 4/500 km .
Io vedo dalla vegetazione delle mie zone cosa sta succedendo nelle ultime estati .
Lo vedo dal 2003. E lo posso giudicare bene perché .... c'è campo....con gli studi che ho fatto e con il mio lavoro. ;D
E ti assicuro che l'annata peggiore con il peggior connubio tra caldo e siccità non è stato il 2003 ma il 2017 che ha sterminato interi boschi di Pino Nero, piante di 70/80 anni alte oltre 20 m... ma nelle zone più esposte anche Roverelle , castagni ( sani...non attaccati dal Cinipede galligeno) noci , abeti .
Ho visto la distruzione di moltissime tartufaie naturali , perché il tartufo non è un fungo come il porcino... è molto più delicato ( io non sono il Gibbo che anzi saluto ed ammiro....ma sui funghi ipogei qualcosa la so ) del terreno caldo...anzi rovente... in estate e di 3 mesi senza piogge...i tartufi ne farebbero volentieri anche a meno.
2015/ 2017/ /2019 3 anni terribili che hanno dato origine a tre estati tremende ( il luglio 2015 ed i giugno 2019 ed in parte pure l'agosto hanno rivaleggiato con il 2003 ....anzi il giugno qui è stato più caldo e secco.....0 mm.
Quest'estate è sembrata migliore non solo perché in alcune zone ha piovuto un po' di più degli anni precedenti specie a giugno e le temperature sono sembrate più umane ( ma qui ad esempio siamo stati più volte a luglio sul filo dei 37 comunque ben oltre la media massima di 6 gradi almeno)......
Il vero problema sai wusl'e a mio modesto parere?
Che se consideriamo questa un estate godibile e vivibile è perché sappiamo....e ne abbiamo paura....che le estati future saranno probabilmente più simili al 2003 o al 2015 oppure al 2017 od al 2019...e questo a me fa paura....
Il clima a cui stiamo andando incontro mi fa paura....inverni non inverni.... primavere secche....estati roventi e siccitose edsutunni in cui al primo affondo meridiano succedono disastri.
Sono curioso di vedere cosa farà l'aria fredda in arrivo ... fra 2/3 giorni con il Ligure ed il Tirreno che sono dei brodini.

Un caro saluto a te ed a tutti coloro che con il loro impegno ci permettono in questa stanza di imparare qualcosa ogni volta e di confrontarci.
 

11
E poi fatemi togliere un sassolino dalla scarpa anche rispetto ad altri forum dove il metro di giudizio è ancora più orticellistico di questo che è prevalentemente regionale ma sicuramente mentalmente più aperto oltre i confini di Stato.

Nella mia proiezione avevo parlato di ondate di caldo eccezionale sull'Europa, di "molto caldo a tratti" su Penisola Scandinava, disegnando uno schema che non si può negare abbia sicuramente alcune ottime corrispondenze con ciò che è avvenuto.
Avevo messo in guardia sulle potenzialità di una stagione, potenzialità che sono state smorzate sulla nostra Penisola soprattutto grazie ai primi 20gg di Giugno, ma è stato come se vi dicessi che a fare quel sorpasso in curva rischiavate di fare un frontale con un camion mentre invece facendolo vi è andata bene.
Alla fine ammetto anch'io che è andata bene, che ciò che temevo a Maggio è stato ridimensionato dalla realtà dei fatti, ma le anomalie sull'Europa non sono certo da Estate "oldstyle", perchè altrimenti prendete il plot che ho postato poco sopra e vedete bene cosa vuol dire Estate "oldstyle".

Infine per concludere vi esorto sempre a postare dati e numeri, perchè questo rimane l'unico modo per far si che un Forum rimanga serio e non si lasci travolgere da idee di pensiero "unidirezionali".



