BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Casalino

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 19
1
Auguri Casalino!
Si, spaghi direi decisamente buoni, come anche Ecmwf. Nel lungo mi aspetterei un calo termico molto più accentuato.

2
Auguri Casalino  ;)

Per quanto riguarda l 'atteso peggioramento Arome la vede così.


3
Auguri!!  ;)

Tuona verso ovest sempre più deciso per sistema temporalesco ...poi arriva S Rocco  ;D...in avvicinamento dal confine di stato francese..cielo bello scuro temp in diminuzione sui 25°  :)

spaghi 00Z  buoni fino a fine settimana, ma si può far anche meglio..

6
Buongiorno e tanti auguri a me
Ecco alcune carte x domani... Speriamo sia presa in modo democratico tutta la regione.
Questi i momenti più favorevoli x le mie zone

Inviato dal mio LENNY3 utilizzando Tapatalk
Auguri!

7
Auguri Casalino

Ho provato a contattarli col mio mediocre inglese. Vediamo cosa mi rispondono, se rispondono

Grazie

8
Tra i varii difetti che ho, c'e' quello che da lontano ci vedo poco. Altra ragione per cui preferisco guardare vicino: come magra consolazione si presenta la possibilita' almeno per l'interno e gli appennini di vedere di nuovo termoconvezione pomeridiana in lento incremento da domani a venerdì.  Magra consolazione appunto, ma la mi nonna diceva che in tempo di carestia anche il pan di veccia e il caffe' di ceci sono boni.

9
shhh...belle sul serio per fine prima decade, ai prossimi aggiornamenti...
vieni estatona  :)

Speriamo confermino.
Ma per me tornare domani sera in Toscana sarà già una boccata d'ossigeno. Stasera vicino a Cascais in Portogallo alle 23.40 sono 34 gradi (TRENTAQUATTRO) con un vento caldo forte e teso mai sentito in vita mia, lo scirocco peggiore che ricordi era nulla in confronto! Poi stranissimo...quasi da nordovest 'sto vento...se qualche esperto del forum me lo spiega gliene son grato!
Ribadisco 34 gradi ed il grave è che con calma di vento si starebbe meglio perché il vento è ancora peggiore, pare il Simun, roba che mai avevo provato!  :-\
Ieri a Evora 45.4 e a Lisbona oltre 44 gradi (se non erro record storico mentre Evora ha un record più alto mi pare).
Per quest'anno ho dato ampiamente...ESIGO spaghi concilianti per le prossime settimane!!!

10
Oggi abbiamo sentito:

- che non siamo in presenza di un'ondata di calore
- che fa fresco durante i temporali
- che con 1015 hpa al suolo non siamo in alta pressione, ma in bassa.

Attendo fiducioso domani per altre perle ;D

Scusate, ma non ce la facevo ;D ;D

11
Oibò.... Sembra a me o modelli sono un po' migliorati.  ::) ;)
Ssssttttt!!!

12
Decisamente..si ritorna verso una blanda normalita'

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk


13
Ricambi d'aria significativi non ce ne sono stati,almeno come li intendo io. Ma a luglio è normale; così come anche ad inizio agosto. In fondo cosi è l'estate mediterranea.

Infatti nonostante sia il mese più stabile dell'anno sono tornati in grande stile i temporali pomeridiani in appennino. Alcune località del pistoiese sono ad oltre 100 mm. I temporali che ricordavamo essere più consueti di quanto non sia avvenuto negli ultimi anni.

14
È menomale che c'è Reading.... A vedere GFS piglia male  ;)


A vedere gli spaghi è  da ridere invece. Verdone dove vai

[mmg]2880[/mmg]

15
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana lunedì 16 luglio 2018
« il: Luglio 16, 2018, 09:02:37 pm »
Sembra una di quelle sere dove d inverno nevica ovunque fuori che da noi  ;D


16
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana domenica 15 luglio 2018
« il: Luglio 15, 2018, 06:02:30 pm »
Tornato adesso dalla Doganaccia dove c'erano 22 gradi...
Alle 16:00 tuonava appena al di là del crinale....
Adesso siamo scesi sotto i 13 gradi e fino a poco fa pioveva forte

17
Siamo al 10 luglio e non ho ancora raggiunto la +20.





Non ci sono più gli anticicloni africani di una volta.







