BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - equaqui

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 13
1
Meglio di questo strazio di sicuro, ma io dopo l'Estate avrei preferito l'autunno e non l'inverno. Ma sono precipitofilo e quindi il giudizio è influenzato dai gusti personali. Se non cambia registro per i moccoli seri c'è tempo in inverno ;D

2
A parte che Reading è quello più estremo...detto questo non riesco proprio a farmela piacere una configurazione del genere a settembre.Di patire freddo ora che è uno dei periodi dell' anno in cui di sta bene in qualsiasi ora non me gusta nada.

3
Vede retro alla tramontana e al freddo

4
Qui c'è parecchia gente giovane e molti non credo ricordino limpidamente l'estate 1994..la prima di una lunga serie che sarebbe stata..
Ricordo bene l'afa notturna e un periodo piuttosto ampio di onde calde a ripetizione..
Fui piuttosto sorpreso più della durata che dell'intensità..
Buonanotte!

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando Tapatalk


5
E'caldo non si può negare,ma con questa storia che non è normale io direi anche basta,ogni anno sempre la stessa musica,ma andate fuori e godetevi due belle serate all'aperto che si sta da dieci,in più la notte si dorme ma che volete di più?dove è scritto che appena si entra in settembre ci deve essere il cambio subito e a comando?io continuo a vedere questi lamente solo dovuti al fatto che si vorrebbe che il tempo facesse ciò che noi desideriamo secondo i nostri gusti..vero che piove poco o nulla ora,ma la situazione credo che anche un cieco se ne accorgerebbe non è quella dello scorso anno,morirono un sacco di piante di bosco,fiumi e torreni secchi con morie di pesci,incendi ovunque,quest'anno tutto questo non c'è.
Le medie delle precipitazioni dicono che deve fare ad esempio 100 mm a settembre,quella media non è legge ma è solo il risultato di un anno secco,uno piovoso,uno meno e cosi via...la natura non va a comando ragazzi,ha i suoi tempi più o meno lunghi.

leggete qua: mi permetto di prendere questa pagina di meteoapuane per farvi leggere un pezzo dell'articolo..
http://www.meteoapuane.it/montagna.php
Che poi siamo sopramedia ,il giorno è caldo non si può negare,ma anche dire che si schianta o cose varie mi pare assurdo..
Potete attaccarmi dicendo che è sempre il solito discorso,ma che lo vogliate o no la nostra posizione geografica non può darci un clima nordico delle steppe russe,della norvegia o anche della più vicina austria,per tante varianti,se in toscana a settembre si vendemmia non mi sembrerebbe normale fare massime sui 20 gradi per tutto il mese o minime inferiori ai 10,poi l'eccezione c'è ma non è la regola,lo dimostra poi la raccolta delle olive tra ottobre e novembre,se in quel periodo fossimo sotto nevicate o temperature sottozero(può capitare anche un episodio eccezionale e magari lo fa) vorrebbe dire zero olio ma anche che la toscana qualcuno l'ha spostata 1000 km più a nord..
Detto questo,chiedo scusa per l'ot e vado a godermi qualche bella giornata appena esco da lavoro,vedrete che arriverà anche il momento di qualcosa di più interessante,anche perchè piace di più anche a me,ma ogni cosa ha il suo tempo!

6
i valori di pressione non hanno mai seguito le stagioni, non vedo cosa ci sia di così allucinante.
Per me è allucinante questo modo di partecipare antiscientifico, senza metodo e senza un minimo di reanalisi.

Hai ragione, ho controllato gli storici ed effettivamente il massimo annuale risulta a gennaio, si impara sempre dai propri errori  ;)

7
Ottimo...per i funghi dopo l'acqua è il TOP.
 ;D
Direi che e' ottimo anche per nuove buttate con nuove acquate dopo meta' settembre :D

8
30 gradi li ho visti e sentiti anche ad ottobre. Figuriamoci a metà settembre.

Dai che.. non fa male..

