BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - aralbedo

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 54
1
Aralbedo, non ho parlato di lp, ma del cut-off iberico con possibile invigorimento della stessa con l'approssimarsi dell'aria fresca da nord, nord-est..magari ci esce un  po' di stau ..vediamo

ora estate settembrina fa poco caldo la sera e la  mattina  :D ;D

2
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Lunedì 9 settembre 2019
« il: Settembre 09, 2019, 08:59:09 am »
Venerdì pomeriggio viaggio dai suoceri in Veneto, becco un incredibile supercella sull'A13 all'altezza di Padova. Avevo fretta, niente foto.  :-X
Ieri sera verso le 18.30 al ritorno becco SECONDA supercella, stavolta a Rovigo. Incredibile, con la wall cloud, flanking line, e tutto il resto.  :o Dalle parti di Bologna, guardando verso il modenese, becco una TERZA struttura supercellulare nell'incredibile luce del tramonto.

Che dire, da una parte mi sono gasato perchè sembrava di stare in Texas... dall'altro mi sono depresso a pensare al cielo della Toscana, di una noia mortale in confronto a quanto accade oltre l'Appennino.  :'(

In Emilia-Veneto e Lombardia hanno il cielo in 4K, noi in scala di grigi come i televisorini dei citofoni.  :'(

3
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana domenica 8 settembre 2019
« il: Settembre 08, 2019, 03:37:06 pm »
Ci vorrebbe un'altra passata mercoledì e probabilmente ci siamo 8)
Mercoledì ad ora è grassa se piove da Siena in giù

Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk


4
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana domenica 8 settembre 2019
« il: Settembre 08, 2019, 09:23:27 am »
Finalmente colpiti in pieno...era l'ora dopo tante lisciate.....fa le funi 😉

5
Settembre negli ultimi anni e' sempre stato pienamente estivo con il trentello come norma quindi tutto okPoi a Ottobre arrivera' il fresco con la tramontana e il secco per la gioia dei funghaioli a Novembre 3-4 fetecchie e Dicembre anticiclonico per sfondamento del Nam.Gennaio con le brume e Febbraio con un paio di irruzioni pro adriatiche.Da Marzo riscoppia l'estate mediterraneaPrevisione su base Moccoloch

6
Ecco la distribuzione dei temporali odierni, continua a piovere al momento nell'interno pisano-livornese , in garfagnana e nell'intorno dell'Amiata.
In nottata dovrebbe cominciare ad affluire aria nettamente piu' secca da oriente e leggermente piu' fresca.
Si riuscisse a restare , anche di poco , sotto la +15  limite per me psicologico, sarebbe gia qualcosa.
Quest'estate m'ha levato di sentimento piu' di quelle precedenti, un ne posso più.


7
Alla fine si torna semplicemente in media, tanto fumo e poco arrosto

8
A me basta che 'un tiri troppo vento né arrivi troppo freddo, poi faccia icche vole

9
 Bene ragazzi.. Ma non benissimo.. ;D direbbe qualcun altro.. ::)

 Confidando sul fatto di poter portare un po più di fortuna quest'anno.. al Topic tanto Atteso! :o
 Mi prendo l'onere e la responsabilità di aprirlo io.. ??? :-X
 Cercando di fare cosa gradita ai più.. e soprattutto agli Inguaribili appassionati di questo 3D. ;)

 Quindi, come ogni anno, siamo giunti all'ultimo giro di boa stagionale estiva..
 ritrovandoci con il partire della stagione Autunnale, in concomitanza dell'inizio del mese di Settembre e quindi della stagione Meteorologica di riferimento.

  Partiamo subito nel dare uno sguardo generale alle attuali condizioni Stratosferiche, anche se la situazione è ancora prematura e in fase primordiale.. Ma altresì indicative ad una fase di inizio e nascita del VPS(Vortice Polare Stratosferico).
 Dalle prime proiezioni che seguiranno sotto, con i primi dati acquisiti dai centri di calcolo principali.. si nota come il proseguimento della fase, sia di massimo calo che di nuovo rialzo dei valori, tra Zonal Wind e Temperature Stratosferiche alle quote di 10 e 30 hpa.. seguono, come d'altronde in ogni inizio stagionale del periodo in esame, il consueto Trend di raffreddamento radiativo e aumento della zonalita' in chiaro andamento medio dei valori annessi..:







.. difatti noterete l'andamento evolutivo medio, della classica scalata dei due valori principali Stratosferici, e che rientrano al momento nel consueto Raffreddamento Radiativo e Rinforzo dei venti Stratosferico.. anche se è da evidenziare un lieve sotto media generale dell'evoluzione. ::)

 Quindi, passiamo alla QBO.. altro baluardo non meno importante, per le sorti della circolazione e soprattutto direzione dei venti stratosferici equatoriali alle quote di 30 e 50 hpa.
 Si tratta dell'unica oscillazione stratosferica e prevede fasi pressochè biennali (24-36 mesi), o addirittura qual volta anche meno, come d'altronde abbiamo potuto verificare nelle ultime 2 Oscillazioni degli ultimi 3 anni.. e che si riferiscono appunto, alla direzione di provenienza dei venti stratosferici..
 Di seguito un grafico riassuntivo che mostra i valori degli ultimi anni, relativi alla deviazione standard, dal Jet Stream medio fino alla quota di 200 hPa (circa 12 km di altitudine).
 Alle anomalie di temperatura alla quota di 500 hPa (circa 5,6 km di altitudine).
 Ed all'andamento dell'anomalia dei venti zonali alle quote significative, dove in rosso sono mostrate le anomalie dei venti a 30 hPa.. e in blu quelle a 50 hPa.. :



 
Fonte:Omnibus Science

.. vi rimando ai dati aggiornati a fine luglio 2019 per ciò che riguarda i valori numerici costantemente aggiornati:

QBO alla quota di 30 hPa (circa 24 km di altitudine).
QBO alla quota di 50 hPa (circa 21 km di altitudine).

 Analizzando l'indice di cui sopra, salta subito all'occhio, come la fase di salita sia stata interrotta quasi bruscamente e con una tendenziale durata più breve del previsto.
 Si denota, come entrambi i riferimenti alle quote di maggior interesse(30 e 50 hPa), abbiano varcato l'apice di raggiungimento massimo dei valori QBO, e abbiano già preso una repentina discesa verso l'inversione di tendenza rispetto alla media canonica dell'oscillazione prevista.
 I dati così registrati ed ottenuti, ci portano a valutare una più che plausibile inversione di tendenza prematura, da fase positiva a quella negativa proprio durante il trimestre(DJF) invernale prossimo.
 E dunque, visto il decorso evolutivo pressoché celere, si ipotizzerebbe un passaggio in negativo alla quota di 50hpa, tra fine autunno ed inizio inverno.. ed un rientro negativo in tutto il trimestre DJF.
 Mentre per la quota dei 30hpa il discorso resta sicuramente più traslato rispetto alla quota dei 50hpa.. ma certamente con lo stesso andamento celere dell'evoluzione oscillante del valore.
 Dunque, con ogni probabilità, potremmo ambire ed auspicare, ad una fase negativa di entrambe le quote nella seconda e finale parte stagionale invernale, verso il trimestre JFM.

 Ricordando tra l'altro, che l'indice QBO.. va considerato sempre in concomitanza con la fase del ciclo solare.. dove:
 La fase positiva indica venti occidentali (“Westerlies“).
 La fase negativa venti orientali (“Easterlies“).
   
  La correlazione che ne deriva con le fasi del ciclo solare, trova la QBO nella sua fase negativa e unita al minimo solare(QBO-/Solar Low con minimo relativo del valore AA index..), che può riuscire ad inibire il flusso perturbato zonale delle medie latitudini, rallentando e ondulando il ramo principale della Jet Stream, agevolando di conseguenza l’avvento degli scambi meridiani, che vanno a disturbare il vortice (VP), costringendolo a scivolare di latitudine, e talvolta con importanti ondate di freddo dirette verso l’area temperata.
   
    Al contrario, nella sua fase positiva(QBO+ correlato al Solar Low..), il Jet Stream sarà poco ondulato e sarà più difficile il verificarsi di scambi meridiani importanti.(Cit.)
 
 Dunque, alla luce delle ipotesi, potremmo auspicare ad un più debole e disturbato VP, dalle quote dei 30 hPa in giù, in balia di Ondulazioni più accennate ed intrusive in senso meridiano del getto(principalmente atlantico..).