Ps:

Mi siete mancati ragazzi.

18
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana sabato 7 luglio 2018
« il: Luglio 07, 2018, 04:03:45 pm »
Oggi sono in Emilia dai soceri....Oggi vi divertite .. 8)
Però vedo che il Pistoiese x ora sta andando di liscio anche oggi.... 🤔 Confermate??
precipitazioni molto localizzate soprattutto in pianura a sud di Montecatini

19
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana venerdì 6 luglio 2018
« il: Luglio 06, 2018, 11:43:50 am »
Se ci liscia anche oggi spacco il server

20
Poi se il concetto di estate deve essere stabilità e caldo ad oltranza,riprendiamoci il 2017 e zitti. Oggi è come dovrebbe essere l'estate: sole,buona ventilazione e temperatura corroboranti.

E per par condicio con una frase cult che ci sentiamo ripetere spesso in inverno diciamo:

Per chi vuole 38° fissi c' è l'Africa. Qui siamo in Italia :D

21
Nel lungo GFS e Reading ci farebbero sudare..... Speriamo di cavarsela con due tre giorni di caldo...
Spaghi per ora rimangono abbastanza calmi...
Auguri Steve

Inviato dal mio LENNY3 utilizzando Tapatalk

E 3 giorni sudiamo, via siamo a fine Giugno  ;D

22
Perdetevi tutta la stabilità che volete ma non con l'affricano sul capo....
non spero in pioggia a nastro ma che la stagione continui sulla gradevolezza avuta fin qui ;)

23
4 chiacchiere al bar / Re:Tutto sui funghi
« il: Giugno 09, 2018, 07:33:27 pm »
Oggi ho fatto un giro al castagno, trovato un chiletto di porcini e qualche galletto...tutta roba abbastanza vecchia, ma se viene 30°C il prossimo weekend potrebbe buttare bene  8)

24
Verdone drogati menooooooooooooooooooooooo  ;D ;D ;D ;D ;D

[mmg]2799[/mmg]


25
Al momento ci si può stare: modeste rimonte altopressorie di poca durata e passaggi instabili.
Per ora prendiamoci questo poi si vedrà.

26
4 chiacchiere al bar / Re:Tutto sui funghi
« il: Maggio 28, 2018, 12:07:41 am »
Le ultime...

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk


27
4 chiacchiere al bar / Re:Tutto sui funghi
« il: Maggio 28, 2018, 12:06:25 am »
Ecco le prime..

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk


28
4 chiacchiere al bar / Tutto sui funghi
« il: Maggio 25, 2018, 12:15:30 pm »
Belli!!!!

Anche io qua e là trovo qualche fungo, non molti ma ogni boschetto di quercia più luminoso ha fatto o farà a breve qualcosa.
Discorso diverso per il castagneti da frutto puliti dove i funghi son nati in diversi posti.
E adesso il sole scalda ed asciuga il terreno e questo sarà il top per i nostri amati funghetti.




29
Sono 3 i fattori che nei prossimi 3 giorni ( indicativamente quelli in cui le temperature, soprattutto massime, tenderanno ad aumentare) andranno considerati:

- la nuvolosità bassa/ nebbia alta che, specie domani , potrebbe insistere nella mattinata in particolar modo sulle aree settentrionali ( ovvio che il minor soleggiamento potrebbe limitare in parte il rialzo termico diurno)

- la penetrazione pomeridiana nell'interno della brezza marina ( anche qui ovvio che l'arrivo di venti provenienti da una superficie meno calda della terra come quella marina portano ad uno stop immediato dell'incremento termico se non addirittura ad una discesa della temperatura): a questo proposito sembra ancora una volta quella di domani la giornata in cui le brezze potrebbero essere più vivaci, tanto da poter penetrare anche sulla piana pratese e fiorentina. Da valutare due aspetti:
-l'arrivo della brezza puo' essere ( specie nel caso delle zone più interne) successivo al raggiungimento della temperatura massima;
-il ridotto, a causa del perdurare di nuvolosità bassa in mattinata, soleggiamento potrebbe portare ad una riduzione di pressione inferiore alle aspettative sulle zone interne. Il minore gradiente barico orizzontale terraferma-mare limiterebbe le brezze.