9
Vengono visti inoltre geopotenziali da record
Moriremo tutti

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk


10
C'è ben poco di naturale e normale in quella carta,
di norma dovrebbe esserci il rosso li dove c'è il blu

invece il rosso lo abbiamo avuto al nw e gran parte del centronord, e il blu sottomedia in Africa...
Il cammello deve, e ripeto Deve, Deve, deve stare basso ,non alto, non siamo in Africa ne una colonia africana

Non ti vorrei deludere, ma questa è una carta delle anomalie. Rosso e blu possono stare un po’ dove gli pare 🙄

11
Buongiorno
Si ho notato anche io tali differenze fra i principali GM... tuttavia UKMO e GEM appoggiano la visione dell’inglese.
secondo me gfs gli va dietro nei prossimi run,da gli spaghi si può notare come rispetto fino a ieri si siano aperti al ribasso..

12
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana domenica 26/06
« il: Agosto 26, 2018, 12:12:45 pm »
Casa completamente spalancata con forte riscontro,operazione raffreddamento in corso  :P

A me è toccato chiudere la parte esposta a nord est, altrimenti me la vuotava la casa.

13
Tutti gli anni sempre i soliti discorsi,ma non vi domandate mai che se ogni anno si ripetono certi discorsi,che forse quello che cercate è frutto di immaginazione o di ciò che desiderate?   ;D è caldo,niente da dire..ma è sempre il 25 Agosto ragazzi,in Italia è estate ancora e lo sarà anche a settembre con un decadimento più o meno lento,è inutile cercare temperature ottobrine...  ;D ma andate in spiaggia a vedere du belle donne ignude c avete tempo ancora un mese  ;D

14
È stata un’estate old style, non caldissima, ma si può dire che è stata calda, quantomeno a partire dalla seconda decade di luglio.
Se si parla di orticelli, almeno per il nord ovest regione è stata pesante dal 15 (data indicativa) di luglio fino a 4-5 giorni fa.
Purtroppo almeno nel nord regione ha piovuto poco e i dati lo confermano, detto ciò tranne la settimana-10 giorni a cavallo tra luglio e agosto ho sempre dormito anche bene, facilitato anche dal fatto che nella zona dove vivo io ci sono molti campi e poche case.
Detto questo preferisco un’estate come questa a quella dello scorso anno.
Sono fiducioso per il cambio circolatorio in atto da domani.
Ormai è finita e anche una rimonta anticiclonica importante non fa più paura come la farebbe a luglio.
Mi aspetto (dati alla mano) un autunno buono.


Sono considerazioni personali eh


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

10 giorni di sofferenza in un contesto di temperature attorno alla media sono più che accettabili dalle nostre parti. Buoni anche i primi 2 mesi in fatto di precipitazioni temporalesche nella mia zona. Il ritorno dei temporali anche in appennino. Insomma, un'estate da firmare e controfirmare. Solo un po' di sfortuna, orticellisticamente parlando, in Agosto nella roulette dei temporali.

15
Cartina elaborata dal modello Superciuk 13,5°. Relativa alla mattina di domenica. Dal golfo del Leone è entrata aria fresca, piuttosto turbolenta  ,fortemente ostacolata a occidente dall'alta pressione che non cede di un passo e a oriente dalle Alpi, tenaglia che ha mandato in lisi la coda del fronte freddo europeo piu' alla svelta di uno starnuto.
Dopo una breve accentuazione della dinamica  ciclonica secondaria sabato sul golfo ligure dovuta all'azione orografica e al mare, l'azione della saccatura - gia in tear off- cessa con il centro motore richiamato molto velocemente verso la russia europea assieme all'aria piu' fredda e al ramo piu' attivo del fronte freddo . Questa evoluzione inneschera' nella nottata di domenica l'isolamento di una pozza di aria fredda sull' italia nordorientale e padana grazie alla generazione del cutoff in quota sull'italia centrale  e garantira' la formazione di una piccola veloce depressione baroclina sull'alto adriatico che per qualche ora entrera' in fase con la azione dinamica secondaria in esaurimento sul ligure.
Questo riattivera' l'azione sul ligure con un travaso freddo retrogrado dalla padana verso l'alto tirreno e favorira' un debole richiamo caldo sull'Adriatico. L'azione combinata dara' luogo a quello che secondo me sara' un vero e proprio piccolo cata-fronte freddo, effimero e rapido,sostenuto anche dal getto modestamente divergente che lo accompagna. Il front-ino si formera' tra triveneto e liguria di levante nella prima nottata di domenica e comincera' a procedere verso SE attraversando la regione entro la mattinata di domenica. Questa dinamica piuttosto articolata era stata vista dai modelli a partire dal 18z di mercoledi', sul 12z di ieri era data molto piu' incisiva per la regione. Si e' perso qualcosa per strada.