 Tuttavia, questo binomio purtroppo, non sempre trova riscontro immediato con il feedback di risposta dell'accoppiamento dei valori di cui sopra.. per cui, non sarebbe del tutto appropriato relativizzare il fenomeno in se, con una più decisa e rapida risposta nelle dinamiche Troposferiche correlate. E a ragion di veduta ne abbiamo esempio lo scorso Inverno, dove una QBO negativa correlata al Solar Low, durante l'autunno inverno nella sua prima parte.. ha dato invece risposta dei fenomeni correlati, durante la parte finale dell'inverno scorso, con lasciti da feedback verso la primavera successiva(parte finale..)..
 Inoltre, l'MMW è di fatti scaturito durante la prima parte in Gennaio, ma con effetti ritardanti e smorzati per ovvie ragioni legate ad una discontinuità dei valori oscillanti della QBO ed un repantino rientro in positività degli stessi proprio a cavallo del trimestre JDF..:::)



 Avevamo un'ottima situazione teleconnettiva, ghiotta per le sorti invernali mediterranee ed Europea in generale, proprio durante l'autunno/prima fase iniziale invernale, che poi a causa della solita discontinuità delle anomalie Pacifiche SST in seno ad una PDO positiva ancora semipermanente.. e ad un Tripolo ATL+ anch'esso semipermanente a Pattern NAO+.. ha dato modo, come al solito e di consueto, negli ultimi anni 2011/19.. di rimodificarne profondamente il Pattern che più ci auspicavamo, per via della buona situazione teleconnettiva del momento.. E dunque, ritrovandoci proprio nella fase clou dell'evento stratosferico estremo, a dover fare i conti con un nuovo cambio di rotta della risoluzione dell'ESE.. e quindi, annoverare una risultante debole della tenuta negativa della QBO in accoppiamento alla fase Solare.

 Questo inverno, se la QBO rientrasse nel normale ciclo di Oscillazione, in concomitanza di un minimo solare ancor più influente.. potremmo davvero auspicare ad una buona seconda parte invernale, nonostante lo zampino semipermanente del Pattern NAO+.
 Direi che questo zampino dell'indice NAO, stia dimostrando già a partire dalla scorsa primavera.. un netto e visibile cedimento del valore medio annuale e soprattutto stagionale.
 Un cedimento propedeutico, al fatto che il Reversal Pattern in atto dal Febbraio/Marzo 2018(scaturito dalla forte MMW di quell'anno).. sia alla base del futuro Pattern da NAO-, con avvisaglie ancor più significative durante appunto questa ultima stagione Primavera/Estate.
 È innegabile l'influenza del Ciclo Solare in corso con il suo minimo attuale, e in combinazione soprattutto con una QBO più rivolta ad oscillazioni negative, che tenuta più costante positiva..
 Il fattore SSTA oceaniche, restano le soli varianti ancora più influenti alla tenuta del Reversal.. di fatti la PDO resta ancora in territorio positivo medio e il Tripolo ATL+ fa ancora fatica a mostrare una vera inversione di Tendenza..
 Per cui la situazione resta ancora in evoluzione per tutto l'autunno e prima parte invernale, ma con un deciso decorso sul finale invernale, più rivolto al Pattern da NAO- futuro.
 Quindi, la possibilità di avere un VPS forte durante il trimestre DJF, resta ancora un fattore predominante dell'emisfero nord, per via della residuita' delle Anomalie sia Oceaniche che Atmosferiche della Troposfera, per cui è stato determinato in tutti questi ultimi anni.. ma la Troposfera ha avuto modo di rispondere più volte in questi ultimi 2 inverni, per via appunto di questa tendenza all'inversione dei Predictor principali.. ed il prossimo inverno, credo più che agli ultimi 2.. ad un punto inequivocabile di svolta definitiva.

