BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - ponente

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 103
1
Ultimi 14 giorni in Europa..... Normalità e freddo non fanno notizia mi sa  :D



2
Io sto all'ertissima appena vedo che la temperatura si alza sopra la +15/+17, limite massimo che posso gestire senza dar di matto.
Quando, oltre al gran caldo in arrivo devo fare i conti con una lunga persistenza( che personalmente significa oltre i 4 o 5 giorni) perdo iccapo. Purtroppo senza condizionatore la vivo peggio di altri, essendo poi in città la vivo ancora peggio.
Se poi ci si mette anche qualcuno a dire che è normale il sopramedia perenne...beh, cerco spigoli per disintegrarmi las pelotas
 ;)
Ps ho appena visto sul lamma un tweet dove sostengono che giugno 2019 sia stato il più caldo in europa dal 1910( tranne che in 2 o 3 zone della toscana :P, scherzo eh )

Giugno più caldo in Europa dal 1910 ma non in Italia e tanto meno in Toscana  ;) 

3
Un'ondata di caldo nella 3^ decade di Luglio è la normalità di ogni Estate, soprattutto considerato che a parte 5-6gg di caldo feroce, per adesso ci è andata di lusso.
Quindi rimane da concentrarsi sulla durata. La durata come ripeto sempre fa la differenza.

In questo mese la particolare ondulazione del getto Euro-Atlantico ci ha regalato un'Estate piacevole, caratterizzata da un'anomalia positiva in area AM  come era nelle proiezioni:



Attualmente il segnale rimane forte e chiaro, a testimonianza che l'imprinting è stato e sarà egemonico sul WR:




Il famigerato innalzamento dell'ITCZ che viene visto come lo spauracchio non appena si verifica la possibilità di un'ondata di caldo, non è in realtà l'artefice della stessa e non può essere usato come predictor per una persistenza configurativa anche nel mese di Agosto, se non analizzato in un più ampio raggio che ne contempli la forzante in parallelo con l'azione del Fronte Polare.

Mi sembra che, leggendo in giro,  si stia degenerando in una sorta di "terrorismo psicologico", un virus che pare infettare anche chi dovrebbe essere al di sopra delle parti, facendo tremare la gente invece di farla semplicemente sudare. E c'è altresì una sorta di sado-masochismo che fatico a comprendere a volte.

Detto questo, il mio parere è che il WR continuerà a rimane dinamico anche in questa ultima parte della stagione.
Da Lunedì il caldo diverrò fastidioso, anche se i bassi livelli di umidità smorzeranno un pò il disagio. Saremo infatti sul ramo discendente del getto.

A mio avviso potrebbe arrivare un break come step successivo, grazie allo sbilanciamento alto-pressorio in zona SCAND, con progressivo calo dei GPT sul Mediterraneo e possibile tunnel atlantico.
Terrei d'occhio i giorni 27/28.



 :)



4
X gfs sempre sblocco da Ovest e Scand+, vediamo se readinghe torna apposto oggi

 
Chiedo lumi per capire la lettura di questi nuovi spaghi.
Come è possibile che la linea rossa, ovvero la media degli ultimi 30 anni, abbia questi notevoli sbalzi anziché essere quasi diritta come quelli vecchi?
Inoltre,  è realistico pensare che, negli ultimi 30 anni, il 23 luglio ci sia stata una media di +17 ed il 25 luglio, solo 2 giorni dopo, una 15?
Non so se mi sono spiegato ma l'ossigeno ed il fresco di quassù mi annebbiano i pensieri... Help ;)
Grazie

6
Ed anche stamani il ragazzaccio occidentalizza un altro pò..... C'è quasi


7
state a quardare il capello...2016...2019 siamo li dai... ;D

E' vero sempre luglio è......

;D ;D...dai vabbè che sarà mai.. :D ..come dice Norrise mi son fatto prendere, anche perchè qui ora si sfiorano i 15°  e piove fitto col vento manco fossimo davvero nello Yukon ponentino  :o 8) ;D

scusate..giuro che dove ho preso il link affermavano che avesse nevicato su Livigno, sbagliato io a non diffidare....se crea disturbo a qualcuno facilmente impressionabile  ::)  prego ai chi di dovere di cancellare i post quotati,    ;) così cancello il mio.. ;D
beh neve o no su Livigno è na bella bacucchiata agli estatofili ;D :D ;D


Macchè cancellare, vien via, vedere un po' di neve fa sempre bene poi.

