BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Avril

Pagine: [1]
1
Anche io chiedo per un amico riguardo alla prima ottobrata

Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk


2
va benissimo, con la speranza però che poi non si chiudano i rubinetti da dicembre a marzo  :-X
E anche la mia speranza però vedere acqua ora non è male, poi sono il primo a sperare in roba solida da dicembre in poi.

Secondo me invece non si vuol capire come funziona una proiezione stagionale e si guarda il dito e non la luna  ::)

Attualmente c'è una corrispondenza molto buona tra proiezione autunnale e realtà, con il centro depressionario che è traslato di 300km a Sud/Est, ecco perchè ha favorito piogge alluvionali sul Nord Ovest ed il tempo secco ha interessato solo il centro/sud della Penisola, ma sono questioni impossibili da decifrare a distanza, anzi dalla mia carta la vicinanza del nucleo depressionario poteva far sorgere dubbi proprio sul Nord/Ovest vista la situazione di blocco.
Sicuramente la colpa è anche mia che tendo a sbilanciarmi troppo su questo "paesello" che rimane una caccola se rapportato al WR nella sua interezza, poi come spesso accade ci si concentra solo sugli errori.

E ricordo  che è una proiezione fatta il 27 Agosto, da parte mia sono stracontento di questa proiezione per adesso, fatela vedere agli addetti ai lavori e vi stringeranno la mano(considerando cosa prevedevono ECMWF, Meteoffice e CFS).

E mi pare che la Natura stia seguendo un percorso ben inquadrato, altro che prendersi gioco delle proiezioni.... Attendo la fine di Novembre per il resoconto  :)






Cloover forse è meglio chiarire una volta per tutte un concetto con te, io non metto minimamente in dubbio ne la tua preparazione ne la tua professionalità ne la tua passione, sono stato sempre tra quelli che ti hanno fatto mille complimenti e se tu sbagliassi 100 previsioni a lungo termine non cambierebbe l'opinione che ho di te! Questo non significa però che io non possa sperare che tu ti possa sbagliare quando prevedi un "autunno mite e secco", ed al contrario fare il tifo per te quando prevedi un'ondata di freddo a fine ottobre fa parte del mio modo di vivere la meteo un po' da ultrà del freddo della neve o della pioggia...non faccio il tifo per il clima mite e secco!! Fatta questa precisazione io cerco un po' di informarmi e di avere un opinione leggendo qua e là (sull'AGW ne ho una sicuramente diversa dalla tua) ma non sono assolutamente all'altezza tua o di altri che frequentano questo sito perché semplicemente baso molte delle mie opinioni su quello che vivo giornalmente, nel luogo dove vivo (al massimo posso riferire anche di bari e salerno dove vive la mia famigla) quindi non ti arrabbiare troppo se per me per ora l'autunno sta facendo l'autunno e se in altri post affermo che ho la sensazione di aver trascorso un estate tutto sommato decente, non e mia intenzione prenderti in giro o sbugiadarti e scusami a questo punto se a volte può esser sembrato cosi...ma anche a me ultimamente è sembrato che alcune tue risposte sono state un tantino esagerate e un po' altezzose verso chi la pensava diversamente da te, forse mi sbaglio o forse qualcuno le meritava ma credo sinceramente non di certo io.
Con stima Francesco.

3
Cloover però se in tanti qui dentro si stanno accorgendo di un certo cambiamento nel fare le analisi ci sarà un motivo o ci stiamo inventando tutto? Tra l'altro anche di utenti maturi e che sono iscritti nel forum da anni...se diverse persone stanno notando qualcosa di strano secondo me c'è un motivo, poi fate quello che volete, ci mancherebbe. Nella cartina ad inizio topic c'è un colore rosso fuoco su 3/4 di europa, non è questione di sbagliare 100 km dai.

4
Sappiamo come la genesi di un "SUPER INVERNO" Europeo si giochi su particolari dinamiche evolutive su macroscala.

Una di queste è dipendente dal percorso della corrente a getto che si attua tra Oceano Pacifico ed Oceano Atlantico, modulando l'innalzamento o l'abbassamento delle Storm Tracks.