-eventuale nuvolosità cumuliforme a sviluppo diurno ( chiaro anche qui che se sparisse il sole o addirittura ci fossero rovesci prima del raggiungimento della temperatura massima quest'ultime avrebbero punte inferiori rispetto alle attese): a questo proposito sembra Domenica la giornata più a rischio.

Fatte queste lunghe premesse, comunque almeno in parte valide anche per il resto della stagione estiva e considerando quanto ci mostrano i vari lam, sembra che domani l'area con le temperature più elevate possa essere quella urbana compresa tra Firenze e Prato con ( azzardiamo) punte di 28/29° ( le aree al di là del Montalbano , carattetizzate solitamente da una forte escursione termica giornaliera,dovrebbero beneficiare appunto delle brezze nel primissimo pomeriggio, attestandosi su valori leggermente inferiori.

Ci aggiorniamo per i prossimi giorni

30
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Martedì 22 Maggio
« il: Maggio 22, 2018, 05:25:50 pm »
[mmg]2785[/mmg]

31
Vabbè.... Spaghi che si alzano... Verdone più alto di tutti ,ma la parte sotto rimane animata... Possibili temporali di calore?

Inviato dal mio LENNY3 utilizzando Tapatalk
meno male c'è reading ,per gfs si comincia davvero male altro che un po di caldo

32
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana domenica 20 maggio 2018
« il: Maggio 20, 2018, 09:05:21 am »
Buongiorno....
Bella foto... L'ho beccata anche io tra la ferruccia e gli Olmi.
Un vero e proprio diluvio in pochi km.  :D
..già li cmq molto meno violento,pensa in centro a Quarrata strade fiumi di acqua,dove abito io 1 km più avanti appena la strada bagnata!!

33
Nowcasting Toscana / Nowcasting Toscana domenica 20 maggio 2018
« il: Maggio 20, 2018, 07:17:57 am »
Buongiorno e buona domenica a tutti.Apro io stamani, oltre a dirvi che attualmente è una stupenda mattinata di sole con cielo limpido per mostrarvi la foto della "nuvola di Fantozzi" come l'ha definita l'utente che ha postato la foto su fb,che ha scaricato acqua a secchiate sulla piana nel tratto autostradale che va dalla periferia fiorentina sino a Quarrata.Mia  moglie si trovava proprio a Scandicci dove è stata scattata la foto e si vede quando scarica il grosso sulla piana quarratina.A percorso il tratto autostradale e si è trovata "contromano" la nuvola,inizialmente era pioggia leggera,poi sempre più insistente,arrivata a  Quarrata,un vero mega diluvio,strade che sembravano fiumi,acqua che faceva le funi,non si vedeva ad un metro.Io che ero al mio terreno sul Montalbano,sopra Quarrata,addirittura avevo annaffiato fragole e primi ortaggi,ho visto mentre tornavo a casa il rovescio sulla piana,di questa "nuvola" ho visto ne parla Chuck nell'ultimo post del nowcasting di ieri,ancora buona domenica,un saluto e scusate la mia assenza,ma in questo periodo ho poco tempo per seguire il forum.[mmg]2775[/mmg]

34
Di la' stanno gia' paventando Scipione l'africano per fine maggio
poretti stanno scarseggiando di situazioni, ma in compenso hanno l'utenza che li segue anche se sono da vomito, un pò come gli italiani coi politici...

35
Nowcasting Toscana / Re:nowcasting domenica 13 maggio 2018
« il: Maggio 13, 2018, 10:03:31 pm »
Infatti... Cielo molto scuro al di là del Montalbano... Ma arriva anche di qua??

È arrivato...un'ora circa di buona pioggia. Adesso pausa

36
Domani ingresso nel Mediterraneo del fronte freddo atteso. Si tratta, come detto, di un katafronte che raggiungera' la regione nella seconda parte del giorno.In un katafronte, la banda nuvolosa si presenta piuttosto stretta e tende ad anticipare la linea frontale al suolo cosi che quando il vento girera'al transito del fronte, i fenomeni saranno gia passati.
A favore abbiamo: una bella intrusione di aria secca in quota avvettata dal getto che tenderà ad instabilizzare la colonna e inoltre i modelli indicano una buona divergenza in quota.
Contro invece c'e' aria negli strati medi abbastanza asciutta per cui i dati mostrano avvezione orizzontale di temperatura e di vorticita' non elevati e una tendenza alla subsidenza postfrontale negli strati medioalti piuttosto rapida.