8
;D ;D...dai vabbè che sarà mai.. :D ..come dice Norrise mi son fatto prendere, anche perchè qui ora si sfiorano i 15°  e piove fitto col vento manco fossimo davvero nello Yukon ponentino  :o 8) ;D

scusate..giuro che dove ho preso il link affermavano che avesse nevicato su Livigno, sbagliato io a non diffidare....se crea disturbo a qualcuno facilmente impressionabile  ::)  prego ai chi di dovere di cancellare i post quotati,    ;) così cancello il mio.. ;D
beh neve o no su Livigno è na bella bacucchiata agli estatofili ;D :D ;D
macchè disturbo...via 😂 comunque anche qui oggi non scherza...l’estate dello Yukon è arrivata fin qua  :o

9
Caldo apocalittico in arrivo?  Agosto infuocato? 

I titoli si sprecano non appena si vede nel lungo un'onda calda di matrice Africana prendere la strada del Mediterraneo, una dinamica che a fine Luglio sarebbe anche comunque piuttosto normale.

La realtà dei fatti è che però non sarà così semplice, anzi, forse sarà difficilissimo che si verifichi un'ondata di caldo forte e persistente come lo è stato per la 3^ decade di Giugno, quando particolari condizioni fisiche hanno permesso una rara risalita di calde correnti dal cuore del continente Africano.

Giunti a questo punto le SSTA sono tornate a riassumere quanto detto nel mese di Maggio, vale a dire una netta predominanza del settore RM rispetto a quello AM riguardo i nuclei di vorticità potenziale.
In questa fase c'è poca forza in gioco per cambiare le carte in tavola, cosicchè l'evoluzione fisicamente  più naturale è che il caldo Africano non riesca ad occupare in maniera persistente il Mediterraneo.

In linea di massima molti predictors evidenziano la possibilità che l'Anticiclone Oceanico possa sbilanciarsi su UK e regione Scandinava, rimarcando la dinamicità del WR e la scarsa propensione alla persistenza configurativa tipica delle "Super Estati", ma piuttosto una certa instabilità che potrebbe caratterizzare anche il mese di AGOSTO.








Cloover






10
Concordo, rubare una decade al caldo serio a Luglio non è cosa da poco. Sinceramente non mi sono mai illuso che non tornasse il caldo tosto. Vediamo dove si va a parare e se questi 10 giorni sono un intervallo in mezzo a due tempi infernali oppure no.

Intanto 200 ore di media reading sempre a cavallo della + 15 8)

Si ma il caldo tosto dove sarebbe?  ;D

11
Si amplifica il gradiente termico orizzontale in Oceano Atlantico.


12
Si per ora si ,ma lo sapevamo ... il nostro turno dovrebbe arrivare stassra/notte ...

13
Ed anche Reading c'è  8)  Giro di boa estivo


14
La bella conferma di reading, ormai stabile da giorni    :)  Ottimo allineamento di tutti i modelli (Reading, GEM,UKMO,ICON) .   GFS ormai è contro tutti già a 120h e si prenderà l'ennesima batosta  ;)





16
Si intensifica l'anomalia evidenziata nel mese di Maggio  8)      In base a quanto analizzato,  l'ondata di caldo appena passata potrebbe rimanere l'unica forte e persistente di tutta la stagione 





17
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Domenica 30 Giugno
« il: Giugno 30, 2019, 08:15:55 pm »
Andrebbero fatte le medie giornaliere, nel bene e nel male con 24 rilevazioni, una ogni ora, anziché mediare aritmeticamente  la massima e la minima giornaliera.

Così si scoprirebbe che pur sopramedia molte giornate di Giugno in cui magari facevi 20/34 erano calde si rispetto alla media, ma sopportabili perché la massima la faceva per un'ora e poi scendeva bene.

Ecco a questa ondata calda andrebbe dato il premio per la temperatura più elevata mediando 24 rilevazioni giornaliere.

Così scopriresti che a Prato per più di 12 ora la temperatura si mantiene sopra i 30° e che in una giornata come questa con massima 36, alle 20 la sera te ne ritrovi poco meno di 35.

Il sole sorge presto e tramonta tardi in questo periodo.