Ad oggi si evidenziano elementi interessanti, con uno snow cover in rapido incremento su Canada Occidentale ed un settore orientale decisamente più penalizzato, come si nota anche dalle anomalie marine:



Quindi la ricorrenza di fasi negative dell'index EP-NP e PNA dall'inizio del mese, con anomalie termiche negative principalmente tra West e Midwest:



Un WR che pare accompagnarci anche per la fine del mese e l'inizio di Novembre, favorendo discese fredde importanti sul Midwest ma anche West, sin verso la CALIFORNIA (California Dream, you remember?  ;) ):




 Una dinamica favorevole ad un abbassamento della Storm Tracks, al pattern NAO- ed alla genesi di SSW a 2 creste d'onda con breack down del VP:






 



:o












5
In gfs ore 6 (per fortuna è solo un run) si ripropone il classico schema ammazza autunno-inverno NAO++ vortice polare a palle e hp su di noi, sembra un meccanismo perverso, se per esempio durante l'estate la NAO fosse stata positiva non ci sarebbe stata una drastica riduzione dei ghiacci.

Cambia sempre precisa....Ma vaffancucci vai

Ps auguri Valerio

6
Ben ritrovati  :)

Intervengo in questo mio vecchio post per riprendere il discorso che mi aveva portato a queste considerazioni e per farvi i complimenti per le splendide disamine lette negli altri post. 
La situazione attuale verrà poi seguita sul TD aperto da Luca Orlando: http://meteodue.it/index.php?topic=14780.0

Vi aggiorno sulla situazione della BDC, che si mantiene piuttosto forte ,anche se i GPT più bassi non sono ancora concentrati nell'area equatoriale, ma con il calo della QBO ed un ENSO così disposto la situazione dovrebbe ancora migliorare per la fine del mese di Ottobre:



Qui un plot con i trimestri invernali contraddistinti da una forte attività della Brewer & Dobson circulation negli ultimi 10anni:




Un'accelerazione di questa corrente Stratosferica, favorisce un indebolimento del VP ed un deciso incremento nella possibilità sia di improvvisi Stratwarming , sia di propagazione degli stessi,  nonchè la tendenza a blocchi zonali stazionari, con ondate di freddo importanti in direzione delle medie latitudini.

Il particolare momento meteorologico che stiamo vivendo è caratterizzato da un'attività solare molto bassa, dove il numero di Sunspot è sceso a zero e l'attività Geomagnetica sotto i 10(Ap), con il 2019/20 che sarà il 3^ anno consecutivo ad avere questa particolare disposizione fisica.



Già 5 anni fa avevo puntato su questo Inverno come quello in cui avremmo rivisto una maggiore dinamicità del getto e la tendenza a blocchi zonali importanti, tuttavia dobbiamo fare i conti con ciò che credevo cambiasse e che invece non lo sta facendo. Mi riferisco alla situazione dell'Oceano Pacifico:



Quel Blob caldo nel Pacifico orientale non gioca a nostro favore, perchè è sinonimo di un WR ancora persistente, figlio di un feedback duro a morire.
La modulazione della Wave Mother con questo schema, spinge in direzione di un riaccorpamento del VP sul settore Canado-Groelandese rendendo difficoltosa l'instaurazione del pattern NAO- e quindi, soprattutto, dei famosi disturbi a 2 onde al VPS, che sono le uniche che possono portarlo al break down.

Capite quindi che la situazione è ghiotta, ma al tempo stesso potremmo non sfruttare pienamente le potenzialità che ci offre, la "settimina" ha ancora dei tasselli mancanti.

Una prima congettura in cui l'attività d'onda invernale potrebbe portare molto freddo specie al Centro-Sud e lungo i versanti Adriatici:




Va comunque puntualizzato che gli ultimi 2 inverni hanno visto due MMW consecutivi, pur se soltanto il 2017/18 con BDC forte.
Da parte mia penso che quest'Inverno il MMW potrebbe essere altrettando probabile ed avere propagazione in Troposfera scardinando il WR per un periodo più o meno lungo.
Ma in questi mesi tutto ruoterà intorno a  quello che accadrà nel Pacifico......