 Concludendo, apro una parentesi rapida alla situazione ENSO, che vede una precisa indicazione di un ritorno della Nina durante il bimestre futuro anche se le previsioni stagionali indicano un rientro del Nino.. bisogna valutarne l'effettiva influenza e forza, per cui ne auspichiamo una debole intensità o al più una neutralità di entrambe le fasi..:



 Con il piacere di avervi fatto cosa gradita, al riguardo dell'apertura di questo Importantissimo Topic.. vi lascio alle vostre opinioni ed interventi, sia di critica positiva che negativa.. purché restino costruttive, e augurandoci a tutti una buona e Dinamica Stagione Strato-Troposferica. ;)

Un caro saluto.. E avanti con la discussione! 8)


 

10
23,5 di minima a Prato :o

Gli do 3 giorni a questa Estate per suicidarsi ;D

stavolta hai vinto te , da me si è fermata a soli 23.3°C la minima  :-\ :'(

11
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Venerdì 23 Agosto
« il: Agosto 23, 2019, 09:24:16 pm »
Sta zitto, un mi ci far pensare....all'osmannoro poi :-\

 ;D

Che poi uscito finito preciso con la fine della nevicata..tempismo perfetto  ;D >:(

12
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana giovedì 22 agosto 2019
« il: Agosto 22, 2019, 09:40:29 pm »
Vedo Prato presa piena eh ;D

Zona Prato Pistoia is the new Atacama toscano  ;D

13
Arrivati a questo punto stagionale, x me arriva un po' di malinconia....il caldo può sempre tornare e far anche 40, ma oramai è finita....la stagione x me ha voltato. Si chiudono le lunghe discussioni su quante scammellate avremo a giugno, luglio ecc, e si cominciano invece i bilanci estivi...la spensieratezza estiva se ne va e si ritorna pian piano alla normalità del solito tram-tram. Saluto oggi 15 Agosto la parte di stagione estiva x me più cattiva, ma è un amore odio  ;) al prox anno, sperando possa al max essere come questa. Fra poco inizieremo a parlare di autunno e poi inverno  ;)

Buon Ferragosto a tutti Voi

14
Il 12z è buono,comunque occhio che ho un buon presentimento guardando le varie uscite modellistiche,il passo verso un’ultima decade instabile e più fresca non mi sembra così campato in aria..  ::)

E poi via su,abbiamo patito quest’anno,ma ora siamo a metà agosto,il caldo tornerà sicuramente ma il più è fatto...
Per me arrivati a questo punto è finita!!!!
Ormai il grosso è superato  ;)

15
ce possibilita' di invertire questo trend globale? Intanto si prepara una nuova ondata dal 18

E come lo inverti un trend che ormai da anni e anni caratterizza il clima del nostro emisfero e che sta portandosi via tutto il ghiaccio dal Polo inceppando il motore atmosferico , favorendo la risalita della corda zonale ed  un'anarchica disposizione dei nuclei di vorticitá?

C'è solo da prendere delle efficaci contromisure perché ormai questo processo sta accelerando in maniera vertiginosa e fare finta di nulla non è una buona strategia



16
Quella dei ghiacci artici mi sembra una disfatta inarrestabile, si stanno sciogliendo ancor più velocemente di quanto non aumenti la temperatura purtroppo...
Esatto, senza considera il famoso Minimo Solare che doveva portare la PEG (sto ironicamente ingigantendo eh), tutto ciò per dire che per quanto ne sappiamo su 'sto mondo può fare tutto e il contrario di tutto in barba a leggi/studi/equazioni e quant'altro. Facciamocene una ragione.

17
bella storia aralbedo... ;D  ti contraddici in zero secondi tra post e firma sottostante (midificata)   ;D :)

18
Toh, chi si rivede

[mmg]4081[/mmg]
Non c'è est-shift senza azzorre  ;D. Un altro "break" che è un  passaggio da un anticiclone ad un altro. E ringraziamo che il passaggio c'è. Almeno speriamo.

19
Stamattina spaghi tutto sommato buoni ..passata la sfuriata

Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk


20
La settimana si prospetta decisamente buona per il periodo, anche per gli amanti dei funghi ;D . Ci sarebbe solida dare una limatina per giovedì/venerdì.....Se si può provvedere....grazie ;D

La sua richiesta è stata inoltrata all'ufficio competente....Faranno il possibile  ;D

21
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Domenica 28 Luglio 2019
« il: Luglio 28, 2019, 09:06:07 am »
Ma cosa volete di piu  :D

Un sincero ringraziamento a chi aveva inquadrato e creduto nel break con largo anticipo  ;)



22
Io non scendo giù finché non passa di qui, ve lo dico eh...

Tuoni cattivi sempre più frequenti. Atmosfera davvero spettacolare...