18
Concordo, ma permettimi di fare due osservazioni.

La prima è che Giugno è stato di un crescendo estivo incredibile (termicamente parlando) passando da una prima decade sostanzialmente in media, ad una seconda già sopramedia per finire in una terza decisamente bollente.....ovviamente in un contesto di stabilità pressochè assoluta. Se statisticamente vi sono alcune annate (vedi 2002) che hanno visto un Giugno molto caldo e un resto dell'estate sottotono, sappiamo che, anche alla luce delle ultime osservazioni rispetto al clima che sta cambiando fatte da Cloover, quando l'Estate ingrana la 5° nel pieno della stagione difficilmente si hanno inversione di tendenza nette.

La seconda è che queste ondata di caldo è stata da molti sottovalutata ( a tratti derisa permettetemi), in termini di intensità ma soprattutto di estensione. E' una massa d'aria impressionante che difficilmente riesci a scalzare dalle latitudini Mediterranee quando sbarchi a Luglio.

Questo per dire che scremando l'intera discussione dai commenti catastrofisti senza costrutto o dalle ricerche scientifiche di Cloover, qualche segnale che le cose non stessero andando per il verso giusto c'era negli ultimi 10-12 giorni.

Non a caso credo che nell'apposita stanza qualcuno , tipo Luca Orlando, avesse già fatto un apprezzabile (dal punto di vista del coraggio e dell'onestà intellettuale) dietrofront.

Permettimi di dire che la stagione è ancora molto lunga e che il dietrofront di Luca Orlando ancora non possiamo sapere se possa essere apprezzabile oppure no ;)
Fare il punto durante un'ondata di caldo(o di freddo) può essere spesso controproducente, bisogna mantenere la linea se quanto analizzato ha basi concrete.
 ;)


19
Le carte di stasera di certo non mi entusiasmano, da un caldo intenso e torrido passeremo ad un caldo di tipo afoso, soprattutto a partire da lunedì prossimo, certamente questo giugno, che chiuderà sotto i 3 millimetri ha dato segno che questa anomalia ha avuto un "inciampo" nel solo mese di maggio, ora vedremo come proseguirà il mese di luglio e come si comporterà agosto: il quadro sinottico non mi piace per nulla e nel futuro non potremmo nemmeno godere della mitigazione marittima.
in 4 giorni la temperatura del mar ligure è aumentata di ben 5 gradi.
un valore da non trascurare.
quindi non esulto per un lieve calo degli spaghi o per lo spostamento dei massimi anticiclonici, lo sblocco è ben lontano  ::) :(

X me stai vicino a Old  ;D

Vi conoscete di vista?

21
Di sicuro isoterme del genere annienteranno i nevai e i ghiacciai delle Alpi, che fino ad ora non avevano sofferto più di tanto

La neve primaverile di quest'anno dovrebbe attenuare i problemi: i ghiacciai non sono così esposti come siamo stati purtroppo abituati a vederli in questo periodo negli ultimi anni.
Poi la fiammata sarà notevole ma non pare assumere connotati di lunga persistenza alle latitudini alpine.

Opinione personale si intende
 :)

22
A livello grafico vediamo che la futura ondata di caldo si attiva grazie all'affondo di un nucleo di vorticità in prossimità dell'Europa occidentale, ma notiamo che sull'area AM c'è in realtà un'altra pulsazione dinamica, frutto della vorticità in area RM.
Nell'analisi dell'outlook avevo evidenziato come l'area RM fosse "in vantaggio" sull'area AM come imprinting circolatorio, e questo avrebbe permesso appunto una distensione del getto, evitando affondi depressionari statici e stazionarietà d'onda:



In pratica c'è una frammentazione della vorticità, ma in tempi abbastanza rapidi dovrebbe tornare a comandare la vorticità in area RM(proprio perchè il rapporto del gradiente termico orizzontale gli è favorevole da Maggio e l'avanzamento stagionale non è in grado di ribaltarlo), innescando la ripresa dell'Anticiclone delle Azzorre.

In un'Estate estrema non c'è frammentazione, la vorticità si colloca in massa totale come ramo del VP sull'area AM.


23
Il lamma ci viene in soccorso:



In soccorso a chi? Per 1 grado di anomalia positiva nella 2^ decade e media perfetta nella 1^ dovrei strapparmi i capelli?  Per adesso è un Giugno stra-godibile  :)

24
Reading +192



Gfs +192



Reading adesso



Gfs adesso




Hanno cannato entrambi....ma gfs ha pisciato fuori dal vaso.ho preso dei run a caso eh...

