BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Casalino

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 25
1
Come si fa a vedere gli Accumuli mese x mese?
Comunque dal grafico che fa vedere tutto l'anno a San Baronto vicino casa mia da giugno ad oggi mi sembra non si superino i 50mm  :(
no, il totale da giugno 26,2+luglio 21,6+agosto 33,6+settembre 10,6+ ottobre 48 = Tot 140 mm
La tabella è sotto il grafico e basta leggerla.

2


Previsti accumuli spaventosi tra Sicilia e Calabria,ma tutto il sud sarà coinvolto durante la prossima settimana a più riprese.
Speriamo bene :-X
Certo che siamo messi in un posto del cavolo...
vi meravigliate?
Clima mediterraneo: estati calde e inverni miti
Protezione alpina
Doppia protezione a N e ad E appenninica
L'unico posto da dove può venire qualche nuvolone é  da W.
Ma spesso proprio lì c'è l'hp
Se la perturbazione viene da NW spesso si divide in due rami incontrando la barriera alpina e il ramo sud scansa proprio la Toscana per ripresentarsi al centrosud..

Ma vaiavaiavaia

3
Per giovedì quella che fanno vedere i modelli è la soluzione purtroppo più logica, anche se per i versanti più occidentali l'occasione c'è. Troppo granitico il muro altopressorio ad est....speriamo venga lentamente eroso perchè qualche segnale i gm sul long lo farebbero anche intravedere ::)

Nel long sembra che avvenga una nuova spinta verso nord con anomalie negative su Siberia fino al kazakistan..
vp che dovrebbe andare disturbandosi,  ::)   tra l'altro la posizione e asse già assunti non mi paiono così malvagi.
Cmq vediamo come evolverà..

4
.....Magari sognassi di trom... la Belen ;D
Capitasse a me sarebbe il mio primo sogno piu' corto di 10 secondi  ;D ;D ;D

5
Il vortice polare è ruotato come l’anno scorso prima del MMW. Il surriscaldamento seguente ha lasciato una profonda ferita. E l’asse è perfetto. È questo che ci sta dicendo Filippo. Se mantiene quest’asse non ci può far paura niente, anzi..... MMW in arrivo? Ricordate anche quando Filippo scrisse che un buon predictor di inverni freddi e nevosi è una bella alta posizionata in autunno su Europa orientale e Russia e come invece irruzioni fredde precoci sui Balcani portino ad inverni ciofeca ? Bene abbiamo pure quella....l’alta sulla Russia.... probabilmente il tutto è una conseguenza del buon asse del VP. Quindi voglio il VP disposto da Hudson verso California come ci disse il mitico Filippo... e andiamo...
Filippo sei sempre un genio anche se impegni meno del tuo tempo....non perderai mai la tua bravura innata...Fuoriclasse!

6
Nessuno morirà e non è certo stato il mese più secco e caldo dal paleolitico ad oggi, ma per favore non andiamo a cercare dati astrusi su siti spagnoli, pakistani, quando ne abbiamo di più attendibili. Le medie esistono e o si decide di non considerarle, oppure, visto che non abbiamo grandi alternative, si cerca di farlo in modo più corretto possibile.






A Prato, per capirsi, è stato il 5° mese più caldo dal 1942 , battuto dal 1942,1946,1961,1985,2011.....ergo direi che è più vicino ad avere caratteristiche di eccezionalità che di normalità.

Poi fortuna di chi abita in posti dove è sempre tutto in media, ma, come spesso viene raccomandato a parti inverse, guardate anche a livello regionale (senza andare oltre) e noterete che per molti non è così.

Per fortuna l'ultimo peggioramento, almeno qua, ha portato una ventina di mm dopo che Agosto e Settembre messi assieme facevano il 50% della media di Agosto per queste zone.

Se poi volete divertirvi a guardare le anomalie del Noaa fatelo pure, vi accorgerete che la Toscana in Settembre è tutta con l'acqua alle ginocchia ;D

7
Se va alla Reading qualcosa toccherebbe anche a noi?
Penso di si e stamani si è riaccesa una speranza in più con i modelli. Certo,si tratta di peggioramenti fugaci ma al momento è il massimo che possiamo aspettarci. :)

8
Lo so che non è il posto giusto ma da Pisano è un dolore immenso vedere in disastro simile...
I nostri monti, dei nostri figli, delle giornate serene trascorse all'ombra dei nostri boschi....
Boschi che devono tornare a vivere...

