BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - ponente

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 88
1
Penso che ormai la botta da est non la ripropongano, però una maggiore affluenza d’aria fredda si... sia da nordovest con la discesa dal rodano che da est

2
Il super modello affidabile stravolge il run precedente come di sua consuetudine!
Quindi carta straccia anche questa

3
E comunque guardando le ens di reading entro stasera domani sicuramente ricambia in meglio..si vede proprio che l’ufficiale è completamente isolato!! ;D

4
Oddio, se gli si richiede stabilità a Reading a 216-240 ore forse si sta facendo un po' di confusione, specie alla luce dell'americano che tracanna i minimi pure sotto le 30 ore (garantisco al 101% su questo)...

Saluti
Quoto alla grande.
Per forza gli va dietro, 8 run al giorno 8 uscite diverse.

5
La verità è che sta andando dietro a gfs ma nessuno lo vuole dire ;D
Gfs sono giorni che vede quell'evoluzione e mentre noi lo deridiamo Reading lo segue...

Va spesso così, non mi lamento mica a caso io :D

Bah, io ricordo l'inferno polare visto da Gfs in più run (per fortuna ci sono gli archivi)...

Comunque ognuno ha la sua idea, ci mancherebbe...

Dico solo che con 4 run giornalieri (12 se ci mettiamo pure controllo e parallelo) oltre che target fino alle 360 ore.. qualcosa di buono deve rimaner per forza  :P

6
Vi esaltate del freddo ma forse non vi siete accorti che in 2 giorni Reading è passato dalla Genova low al minimo in Spagna di stamattina.
Punto 1: Reading non è così affidabile come si dice, anche lui balla parecchio
Punto 2: le mie preoccupazioni di ieri come vedete erano fondate

Realismo gente....

Oddio, se gli si richiede stabilità a Reading a 216-240 ore forse si sta facendo un po' di confusione, specie alla luce dell'americano che tracanna i minimi pure sotto le 30 ore (garantisco al 101% su questo)...

Saluti

7
penso che dalle 144h alle 192h ,vedi spread sia ecmwf che ens gefs, ci saranno grandi cambiamenti in area Islanda, canadese più o meno invadente?! inoltre mi sembra che l'est Europa vada nel freezer fino alle 144h ed infatti proprio stamani come per magia dalle 144h il freddo da est incomincia a tracimare verso il mediterraneo, insomma ne devono digerire di roba sti modelli, tra canadese, vorticità in atl e freddo pesante ad est mi aspetto ribaltoni fino alle 120h, tra oggi e domani sorprese anche pesanti in arrivo secondo me.

8
qua si parte da venerdi
Noooooooo! Mio marito che dice: " Ice che dicono i tuoi uomini? Nevica?" Nooooooo non ci posso credere. Nevica di sicuro!

9
Con quello schifo in marocco c'è i rischio che parta una wave azzorriana sopra l italia  ;D
Ma stai bono, vedi le piallate in carte emisferiche da SPLIT TROPOSFERICO...via dai... ;)

10
A 240h gli urali si infilano per dritto giu per la valle del Rodano

11
Ragazzi buone nuove?

Dicono sarà un 'ecatombe .... ghiaccio e neve come se non ci fosse un domani   :o

Preparati .... ma soprattutto ..... PENTITI !!!!!

 ;D

12
Ragazzi...  tempo per la paralisi del paese... :-X :o

Pe' quello ... un serve la neve ....  ;D

13
Il grande buio sta arrivando, carta canta. 


14
indeciso se aprire il live............troppo presto
Apri per reading ;D

15
I grande buio ci ha portato 15 gradi oggi e 18 ieri oh verstappen torna nella grotta li glie freddo e glie anche buio  :D :D
Devo ammettere che per sistemare le legne oggi è stata una giornata meravigliosa!!

16
Non c'è tanto tempo invece per la configurazione emisferica di massima....anzi direi poco...prima si allinea e meglio è.
Invece per i dettagli (precipitazioni e temperature) orticellistici 144h sono già troppe.
Per ora preferisco un miglioramento in un range temporale più breve e quindi più attendibile  ;)

Il dopo per ora rischia di rimanere comunque ancora per giorni un labirinto

17
Gatta ci cova.

Seguo in religioso silenzio.