Un salutone  a tutti












7
Nonno, entro Gennaio mi raccomando  ;D ;D ;D

l'obiettivo è farlo uscire entro metà Ottobre,ma sono 20 settori, ogni settore 3 correlazioni per 9 mesi: 20x3x9= 540 file di testo da aprire con excel, farci il grafico, calcolare r e equazione della retta,ricalcolare l'anomalia, plottare tutto insieme (volendo cercare anche anni simili per fare una cartina con i composites del NOAA onde evitare sgorbi fatti a mano)..il tutto quando torno da lavoro..con il "piccolo" problema aggiuntivo di questo 2019 rappresentato dal fatto che dal 29 giugno sono babbo.. ;D ;D

Ma ce la posso fare.. :P :P :P

8
Ma perché, da codeste parti un banale settembre con gli spaghi che seguono la tanto agognata riga rossa vi farebbe schifo ?

 :)    ;)

9
stai bono presi..che le tue performance di giugno sono state assai scarse...meglio navigare bassi e a vista  ;D

Freddo record in Russia.
Il maggior numero di basse temperature record è arrivato nella regione di Magadan.
Il 24 luglio a Susuman era -4,1 ° C , il precedente record di -3,5 ° C era stato osservato nel 1973.

A Seimtchane era -2,9 ° C, che è inferiore al record precedente di 0,5 gradi fissato 28 anni fa.

A Brokhovo, il nuovo minimo assoluto per il 24 luglio è + 4 ° C, che è inferiore al precedente record di 0,6 per il 1973.

In Talon -1,4 ° C , il precedente minimo assoluto di -0,6 ° C è stato osservato nel 1973.

In Yakutia. Il 24 luglio a Tompo è stato -0.3 ° C. Il precedente record minimo di 0,3 gradi era nel 1977.

A Zyryanka, il termometro è sceso a + 2,7 ° C, inferiore al record precedente di 0,7 gradi nel 1956.

Alla vigilia della regione di Magadan e ad est, a nord-est di Yakutia, vi fu un afflusso di aria artica e si verificò un intenso raffreddamento.

La temperatura media giornaliera era di 4-6 gradi inferiore ai valori pluriennali e in alcuni punti di 8 gradi.

vi rinfresco un po' le idee...tanto nessuno ve lo dirà  :-\ ;)

10
Quest'uomo mi fa' sempre più paura...cmq gran privilegio averlo con noi a commentare le carte

Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk

Lui non commenta le carte, lui fa gli schemi e le figure bariche si dispongono a suo comando  ;D

11
Caldo apocalittico in arrivo?  Agosto infuocato? 

I titoli si sprecano non appena si vede nel lungo un'onda calda di matrice Africana prendere la strada del Mediterraneo, una dinamica che a fine Luglio sarebbe anche comunque piuttosto normale.

La realtà dei fatti è che però non sarà così semplice, anzi, forse sarà difficilissimo che si verifichi un'ondata di caldo forte e persistente come lo è stato per la 3^ decade di Giugno, quando particolari condizioni fisiche hanno permesso una rara risalita di calde correnti dal cuore del continente Africano.

Giunti a questo punto le SSTA sono tornate a riassumere quanto detto nel mese di Maggio, vale a dire una netta predominanza del settore RM rispetto a quello AM riguardo i nuclei di vorticità potenziale.
In questa fase c'è poca forza in gioco per cambiare le carte in tavola, cosicchè l'evoluzione fisicamente  più naturale è che il caldo Africano non riesca ad occupare in maniera persistente il Mediterraneo.

In linea di massima molti predictors evidenziano la possibilità che l'Anticiclone Oceanico possa sbilanciarsi su UK e regione Scandinava, rimarcando la dinamicità del WR e la scarsa propensione alla persistenza configurativa tipica delle "Super Estati", ma piuttosto una certa instabilità che potrebbe caratterizzare anche il mese di AGOSTO.








Cloover






12
godiamoci il fresco..e la prima nevicata della stagione, a nemmeno un mese dal solstizio estivo...emhh..invernale, ah no... ;D



Livigno oggi 15 Lug 2019

13
maremma serpe ,sono a gardaland il 28 giugno

14
mi aggancierò a quel calma e gesso come alle natiche della Aleotta

16
La tocchi pianissimo. Grande cloverius

Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk


17
8)

Ma il Countdown ?
Quello del "si riaccorciano" ?!   ;)
Siete così presi dal non-sudare che v'importa una semplice del solstizio eh.... comunque fra 15 si riaccorciano eh !
 ;)

18
Saranno anche mobili le onde, ma intanto una bella +20/21° su 2/3 d'Italia non ce la toglie nessuno  ??? ::)



Può entrare anche la +25, ma quel che conta principalmente è la durata. La durata è quella che sbriciola ogni forma di vita.
Con questo schema per me non dura.