13
Non é estate old style d accordo... Ma nemmeno uno scempio come alcune tra le ultime 10 passate

Ho fatto un controllo delle ultime 10 estati ( 2011/2020 parziale) e sinceramente mi aspettavo di trovare quella in corso sul podio delle meno calde ( rispetto alla media 1981/2010). Invece, così a spanne 2011, 2013, 2014 e 2016 sono state termicamente migliori; 2012, 2015, 2017, 2018 2019 peggiori.
Questo dimostra, al di là di tutte le nostre percezioni e preferenze, che possiamo annoverare quella attuale tra le estati mediamente calde dell'ultimo decennio, certamente non " old style" e che la nostra memoria meteorologica è molto corta.....abbiamo percepito, infatti, come ottima la migliore delle ultime 4 stagioni proprio perché preceduta da 3 più calde ( soprattutto 2017 e 2019 )

14
Via, via tra qualche giorno prencipia il caro vecchio " lento declino stagionale". L'anno scorso fu così lento che durò fino ai primi di Novembre. Speriamo quest'anno si levi di torno un pò prima.

No, no, tanto prima no! Che io Gibbo, Furmine, cavallo e gl'altri di là di "tutto sui funghi" gnà sbarbare, fino a novembre minimo  :D
A se qualcuno mi dice " è ma allora si guarda sempre i nostri orticelli, etc......"
Sì! 🙋🏻‍♂️

15
Termicamente parlando sono spaghi ottimi
Via, via tra qualche giorno prencipia il caro vecchio " lento declino stagionale". L'anno scorso fu così lento che durò fino ai primi di Novembre. Speriamo quest'anno si levi di torno un pò prima.

16
Spaghi 12 molto migliorati rispetto allo 00 specialmente sul medio lungo   :-* 🤞🤞



E in fondo al quadro e' apparso Settembre. Psicologicamente consolante.

17
4 chiacchiere al bar / Re:Tutto sui funghi
« il: Agosto 18, 2020, 08:18:34 am »
Qualcosa si muove :D
Almeno per quel che mi riguarda, pochi ma buoni.
E fuori fungaie...🤔

[mmg]5426[/mmg]

Grande furmine  ;)

ottimo :)

18
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Domenica 16 Agosto 2020
« il: Agosto 16, 2020, 10:00:37 pm »
Di ritorno da...una giornata...difficile in quel di Cecina di Fivizzano paese della mia dolce meta' dove si venerava il Santo del giorno appunto San Rocco e quando succede questo, dopo un periodo di isolamento , pero' sempre con le dovute precauzioni, ci siamo ritrovati tra vecchi amici Paesani al Circolo del Paese, il resto non occorre descriverlo...e'...pura immaginazione ed e' stata una giornata particolare proprio perche' non ho mai patito tanto caldo come oggi, ma non so se imputarlo ai parametri meteorologici o...appunto al Circolo del Paese ;)...qualche nuvola pero' oggi di poco conto.

Va beh! Ogni tanto quando ci vuole...ci vuole!!! :)

Minima a 15.4°C, massima 32.9°C, adesso 20.4°C, vento assente, oggi olttre 20 km/h da S, UR dal 48 al 60% nelle ore piu' calde, adesso all'84% con i muri caldi...diciamo che oggi c'e' stato ...un...concorso di colpa tra il Circolo e l'UR.

A 1500 mt minima 15.7°C, massima 19.4°C, adesso 16.5°C, vento da WSW a 13 km/h di media , oggi fino a 25 km/h di media da SW.

Buona notte a tutti. :)


19
4 chiacchiere al bar / Re:Tutto sui funghi
« il: Agosto 06, 2020, 01:34:12 pm »
Belli max!!
Erano tutti sani?
Giorni fa ne ho trovati, pochi, giovani ma tutti completamente bacati.. :(

No assolutamente, diciamo metà e metà.

