BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Gabriele14

Pagine: [1] 2 3 4 5
1
PS . Stiamo parlando di carte riferenti ai primi di febbraio oggi è il 22 gennaio ..  ;)

2
Perdonami, dove li vedi questi segnali? Perchè io nei principali modelli non vedo neanche un accenno a scand+ e discese continentali.

Siccome non è la stanza giusta mandameli pure in privato se vuoi, grazie ;)
in alcune uscite già di ieri su alcuni gm lo scand ha cominciato ad uscire in modo raffazzonato sulle code di alcuni modelli . Stiamo sempre parlando di long quindi nessuna certezza ma si valutano segnali . Io lo sto monitorando e bisogna anche saper leggere tra i meandri del long range dei modelli .

3
Io continuerò a recitare la solita parte della "Cornacchia", ma in troposfera, fin dove arriva il range previsionale "accettabile" dei modelli, ossia attorno alle 120-144 ore, continuo a vedere la solita dinamica da displacement, perdipiù con il lobo nordamericano del VPT in una posizione tale da costringere la JS nordatlantica ad accelerare, nelle zone per noi sensibili e determinanti, ossia l'area nord-occidentale tra Labrador e Groenlandia. Quindi NAO che tende a rimanere (circa) neutra, mentre per Nord e Toscana sarebbe preferibile una negatività debole/moderata dello stesso indice. Se tanto mi da tanto continueranno ad alternarsi masse di aria polare marittima e artico marittima fino al termine dello stesso range previsionale, poi magari cambierà tutto e avremo o il collasso del VPT o la ripartenza dell'onda pacifica e lo SCAND+, ma  i global forecast sono davvero contraddittori sul lunghissimo termine... vaghi segnali, ma un po' più netti a livello troposferico, per ora li intravvedo solo nei forecast NOAA del PNA, che solitamente sono abbastanza stabili e quindi meritano un po' di fiducia... ma ora come ora mi pare che la stratosfera, in termini positivi (per alcuni) e negativi (per altri) abbia manifestato gran parte del suo potenziale e che sui segnali prevalga ancora il rumore di fondo... ergo per me si naviga a vista. Aggiungo anche che l'idea di Foianese, di una ingerenza importante di tipo nordatlantico, sulla circolazione europea, con asse WNW/ESE e target inizalmente italo peninsulare/balcanico (effetti maggiori sui versanti orientali e al Sud, alto Tirreno e Nord parzialmente protetti e/o ai margini) mi sembra per ora confermata e troposfericamente molto plausibile...
sul discorso in riferimento al pseudo condizionamento displacement sulla circolazione troposferica nn mi trovi d'accordo .. il displacement nn condiziona secondo letteratura la troposfera ma il disturbo si ferma alle soglie di essa .. questa è una dinamica di condizionamento da MMW split che per i motivi riguardanti il pattern PDO + like nn ha permesso l'immediata break down del vpt , la propagazione per questi motivi è stata balbettante e vedremo se avrà una più proficua attività in seguito . Nessuno ha certezze e valuteremo insieme quello che la natura deciderà ... come spiegato nel post di risposta ad Alessandro 669 la fase che stiamo vivendo compresa la precedente ( prima parte di gennaio ) e quella che vivremo a breve ( fino ai primi di febbraio ) riguarda essenzialmente un mancato consolidamento ad un 2 wave pattern con onda atlantica poco intrusiva e convergente per il condizionamento del pattern PDO + like che modula in modo negativo il wave train troposferico . L'unica via di uscita è quello che noi tutti possiamo augurarci che avvenga è che con la traslazione della mjo in fasi a noi congeniali consenta una attività d'onda più importante che porti al break down del vpt ...

4
Concordo anche se, come scrissi una settimana fa, in un social:
“...fate un mix di questi due plotter e il risultato potrebbe verificarsi poi sotto i Vs occhi 😉...”


un giusto mix, visto appunto da una sempre più probabile fase 7 della Madden in un NINO molto probabilmente debole...



assolutamente, le forzanti teleconnettive non possono poi prescindere da quelle che sono le disposizioni medie delle ssta o del vp in troposfera...però non si può neppure sottovalutare il ruolo del condizionamento stratosferico sull' ampiezza delle eventuali rossby che dovrebbero palesarsi nelle prox settimane.