9
Puntiamo su GEM

Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk

Mi sembra più probabile che la Leotta si iscriva al forum  ;D

10
Impressionante  Reading...  ci pizza la +1 sul capo...
Dall'estate all'inverno..  :o

anomalie x mercoledi-giovedi  :P




11
Io ho fatto uguale, astinenza dai modelli da tre giorni ,convinto di trovare qualche cambiamento almeno x la terza decade, ma al momento non si vede niente.
Speriamo venerdì faccia almeno un po' d'acqua. :)
E adesso la riprendo l’astinenza ;D... mi è bastato vedere gli ultimi runs di gfs ed ecmwf. Roba da far rabbrividire gli alberi.

12
La parte sotto troppo calma x i miei gusti...

Inviato dal mio LENNY3 utilizzando Tapatalk

diciamo se era Agosto era peggio  ;D

13
Buonasera , avevo delle cose da dire sul tempo ma mi girano i maroni come un tornado dopo Monza, quando abbiamo i piloti mancano le macchine, quando abbiamo le macchine i piloti fanno cacare, manca sempre qualcosa.

È come la neve al piano in Toscana... quando ci son le termiche mancano le precipitazioni e quando ci son le precipitazioni....
 ;)


14
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting sabato 01 settembre Autunno casting.
« il: Settembre 01, 2018, 01:58:53 pm »
Fotina fatta al volo del mostriciattolo di un'oretta fa, prima che si espandesse verso sud prendondomi in pieno.  Bel casino di turbolenze tutto intorno!


15


Davvero non riesco ad immaginare come possa non fare temporale sul nord ovest toscano.
Goccia fredda posizionata alla perfezione, con correnti sud occidentali in medio bassa troposfera e addirittura una caduta di pressione a innescare moti verticali proprio davanti alla Versilia.

Il ts è molto molto probabile dalle prime ore di di domani sulla costa dalla Versilia verso nord con impatto sui contrafforti appenninici esposti. Probbaile interssamento anche di Lucca e appennino pistoiese lato Garfagnana.Trasferimento delle condizioni di instabilità in mattinata verso levante ma sempre indicativamente a nord dell'Arno con un passaggio di rovesci sparsi e/o deboli temporali anche in direzione di Pt-Po- nord fiorentino.

Fronte temporalesco che non ha molte possibilità di attraversare compatto la nostra regione, ma l'aria fredda in quota e il riscaldamento diurno dovrebbero innescare temporali sparsi pomeridiani sulle rimanenti zone interne in genere anche centro meridionali.

Nottata successiva con instabilità relegata in mare ( favorita la costa centro meridionale) e nuova instabilità diurna domenica con rovesci e brevi temporali sparsi che le correnti in quota ormai settentrionali dovrebbero agevolare sulle zone interne della regione.

Occhio che sempre di instabilità si tratta...accumuli con molta probabilità davvero poco omogenei.

16
L'elemento principale del tempo del fine settimana e' indicato da quel che si vede nelle immagini a 850 hPa di sabato e domenica pomeriggio: un vortice alle quote medie piazzato praticamente quasi fisso sopra la regione sul ramo ascendente del getto che accompagna la saccatura. La saccatura evolve molto poco isolando un cutoff . Se confermato avremo due giorni di tempo instabile con sabato in cui i fenomeni saranno piu' presenti e domenica piu' sparsi. Buone carte della vorticità potenziale sabato.
Non sembrano formarsi linee temporalesche anche se sabato qualche modello individua sulla regione una relativa bassa dinamica al suolo che potrebbe indicare che per qualche ora il vortice si sviluppa su tutta la colonna e una linea instabile potrebbe organizzarsi brevemente nell'interno.
Fenomeni instabili significa che al solito vi saranno aree piu' o meno trascurate, al momento il sud regione sembra meno privilegiato il sabato, il nordovest la domenica. Dinamica MOLTO suscettibile di piccole variazioni che in queste sinottiche producono consistenti cambiamenti degli effetti, domani dovrebbe essere possibile essere piu' precisi ma non da parte mia: lavoro e poi trasferta a MONZA ( :D :D :D :D  ;D)  mi terranno alla larga.






17
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana sabato 25/08
« il: Agosto 25, 2018, 01:04:03 pm »
Infatti ronfano tutti da quant'è caldo.  ;D ;D ;D
;D ;D ;D ; cosi come quelli che si devono vergognare , vanno tutti al mare a Disonoratico !