Ma è normale in questo periodo, anzi per le mie zone, la metà buona quando succede è un lusso  :D

Comunque per cena sono riuscito a fare un carpaccio di crudo per me e mia moglie  ;)

Ciao

20
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Martedì 4 Agosto 2020
« il: Agosto 04, 2020, 07:33:54 pm »
Il "rovescione" di oggi fra Pistoia e Agliana-Montemurlo!!][url=https://postimages.org/][/url]

21
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Sabato 01 Agosto 2020
« il: Agosto 01, 2020, 03:25:26 pm »
Gomito 22,6 attuali,  doganaccia over 25. Qui termometro segna 26.
Stamani metà mattinata giro nel bosco, sudata vergognosa. 2 ore di camminata reale, percepite 8 ore...
Ora, al venticello all'ombra...male non si sta. Ma si sente l'aria calda

M'hai fatto schiantare... ;D ;D

Attuali 37° ,con il 30%

22
Intanto, oggi inizia un primo calo dei gpt che, come ieri, potrebbe consentire qualche isolato spunto temporalesco su appennino settentrionale e orientale nel pomeriggio. Tendenza a strappi in quota che domani dovrebbe essere più marcata, tanto che ,anche la sinottica mostra condizioni favorevoli allo sviluppo pomeridiano di temporali:

[mmg]5417[/mmg]

Le correnti in media troposfera dai quadranti occidentali saranno piuttosto blande, per cui gli spunti tempraleschi su apoennino settentrionale potrebbero dare i loro frutti essenzialmente sul crinale e sui versanti emiliani, ma occhio che a metà pomeriggio l'appennino orientale dovrebbe essere interessato da imponente cumulogenesi con precipitazioni localmente forti vista la grande energia in gioco.

Il break invece, potrebbe vedere due fasi distinte.
 La prima, al momento collocabile nella mattina di lunedì, quando saremo sul ramo ascendente della corrente a getto con divergenza in quota proprio sui nostri settori di nord ovest. Molta energia disponibile in mare...ci stanno temporali ad asse obliquo con updraft sulla costa tra spezzino, levante ligure, massese...da valutare il trasferimento dei fenomeni più ad est, ma sempre in prossimità dell'appennino. Inutile dire che sono temporali potenzialmente pericolosi.

[mmg]5418[/mmg]

La seconda , circa 24 ore dopo, al passaggio dell'asse di saccatura, che dovrebbe generare un fronte temporalesco piuttosto organizzato in veloce passaggio sulla nostra regione, con le aree centro settentrionali favorite per i fenomeni:

[mmg]5419[/mmg]


23
Ma non è meglio essere sul ramo ascendente della risalita calda? Evitiamo di avere correnti di nord est, che si, asciugano l’aria, ma schizzare le temperature a 38 gradi e avere alle 9 la sera ancora T oltre i 30.
Sbaglierò ma almeno per me che vivo in campagna credo sia meglio avere più umidità ma T più basse la sera notte senza la tramontanina che inibisce il calo delle T di notte.
Per il resto...è uno dei pericoli avere un’estate che si protrae anche a settembre, ma di sicuro anche nel caso di ondate di caldo, non si supererebbero i 35 e di notte si dormirebbe bene.

Purtroppo l'umidità è sempre un aggravante, inoltre con l'umidità le temperature minime non scendono e si mantengono alte.
È la bassa umidità che favorisce l'irraggiamento notturno....
Nel caso del vento da Nord/Est avremmo compressione ma anche Ur molto bassa, nelle zone riparate dal vento il calo termico notturno sarebbe decisamente più efficace...


24
Mah....mi sembra ci sia poco da festeggiare  ::)

25
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Venerdi' 24 Luglio 2020
« il: Luglio 24, 2020, 04:46:00 pm »
Questa un'altra. Qui ho rosicato perché un istante dopo ha tirato un clamoroso nube-terra ai margini della shelf cloud e l'ho ciccato per un instante. Avrei fatto bingo altrimenti.  :-\

26
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Venerdi' 24 Luglio 2020
« il: Luglio 24, 2020, 04:33:15 pm »
Shelf cloud pazzesca. Nonostante il 14mm, mezza (a dx della foto) mi è rimasta fuori dall'inquadratura!