Riassumendo per la regione: sabato mattina instabilita' nel lato nordoccidentale per l'azione secondaria sul ligure seguita nel pomeriggio da instabilita'modesta nell'interno, sabato sera nuova accentuazione dell'instabilita' sul nord regione per la ripresa dell'azione dinamica secondaria sul ligure legata all'avvezione retrograda dalla padana per via della formazione del ciclone nordadriatico. Poi da meta' nottata di domenica col favore anche del getto divergente, rapida formazione e passaggio veloce del piccolo ramo frontale freddo "autoctono" piuttosto intenso oltrappennino ma che attraversera' velocemente anche tutta la nostra regione entro la mattina con fenomeni un po' piu' consistenti sull'interno e sul lato nordovest.

Precipitazioni molto intense e persistenti sul nordest, su Emilia e in parte Liguria. Da noi piu' irregolari e veloci ma rischiavamo lo zero assoluto e questo dovrebbe essere scongiurato.


16
Io senza stare a scomodare le medie di riferimento vado a sensazione e quindi l'estate 2018 la firmerei con il sangue tutti gli anni.Ovviamente è un parere personale,e riferito al mio orticello,ma visto cosa abbiamo passato nell'ultimo ventennio per me è stata quasi una passeggiata a parte brevi parentesi. A avenne

17
Io mi concentrerei sul passaggio del week end con due passate temporalesche tra sabato e domenica con annesso crollo termico.

eh ma loro sono già avanti sempre seguendo il leit motiv...  ;D
una delle stagioni meno anticicloniche della storia dipinta come l'estate mortale (ricordo che 1010-1012  hPa di pressione non sono condizioni  anticicloniche)
una volta ci si goeva quello che era e offriva il tempo del presente immediato futuro, ora  tutti a guardare il long solo se non m ostra la +8 ad Agosto o la -15 a Dicembre...manco fosse realtà delle nostre lande...leggere spaghi pessimi quando si sta per assistere ad un cambio di circolazione con termiche sottomedia e non di poco, fà proprio  sorridere..

18
Gente,

Io dai modelli vedo solo quello che volevo vedere e cioè lento decadere estivo.

Inoltre i break del 14-15 e quello di sabato e domenica prox,mson tutte manne dal cielo x qua to mi riguarda.

X break intendo rinfrescata, la pioggia seria l'attendo post 20 Settembre.

Tirando le somme, è finita.

Solo una grossa ondata di caldo dal 30 Luglio al 13 Agosto, poi né  carne, né pesce.

Vi metto questa.

https://m.youtube.com/watch?v=d63zhQZDQeo

19
Io mi concentrerei sul passaggio del week end con due passate temporalesche tra sabato e domenica con annesso crollo termico.







20
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Giovedi 23 Agosto
« il: Agosto 23, 2018, 03:27:13 pm »
minima 15,4°C
massima 32,1°C
attuale 31,9°C
cielo poco nuvoloso
Ma si sta molto meglio e senza sole i muri sono un'altra cosa, ci corre come tra il giorno e la notte. Questa nuvolosità nelle ore più calde ci salva le serate datemi retta.
infatti bisognerebbe capire come cambia la formazione di nubi con l'attività solare, i raggi cosmici e il flusso di elettroni..ad oggi infatti i modelli non riescono ad inizializzare il giusto quantitativo di vapore acqueo in atmosfera...