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk


23
Centralina di casa 130 mm

Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk


24
Diciamo che almeno avevamo visto giusto le potenzialità, anche rispetto ai mm che dispensavano i vari lam. Purtoppo gli accumuli localmente sono stati problematici  ::)

Dovrebbe si, anche a costo di non vedere roba grossa qui perchè il sistema di oggi di energià ne ha bruciata eccome ;)

Diciamo che dovrebbe scattare il momento di costieri e limitrofi per i temporaloni con propagazione indebolita verso l'interno (mentre scrivo sto pensando che mi becchi il temporalone  ;D)

Che poi fa anche un pò ridere  ;D




25
Questa la cella appena nata, sulla verticale di Cerreto Guidi - Vinci. Il tempo di osservarla che ha tirato subito 3 o 4 positivi dalla base molto alta. Ho capito che avrebbe dato gioie, praticamente tirava un nube-terra al minuto se non di più.


Questa, invece, lo stesso temporale una ventina di minuti dopo mentre si accaniva sul Montalbano. Quello al centro è Montevettolini.


La caccia è aperta.  8)

26
Il temporale sul ligure mi sembra che abbia le caratteristiche di supercella


Pare di sì.


27
Ragazzi comunque domenica (già da sabato sera) mi pare tosta... da stormchasing

28
Oggettivamente se uno nei giorni scorsi avesse letto certi commenti sul forum non guardando i modelli avrebbe pensato ad un ultima decade di luglio mediamente "piacevole" e con qualche episodio di instabilità diurna. Nel mentre però Reading era giorni che faceva vedere una risalita con caratteristiche simili (ma temperature in quota leggermente inferiori) a quelle già vista a fine giugno. GFS invece sembrava molto più clemente da quel punto di vista. E  per giorni si è data importanza ad un sol modello. Poi però negli ultimi giorni la risalita è  stata pian piano inquadrata da GFS  e perfino peggiorata da Reading sia in entità che durata. Probabilmente non batteremo alcun record ma di certo le temperatura saranno ben oltre i 2-3°c di sopramedia.
saluti

29
Non facciamo nemmeno l'errore di tenere un profilo alto  ;D   Ancora non si sa come andrà, la verità è questa.
Magari domani stravolgono tutto chi lo sa.
Io dico soltanto che non ci sono le condizioni per la persistenza ma non per la magnitudo. Per quanto ho analizzato potrebbe anche entrare una +40, ma non dovrebbe persistere lanomalia di gpt sino a  caratterizzare la mensilità.

Stiamo a vedere  ;)
Io sto all'ertissima appena vedo che la temperatura si alza sopra la +15/+17, limite massimo che posso gestire senza dar di matto.
Quando, oltre al gran caldo in arrivo devo fare i conti con una lunga persistenza( che personalmente significa oltre i 4 o 5 giorni) perdo iccapo. Purtroppo senza condizionatore la vivo peggio di altri, essendo poi in città la vivo ancora peggio.
Se poi ci si mette anche qualcuno a dire che è normale il sopramedia perenne...beh, cerco spigoli per disintegrarmi las pelotas
 ;)
Ps ho appena visto sul lamma un tweet dove sostengono che giugno 2019 sia stato il più caldo in europa dal 1910( tranne che in 2 o 3 zone della toscana :P, scherzo eh )

30
Io non dico di essere pessimisti, sembra un'altra storia rispetto a fine giugno, ma direi di aspettare un attimo a decretare fine affrettate.

A 168 ore il confronto gfs/ reading è agghiacciante: il primo vede uno sblocco da ovest con getto veemente in ingresso sui settori occidentali europei, il secondo una lenta erosione sul bordo orientale per infiltrazioni di aria più fresca da NE.

Mi sembra ancora tutto molto molto incerto ::)
Arcibaldo..non ci fare sbattere la testa prima del dovuto... sempre con rispetto

Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk


31
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana 15 Luglio
« il: Luglio 15, 2019, 10:04:33 pm »
La divergenza m'ha trasformato il lampadario in una bandieruola ;D

Qui siamo alle sgocciolate finali....è stato bellissimo :-*
Qui tutto finito gia da qualche ora. Attraversare Firenze sotto l' acqua e il freddo a piedi col k-way e scarpe da mezza stagione il 15 luglio, me lo ricorderò a lungo... o almeno finchè non avrò finito la birra che sto bevendo ehehh!
Speriamo di riuscire a ripetere l'evento, presto.