27
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Domenica 19 Luglio 2020
« il: Luglio 19, 2020, 08:39:23 pm »
Alla fine bella giornata di sole con qualche nube qua e la. La nostra webcam...quella di Meteoapuane posta a Casa Giannino e con visuale su Sassalbo, per i non pratici della nostra zona, intendo poco sotto il Valico Appennino del Cerreto e' riuscita a "catturare" una splendida immagine a Nord ovest della cometa Neowise, strepitoso caso! :)

Va beh...minima 11.4°C, massima 29.7°C, adesso 25.6°C, vento calmo ma oggi come di consueto fino a 24 km/h da SW.

A 1500 mt  minima 12.1°C, massima 16.3°C, attualmente 14.1°C, vento a 5 km/h da W, oggi fino a 27 km/h.

Ci risentiremo quest'altra settimana per una breve vacanza a Cortina e alle Tre Cime di Lavaredo con relativo trekking e poi una "immersione " in una delle piu' grandi tragedie che la nostra storia ricordi, quella del Vajont avvenuta il 9 ottobre 1963, avevo appena otto anni ma la ricordo ancora dalle voci della radio valvolare in onde medie: chi aveva la TV allora? Pero' mi adeguo al pensiero del museo di Longarone: Prima il fragore dell'onda poi il silenzio della morte, mai l'oblio della memoria. Perirono 1910 persone in un...battito d'ali....in pochi secondi.

Buona serata.

28
In questa parte di luglio mi pare che la Toscana sia in media o poco più

http://www.lamma.rete.toscana.it/clima-e-energia/climatologia/anomalie-termiche-e-pluviometriche

Probabilmente l'abitudine a passare estati infuocate, fa si che un'estate ordinaria possa apparire come straordinaria.
Anche gli spaghi mi paiono eloquenti della situazione
 :)

Secondo me il contributo maggiore alla sensazione di benessere è dovuto più alla presenza preponderante nel tempo di aria secca a tutte le quote. Il che ha contribuito in due modi. Il primo - evidente- ad abbattere il dewpoint.  Il secondo a tenere le minime in media. Il sopramedia della temperatura media si deve quasi solo alle massime, tendenzialmente più alte con tempo secco.

29
In questa parte di luglio mi pare che la Toscana sia in media o poco più

http://www.lamma.rete.toscana.it/clima-e-energia/climatologia/anomalie-termiche-e-pluviometriche

Probabilmente l'abitudine a passare estati infuocate, fa si che un'estate ordinaria possa apparire come straordinaria.
Anche gli spaghi mi paiono eloquenti della situazione
 :)


Pensa che siamo addirittura lievemente sopramedia sulla caldissima '95/'14 e sopramedia  di oltre 1°C sulla '81/'10.... Eppure sembra un Luglio fresco  :-X   Si intuisce come il cambiamento del clima ed il suo riscaldamento agiscano a livello umano provocando una sorta di "adattamento" psicofisico al calore, sino a farlo considerare "normale" ..... In pratica ci siamo già adattati, questo lo trovo stupefacente





 

30
4 chiacchiere al bar / Re:Tutto sui funghi
« il: Luglio 13, 2020, 09:21:14 pm »
E pian piano arriverò ai 1700 metri... :D

Questo ieri era a 1610mt

31
Perche' secondo te con l'azzorre protagonista, scarseggiano i temporali pomeridiani? Forse e' una domanda sciocca ma ho sempre letto che con l'azzorriano le precipitazioni convettive erano piuttosto frequenti

In linea generale l'alta pressione delle Azzorre che si protrae con il suo lembo orientale verso il Mediterraneo centrale ci espone ad infiltrazioni di correnti fresche in quota dai quadranti occidentali o settentrionali ( a seconda della disposizione dei massimi di pressione), predisponendo la medio alta troposfera a condizioni di instabilità. Il presupposto fondamentale, però, che è mancato in queste ultime 3 settimane, è la presenza di aria calda e umida nei bassi strati e un regime di brezze convinto. I temporali termoconvettivi che si sviluppano durante il pomeriggio in appennino, infatti, sono generati da una convergenza di crinale delle brezze, le quali si muovono verso i rilievi proprio perchè su queste aree il forte riscaldamento produce un calo della pressione che richiama masse d'aria dalle aree da dove la pressione è più elevata (sul mare). La salita dell'aria calda e umida lungo i pendii e la presenza di aria più fredda e secca in quota permettono la genesi del cumulonembo.