25
Ops..che entratona di Luca Orlando  :-X
in netta opposizone al grande Cloover...
mi chiedo però come possa cambiare da solo in maniera così drastica l'enso le nostre sorti  ::)
credo nella mia ignoranza che siano decisamente più importanti le ssta anche con un itcz che sta sopra la media, se parliamo di caldo anomalo quindi di persistenza con pattern bloccato

Il Nino è WP, con settore 1+2 visto andare in negativo( ed auspico ci rimanga ):



Sostanzialmente rimane tutto uguale in area 3.4, con leggero calo dell'anomalia (Nino weak):



 ;)



26
L'inizio dell'ondata è certo, la fine è quella che preoccupa....a 240 ore ed oltre può succedere di tutto, il calo termico a 10 giorni non è per niente scontato
Ma io direi che ancora non si sa' neanche quando inizia

Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk


27
Comunque la media degli spaghi si è molto abbassata dal 24 al 26 giugno... quasi sotto la 20... 😅

28
è stato aperto poco fa un thread da cloover su un probabile super inverno 2019-2020 con tendenza a inverni freddi e nevosi negli anni seguenti.  Ma se in questa stanza poco fa ha scritto l'opposto che saranno assenti o con un unica ondata di gelo  :o   forse il caldo confonde le idee  :)

29
farà molto caldo è inutile girarci intorno,sopramedia continuo senza break,poi possiamo dire non arriva più la +25 o cose varie ma anche con queste 37/38 gradi arrivano tranquilli,non mi sembrano pochi :-\

Bisogna vedere per quanto tempo.... Per adesso si parla di nulla, visto che fino a Domenica continueremo su questa linea ed è anzi previsto un calo termico e temporali.  Mi sembra che quest'ondata di caldo sia ancora lontana dall'essere inquadrata  :)

30
Fino alle 144h sarà ancora un caldo regolare... Per adesso si parla di nulla

31
l'EA della prima parte di Giugno è positivo:





Tuttavia non è uno schema da Estate estrema perchè l'Heat wave è frammentata in 2 tronconi e l'aria fresca arriva sin sull'Europa occidentale.
 Mi attendo prima una ripresa dell'anticiclone delle Azzorre e poi la tendenza ad uno sbilanciamento alto pressorio in direzione del centro-nord Europa e Inghilterra (EA-), con Mediterraneo più scoperto.


32
Come sapete sono ormai 5 anni che punto l'Inverno 2019/'20 come quello dell'inizio di una serie votata ad un cambio della circolazione Euro-Atlantica, con l'abbassamento delle storm tracks e la graduale avanzata del gelo Russo-Siberiano in direzione del Centro-Europa e Mediterraneo, con gelo e nevicate estese.

Questo post nasce con l'intento di valutare bene questa possibilità, soprattutto per quanto riguarda il monitoraggio degli indici chiave.

Stay Tuned


33
Stiamo ormai per  entrare nel cuore della stagione Estiva e se questi primi 15 giorni di Giugno ci hanno regalato una fase stabile e calda pur se con una apprezzabile debole ondulazione del getto che ha sfavorito persistenze configurative votate al caldo estremo, il prosieguo della stagione dovrebbe gradualmente virare in direzione di una riorganizzazione della Jet-strem forzata dalle anomalie oceaniche e da un VP sempre più debole.

In pratica permane l'idea di base esposta nel mese di Maggio, vale a dire una certa lontananza del nucleo di vorticità primario in Oceano Atlantico e la tendenza ad una sempre maggior presenza dell'Anticiclone delle Azzorre:



Ecco che nel corso della 2^ parte del mese di Giugno e poi soprattutto nei mesi di Luglio ed Agosto, potrebbe avvenire una graduale inversione del segno dell'EA, con le Alte Pressioni che dovrebbero puntare a tratti l'Inghilterra ed il centro-nord Europeo lasciando più scoperto il bacino del Mediterraneo.
Questo vuol dire la tendenza ad una maggior incidenza di temporali pomeridiani sulle zone interne e la buona possibilità di qualche break grazie alla dinamicità del getto.

Insomma come potete leggere non cambia la proieizione, che rimane quella di un'Estate non estrema ma anzi votata ad un graduale dinamismo della corrente a getto Euro-Atlantica.