21
Diamo un'occhiata al fine settimana. Si confermano alcuni sospetti ma anche qualche certezza. Intanto la saccatura ha come obiettivo la ex jugoslavia come è apparso nelle tendenze da qualche giorno, nell'immagine relativa al getto, proprio dagli streak di quest'ultimo si vede che sabato è ancora in approfondimento verso oriente. La sinottica al suolo mostra che il fronte freddo, come si sospettava, passa oltralpe. D'altro canto la stessa immagine del getto mostra un iniziale approfondimento sul mediterraneo a latitudini non più pienamente estive e la conseguenza è che dovrebbe essere in grado di trascinarsi dietro alle quote intermedie aria in grado di abbattere bene e in modo deciso la +15 su tutto il bacino, il fronte si diceva, pare non entri, non c'è infatti traccia di settore caldo e tendenza baroclina alle nostre latitudini, ma una buona linea instabile avvettiva ha tutti i numeri per generarsi, vedremo più avanti.
In più una volta raggiunti i balcani la saccatura raggiunge il massimo grado di approfondimento, rallenta e il getto polare si esaurisce contro quello subtropicale bloccandola,  finché dura ritorni anticiclonici stabili sono scongiurati. Altri passi avanti verso l'autunno anche se senza furia, non sia mai.
[mmg]2994[/mmg]
[mmg]2995[/mmg]

22
Che bellezza!  ;D
Boia com'è andata di lusso quest'anno...bene quasi sino a fine Luglio...15 giorni di sofferenza acuta...e poi in discesa.
Pensavo molto peggio per questi giorni invece si sopravvive e i modelli hanno reso più tosto il passaggio nel weekend prossimo.
La china della "lenta decadenza stagionale" unita al "non più recrudescenze toste" è da sballo.
 :)

Quoto e aggiungerei 10 giorni di sofferenza, almeno qua ;)

23

La 552 dam, il verde dei geopotenziali, non entra

e farà fatica persino la 570dam, colore arancio poi
anche la -5 è ormai un miraggio, ehhhhh nell'era glaciale d'estate era la regola a Milano..

24
Marco fidati e ci è andata tutto sommato di lusso quest'estate...ormai il peggio è passato i giorni peggiori sono stati a fine luglio inizio agosto...poi da martedi si è svoltato e fra un po' si inizierà a parlare di un autunno molto piovoso...😂😂😂

Diciamo che abbiamo schivato tantissimo e quando voleva darci un colpo da ko, ci ha datoun destro sl fianco, s'è barcollatoe poi siamo rimasti su. Ora ho menato troppo ed ha iniziato ad essere stanco.  ;D

25
Per il dottore direi estate in discesa..siamo chiusi a tenaglia in un laghetto non caldissimo almeno fino a martedì, quando ci sarà un tentativo di riportare sopra i 35°C la colonna di mercurio..
Tentativo che fallisce e ultimi giorni con minime che scendono e massime che iniziano a calare decisamente su valori medi o inferiori..

26
Media reading buona, spaghi gfs migliorati sul lungo rispetto a ieri


[mmg]2973[/mmg]

Così non si dovrebbe patire, le notti son più lunghe e poco importa se la punta massima sarà 34 o 35° 8)

Gnamo che s'è sfangata bene quest'anno ;)

27
Poi se qualche " mostro sacro " del forum ci fa capire come mai c'è stato l'ennesimo flop ( almeno per le pioggie , fulmini anche troppi.. ) gliene sarei grato

In attesa di mostri sacri (io di sacro ho solo l'osso  ;D ) dico la mia. Confrontando ad esempio i lam GFS 12z ieri e 06z oggi, alle 06z ora indicabile come quella di clou per i fenomeni, si vede una riduzione dello shear verticale ma soprattutto , e questo e' gia piu' evidente, l'aria secca in quota, molto in ritardo, cosa apparsa in maniera accennata solo con il run 00z e poi in tutta evidenza col run 06z cioe' a evento in corso. Questo ha tolto un mucchio di energia , confinandola al mare. Sotto si vedono infatti i due CAPE del 12z ieri e 06z oggi.
Ecco che i temporali nel percorso circa NW-SE , perdevano rapidamente potenza appena toccata la terraferma (anche per un minimo effetto contrario allo shear positivo nei bassi strati dovuto al Landing) e in pratica restavano "accesi" solo in prossimita' della costa dando luogo a quel movimento apparente N-S rasente il litorale che stamattina ho visto subito con relativo cascaggio palle, credo di averlo anche postato.