19
Voglio dire, guardateli a 216h, non sono cosi distanti eh:





Ed è Reading che sta andando verso Gfs e non il contrario, quindi occhi aperti e meno risate  :-X

te guardi a 216 ore siamo fuori tiro......vediamo a 120 ore o 168

21
Sarà stata l'unica tampesta inquadrata meglio da gfs...
Ragazzi si guarda reading
Gfs serve per fare i live e sparate 4 cazzete....

22
Poi sono felicissimo di prendere una cantonata, ma sinceramente, te lo dico da irriducibile ottimista (e qui dentro tutti te lo possono confermare), non vedo condizioni buone, penso si propenda ad un allineamento all’americano
Che sia un run estremo (termicamente parlando) è fuor di dubbio, ma non penso che ci sarà un allineamento alla dinamica di GFS da parte di ECMWF, tutto qui  :D

23

Analisi del NOAA

Grafico che dovrebbe essere relativo al tracciato di tempeste / uragani. È più calzante a mio modo di vedere l'analisi di anomalia d'altezza di GPT (per esempio a 120h)


24
In supporto al ''check'' troposferico fatto da Luca, oggi ancor di più rispetto a ieri, è sempre più evidente come i centri motori intorno al Polo (in primis il Canadese) stiano diminuendo drasticamente il momento antiorario. Si tratta, anche da letteratura, di una delle più interessanti fasi di risonanza con quanto avviene più sopra.

Interessante inoltre vedere come lo spread tenda a subire un incremento quando il segnale dai centri motori diventa più forte.

Ah, nella seconda immagine la media ENS degli spaghi della pressione tra Groenlandia e Islanda... il run ufficiale di Ecm è sempre il più basso. Il che, sommato a media e spread.. può lasciar intendere un'apertura sempre maggiore in quell'area (NAO verso territori negativi)




25




Notare come negli anni 30-40 ci sia stata una situazione simile a quella attuale


Vero, anche se dai grafici postati preoccupa un'importante tendenza a ribasso dell'estensione dei ghiacci che perdura ormai da decenni, vedo lontano (e qui dovremmo capire il reale impatto del GW) un livello simile a quello del 1970, sempre riferito al grafico. Detto questo trovo comunque interessante questa osservazione, non sono molto esperto in tema di monitoraggio dei ghiacci artici, però se volessimo ipotizzare un'evoluzione in media con quella del periodo da te posto in evidenza allora nei prossimi anni potremmo aspettarci dapprima una stazionarietà sui livelli di questi ultimi anni senza ulteriori diminuzioni e poi una costante ripresa, chissà. Ripeto, le mie sono solo speculazioni perché mi mancano le basi scientifiche per andare oltre, però al momento di storia dei ghiacci e GW sappiamo ancora poco e quindi ci muoviamo in un campo con poche certezze e tanti aspetti ancora da chiarire.

26
Tra Reading e Gfs c è un abisso già alle 150ore. Il resto solo chiacchiere. Inchinatevi al potere del Grande Buio.

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk


27
Con quell’aggeggio nevica anche con una -1

28
Stanza nazionale: Analisi e previsioni meteo / Re:Live 12z : hola amigos!
« il: Gennaio 13, 2019, 06:35:58 pm »
Hai ragione...ma per la prima occasione e' meglio cosi per noi

d' accordo, ma a 200h c'è una variabilità tra run impressionante...non mi azzarderei a farci una previsione  ;)

29
Stanza nazionale: Analisi e previsioni meteo / Re:Live 12z : hola amigos!
« il: Gennaio 13, 2019, 05:45:30 pm »
cmq ....minimi li minimi la......importante che sia rientrato su di noi e non in spagna.....vediamo al 18.....bene cosi non cantiamo vittoria fine primo tempo della partita .....e si gioca fuori casa.....abbiamo un tempo da giocare....e tutta una partita domani

30
è dal 4 Gennaio che abbiamo propagazione, l'avrò ripetuto 100 volte.  Purtroppo molti si concentrano sui venti zonali ma non hanno la minima idea di come funzioni un ESE.
La NAO non scenderà perchè al momento l'asse rimane PDO+ like, quindi no collassamento del VP.  L'occidentalizzazione può essere favorita anche da una NAO+, perchè l'asse del blocco zonale si piega da Sud/Ovest verso N/E....
scusa Filippo ma devi amettere  che tu avevi previsto 50 cm di propagazione nel mio orticello eheheh .. ops .. volevo dire neve .. boh .. son confuso , pensavo che propagazione e neve fosse la stessa cosa ... magari 50 cm di split sono uguali a 50 cm di neve .. dovrei ripassare le unità di misura .. forse è meglio ...  ;D