18
 Bene! Anzi.. Ottimo! :) Un grande Grazie al caro e ritrovato Nonno Rodano! ;) (Sempre un piacere leggerti! :) ).
 E un caldo benvenuto a tutti gli altri ed in particolar modo ad "esanoif" con i suoi Ottimi e sempre preziosi contributi tecnici! ;)

 Penso, prima di tutto, che questo semestre Autunno/Inverno prossimo.. non mancherà di Stupirci, e certamente il modo di darci una costante e continua opportunità di discussione molto accesa in termini tecnici e scientifici, con apporti notevoli di improvvisi e straordinari interventi da parte dei più esperti a noi più vicini ed attivi, come da parte di New Entry che sicuramente non mancheranno anche quest'anno.

 Ho il sospetto, che molto probabilmente, potremmo leggere di utenti inconsueti, con spiccata propensione alla materia di cui tutti noi siamo appassionati.
 D'altronde ogni anno questo Splendido Forum ha vantato e vanta, di interventi e di continua e costante nuova utenza, che riesce ad essere capace di sorprendere ed eccellere nelle discussioni di più alto contenuto tecnico.
 
 Sappiamo tutti oramai degli Ottimi Record raggiunti lo scorso anno, grazie ai contenuti d'importanza scientifica e dalla partecipazione costante di utenza qualificata e professionale oltre ogni aspettative.
 Abbiamo avuto il contributo prezioso ed importante della continua partecipazione di alcuni Utenti(tra i più attivi e qualificati di altri siti e lidi di nostra conoscenza..) che spero vivamente di ritrovare e ritornare a leggere anche quest'anno qui da noi. ;)

 Noto con molto piacere, come l'ingresso del Nonno, ed altri come detto sopra.. abbia già dato alcuni ed importanti spunti per cui iniziare ad intavolare qualche chiacchierata(perché è appunto, proprio quello che al momento si può definire questo primo approccio di discussione verso le prossime 2 stagioni, a noi più affezionate.. e che quindi, con ancora pochi dati a nostra disposizione, si può definire di fatti una "Chiacchierata introduttiva", seppur con un pacato livello di una certa importanza tecnica..).
 
 Sono dunque, felice e fiero di ritrovarvi tutti, pian piano uno alla volta, con ingressi in punta di piedi senza tante pretese, perché è ciò che al momento questo 3D richiede visto il particolare momento Meteo-Climatico che si approssima proprio in queste ore. Attraverso un'escalation di eventi, che ci porteranno dritti alle dovute consegne stagionali che di consueto si vivono durante la fine di Agosto e prima parte di Settembre.. con appunto il passaggio Meteorologico, tra la Stagione più Calda e quella di transizione verso la Stagione Fredda.

 Quindi parleremo principalmente dell'Autunno e di ciò che ci portiamo in eredità da parte del periodo Estivo e soprattutto finale Invernale scorso e Primaverile.
 Una consegna di dati ed indici che andremo a valutare giorno per giorno, in base ad una determinata classificazione di rilevanza ed importanza, nel determinare eventi ed evoluzioni a carattere influente verso le stagioni più Fredde successive.

 Si parlerà in primis di Predictor e di evoluzione del nuovo VP, in formazione e nascita a breve con i primi riscontri già a partire da metà Settembre. Avremo l'occasione di valutarne la performance di partenza, proprio a partire dallo stato stesso di salute dei Ghiacci marini Artici ereditato da questa Estate in via di risoluzione, come specificato e sottinteso dall'intervento del Nonno Rodano.

 Valuteremo, come ogni anno, gli effetti del (comunque) costante e permanente Deficit Artico che ci accompagna da circa un ventennio a questa parte, affinché ci possa dare ulteriori apporti scientifici nell'individuare i meccanismi più influenti, a determinare sia l'Oscillazione Artica(AO), che quella Nord-Atlantica(NAO), attraverso la nascita e crescita del nucleo principale del Vortice Polare, per cui valutare Assetto e posizione di fulcro del Core Principale e con quale misura e potenza di evoluzione.

 Di fatti, il dover girare la discussione sui 2 indici teleconnettivi più importanti, a livello Autunno/Inverno, per cui molti approcci di statistica e casistica, tra accoppiate e Predictor di reanalisi che ne classificano un tal proseguimento stagionale nella sua media evolutiva.. a nostro parere non è poi così tanto approssimativo e riduttivo.
 