28
/OT al TG hanno detto che società autostrade aveva già messo in conto una manutenzione straordinaria di quel pilone, tardi...
@Snowfull, io non generalizzerei, si può fare tutto bene senza sottostare ad una logica del menga come "o questo o quello"

29
Un ben ritrovato a Luca dal quale prendiamo atto che comunque tra fine luglio e inizio Agosto, alla fine,il cambio di pattern c'è stato eccome.

Dal punto di vista termico siamo rientrati nei ranghi e non si scorgono tragedie in arrivo, ma il contesto rimane sempre pienamente estivo.

30
Vediamo che menu' si prevede per domani. Tra la prima nottata e il primo pomeriggio in quota transitera' una saccatura, stavolta accompagnata da un decisa discesa del ramo principale del getto polare, non si vedeva da non so quanto. Non sara' cosi intenso da generare streak favorevoli ma le carte a sviluppo verticale mostrano divergenza evidente del getto stesso nelle prime ore di domattina , crollo della tropopausa e anche avvezione di vorticità positiva.
Non ci sara' sviluppo di vorticita' cicloniche tra il golfo Ligure e quello del Leone perche'- e le carte alle quote medie lo mostrano- l'aria fresca in arrivo e' instabile e quindi poco dopo essere entrata sul Mediterraneo dal Leone, sarà in grado di scavalcare agevolmente Alpi e Appennino richiamata da N e facendo così mancare l'innesco di depressioni dinamiche e di richiami caldi. Si formera' comunque una linea instabile organizzata che dovrebbe attraversare la regione tra metà nottata e il primo pomeriggio con fenomeni essenzialmente di tipo convettivo che potrebbero risultare particolarmente intensi tra fine nottata e prima mattina, nelle province di nordovest piu' prossime al centro motore della dinamica. Il trasferimento dovrebbe seguire la direttrice NNW-SSE circa e anche la parte meridionale regionale sarà interessata in modo abbastanza diffuso specie dalla seconda parte della mattina. Meno favorito l'angolo di NE , FI-PO-mugello parzialmente in ombra.





31
Questa è la risposta di wetterzentrale:
"The old maps (the ones which are not interactive and thus static png images) use a reanalysis derived mean from 1971-2000.
The new interactive ones use 1981-2010.


Regards,"

Quindi il grafico non interattivo con t 850hPa e precipitazioni, utilizza la media 71-2000.
I nuovi grafici interattivi 81-2010.

Bene... allora non avevamo le visioni
 :)

Comunque un posticipo di 10 anni ha già portato un discreto aumento termico delle medie.
Magari quando aggiorneranno al 2020 avremo degli spaghi in media  :)
Altrimenti si vedono anomalie sempre e comunque se si fanno i confronti con le medie "antiche"

32
Questa è la risposta di wetterzentrale:
"The old maps (the ones which are not interactive and thus static png images) use a reanalysis derived mean from 1971-2000. 
The new interactive ones use 1981-2010.


Regards,"

Quindi il grafico non interattivo con t 850hPa e precipitazioni, utilizza la media 71-2000.
I nuovi grafici interattivi 81-2010.




33
Per il 14 la sinottica al suolo proposta da Ukmo e' visibile sotto. Ancora pesantemente e noiosamente di impronta estiva ( d'altronde….) ma comunque per la stagione una sinottica simile ha secondo me piu' probabilità di evolvere verso un passaggio perturbato organizzato di quelle che finisca con tre temporali in croce. E' la prima sinottica promettente da parecchie settimane. Incrociamo l'incrociabile.