31
è dal 4 Gennaio che abbiamo propagazione, l'avrò ripetuto 100 volte.  Purtroppo molti si concentrano sui venti zonali ma non hanno la minima idea di come funzioni un ESE.
La NAO non scenderà perchè al momento l'asse rimane PDO+ like, quindi no collassamento del VP.  L'occidentalizzazione può essere favorita anche da una NAO+, perchè l'asse del blocco zonale si piega da Sud/Ovest verso N/E....
Beh è quello che poi mi/ci auspichiamo. Perché se il quadro teleconnettivo non è da nao - (ringraziando dio) vuol dire che un azione forte avrebbe senz altro un asse non troppo meridiano. A volte bastano le giuste tempistiche affinché si capovolga una situazione. Considerando poi L andamento stagionale sul continente europeo, preferisco di gran lunga un azione retrograda che una meridiana occidentale con una 0 e precipitazioni  :) sarò fatto male ma tutti sti grandi benefici per un pattern medio da nao negativa non li vedo proprio.

32
Confermo anch'io dal 20 in poi .. e le carte lo stanno a testimoniare .. da quel target in poi finalmente avremo tante occasioni .. sarà lunga la faccenda è le similitudini con il 2013 cominciano ad essere tante ... e penso che anche marzo potrà riservare sorprese ...  ;)

33
2^  tentativo ormai in partenza, stiamo per entrare in un range deterministico più stabile, quello under 240h.
Si nota ancora il WR PDO+ like, ma anche una decisa amplificazione ondulatoria, con una  risonanza sulla seconda onda decisamente migliore.
Da seguire la divergenza delle isoipse in area scandinava, da lì partirebbe il 1^ step:







34
Segni di risonanza si iniziano vagamente a vedere in tropo con il tentativo di rallentamento progressivo nel momento antiorario, non solo del canadese ma più in generale dei nuclei motori intorno al Polo..

Credo che il tutto rispecchi una dinamica di propagazione ''a tratti'' che prosegue ormai da settimane.

In tal senso sarà importante seguire la Madden per avere un'idea più chiara dalla quale è auspicabile attendersi un aumento di fase fino alla successiva (e nuova ) soppressione..

 ;)

35
Lo 06, anche volendo essere pignoli, dalla media strato in giù è uno spettacolo. Onda atlantica in grande spolvero. Tanto per dire che meglio andarci piano con le sentenze a medio e soprattutto lungo termine. p.s. il primo step della trasmissione c'è stato la settimana passata con asse non favorevole a noi ma all'Europa orientale e marginalmente le adriatiche, è il condizionamento che, tra alti e bassi, sarà lungo e riporterà in gioco anche centro tirrenico e soprattutto nord Italia.

36
Il tempo passa, ma i problemi restano.  ??? ??? :(

 Non mi sembra di vedere Decoupling.. ::)






..accoppiamento Stratosferico fino alla bassa Strato, e Coupling in Troposfera.. con evidente Pattern AD+ che parte dai piani medio-alti..:



 Quindi, il Decoupling non si è visto ne durante l'innesco e ne tanto meno con la propagazione da 1° impulso..:



 ;)

37
Luca oggi sono più pessimista, la stratosfera di Reading fa 10 passi indietro. Non mi esprimerò più per i prossimi 5 giorni finché non vedrò l’inversione dei venti zonali confermata per 4/5 giorni consecutivi. L’impulso si blocca a metà strada e sotto si riaccelera.....
Roberto, sei sicuro? I Calvi avranno la meglio...