32
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana 15 Luglio
« il: Luglio 15, 2019, 06:50:48 pm »
Dopo una mattinata di pausa è ripreso a piovere dalle 15 circa in modo debole, accompagnato da un grecale debole e solo a tratti moderato.

A parte i quasi 12 mm che non sono ovviamente un valore clamoroso, io non ricordo una giornata con pioggia così autunnale a Luglio con una massima di 21 e attuali 18°

Come il 2003  ;D

33
Assolutamente, ma forse più nel corso mattinata quando il minimo sarà messo più verso la Corsica.

Comunque, per riaasumere: il grosso in mare aperto, ma occhio all'arcipelago e a tutta la costa da Pisa verso sud.

Nell'interno a parer mio le precipitazioni, meno intense e più sparse arriveranno comunque grazie alle correnti occidentali in media troposfera, anche se saranno tutt'altro che uniformi.

Concordo, poi farò sapere essendo proprio sulla costa a sud 8)

34
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana sabato 13 luglio 2019
« il: Luglio 13, 2019, 11:53:02 pm »
Buonasera. Di ritorno oggi da Falcade a Firenze a partire da treviso fino a Ferrara mi son trovato dentro a questo temporale. Mai vista tanta acqua, grandine e vento. Avesse fatto la metà dell'acqua che ho trovato a Firenze ci sarebbe mezza città allagata. Risultato macchina ammaccata dalla grandine in un paio di punti. A Firenze ho trovato clima gradevole rispetto a sabato scorso anche se ieri sera a quest'ora ero con golf e giubbottino leggero..

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


35
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Venerdi 12 luglio
« il: Luglio 12, 2019, 06:30:51 pm »
Grazie steve,se piove vi vengo a cercare
Ti mando l'indirizzo di Aralbedo, e' piu' vicino  ;D

36
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana giovedi 11 luglio
« il: Luglio 11, 2019, 06:39:36 pm »
Un mio amico ni ripostiglio c'andava con la moglie a fa le cosacce ..
S'è accorto anni dopo che la parete che dava sull'altro appartamento era cartongesso :) ..gli altri si mettevano a sedere coi popcorn..

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando Tapatalk


37
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana giovedi 11 luglio
« il: Luglio 11, 2019, 12:15:07 pm »
Da me resiste una sacca d'aria calda nel ripostiglio. La tengo lì e tutte le volte che mi pare sia caldo in casa ci faccio un giretto ;D

Bravo arcibaldo perchè....è dell'uomo previdente non mancare mai di niente (cit. mister Fogg ne il giro del mondo in 80 giorni).

38
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana giovedi 11 luglio
« il: Luglio 11, 2019, 12:04:44 pm »
Da me resiste una sacca d'aria calda nel ripostiglio. La tengo lì e tutte le volte che mi pare sia caldo in casa ci faccio un giretto ;D

negli armadi è clamoroso, uno li apre e li arrivano vampate di caldo assurdo  ;D

39
Grande Steve, adoro scavare nn per capire come le previsioni sono state disattese.

Nelle ultime 2 corse dei lam su base gfs siamo arrivati alla carta che hai postato partendo sa questa:

[mmg]4058[/mmg]
Marianna gane che ringambata dell'ultimo minuto c'e' toccata! C'erano altri segnali ieri sera, ad esempio i primi temporali in discesa dalle alpi che pure avevo evidenziato ieri in una carta ed erano in linea con l'orario, si sono improvvisamente dissolti arrivati compatti verso il Po.
Sul momento ho dato la colpa all'aria rimescolata dai temporali pomeridiani precedenti quasi tutti a sud del Po, senza pensare che quelli alpini erano in realta'  temporali frontali quindi generati da ben altra meccanica.
E successivamente il minimo al suolo sottovento generatosi sul Tirreno ha contribuito a richiamare aria calda da sw che ha generato quelle linee instabili a carattere caldo e ha rallentato ulteriormente il progresso del fronte. Che poi e' andato in lisi ad ovest per la ripresa dei gpt in quota e tanti saluti.
Sottovalutata del tutto la capacita' di tenere botta dell'aria calda , se fai caso alla sequenza, l'isobara da 1012 non si e' mossa per tutto il periodo (sta cedendo in queste ore). Chiaramente gli appennini hanno dato una grossa mano.