19
Questo calo della NAO potrebbe essese positivo in ottica prossima stagione invernale, o non c'entra nulla?

Il nesso potrebbe esserci, sappiamo quanto il mese di Maggio sia un buon predictor invernale, utilizzato anche dall'ente ufficiale MeteOffice per quanto riguarda alcuni tipi di anomalie riguardanti proprio l'impatto sulla NAO invernale.

Già dallo scorso Inverno avevo evidenziato un calo della NAO rispetto agli anni precedenti, mentre i mesi di Aprile e Maggio pur condizionati da eventi stratosferici contrapposti, hanno mantenuto il medesimo segnale amplificandolo:









Attualmente abbiamo un deciso setting troposferico da NAO-, un forcing che fa ad indebolire in maniera decisa anche il VP, modulando l'attività d'onda e generando anomalie riflesse.




20
Che in Toscana sia sempre nevicato poco, dovremmo specificare dove. Forse ti riferisci alle piane. Perche' come ti ho scritto in un messaggio privato dove non ho avuto risposta, negli anni 30-40-50 e 60 sulle metallifere nevicava moltissimo! E non e' che lo dicono le carte o qualcuno fuori di testa ma tutti coloro che hanno vissuto quegli anni. Da quando sono piccolo gli anziani hanno sempre raccontato questo e di come gli inverni adesso siano irriconoscibili. Il motivo non lo so' lo avevo chiesto a te.......

Scusami ma in questi giorni ho poco tempo.... Cmq in quel periodo era presente un anomalo abbassamento della storm track atlantica (NAO--) ed un generale indebolimento della tensione zonale.
Gli inverni erano  umidi e quindi più nevosi, specie in collina e montagna.
Ecco perchè in quegli anni nevicava molto di più di adesso sulle colline metallifere, era un periodo fortemente anomalo.

 La Toscana non è una terra nevosa, può diventarlo in particolari occasioni o periodi, che sono comunque fortemente anomali è bene ricordarlo.
Fisicamente parlando tale configurazione porta caldo e secco in Groelandia e, essendo terra sopra i 60°N e quindi in piena area Polare, direi che è più normale che invece lì ci sia freddo mentre il caldo occupi l' Europa occidentale, che da sempre si contraddistingue per un clima mite e favorevole all'insediamento umano  ;)

Non scordiamo che l'Italia ha un clima Mediterraneo, mite, quasi sub-tropicale.  Il nostro Paese è uno dei meno nevosi in assoluto di tutto il Globo a parità di latitudine.

Per avere freddo e neve in Toscana servono una serie di fattori favorevoli di cui ho molto parlato in questi anni. La "settimina" che ho in firma può esserne una valida espressione nelle linee generali.....




21
La cosa più interessante del mese di Marzo sarà monitorare il segno della NAO  ::)
...ho la NAOsea... :-[

22
ricordo che i lamenti dei lamenti sono anche essi lamenti...

23
Marzo orrendo secondo il modelllino, Febbraio per avvicinarci alla previsione dovremmo avere una seconda parte movimentata.
Nonno non dirci che anche il tuo modellino azzecca solo le previsioni caldofile cannando quelle che ci aggradano  ;D

Perplessità su febbraio le avevo espresse subito appena uscito il coba..per me l’errore su Febbraio è sicuro al 100% visto che do l’inverno per finito..ma sulle anomalie di gpt ho imparato ad aspettare quelle ufficiali prima di commentarle.. ;)

24
Notare come la possibile intrusione continentale si affacci sul panorama cartaceo proprio in seguito alla risoluzione del MMW come previsto. Questo per dipanare una volta per tutte le credenze circa un ESE con propagazione "tardiva".
La propagazione c'è già stata nel mese di Gennaio ed inizio Febbraio, adesso è il momento del riaccentramento su tutta la colonna con muro altopressorio ad est per l'amplificazione del gradiente orizzontale in seguito all'innesco di vorticità potenziale.
In pratica non c'è più nulla da propagare, ma è di nuovo la Troposfera ad operare un forcing con riattivazione dell'Heat flux. 
Sono davvero soddisfatto