5
Ragazzi buongiorno. Stanotte è stata un'avventura ma l'importante è stato averla vista. Ripeto fiocconi dopo dopo Caprarola alle 3 di stanotte sulla cimina, prima che la macchina ci lasciasse per strada. Siamo tornati col primo treno felici come bambini!!  :P

6
De giocà il picchetto?
Ho scoperto proprio sta mani che la Snai quota la neve a Roma...😱😱

7
Ci tenevo poi, per chiudere questa parentesi long, a postare questa carta emisferica ensemble a 384h. Mi sono permesso di disegnarci due lineette sopra, un’analisi da bar, ma che spero possa rendere l’idea di come potrebbe realizzarsi una dinamica interessante per febbraio.

Qui si vede bene l’isolamento dei maggiori gpt sul nord-america, cosa buona per far arrivare il siberian express. Sarebbe auspicabile l’arretramento sulla baia di Hudson e quindi una minor intrusività del Canadese in alto atlantico per dar modo all’hp di salire; contestualmente sarebbe gradito l’apporto della wave 1 sulle aleutine per un bel taglio netto. Le conseguenze esatte non sono scontate, ma ci sarebbero buoni presupposti per quell’avvezione continentale a media latitudine di cui tanto si parla. Ripeto, è solo una speculazione, se ho detto castronerie correggetemi e levatemi il fiaschetto




Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Ad arricchire questa tua proiezione aggiungo l'MJO di Reading...
che come detto già in precedenze... conferma e marca ancor di più il tuo discorso e quello che feci io l'altro ieri...

8
Senza dimenticare l asse Roma-Milano in congiunzione ottimale che si concretizzerà il 3 febbraio...e da lì....
Ricordiamoci il VENERDÌ....

Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk


9
E vi posto anche gli spaghi per Roma; notare una tendenza a ribasso e la possibilità concreta della botta da est in prima decade di febbraio. Sarebbe proprio quello il periodo congeniale per l’auspicato collasso del VP. Alcuni scenari vedono bene l’hp salire al polo e tagliarlo per bene, sono immagini suggestive, una spada che lo trafigge nel cuore, e lì poi nascono le occasioni maggiori per far festa. Avremo modo di riparlarne, spero



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Senza dimenticare l asse Roma-Milano in congiunzione ottimale che si concretizzerà il 3 febbraio...e da lì....

10
carta interessante del giorno, wave atlantica prevista in netta intensificazione in troposfera...in fase con la convezione prevista nuovamente nel Pacifico e col segnale stagionale del Nino, vediamo se il condizionamento stratosferico farà il suo mestiere :




11
io la butto li... anche solo come ipotesi didattica per arricchire il tread....

Ci salverebbe un bel V-Shepad...( che i modelli mediamente faticano a prevedere)di solito si formano a SE dei minimi con nocciolo freddo che trovano contrasto con le T miti sul mare e i venti caldi da S( non devono essere per forza "bollenti") e guardando le carte... la T dell'acqua dovrebbe aggirarsi  sui 12°C con venti abbastanza favorevoli.
Ripeto è didattica eh!!!
giusto per ammazzare il tempo... attendo opinioni😉😄

12
giornate come quella di oggi, con tramontana e neve/nevischio sia a N che a S di Firenze ne ho viste diverse, ma non sono comuni..ci vuole un minimo in risalita e risucchio d' aria continentale, come sta avvenendo.
Quello che non ho mai visto, e non riesco neppure a trovare dei riscontri nelle rianalisi ( se qualcuno invece  li trova, meglio ), è il successivo e immediato passaggio di un un nucleo polare/artico  con quelle caratteristiche "profonde".
La bellezza della meteo ( o la bruttezza della memoria che mi abbandona  :D ).
Mi verrebbe da pensare all' effetto fetecchia così ben trattato da Steve e Andrea, però potrebbe anche avvenire un completo "risucchio" della struttura che finisca semplicemente per sfilare lungo la penisola, accentuando la fenomenologia in corso.  ::) .
Anche perchè sarebbe una risoluzione che ben si adatta ai movimenti a macroscala che vedono come protagonista dei prossimi giorni l' anticiclone russo/siberiano, carta a 120 :



carta a 240 :



con il mediterraneo centrale nel ruolo di area di confluenza per molto tempo.