34
La persistenza di un wr si valuta nell'arco del trimestre, qui sta la differenza tra il 2002 ed il 2003.
Per adesso le montagne russe che vediamo nelle ens ci confermano la mobilità delle onde calde  ;)

35
Gfs06 veramente brutto ... speriamo sia un abbaglio 😅
Siamo in un momento di transizione e i modelli che nel lungo sono efficaci mediamente quanto parlare al muro, attualmente sono in confusione piu' del solito con spread eloquenti oltre le 192h.
Oltre le 168 h e' inutile (quasi sempre ma specialmente in periodi transitori come questo) dare credito sia al tracollo degli spaghi nell'emissione dell'ora X , sia il megacammello nell'emissione X+ 6 ore (o X +12 per Reading).
 
Tentero' di attenermi sempre piu' alla regola del passo corto : fino al 7 siamo sotto governo azzorriano al suolo con GPT in lieve calo verso fine periodo. I 30 gradi sono il limite estremo oltre il quale non dovremmo andare, domani la situazione prevista gia descritta, portera' nuvole in giro e ai piu' fortunati in montagna e nel lembo est, qualche episodio convettivo.


36
Dunque, quello che posso dire sull'ormai imminente stagione Estiva, è fortemente condizionato dall'ondulazione Euro-Atlantica che abbiamo riscontrato tra la 2^ parte del mese di Aprile e la gran parte del mese di Maggio.
Nel particolare evidenzierei la situazione dell'area RM, i virtù di una pattern NAO-  che ha caratterizzato il mese corrente.

In un mio studio del 2013 (nascita dell'indice "area AM" ) circa le modalità predittive della stagione Estiva, mi ero concentrato sulle anomalie Oceaniche del settore Atlantico:

Il predictor inizia a svilupparsi nel corso del mese di maggio . Un'AM- nel mese di Maggio significa una maggior propensione ad EA+ e ad una progressiva invadenza dell'anticiclone Africano sul mediterraneo nel trimestre estivo,un'AM+ viceversa vede un getto più sostenuto ed un anticiclone azzorriano più presente sull'Europa occidentale.

Nel particolare di quest'anno, l'area AM è fortemente controbilanciata da una RM molto negativa, a rimarcare la particolare modulazione del Jet-Stream euro-atlantico.
Aggiungiamo la fase occidentale della QBO , la bassa attività solare , un debole Nino ed un debole Monsone Africano.

Questa sequenza teleconnettiva ci suggerisce una modalità del WR estivo contraddistinto sul Mediterraneo da una scarsa componente di aria molto calda Africana ma piuttosto di aria temperata oceanica.
L'Heat wave primaria dovrebbe collocarsi sui settori più occidentali dell'Europa favorendo a tratti anche il pattern EA-, con Mediterraneo a rischio cut-off (fasi instabili e temporali potrebbero quindi spezzare a più riprese la stagione, che mancherebbe di quella escalation infuocata che un pò tutti fondamentalmente temiamo).

Ondate di caldo ovviamente possibili e  probabili, tuttavia alla luce di questa disposizione teleconnettiva, sembra mancare la caratteristica di stazionarietà, quindi onde calde mobili e WR di tipo evolutivo.

Anche la 2^ parte dell'Estate non dovrebbe cambiare di molto il quadro, mantenendo l' imprinting dell'avvio di stagione.











37
Chiedo troppo?  ::)
Modulazione delle anomalie SSTA atlantiche, con area RM molto negativa e ondulazione del getto canadese più proteso nella regione del Labrador.
 Aggiungiamoci un bel minimo solare in corso, e il gioco è fatto.
 Penso che da qui a breve, il Reversal NAO index, come Pattern dello schema Nord-Atlantico apporterà sostanziali modifiche nel Tripolo ATL.. ponendo le basi per una più consolidata figura da schema negativo del Tripolo.
 Tra l'altro si inizia a virare anche verso un cambio di rotta dell'oscillazione multidecadale dell'AMO index.
 Insomma, tutti ingredienti che non solo condizioneranno gli inverni futuri.. ma limiteranno anche le velleità Sub-Tropicali estive. ;)

38
Nel weekend proverò a dire qualcosa.....Per ora posso solo far notare che una RM zone così negativa è da stropicciarsi gli occhi, visto che sappiamo bene quanto sia importante circa la modulazione del waves train euro-atlantico estivo e..... Invernale  :-X

39
Fateci caso fa sempre così: nei periodi di sopramedia termico e sottomedia precipitativo vengono spessissimo ridimensionati tutte le rinfrescate e le piogge; al contrario, in periodi come quello attuale i modelli tendono a ritrattare nel medio lungo condizioni di stabilità e caldo.