In pratica: dovrebbero iniziare i fenomeni in regione nel primo pomeriggio sottoforma di precipitazioni da stau sparse relegate sui crinali. Dal tardo pomeriggio a partire dall'angolo nordovest inizieranno le precipitazioni legate al passaggio frontale che si trasferiranno velocemente al resto della regione e poi nell'interno.
Si trattera' di fenomeni prevalentemente a carattere convettivo che si presenteranno inizialmente diffusi. Su coste e localmente nell'interno potrbbero essere temporaleschi. Il transito, ribadisco, e' veloce e i fenomeni tenderanno a perdere celermente forza. L'unica incognita e' legata alla posizione dell'occlusione che secondo alcune carte potrebbe piazzarsi in modo favorevole ad una ripresa delle piogge in nottata tra domani e lunedi. Ci torneremo.

In chiave "mid term" e' interessante l'aggancio in quota tra il cutoff mediterraneo e uno retrogrado attualmente a est del Mar Nero che finiranno in fase e tenderanno cosi' a rallentarsi a vicenda dando luogo ad una periodo potenzialmente instabile.

[mmg]2759[/mmg]

37
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Mercoledì 9 Maggio
« il: Maggio 09, 2018, 06:26:15 pm »
Finalmente dopo giorni in cui temporali- Godzilla ci sono passati intorno scansandoci regolarmente, oggi uno ci ha fatto visita anche se da Godzilla siamo calati a Topo Gigio. Un chilo e mezzo di tuoni e circa 8 mm di cumulato per un'oretta scarsa di lavorio.

39
La saccatura e' andata in cutoff e come conseguenza l'aria fredda si sta invorticando attorno al minimo che si e' messo in moto verso il Tirreno.
Il limite avanzante dell'aria fredda fortemente instabile ha generato rapidamente una stormline  (visibile nella carta dei fulmini tra Tunisia e Sicilia) segno del fronte freddo in formazione indicato per ora da una linea instabile sulla carta sinottica sotto nel canale di Sicilia. Entro 12h il sistema frontale iniziera' ad occludersi.
Quando saranno disponibili le prime elaborazioni sulla base 12z sara' piu' chiaro dove andra' a piazzarsi il minimo, per la Toscana il rischio maggiore al momento e' che rimanga sottovento appenninico alla direzione del fronte freddo.
[mmg]2738[/mmg]
[mmg]2740[/mmg]

40
Grazie per gli apprezzamenti e gia che ci siamo due immagini aggiuntive che mostrano che il treno e' partito. Si vedono al sat e alla carta dei fulmini gli ammassi di temporali che stanno salpando dal nordafrica e in viaggio verso la Sardegna, l'attivita' del sistema e' anche maggiore di quel che pensavo in queste prime fasi.
Nell'isola non ho verificato se sono state lanciate allerte meteo ma presumo di si.
Good night.
[mmg]2735[/mmg][mmg]2736[/mmg]

41
Spaghi eloquenti stamattina... 
Da Maggio si cambia


Inviato dal mio LENNY3 utilizzando Tapatalk
sarà la rottura di fine estate ;D

42
Ci sta' tutto.... Finestre aperte... Zanzare... Ma l'acqua strano che manchi... ::)
Comunque da fine mese alcuni modelli danno speranza di cambiamento....
No no
L  acqua è vero non manca...diciamo che speravo in un break che non ci sarà purtroppo

Inviato dal mio SM-J320FN utilizzando Tapatalk


43
Sempre e solo di ultimo ventennio...quindi presumo che se in ventanni ci sono un paio di volte con temp prossiome ai 30° figurati in tremila volte.. ;)...mentre si descrive come fosse che si stesse per scogliere completamente il polo nord  ;D

ps. qui  in zona dopo i quasi 31° di venerdì oggi l'aria (ma già ieri) è diversa con tempo mite sereno e temp che salgono il giusto  ;)



Però vi dovete decidere.... ;D

In inverno non si po' sperare nella neve al piano perchè è un evento eccezionale, mentre 30° ad Aprile non lo sono.
A Prato negli ultimi 20 anni ci sono state molte più nevicate al piano che 30° ad Aprile. A sto punto ti/ vi faccio scegliere....decidetevi...o o togliete l'eccezionalità alla nevicate al piano negli inverni toscani o queste temperature sono eccezionali... ;D

44
Aspettiamo Reading ma comunque ci aspetta un periodo di tempo sostanzialmente stabile e asciutto con temperature che non esiteranno a portarsi sopra le medie del periodo, almeno sulle zone interne della Toscana. Nulla di grave e di preoccupante visti gli ultimi e soprattutto l'ultimo mese. Ovviamente speriamo che non sia un inversione di tendenza duratura.