34
Che ORRORE gfs6
Veramente illegale!
dai retta a me smetti di guardare i modelli e campa a naso da qui a martedì va in onda la sagra del ritratto..in ogni modo la svolta è vicina da martedì si respira saluti a tutti

35
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana giovedì 9 agosto 2018
« il: Agosto 09, 2018, 01:39:37 pm »
Grande Max, poi ti dirò, ha influito anche il fatto che i temporali sono stati tardo pomeridiani qundi una volta terminati e dissoltesi le nubi, la temperature non hanno fatto in tempo a risalire perchè era troppo tardi...giusto l'arcobaleno s'è fatto in tempo a vedere  8)………..
Buondi'. Quoto. Da me ha fatto in tempo a uscire un'oretta di sole palliduccio che e' stato al limite utile per raffreddare ulteriormente i muri per evaporazione. Stamani nebbiolina che ha ritardato l'azione irradiativa e infatti nonostante il sole pieno successivo, anche senza nuvole in giro la temperatura e' inferiore a ieri di circa un grado.
Per ora nessuna traccia di convezione.

37
Non è che ci deve essere una definizione rigorosa per tutto al mondo :D

Le risposte sono arrivate e ognuno ha detto la sua, chi vuole esprimere pareri ulteriori è ben accetto.
Grosso modo anch'io dico che,se vogliamo definire un break,lo farei per descrivere un passaggio instabile accompagnato da aria più fresca,o meno calda e più secca. Cosi da avere temperature in media o leggermente sotto,aria respirabile e notti fresche.
Una rottura vera e propria dovrebbe essere una fase di 3-4 giorni con tempo instabile o perturbato accompagnato da aria molto fresca ed al cui seguito si ripristinano condizioni mediamente stabili ma con valori termici molto smorzati.  :)

38
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana mercoledì 8 agosto 2018
« il: Agosto 08, 2018, 06:14:44 pm »
Rovescio proveniente credo dalla propaggine del temporale su Daniele2 che era quello ex chianti spostatosi verso E e - forse - in avvicinamento anche qui, saremo sui 2 mm. Temperatura scesa a 26.9° , finestre aperte, penso che piu' di cosi non si possa pretendere data la situazione stante.
EDIT: sovrapposto a post simile di equaqui

39
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana martedì 7 agosto 2018
« il: Agosto 07, 2018, 07:59:34 pm »
Esatto!
Se ci prendesse in pieno sarebbe goduria...ma già si sta da 7 ora come ora...se ci prende di striscio si dorme peggio stanotte!
Non vedo nuovi nuclei a sudovest, godiamoci la rinfrescata senza ribollitura và!
 :D
Si, convezione cessata ( l'ora ormai e' tarda) temperatura di 26.3° , nottata serena molto probabile. Piu' di cosi non si poteva avere data la fase stagionale. Stanotte dormiro' su un materasso, era stata a Luglio l'ultima volta.

40
Io per break intendo dopo una fase stabile un periodo instabile e leggermente sottomedia, come abbiamo avuto in parte di giugno e luglio scorsi.. per poi riprendersi la scena la stagione in essere...poi c'è il break stagionale verso la fine della stagione, dove con un buon ricambio d'aria più fresca, sussitono i presupposti per non veder ritonare condizioni come quelle avute nelle settimane/mesi precedenti in termini di caldo

Concordo e aggiungo che non sempre si manifesta con precipitazioni intense ;)

41
Nel 1632  ;D
;D ;D ;D confermo, la tempesta coinvolse tutt'europa dando il via alla fine della "bolla del tulipano" in Olanda. Stiamo ancora aspettando che replichi.

42
Al momento l'ipotesi più gettonata resta il lento declino anche se siamo sempre in corsa per un passaggio instabile a cavallo di ferragosto. Tuttavia anche la seconda ondulazione inquadrata per quei giorni appare un po' timida per apportare una vera e propria svolta stagionale. Speriamo almeno ci sia in calo termico discreto e qualche temporale un po' più diffuso....dopo di che il caldo ci farà meno paura.