 ;)





25
Anomalie gennaio 2019:
https://forum.meteonetwork.it/attachment.php?attachmentid=502296&d=1548784320

Nonno hai sbagliato davvero di pochissimo, sono leggermente più ad est della tua carta, ancora una volta complimenti...non ne sbagli una da anni e mi dispiace che questo non venga sottolineato a dovere.

quella arriva al 26..il 27-28-29-30-31 ad ovest è tutto blu..dovrebbero migliorare alla fine.. ::)

26
Filippo che parla in maniera comprensiva e pacata con il canadese

Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk


27
i trulli li ritroano ad Agosto ;D


28
Perdonami nonno, se queste sono le tue aspettative per Gennaio quando però ti attendi NAO++ nei primi 15 giorni (così mi sembra di aver letto di là) cosa dovrebbe accadere nella seconda quindicina  :o

ripeto, stiamo parlando di medie mensili, è rischiosissimo utilizzarle per fare previsioni di decade in decade..questo (se confermerà le buone prestazioni) sarà solo uno strumento in più per buttare giù una tendenza..rimane comunque una carta di anomalie pienamente compatibile con una NAO media attorno a -0,3 come proposto dal COBA2..e a sua volta una NAO media di -0,3 può tranquillamente derivare da una prima parte di Gennaio in NAO+ e una seconda in NAO-.. ;)

29
Che bello iniziare a vedere su carte quanto scrivevo( scrivevamo), ormai quasi due mesi fa, su un possibile Split a fine terza decade di dicembre

31
La Madden è collegata con l'ondulazione sul Pacifico, non certo con la seconda onda. Ricordate che si parla di una risonanza....  ;)


PS(stamani la 2^ onda si vede ed è anche bella tosta ....)

32
40 interventi , poi guardo le carte ed è sempre tutto uguale... :-*t

33
chissà se......



L'hai toccata piano Alessandro  ;D   Cmq quando l'aria fredda è sbilanciata sull'Eurasia i numeri da circo spesso arrivano davvero per l'Europa  ::) ;)

34
Grazie  a tutti   :-* :-* :-*  Che cmq è anche l'idea di molti altri qui dentro se ho capito bene  ;)  Ad ogni modo sempre piedi per terra, da adesso si procede con calma senza perdere di vista l'obiettivo e soprattutto senza andare in depressione per un run storto  ;)

35
Te Cloverio tu hai truccato la lambretta quest'anno….altro che smetto smetto  ;D ;D

10 minuti di APPLAUSI per la semplicità d'esposizione!! Numero 1!!(comunque vada)  ;)

36
La fase di Ottobre ha convalidato l'imprinting sul VP e mi ha permesso di centrare la previsione di Novembre:



Che a sua volta mi ha dato lo spunto sulla proiezione di Dicembre:



Adesso c'è da portare a casa l'ultimo step, il bottino grosso, quello relativo al collassamento del VP:



Per adesso posso dire che vedo i movimenti auspicati.
Abbiamo una rotazione dell'asse del VPS forzato dalla 1^ cresta d'onda, movimento che al suolo si traduce con un blocco zonale (scand+) a causa degli squilibri termo-pressori dibattuti.
Tuttavia la rotazione si compierà, andando a ricompattare il VP con AO in incremento. Ma la ferita sarà molto grave.

Il VP nonostante il ricompattamento ne esce indebolito, con vorticità potenziali molto ridotte. Mentre il forte impatto sull'eurasia farà nascere un Siberian Warming, con un aumento settimanale di oltre 50°C (SSW) sui settori orientali.
In questa fase dovremmo andare incontro ad un'irruzione di aria Polare (20/25 Dicembre circa), con netto calo dei GPT in area Russo-Scandinava.
Il VP si ellitticizza sotto la spinta della 1^ cresta d'onda:



Mentre si attiverebbe un'onda Atlantica Troposferica. In questa fase potrebbe arrivare il tracollo della AO e della NAO, con improvviso collassamento del VP sull'Europa a splittare il VP, mentre l'attivazione del 2waves pattern ci porterebbe anche il MMW. 
Questo in parole povere le dinamiche chiave da qui a Gennaio,cercando di essere chiaro per tutti  ;)
Ovviamente non mancheremo di correggere eventuali errori su tempistiche e/o configurazioni qualora si presentassero.... Buona serata









37
secondo me puoi andare alla nasa cloover

38
No certo questo lo so, non era infatti un isterismo, commentavo solo le ultime uscite soprattutto di nao e ao che sono peggiorate per noi.
Speriamo come dici tu siano solo normali oscillazioni e che sia Gfs che sta prendendo una cantonata ;)

Sappiamo bene quanto sia instabile GFS, anche per quanto riguarda i suoi indici. Domani magari ricambia tutto di nuovo, e poi ancora di nuovo.
Una previsione a lungo termine parte da molto lontano, la carta di Dicembre l'ho postata addirittura il 1^ di Novembre, e come possiamo vedere adesso è proprio la configurazione che si sta presentando.
Questo per dire che è naturale per me tenere una linea, perchè non seguo le cose a 240h ma piuttosto anomalie pregresse unite ad una buona conoscenza della fisica dell'atmosfera.
Poi sicuramente posso sbagliare, altrimenti non ero qui ma alla NASA.


39
Penso di metterla domani.......  Ma chi vuole vedere l'llustrazione dei  2 passaggi chiave da qui a Gennaio in anteprima mondiale mi mandi un MP con scritto "posta".  Ai primi 3 invierò le cartine che non dovranno essere assolutamente riportate qui sopra pena il ban.
Alle 15:36 questa offerta cessa

OT:
scusatemi, poi mi eclisso.
Filippo, arrivati a questo punto io mi gioco il santino  :-*


40
Visto che la cartina di Novembre si è realizzata, quella di Dicembre si sta realizzando, che ne dite se vi posto quella di Gennaio visto che è pronta? O magari preferite la sorpresa.....   :-X


 



41
Ve ne approfittate perchè c'ho febbre mal di gola e tosse e mi son distratto un attimo..guardatele ora quelle carte che appena l'antibiotico fa effetto le fo sparire.. ;D

Vedi di stare malato x i prox 3 mesi.... ;D

42
Non vi scervellate ho fonti non convezionali lo ammetto

43
E Run illegale fu'! ;D ;)

Filippo ufficialmente sarà nominato lo Sciamano.. :D

44
fermatevi a 200h date retta, che si risparmiano un sacco di pagine scritte  8)   Cmq tutto procede nel solito binario  :-*


45
perfettamente d'accordo sia sui flussi che sul caso più simile in archivio.. ;)

tralasciando i luoghi comuni o le facili battute, quando hai pochi casi analoghi e quello più simile è uno degli anni meno comuni e più eccezionali degli ultimi 60, diventa veramente dura fare un'ipotesi.. 8)

46
Pensate che un volta qui nevicava con t negative ma non attaccava e avevo molto dispiacere....
Ma dopo ho notato che avevamo al suolo uno strato di nao+
Il dispiacere diventò rabbia
Ma qui in Veneto abbiamo molti bar e la rabbia la calmiamo con facilità....

ale


47
Prima che si facciano 10 pagine di piagnistei volevo dire che la situazione è identica a ieri, ieri l'altro e 40 giorni fa.
Abbiamo un VP molto debole su tutta la colonna isobarica con flussi di calore che convergono. Tale dinamica predispone ad un progressivo avanzamento del gelo RUSSO-SIBERIANO in direzione dell'Europa.
Certo non è un' evoluzione che facciamo in 3 giorni, ma credo che possiamo attendere, è il 28 Novembre...

49
ora si comincia,inverno finito e le giornate allungano  ;D ;D ;D

50
Comunque sia le GEFS 06 cominciano a virare in grande numero verso la modalità " ti apro come una cozza!!!" :P

zitto zitto Dicembre è andato  ;D



Intanto butterei un occhio sul  (as usual) ritrattamento di CFS per il mese di Dicembre.
Siamo partiti così ad Ottobre:



Mentre adesso lo vedono così:




Si stanno avvicinando  :D



Pagine: [1]