13
Nel frattempo si prolungano i tempi del condizionamento troposferico da parte delle pulsazioni del MMW...







I tempi di comparsa della 2 forte pulsazione e della terza che si inizia ad intravedere...
AO index ovviamente -- o ---



Questo sapete cosa significa ??

Che praticamente la dinamicità invernale in Italia, Toscana continuerà tranquillamente fino a metà Marzo 2019 e a regime di massima intensità della 2 (prima) e terza pulsazione (poi) potrebbe scapparci quello che noi definiamo come grande buio oppure io grande botta.
E oltre a quella avremo come già stiamo iniziando oggi ad assaporare e nei prossimi giorni a che fare con le sue figliate più o meno intense.
Tutti fenomeni legati al condizionamento delle pulsazioni MMW dalla strato alla troposfera.



Mentre lassù già si nota il picco di massimo approfondimento del VP  :P :P
Dopo quello scende e di nuovo, noi troposferici non ce ne accorgeremo nemmeno e inoltre ci sarà da vedere come farà la discesa perché se ci scappa di botto il FW allora the show must go on... ;D ;D ;D
Primavera un si vede  ;D
Chiudo qui...

14
non c’è un solo lamma che metta prp per stasera, qualcuno domani nel pom con zero termico intorno ai 1000mt. oggi battaglia persa prima ancora di iniziare


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

15
E mica solo Filippo..   

Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk


16
dando uno sguardo veloce ai modelli stamattina credo che il problema sarà l’assenza delle prp.. purtroppo vedere nevicare a viterbo e qui una mazza, è una storia che si ripete



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
si... è un po la nosta cabala

18
dando uno sguardo veloce ai modelli stamattina credo che il problema sarà l’assenza delle prp.. purtroppo vedere nevicare a viterbo e qui una mazza, è una storia che si ripete


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

19
Quanto cazzo ne ha fatta

Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk

E' uno spettacoloooooooo grandeeee securrrr

20
Quanto cazzo ne ha fatta

Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk


21
Ecco

Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk


22
Vedendo tutti i gm andiamo verso un attenuazione delle prp nel pomeriggio, c'è poco da girarci intorno. Domani mattina nuove prp con una -2 in quota,  momento migliore

23
Si Filippo , sei sempre ottimo e puntuale nei tuoi interventi dalla stanza dei bottoni  :P.... Stamani si vedono segnali ancora più convincenti di quello che parliamo e speriamo da un po' di tempo  .. basta guardare l'emisferica di gfs 00 z ... diciamo che il primo step di febbraio comincia a manifestarsi con sempre maggiore frequenza nel medio / lungo termine con una fase di  scand+ che faciliterà entro i primi giorni di febbraio la retrogressione di aria gelida nel cuore dell'Europa . Da lì sarà immediato il passaggio allo step 2 favorito dal pattern EUL che si sta proprio consolidando in questi giorni . I tempi sono maturi per l'auspicato reversal pattern ....  8) ;D

24
Da queste parti situazione diametralmente opposta,sul guadagnolo a 1200 metri 1 grado e neve che neanche attacca

25
Nevicata forte a Viterbo

e sono 326metri di quota!! e attacca che è una bellezza

quanto siamo in quota come T ?
qui segnava 6 gradi

26

Caprarola 520m anche se c'è scritto un'altra quota. Nevica fino a 400m

27
È aria Bonaaaaaaa!!!!!