Poi fatemelo dire, godo troppo a sentire le lamentele della gente comune che non puo' andare al mare ;D

40
Via l'e' troppo freddo x piovere  ;D
Stamani a rifredi sentivo aria bona e colonna giusta ;D

42
continua a nevicare all'Abetone , tanta roba

43
Il fogno che dal crinale dell'Acquerino scende nella valle della Bure sin quasi al piano,questa è la zona più colpita da questo peggioramento!

44
Tutto sembra essere più occidentale, con maggiori precipitazioni...isoterme per le mie zone leggermente più contenute, ma eventuali aperture nei giorni seguenti per alcune zone interne potrebbe voler dire se non gelata estesa, poco ci manca.. nel senso che ci sarebbero minime di tutto rispetto.Sottomedia per i prossimi giorni, con precipitazioni nuovamente da metà settimana

Io direi che è tutto molto bello, come diceva Pizzul  ;D

45
Molto particolare la situazione che si è creata nel mese di Aprile, quando ancora sotto l'influenza dell'ESE di Marzo con il NAM che si era portato al valore record di +3.7 , abbiamo avuto un primo scricchiolio del pattern NAO+, cosa che non si verificava da fine Dicembre-inizio Gennaio in seguito al MMW:





Adesso tra fine mese e primi giorni di Maggio stiamo assistendo ad un nuovo deciso calo della NAO, che anche stavolta sta avendo ripercussioni sulla AO:





Nel frattempo a livello Stratosferico la circolazione è passata da Invernale ad Estiva, con inversione del vento zonale a causa della progressiva sostituzione del VPS con un Anticiclone Polare Stratosferico:



Come potete vedere non ci sono movimenti significativi dell'e-p flux, a sottolineare la dinamica di FW, di tipo radiativo.

Da come la vedo io il Final Warming è soltanto una concausa, infatti le anomalie sul NAM sono significative in prossimità della Troposfera e poco indicative in Stratosfera, ed il cambio di pattern si è manifestato prima dello stesso.
Inoltre, non meno importante, in questa fase stagionale le vorticità potenziali salendo di quota sono molto basse e non in grado di imporre i propri movimenti alle quote più basse, dato che appunto il VPS si sta smembrando sotto la maggior incidenza della radiazione solare.

Allora cosa sta succedendo?

Innnanzitutto facciamo un passo indietro, esaminando il valore della NAO del trimestre J;F;M , dove il calo riscontrato in questi ultimi anni si è confermato, assestandosi su un valore di +1  dopo aver superato i +2 nell' Inverno 2014/'15:



L'area RM è andata in direzione di un progressivo raffreddamento, con la corrente del Labrador che sta spingendo verso Sud la corrente del Golfo, modificando il pattern Euro-Atlantico:



Mentre continua l'inattività della nostra stella:



Ed una fase Enso che sembra andare a braccetto con questi input, vedendo una progressiva traslazione dei settori caldi verso Ovest......





46
Posizione FIT/ITD, CAB (Congo Air Boundary) zona di convergenza intertropicale(ITCZ) registrata nel giorno:23/04/2019






http://www.acmad.net/new/?q=en/home


47
Stamani è anche peggio ,fai te.  ;)

e insisiti sai  ;D ;D

davvero, ora vo a prendere un tu commento ai modelli di un anno fa e ti rispondo  ;D ;D ;D

48
Le temperature non mi preoccupano. Non cambia granché se sono 2 o 3 gradi sopra media per la natura.
Il deficit pluvio - grave perché accumulato da mesi e mesi - invece mi preoccupa, perché unito a scarso innevamento in appennino può portare a deficit idrici importanti se la primavera continuasse su questa linea senza fronti organizzati.
Ovviamente è presto per le stagionali estive e si può sperare in una stagione calda instabile che certamente allevierebbe i problemi di siccità ma preoccuparsi coi dati negativi in mano non è certo da isterici (né nel campo della meteo nè in altri campi, direi).

P.S.
Giovedì è necessario andare in doppia cifra, ché rischia di essere l'ultimo accumulo significativo del mese in cui "ogni goccia mille lire" (mi sa che non ci si va neanche a mangiare una pizza, alla fine  ;D ).
Addirittura rischia di essere l'ultimo accumulo decente del mese? Giovedi ne abbiamo 11. Ti sei portato avanti con il lavoro ;D

49
Da domani a venerdì punto a 10mm

Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk


50
X le medie giornaliere o mensili, potete aprire un post apposito.

Grazie

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 103