Se ci fai caso, spesso nelle ultime settimane più che una palude barica al suolo con regime prevalente di brezze, siamo stati interessati da brevi onde mobili calde con correnti dai quadranti sud occidentali ( ecco il perchè dei temporali al nord o comunque sui versanti emiliani dell'appennino) o da gocce fredde in scivolamento sui Balcani con successsiva rotazione delle correnti a grecale nei bassi strati e crollo dell'u.r. (la fase che stiamo vivendo è frutto proprio di questa dinamica)

Quindi, sì, è l'anticiclone delle Azzorre che rispetto al cuneo stabilizzante di matrice sub tropicale puo' consentire l'instabilità termoconvettiva pomeridiana sui rilievi e le aree interne, ma sono fondamentali alcuni "ingredienti" che nello specifico, in questo scorcio di Estate, sono mancati ;)

32
Intanto arrivaci... del dopo non v'è certezza, siamo oltre i 10 giorni di distanza, secondo me è presto per preoccuparci  :)

Orticellisticamente parlando, quaggiù nel tacco le cose vanno alla grandissima, continuo a dormire con il lenzuolino 

L'anno scorso già da maggio le notti si erano fatte difficoltose, mentre quest'anno, fatta eccezione per un paio di volte a fine giugno, si continua a dormire beatamente.  ;D
Tutto vero quello che diciMa al 20 di Luglio io ho sempre tanta paura perché se decide di accendere la fornace sono azzi acidiSe fossimo stati al 20 Agosto ero già a brindare

33
Auguri Fulmine! (In ritardo..ma qui la rete ballonzola..)

Inviato dal mio Redmi 6A utilizzando Tapatalk


34
Ma io mi domando e dico, per avere un luglio simile dovevo andare a lavorare in montagna?
Stai a vedere che balzo quando dovrò tornare in ufficio.... :(
Spaghi incredibili davvero
Per cortesia fai lo stesso anche la prossima estate

35
Ma io mi domando e dico, per avere un luglio simile dovevo andare a lavorare in montagna?
Stai a vedere che balzo quando dovrò tornare in ufficio.... :(
Spaghi incredibili davvero

 ;D ;D ;D

la notte da me si dorme da 11  8)

36
Auguri furmine in smart working al fresco

Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk


38
Col verdone ti fanno i funghi in giardino ;D

Darei molte parti anatomiche ancora non citate di ciò che resta del tuo corpo ..... ;D se si avverasse  la tua  ipotesi... :-* :o
Ma tranquillo.....poi noi e si fa una colletta e ti si riassembla come Steve Austin ( l'omo da 6 miloni di dollari ....). :P

39
Il "brekkino" del 7 segue pari la dinamica di ieri: lieve arretramento del cuneo azzorriano nel suo lato orientale, si apre l'uscio per una discesa di un pò d' aria fredda verso i Balcani che intoppando le Alpi subisce la solita stiratura orografica con tirreno settentrionale che va in depressione dinamica, canali di alimentazione subito richiusi dalla nuova pulsazione Azzorriana con contributo cammellato al suolo.

Il 12z vede qualche precipitazione in più ma è pour parler, al momento non è punto significativo.

40
[mmg]5401[/mmg]

Negli anni 80 si diceva...Atari.... :D

41
4 chiacchiere al bar / Re:Vorrei salutarvi
« il: Luglio 02, 2020, 12:29:16 am »
Come distruggere in un minuto ciò che era stato costruito in anni.