Admiral Ackbar

38
Luca oggi sono più pessimista, la stratosfera di Reading fa 10 passi indietro. Non mi esprimerò più per i prossimi 5 giorni finché non vedrò l’inversione dei venti zonali confermata per 4/5 giorni consecutivi. L’impulso si blocca a metà strada e sotto si riaccelera..... 🤔🤔🤔

 A 30hpa resiste dalle 144h fino alle 240h per il Fu Berlin di Reading..:





.. mentre sotto ancora non c'è deposito di momento, ed il trasferimento risulta più lento di una lumaca.. penso che questa fase di propagazione e condizionamento, vada per le lunghe in modalità anomala, ma canonica per tipologie Ibride di eventi MMW Split con innesco Displacement.. sempre di più sulla falsa riga dell'evento del 2013..:



..quindi mi aspetto un condizionamento di 60 giorni, che copre il massimo range previsto per queste tipologie.. proprio a doverne caratterizzare la lentezza delle dinamiche propagative, che invece con i classici Split simil Gennaio 85'.. Febbraio 2018'.. etc.. la risoluzione è rapida ed improvvisa, con effetti maggiormente prodotti proprio nella 1° pulsazione maggiore..:







 ;)

39
Reading mi garba...parecchio, sono in tensione, altri due run così e apro anche i live alle 4 di notte

40
Non ve lo volevo dire, ma si stanno facendo i live per 2 perturbazioni atlantiche in 200 ore ;D

s'è cambiato tennio….vediamo se la squadra gira meglio  ;D

41
GFS ufficiale sta facendo a pugni con le velocità zonali, ha quasi sempre sbagliato la previsione da quando è avvenuto l' mmw...probabilmente tende ad estremizzare il ritardo ( reale ) della discesa di momento orientale in troposfera, da qui i problemi di stabilità oltre i 4/5gg :


42
viste queste differenze notevoli, io a 144h mi fermo e attendo Tarzan , le ENS e Reading ...se volete continuare, 'azzi vostri  :D
Decisione da persona saggia

43
viste queste differenze notevoli, io a 144h mi fermo e attendo Tarzan , le ENS e Reading ...se volete continuare, 'azzi vostri  :D

44
infatti la differenza si vede a 144h...in GFS c'è poca ondulazione in atlantico :



Ukmo fantastico, da firmare SUBITO :




45
ukmo a 120h mooolto interessante, la componente artica di cui parlava stamani esenaiof è preponderante :


46
approvo.




Abbiamo la Scienza dalla nostra parte...non ci serve la scaramanzia  ;D
Me lo diceva sempre mia nonna mentre guardava se avevo il malocchio nei fondi di caffe ;D

47
infatti gli spread elevati son proprio nelle aree che hai indicato...lo vedremo nel live  ;)


48
Ciao Filippo come sempre ti pongo una domanda  giusto per capire e credo non solo io. Mi ricordo che a dicembre tu insistevi sul fatto che se il Nam fosse salito anche alla soglia critica di 1.5 visto il quadro globale poteva essere un fatto positivo per l'innesco e la propagazione successiva e non lo spauracchio che tutti avevamo di un condizionamento come facilmente uno poteva supporre.... Alla luce degli sviluppi delle settimane successive ritieni che questa cosa avesse un senso ? Si sarebbe vista meno pastina in brodo e più gamberoni alla pietra in Strato insomma...

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Secondo me è tutto un problema di asse, no di propagazione o NAM.
La disposizione dei nuclei di vorticità è importantissima nel determinare il grado di approfondimento del VP, ecco perchè sottolineo nella mia "settimina" la situazione termica dell'oceano Pacifico, dato che si riesce ad estrapolare la forza della depressione Aleutinica, importantissima nel determinare  l'onda planetaria che da lì innesca la risonanza nel settore Euro-Atlantico, andando a condizionare il segno della NAO.
Un WR in NAO+ non riesce a far collassare il VP, pur se la spinta dal Pacifico è fortissima, direi che lo abbiamo appurato (anche) in questo mese per l'appunto.
Adesso l'evoluzione dell'ESE vedrà una diluizione del pattern primario, andando a scombinare un pò le carte e permettendo una rapida alternanza di pattern più favorevoli all'area Europea...


49
Fatto sta che stamani sono andato al lago per pescare (faccio carpfishing) e sono dovuto tornare a casa...

Quindi mi girano di molto le balle...
Mai visto il lago in queste condizioni, talmente spesso che ci si poteva camminare sopra... nemmeno nel 2012 era così ghiacciato.

50
ciao ti seguo da tanto, volevo chiederti ti aspetti un ondata di gelo più alla 2012 o alla 2018?

Penso sarà alla 2019 :D

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 88