 Come ogni anno, abbiamo avuto modo di vedere le analisi evolutive a confronto, dei vari indici proprio con maggior importanza e definizione per i 2 indici di cui sopra. E come questi, con il periodo di lungo termine, dal finire Invernale precedente al finire Autunnale successivo.. siano capaci di dettare con molta precisione ed influenza, la Stagione Invernale successiva. Al punto di trovare correlazioni (addirittura quasi decennali) nel dover studiare probabili Oscillazioni delle stesse nell'arco di più anni consecutivi.
 E quasi certamente(magari togliendo anche il "Quasi"), le cause sono proprio riscontrabili/rintracciabili nello Status del Clima Artico, con un interconnessione di causa ed effetto, rilevabili nelle anomalie di pertinenza marina ed oceanica, tra Oscillazioni di Temperature Superficiali(SSTA) e Anomalie dei Geopotenziali conseguenti.
 Una combinazione, tra l'altro, di fattori che trova ulteriori interconnessioni, con le dinamiche Solari tra cicli undecennali di Massima Attività e minima della stessa.
 Un complicato e delicato equilibrio, che da decenni la Scienza, nello specifico, cerca di trovare le combinazioni, per ogni tipo di evoluzione del Clima, a seconda della Stagione che si sussegue sia negli anni che nei decenni etc.

 E noi, cercheremo insieme, di trovare più risposte possibili e plausibili, attraverso il contributo di tutti sia esso appassionati che esperti professionisti, con le varie ipotesi e teorie in gioco.
 Ovviamente rispettandone l'etica stessa, dell'approccio alla materia, nella più conforme misura di discussione, aperta ad una Utenza favorevole e congrua a simile livello, dai toni scientifici e tecnici pacati e più adeguati possibili.

 Non mancheranno gli innumerevoli dibattiti, sulle varie combinazioni tra gli indici e fattori climatici, che potrebbero dare ulteriori apporti alle correlazioni e alle reanalisi, e valutarne le effettive predicita', in base a campioni di statistica osservati in anni e decenni precedenti/passati, attraverso le classiche similitudini in termini di evoluzione dei fattori equiparati.

 Una sorta di apporto documentabile con altri e tanti eventi/evoluzioni osservati nel passato, giusto da considerare una regolarità, nel dover ricercare la più idonea chiave di lettura, con l'osservazione a posteriori del comportamento Meteo-Climatico.

 Dunque fare dei confronti e delle sovrapposizioni a 360 gradi di ogni singolo dato, sia in accoppiata che in correlazione attraverso l'andamento generale del Clima(vedi per esempio l'era GW e PEG..).
 Una valutazione più ampia e aperta a più ipotesi, con largo spettro. Affinché si possa inquadrare una linea guida madre, dove poter costruire le varie congetture di più rilevanza, alla causa di un Affidabile Outlook Stagionale.

 Vi Ringrazio tutti! fin da questo momento.. e nella speranza e voglia di superarci ancora, con nuovi Record di Utenza e Contributi sempre nuovi e di Alto Valore!
 Vi auguro a Tutti un buon e produttivo dibattito!  ;)

19
Auguri Casalino!
Si, spaghi direi decisamente buoni, come anche Ecmwf. Nel lungo mi aspetterei un calo termico molto più accentuato.

20
Auguri Casalino  ;)

Per quanto riguarda l 'atteso peggioramento Arome la vede così.


21
Auguri!!  ;)

Tuona verso ovest sempre più deciso per sistema temporalesco ...poi arriva S Rocco  ;D...in avvicinamento dal confine di stato francese..cielo bello scuro temp in diminuzione sui 25°  :)

spaghi 00Z  buoni fino a fine settimana, ma si può far anche meglio..

24
Buongiorno e tanti auguri a me
Ecco alcune carte x domani... Speriamo sia presa in modo democratico tutta la regione.
Questi i momenti più favorevoli x le mie zone

Inviato dal mio LENNY3 utilizzando Tapatalk
Auguri!

25
Auguri Casalino

Ho provato a contattarli col mio mediocre inglese. Vediamo cosa mi rispondono, se rispondono

Grazie

26
Tra i varii difetti che ho, c'e' quello che da lontano ci vedo poco. Altra ragione per cui preferisco guardare vicino: come magra consolazione si presenta la possibilita' almeno per l'interno e gli appennini di vedere di nuovo termoconvezione pomeridiana in lento incremento da domani a venerdì.  Magra consolazione appunto, ma la mi nonna diceva che in tempo di carestia anche il pan di veccia e il caffe' di ceci sono boni.