41
A nord dell'Arno il vento di grecale ha asciugato non poco l'aria, infatti oggi si respira. Secondo me per la pioggia qui è andata, almeno per come la vedevano i modelli fino a ieri. Il fronte notturno non è partito in P-P, già ieri sera verso mezzanotte sotto le Alpi, da dove doveva partire l'innesco, c'era calma piatta.

42
Grazie albareto, adalberto, insomma come ti chiami
Stasera la scarico e speriamo in una notte elettrica


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Fino ad ieri si chiamava arcibaldo d'ora in avanti lo chiameremo olivierotoscani......

43
Sono abbastanza convinto che i fenomeni siano sparsi ma abbastanza diffusi Steve, ho solo il timore per le interne settentrionali che la fase instabile sia a pannaggio delle aree centromeridionali (dove si posiziona la lingua secca in quota) e che i fenomeni da fronte freddo siano molto rapidi prima dell'attivazione del grecale. Ad ogni modo buona situazione davvero ;)
È probabile. E va messo in conto un altro difetto di una eventuale organizzazione frontale : si potrebbe comportare come i fronti da nordest, l'appennino fa ombra e la parte centro meridionale raccatta meglio e di più nonostante si sia in estate e la turbolenza conseguente dell'aria limiti l'effetto ombra.
Il pregio di un passaggio frontale invece è la certezza di un bel ricambio aria dalle fondamenta.

44
Credimi se ti dico che è una bischerata....non sono un bravo fotografo (ho anche la reflex con cavalletto ma la uso poco)...basta un buon cellulare e un'app (quella che uso io si chiama lightning camera)...in pratica ti scatta di continuo....tipo 80 foto in 3-4 secondi...appena vedi il fulimine aspetti che sia finito e premi come per scattare....lui ti fa vedere le 80 foto (dipende dal tempo che selezioni) dei 3-4 secondi precedenti..salvi quelle che ti pare ( altrimenti finiresti la memoria del cell) e il gioco è fatto ;)
Io avevo fatto un video e salvato i fotogrammi dove cadeva il fulmine. Era venuta una Robina spettacolare

Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk


45
Poi chiaramente bisogna giocare con la luce ( a volte escono con una fastidiosa banda nera) e avere il soggetto perfetto nube terra di fronte
Grazie albareto, adalberto, insomma come ti chiami
Stasera la scarico e speriamo in una notte elettrica


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

46
Poi chiaramente bisogna giocare con la luce ( a volte escono con una fastidiosa banda nera) e avere il soggetto perfetto nube terra di fronte

Ohhh... Grande.. Non la conoscevo....
Non vedo l'ora di beccare un temporale di buio....  8) 8)
Grazie e complimenti ancora.... Bella anche la seconda...  ;)

47
10 giorni fa avrei dato un rene per avere spaghi così ;D
Io anche il baugigi

Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk


48
E verissimo, infatti invecchiando sto apprezzando di più le belle giornata da fine autunno a inizio primavera. Comunque diciamo che il clima è godibile per 10 mesi l'anno più o meno ;) . Io in questi periodi vado giù ogni giorno di più  :'(
Diciamo 8 mesi .
Io come ormai tutti gli anni, non ne scampo uno, piazzo un lenzolino e un guanciale sul pavimento freddino e mi addormento in terra come i cani senno' non c'e' verso.
Poi ad una cert'ora di notte quando le temperature fanno meno cacare , rientro a letto.
Dato l'effetto del suolo sulle articolazioni ho capito perché i cani campano mediamente solo 15 anni. Dormissero a letto arriverebbero a 50.

49
Idem, qui è una fase calda davvero dura. A livello domestico terribile.
esatto , che poi il problema piu grosso è dovuto al mancato raffreddamento serale

50
E verissimo, infatti invecchiando sto apprezzando di più le belle giornata da fine autunno a inizio primavera. Comunque diciamo che il clima è godibile per 10 mesi l'anno più o meno ;) . Io in questi periodi vado giù ogni giorno di più  :'(

Quando avrai il Clima, tutto camberà.....non dovrai più fare la lotta x il mezzo grado in casa, se ti aprono ad orari sballati, non ti arrabbierai più e vivrai le ondate di calore MOLTO più tranquillo, il che non guasta alla salute propria e degli altri familiari. Almeno per me è stato così  ;)

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 54