43
Continuano a non piacermi: sono comunque sempre sopra media,nel complesso,e basta un soffio perché stiano tutti su cino a fondo scala.
escluso il verde ci farei la firma

44
Da una scorsa veloce ai modelli mi pare di poter dire che, secondo le uscite mattutine degli stessi, l'Estate continuerà in pompa magna, anche se termicamente assisteremo ad un lentissimo decremento almeno alla quota isobaricha di 850 hpa. Vedremo i risvolti in fatto di temperature al suolo, ma siamo nella classica fase in cui probabilmente non ne avremo grandi benefici. Gpt non elevati potrebbero consentire nuovamente il ritorno ad una certà instabilità termoconvettiva pomeridiana sui rilievi (vedremo di quale entità e se ci puo' essere un coinvolgimento maggiore delle zone interne).

Poi si apre la possibilità di un break nei dintorni di Ferragosto, ma siamo davvero ancora troppo lontani, anche se il fatto che sia una possbilità contemplata da molti gm fa propendere per un cauto ottimisismo in merito.


45
Anche qua minime spesso sopra i 20° ma meglio dello scorso anno quando erano molto spesso sopra i 22°.
E poi io ho da fare venticinque minuti di bici tra la stazione e casa e rientrando a casa ai primi di Agosto 2017 alle 16.30 trovavo 40° con 35% UR. Infradiciavo ben bene maglietta e cappellino per resistere e arrivato a casa erano quasi asciutti. E in camera i 32° dell'anno scorso quest'anno neanche da lontano, qualche 29° , tanto lo stesso ma ben piu' gestibili.

46
Zti zti uuuuu

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

In mezzo a  voiiiii....

47
Sa a fare una bella cosa?

Aprite un post apposito dove fate l'analisi di questa ondata di calore:

usate dati certi e certificati (Lamma, ecc).

Potete gia cominciare l'11 Agosto con i report della prima decina di Agosto.

Grazie


http://meteodue.it/index.php?topic=13895.msg667456#msg667456

Ecco qua, buona discussione nell'apposito post

48
Infatti: a dar retta ai media e soliti siti,ogni volta è caldo record. A quest'ora,a suon di record dovremmo avere massime di 55 gradi ed invece,ovviamente,no.
Da me caldo record non lo avete sentito di certo,di contro dico che i tassi di u.r. degli ultimi giorni erano rari un tempo mentre ora accompagnano quasi sempre le nostre estati. Che da noi l'estate fosse desertica non lo dico certo,ma da avere u.r. intorno a 50% ,che un po umido è ,ad avere il 65-75% in pieno giorno e oltre l'80% di sera/notte,ci corre e per questo dico che il clima sfora dagli standard mediterranei. Poi che negli ultimi due secoli non l'abbia mai fatto o si,non discutoo,ma certo non con questa frequenza.

Questo Old è molto molto difficile da valutare perchè se dal punto di vista termico, con tutti i se e i ma del caso, abbiamo dei numeri da girare e rigirare, sull'u.r. non li abbiamo. Certamente quest'estate si sono rivisti i temporali di calore appenninici che sfondano anche sulle pianure, chiaro sintomo di una stagione old style che abbiamo più volte reclamato e che implica gpt meno elevate e u.r. maggiore al suolo. Per cui ci sta che questa fase calda sia associata a dew point più elevati del solito (ho visto io con i miei occhi nebbia alle 8-9 del mattino tra Empoli e Pisa con massime di 37-38° il pomeriggio stesso), ma non so se questa è effettivamente una caratteristica riccorrente nelle ondate di caldo degli ultimi anni.

49
l'aumento della popolazione mondiale ha cambiato rateo di aumento non appena il mondo ha iniziato a scaldarsi, verso il 1900-1920



ma i dati come al solito non dimostrano nulla...

suvviaaaaaaaa.......io ricercherei i motivi dell’aumento della popolazione in altri contesti che non quello climatico  :D ;)

50
con correnti da NW deleterie per la costa e zone interne limitrofe.

E un ti va mai bene nulla  ;D

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 13