45
Rapidamente per domani in regione.
La rotazione e lo spostamento dei cutoff mediterranei morenti e della saccatura che li accompagna (nell'immagine) ci offriranno domani l'ultimo scampolo di possibilità per qualche fenomeno.
Grossomodo com'e' successo oggi coi temporali sul triveneto e sul crinale adriatico degli appennini, avremo a che fare con un richiamo di aria fresca alle quote medie dai quadranti orientali.
Stavolta la direttrice e' NE -SW ,si instabilizzerà la colonna  tra meta' mattina e tutto il pomeriggio. L'intensita' dei venti alle quote medie e alte provochera' ombra pluviometrica appenninica , la parte centromeridionale e costiera sono favorite anche grazie ad una linea di convergenza dei venti persistente subito sottocosta.

Nella fattispecie, possibilità di fenomeni convettivi sparsi e di modesta durata nella piana centromeridionale e coste attigue e occasionali sui crinali appenninici. La piana orientale e settentrionale dovrebbero restare sottovento in ombra.

[mmg]2714[/mmg]


46
temperature massime registrate in europa nella giornata di ieri 6 aprile 2018

48
situazione vista dal satellite

49
Azzardo qualcosa sul prossimo peggioramento in regione.
Rispetto al giro precedente abbiamo delle varianti: il baricentro della saccatura fredda e' leggermente piu' basso di latitudine e l'aria polare marittima sara' avvettata piu' carica di umidità.

I fenomeni iniziano domani, quando le correnti saranno gia sudoccidentali e dovremmo essere interessati da quel che resta alle quote medie di un primo fronte freddo invecchiato e andato in lisi contro il cuneo altopressorio presente sul Mediterraneo. Ci dovrebbereo essere piogge irregolari moderate - a partire dal pomeriggio- in trasferimento con direzione E-SE a tutta la regione fino alla nottata tra domani e mercoledi'. Al solito, le zone di stau vedranno i cumulati maggiori (grossomodo le stesse aree della volta scorsa)
Dopo una pausa mattutina dei fenomeni un po ovunque, arrivera' un largo fronte oceanico nel pomeriggio di Mercoledi'. Impattera' sulle alpi ondulandosi e generando per alcune ore sulla padana occidentale una debole depressione dinamica sottovento, questa accelerera' le correnti amplificando lo stau prefrontale sulla Toscana. Il passaggio del fronte e' previsto tra la seconda serata e la notte in fase con l'asse della saccatura fredda in quota.
Le carte attuali indicano al passaggio, shear verticale su tutta la colonna associato a divergenza evidente in quota e caduta della tropopausa,cioe' un "tradizionale" fronte freddo organizzato, la disposizione del getto comunque, lo qualifica come catafronte.
Tradotto in pratica, avremo gia dal primo pomeriggio di mercoledi' una ripresa delle precipitazioni da stau su tutto l'appennino settentrionale con interessamento delle pedemontane versiliane e pistoiesi, poi dalla sera fenomeni in estensione al resto della regione anche a carattere convettivo e quindi rovesci e temporali con possibili colpi di vento.Gli ultimi fenomeni cesseranno nella tarda nottata tra mercoledi' e giovedi'.
Le incertezze maggiori sono legate a domani al passaggio della prima fascia di precipitazioni. Fatto salvo lo stau e' sempre complesso prevedere i movimenti e fenomeni di un vecchio fronte ormai isolato in quota.
Di sicuro da Giovedi' iniziera' la rimonta dell'ennesimo cuneo anticiclonico, stavolta ben piu' "duro da uccidere"... :-X

[mmg]2693[/mmg]

50
La prossima settimana al Sud e soprattutto sulle isole fanno le prove estive....

Inviato dal mio LENNY3 utilizzando Tapatalk
reading per fortuna non ci si avvicina neanche

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 19