27
shhh...belle sul serio per fine prima decade, ai prossimi aggiornamenti...
vieni estatona  :)

Speriamo confermino.
Ma per me tornare domani sera in Toscana sarà già una boccata d'ossigeno. Stasera vicino a Cascais in Portogallo alle 23.40 sono 34 gradi (TRENTAQUATTRO) con un vento caldo forte e teso mai sentito in vita mia, lo scirocco peggiore che ricordi era nulla in confronto! Poi stranissimo...quasi da nordovest 'sto vento...se qualche esperto del forum me lo spiega gliene son grato!
Ribadisco 34 gradi ed il grave è che con calma di vento si starebbe meglio perché il vento è ancora peggiore, pare il Simun, roba che mai avevo provato!  :-\
Ieri a Evora 45.4 e a Lisbona oltre 44 gradi (se non erro record storico mentre Evora ha un record più alto mi pare).
Per quest'anno ho dato ampiamente...ESIGO spaghi concilianti per le prossime settimane!!!

28
Oggi abbiamo sentito:

- che non siamo in presenza di un'ondata di calore
- che fa fresco durante i temporali
- che con 1015 hpa al suolo non siamo in alta pressione, ma in bassa.

Attendo fiducioso domani per altre perle ;D

Scusate, ma non ce la facevo ;D ;D

29
Oibò.... Sembra a me o modelli sono un po' migliorati.  ::) ;)
Ssssttttt!!!

30
Decisamente..si ritorna verso una blanda normalita'

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk


31
Ricambi d'aria significativi non ce ne sono stati,almeno come li intendo io. Ma a luglio è normale; così come anche ad inizio agosto. In fondo cosi è l'estate mediterranea.

Infatti nonostante sia il mese più stabile dell'anno sono tornati in grande stile i temporali pomeridiani in appennino. Alcune località del pistoiese sono ad oltre 100 mm. I temporali che ricordavamo essere più consueti di quanto non sia avvenuto negli ultimi anni.

32
È menomale che c'è Reading.... A vedere GFS piglia male  ;)


A vedere gli spaghi è  da ridere invece. Verdone dove vai

[mmg]2880[/mmg]

33
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana lunedì 16 luglio 2018
« il: Luglio 16, 2018, 09:02:37 pm »
Sembra una di quelle sere dove d inverno nevica ovunque fuori che da noi  ;D


34
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana domenica 15 luglio 2018
« il: Luglio 15, 2018, 06:02:30 pm »
Tornato adesso dalla Doganaccia dove c'erano 22 gradi...
Alle 16:00 tuonava appena al di là del crinale....
Adesso siamo scesi sotto i 13 gradi e fino a poco fa pioveva forte

35
Siamo al 10 luglio e non ho ancora raggiunto la +20.





Non ci sono più gli anticicloni africani di una volta.







Ps:

Mi siete mancati ragazzi.

36
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana sabato 7 luglio 2018
« il: Luglio 07, 2018, 04:03:45 pm »
Oggi sono in Emilia dai soceri....Oggi vi divertite .. 8)
Però vedo che il Pistoiese x ora sta andando di liscio anche oggi.... 🤔 Confermate??
precipitazioni molto localizzate soprattutto in pianura a sud di Montecatini

37
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana venerdì 6 luglio 2018
« il: Luglio 06, 2018, 11:43:50 am »
Se ci liscia anche oggi spacco il server

38
Poi se il concetto di estate deve essere stabilità e caldo ad oltranza,riprendiamoci il 2017 e zitti. Oggi è come dovrebbe essere l'estate: sole,buona ventilazione e temperatura corroboranti.

E per par condicio con una frase cult che ci sentiamo ripetere spesso in inverno diciamo:

Per chi vuole 38° fissi c' è l'Africa. Qui siamo in Italia :D

39
Nel lungo GFS e Reading ci farebbero sudare..... Speriamo di cavarsela con due tre giorni di caldo...
Spaghi per ora rimangono abbastanza calmi...
Auguri Steve

Inviato dal mio LENNY3 utilizzando Tapatalk

E 3 giorni sudiamo, via siamo a fine Giugno  ;D

40
Perdetevi tutta la stabilità che volete ma non con l'affricano sul capo....
non spero in pioggia a nastro ma che la stagione continui sulla gradevolezza avuta fin qui ;)

41
4 chiacchiere al bar / Re:Tutto sui funghi
« il: Giugno 09, 2018, 07:33:27 pm »
Oggi ho fatto un giro al castagno, trovato un chiletto di porcini e qualche galletto...tutta roba abbastanza vecchia, ma se viene 30°C il prossimo weekend potrebbe buttare bene  8)

42
Verdone drogati menooooooooooooooooooooooo  ;D ;D ;D ;D ;D

[mmg]2799[/mmg]


43
Al momento ci si può stare: modeste rimonte altopressorie di poca durata e passaggi instabili.
Per ora prendiamoci questo poi si vedrà.