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk


29
Sempre più conferme signori, dopo il palo faremo goal?
Forte attività d'onda che ormai è sempre più battuta dai forecast  da fine mese, e Febbraio parte col piede giusto.
Lo spostamento dei centri di convezione equatoriali avranno un forte impatto sul waves train,  con la tendenza al moto antizonale di nuclei di aria fredda e la tendenza al blocking  ;)




30
posso confermare snow show da caprarola in poi fazzolettoni assurdi belli belli..toccati con mano...abbiamo fatto la mattata con tempestino me lo so portato appresso...però la car ci ha accannato tra na bestemmia e n artra stiamo tornando a casa col train...ore 5.06 live....che non si fa per la nostra amata neve...stiamo bene...il treno è senza riscaldamento c avessi a legna sarebbe mejo 🤣🤣 e comunque un m.l.m ce sta tutto p.d.🤣🤣

31
Buongiorno ragazzi, il buon Fabrizio di Bagnaia segnala che la neve sta cadendo a Viterbo città. Qua precipitazioni moderate e evidenti fiocchi tra la pioggia al lampione

32
La mia zona sembra fuori dai giochi
"Solo i morti hanno visto la fine della guerra" [Platone]

33
Intanto....

Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk


34
A me solamente l'idea di aspettarla domani sera e fare nottata, mi fa felice. Poi se fa anche poco accumulo sarò iper felice, tutto di guadagnato!

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk


35
non ho mai letto le notizie USA di prima mattina con tanta attenzione come in questi giorni.. :D

comunque mi pare che si intraveda qualche segnale che parrebbe confermare un Febbraio probabilmente caratterizzato da Scand+..rimane da capire quanto potrà scendere la NAO..senza nuovi dati, ad oggi penserei ad un valore neutro o non troppo negativo, quindi probabilmente un Febbraio freddo ma con meno ingerenze atlantiche ::)

36
Buonasera a tutti ragazzi!

Anchio come voi spero tanto che domani ci faccia una bella sorpresa!

Io sono di ROma nord Olgiata-Cesano speriamo che stando un po fuori Roma potrei vedere qualcosa!  8)
Quella è una zone che in situazioni a limite tipo questa spesso viene premiata... anche Baccianese e Manzianese

37
Ciao Alex,

l'altimetro mi dice 160mt incrociamo le dita, e mi auguro che tutta Roma si avvolga di bianco!

38
FINESTRE SNOW SHOW.........

39
Domani se la gioca anche Roma città...magari qualche fiocco fracico ma se va de lampione e intorno al Gra potrebbe fioccare alla grande...domani in mattinata avremo conferme...belle o brutte....

40
Attendo a breve intervento a supporto di Clooverio

Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk


41


se ci saranno precipitazioni ce la giochiamo alla grande


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

42
bella questa attesa..un fremito...emozione

43
Ragazzi ci siamo dentro con tutte le scarpe...
Poi è logico che ognuno di noi esorcizza a modo suo...
ma ci siamo.... dormiamoci su...E da domani solo SAT!!!!!
tanto FNM 8)

44
Ci si può lavorare ancora...

Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk


45
Io sposterei l'attenzione anche tra mercoledì sera e giovedì mattina...

46
Il dipartimento ci ha chiesto disponibilità (come associazione) per affrontare la fase di maltempo  ::)

47
Da weather.us questo dovrebbe essere reading 12z per domani sera,-3 su roma -4 a guidonia,occhio perché cosi si rischia sul serio


48
Questa cmq va salvata
È inquietante

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


49
A quanto pare la fase clou sembra leggermente ritardare (oppure allungarsi. Non si capisce per via del salto tra i vari pannelli). Alle ore 13 di mercoledì minimo tra est Corsica e davanti coste grossetane. Poi, scivola giù. Tuttavia nella fase di scivolamento verso sud est Sardegna che ci dovrebbe stare durante la giornata di mercoledì, ci potrebbe essere una fase con geopotenziali più profondi, più bassi non molto distanti dalle coste laziali. Termiche, sempre per via del salto dei vari pannelli, si potrebbe tranquillamente assestare durante tale fase di temporaneo avvicinamento del nocciolo attorno ai -3 a 850 hPa.

50
domani mattina vedremo meglio il minimo con reading per mercoledì all'1:00,cmq considerando la -3 di mercoledì alle 13:00,la -3 dovrebbe rimanere,vediamo il minimo come è posizionato

Pagine: [1] 2 3 4 5