Inviato dal campanile di pellicce utilizzando piccioni


42
4 chiacchiere al bar / Re:Vorrei salutarvi
« il: Luglio 01, 2020, 11:54:58 pm »
Ma porca miseria , te ne vai anche te...tralascio commenti e considerazioni tranne una: sei uno di coloro letti i quali decisi di iscrivermi al forum, non ce ne son rimasti molti.
Un saluto e , chissa' mai, un arrivederci.

43
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Martedì 30 Giugno 2020
« il: Giugno 30, 2020, 02:19:37 pm »
Si beh anno scorso registravo 35,7°C di massima con DP di 19,7°C, direi che ci si possa accontentare  ;)

PS: il 28 giugno registravo 41,1°C di massima...

Eh già... l'anno scorso è stato un qualcosa di monstre, con tempi di ritorno si spera secolari(ma purtroppo penso che tonerà presto invece qualcosa di simile).
Se lo prendiamo come paragone va bene tutto, ma in realtà ogni anno mi pare che si alzi sempre più l'asticella del caldo, tanto che anche questo periodo che siamo sopramedia viene quasi percepito come fresco, proprio per aver già assaggiato periodi molto più caldi....  ;)


44
Doppio ricambio d'aria anche per reading in prima decade di Luglio..il primo è roba da falange, il secondo sembra da rene+polmone pacchetto completo.

P.s. vendo condizionatore, prezzo modico, mai usato, come nuovo ;D

45
In ogni modo...ahenneeee

Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk

Bravo  ;)
Ps cloniamo Albedo che abbiamo bisogno dei suoi organi....... ;D

46
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Mercoledì 24 Giugno 2020
« il: Giugno 24, 2020, 10:08:53 pm »
S'è visto anche du' fochi! Un applauso a chi ha organizzato!👏👏

Davvero, o che eri te  ;D

Intanto +24.3

47
Francamente vedendo i modelli stamani si vede di nuovo l'anticiclone delle Azzorre ritornare ben saldo nella sua posizione. Sembra stata più una parentesi l'arretramento attuale che non un cambio continuativo di circolazione. Anche la scaldata prevista per la prossima settimana sarebbe il frutto della nuova spinta dell'aria oceanica verso il continente europeo. Poi mi pare fisiologico che questa avvenga a latitudini più elevate rispetto a un mese fa. D'ora in poi è importante il ricambio d'aria dalle nostre parti e la circolazione sui paralleli avrebbe proprio lo scopo di scongiurare un continuo pompaggio di aria subtropicale ad alimentare la bolla calda mediterranea.

48
si come quella dell ultima ondata di freddo a fine marzo,che non solo a quote basse ma perfino in alcune zone di pianura è arrivata,e menomale dovevano esserci pomeriggi con t primaverili...azz credo siano stati i giorni più invernali di tutta la stagione  ;D 8)

Dai cloover anche gli spaghi 06 non sono nulla di drammatico per il periodo,senza andare oltre il medio termine..poi l’afa? Bo vedremo,comunque sarà la solita di ogni anno,qui sembra che ogni anno enfatizzando arriviamo sempre più su,prima 42 gradi poi 45 e per il 2021 cammello straordinario con 53 gradi.. ;D  ma devo dire che il ponente ha ragione  :o

Mah...Io commento quello che vedo, oscillare tra la +17 e la +18 con correnti marine , è afa. Poi che negli ultimi anni faccia sempre così è un dato di fatto purtroppo

49
badate l'uscita di reaadignhe, da comiche  ;D ;D ;D


always in my thoughts poem

50
Ma chi è poi che si lamenta? A mente non mi viene nessuno, forse mi è sfuggito.
Per quanto mi riguarda negli ultimi 8 mesi personalmente ho vissuto due dei migliori meteoperiodi da anni: i 40 giorni di atlantico basso tra novembre e dicembre, manna per pluviofili e maggio-giugno 2020 sottratti in toto al caldo.
E se il Norris si da da fare cominciando ad aprire luglio, chissà...

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 34