44
4 chiacchiere al bar / Re:Tutto sui funghi
« il: Maggio 28, 2018, 12:07:41 am »
Le ultime...

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk


45
4 chiacchiere al bar / Re:Tutto sui funghi
« il: Maggio 28, 2018, 12:06:25 am »
Ecco le prime..

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk


46
4 chiacchiere al bar / Tutto sui funghi
« il: Maggio 25, 2018, 12:15:30 pm »
Belli!!!!

Anche io qua e là trovo qualche fungo, non molti ma ogni boschetto di quercia più luminoso ha fatto o farà a breve qualcosa.
Discorso diverso per il castagneti da frutto puliti dove i funghi son nati in diversi posti.
E adesso il sole scalda ed asciuga il terreno e questo sarà il top per i nostri amati funghetti.




47
Sono 3 i fattori che nei prossimi 3 giorni ( indicativamente quelli in cui le temperature, soprattutto massime, tenderanno ad aumentare) andranno considerati:

- la nuvolosità bassa/ nebbia alta che, specie domani , potrebbe insistere nella mattinata in particolar modo sulle aree settentrionali ( ovvio che il minor soleggiamento potrebbe limitare in parte il rialzo termico diurno)

- la penetrazione pomeridiana nell'interno della brezza marina ( anche qui ovvio che l'arrivo di venti provenienti da una superficie meno calda della terra come quella marina portano ad uno stop immediato dell'incremento termico se non addirittura ad una discesa della temperatura): a questo proposito sembra ancora una volta quella di domani la giornata in cui le brezze potrebbero essere più vivaci, tanto da poter penetrare anche sulla piana pratese e fiorentina. Da valutare due aspetti:
-l'arrivo della brezza puo' essere ( specie nel caso delle zone più interne) successivo al raggiungimento della temperatura massima;
-il ridotto, a causa del perdurare di nuvolosità bassa in mattinata, soleggiamento potrebbe portare ad una riduzione di pressione inferiore alle aspettative sulle zone interne. Il minore gradiente barico orizzontale terraferma-mare limiterebbe le brezze.

-eventuale nuvolosità cumuliforme a sviluppo diurno ( chiaro anche qui che se sparisse il sole o addirittura ci fossero rovesci prima del raggiungimento della temperatura massima quest'ultime avrebbero punte inferiori rispetto alle attese): a questo proposito sembra Domenica la giornata più a rischio.

Fatte queste lunghe premesse, comunque almeno in parte valide anche per il resto della stagione estiva e considerando quanto ci mostrano i vari lam, sembra che domani l'area con le temperature più elevate possa essere quella urbana compresa tra Firenze e Prato con ( azzardiamo) punte di 28/29° ( le aree al di là del Montalbano , carattetizzate solitamente da una forte escursione termica giornaliera,dovrebbero beneficiare appunto delle brezze nel primissimo pomeriggio, attestandosi su valori leggermente inferiori.

Ci aggiorniamo per i prossimi giorni

48
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Martedì 22 Maggio
« il: Maggio 22, 2018, 05:25:50 pm »
[mmg]2785[/mmg]

49
Vabbè.... Spaghi che si alzano... Verdone più alto di tutti ,ma la parte sotto rimane animata... Possibili temporali di calore?

Inviato dal mio LENNY3 utilizzando Tapatalk
meno male c'è reading ,per gfs si comincia davvero male altro che un po di caldo

50
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana domenica 20 maggio 2018
« il: Maggio 20, 2018, 09:05:21 am »
Buongiorno....
Bella foto... L'ho beccata anche io tra la ferruccia e gli Olmi.
Un vero e proprio diluvio in pochi km.  :D
..già li cmq molto meno violento,pensa in centro a Quarrata strade fiumi di acqua,dove abito io 1 km più avanti appena la strada bagnata!!

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 25