BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Cumolonembo

Pagine: [1] 2
1
Buongiorno, volevo chiedere ai piu' esperti se sulle metallifere oltre i 500 m puo' essere neve dall'inizio alla fine domani. Grazie mille :-*

2
Qua' quello che e' mancato oggi sono state le precipitazioni. Nevischio tutto il giorno. Il meglio di se' lo ha dato ieri sera. Totale circa 10cm temperatura di oggi pomeriggio -1 adesso in discesa. Se nessuno vuol dirmi che fara' domani andro a vedere il bombarolo ;D

3
concordo in pieno. Nel periodo invernale era NORMALE che ai primi affondi gelidi sull’est europeo , diciamo tra metà e fine dicembre, si formava un HP termico dove l’aria gelida regnava imperante sino a Marzo. Ogni tanto qualche sbuffo verso ovest, perturbazione atlantiche sopra il cuscinetto padano e giù nevicate che scandivano gli Inverni del nord Italia, conditi ovviamente dai nebbioni che le tagliavi con la motosega per vedere ;D
Sembra retorica, amarcord, chiamateli come volete ma le generazioni dai 40 in su sono cresciuti cosi.
Spero che i più giovani comprendono come i i più vecchietti qua dentro si “lamentino” o invochino un status che non riconosciamo più in questa oscenità meteo che ci caratterizza oramai da troppo tempo

bye
Max
Quello che ricordo io e' che negli anni '80 da queste parti faceva una bella nevicata ad inverno (circa 20-30cm, chiaro non tutti gli
 anni in fotocopia ma insomma il trend era quello) e cosi anni 90. Negli anni '00 ottime invernate 2003-2004  2004-2005 il grandissimo 2009-2010 ed un bellissimo febbraio 2012 per il resto non un granche' che io ricordi. Ma si racconta di anni '40-50 e 60 dove la neve era di casa, nevicava con estrema facilita'. Il buon Alessandro (Foianese), mi spiegava come questo fosse possibile grazie ad un atlantico piu' freddo. Quindi bastava una perturbazione con aria polare marittima per nevicare in collina senza bisogno di varie congiunzioni astrali

4
A quello che mostrano oggi i modelli troposferici e quello a cui stiamo assistendo, farei un grande plauso al Nonno! I suoi modellini funzionano alla grande altroche'! Un bravo anche a Pubblico il quale non e' mai stato molto positivo riguardo la propagazione e non da adesso. Molto bravi entrambi, senza nulla togliare ovviamente a tutti gli altri preparatissimi longers

5
continuo a non capire l'astio verso chi esprime una propria idea o segue una determinata strada, come se fosse una guerra, come se una mia (o altrui) previsione peggiorasse in qualche modo la qualità della vita di un altro..io ho un'altra visione di un forum meteo, ma probabilmente sarò troppo ingenuo da ritenerla possibile.. ;)

Ti ringrazio per aver sottolineato l'ovvio, e cioè quello che tutti sanno e che ho sempre detto anche io: ho un phD in biologia, non in fisica dell'atmosfera, la meteorologia non è il mio lavoro, lo faccio solo per divertimento e di conseguenza le lacune sono molto ampie..

Mi pare comunque di aver tenuto una linea abbastanza stabile, avevo proposto un Dicembre con NAO positiva (chiuderà a +0,47/0,48 probabilmente) e caratterizzato da anomalie di GPT positive a 500hpa su mediterraneo e Italia e così è stato (purtroppo per i plot di reanalisi dovremo aspettare)..una tendenza fatta tra Ottobre e inizio Novembre..

I primi di Dicembre sono uscite le cartine con le anomalie di GPT per Gennaio e Febbraio, avrei potute farle a metà novembre, ma stavo scrivendo la tesi di dottorato e un po' di tempo ce lo metto.. :D

riguardo il discorso statistica continuo a non comprenderlo, non capisco perchè  se non la si usa e si sbaglia si è degli eroi mentre se la si usa e si limitano i danni si è dei c.oglioni (si può dire vero? :D)..come dicevo ho enormi lacune in materia, tuttavia proprio grazie alla statistica ho imparato 2-3 concetti di base, questo perchè verificare che quando si verifica una certa situazione si hanno determinate conseguenze aiuta a comprendere anche il meccanismo..

nell'ultimo periodo ho scelto di seguire maggiormente le correlazioni perchè a mio parere limitano l'errore umano della soggettività quando si vanno a pesare le variabili, ma non per questo rinnego altri approcci..oltretutto vivendo il forum e il CSCT come una squadra, vista la presenza di persone preparatissime, trovavo più utile fornire un punto di vista diverso, il quale non permette previsioni esatte, ma può aiutare quando si uniscono le forze.. ;)
I risultati parlano per te. Hai dimostrato di essere un top. Ognuno mette a disposizione nostra il proprio bagaglio di conoscenza e per questo andate tutti ringraziati. Pero' quando parli di SC e NAM a palla sei antipatichino ;D :-*

7
Quoto, col 12z ci abbandona anche la Caritas che va a fare elemosine altrove. Autunno che fin'ora (e per ancora giorni a quanto pare) annovera come giunto in regione un solo fronte atlantico classificabile "cata"  che ha tra l'altro ha fatto piu' danni di Godzilla col mal di denti . Il resto  e' stato "catarr ".
Comunque Steve sti troiai nell'ultima settimana qua' han prodotto 70 millimetrozzi ;)

8
alla fine come si immaginava non è arrivato assolutamente nulla, siamo semplicemente rientrati nella media e finita li.
Vedo regna l'ottimismo in quel di Novara ;D

9
Voi ci scherzate,ma alla "montagnetta" di S.Siro si svolgevano davvero delle gare di slalom in parallelo (se non sbaglio nel periodo natalizio). Da quella competizione sono venute fuori rivelazioni come A. Tomba.
Ovviamente era neve riportata ma che reggeva bene grazie alle basse temperature.
NOn so se questa manifestazione si fa piu'
 :)
Scherzi a parte e' chiaramente vero che qualche decennio fa' il clima fosse piu' rigido. Al mio paese mi e' sempre stato raccontato che fino agli anni '60 la neve in inverno era di casa ed anche il gelo. Questo come mi ha spiegato l'ottimo Alessandro dovuto molto probabilmente ad un atlantico piu' freddo, quindi una pioggia di adesso con +3 era neve con 1 o 0 gradi. Un'irruzione dal rodano portava gelo. Almeno cosi credo che andasse. Mio fratello ha vissuto a Querceta per 15 anni ricordo ancora il famoso ex pisciatoio d'Italia :D e quando cominciava a piovere in inverno e le Alpi Apuane si coprivano per poi scoprirsi di un candido manto bianco. Spettacolare era il Monte Pania ;) Sembrava ci fosse la neve anche in estate con tutto quel marmo

10
Mi ricordo ancora quando Milano era tappa fissa della coppa del mondo di Sci alpino, sci di fondo trampolino! La neve non mancava mai! ;D
Io in quel periodo ero addirittura azzurro di sci. Quante coppe ho vinto alla pista del Duomo ;D ;D ;D

11
Convincere voi dell'AGW? Non ho obiettivi messianici nella vita, quindi resta pure delle tue convinzioni  ;)
A me sembra proprio di si ;)

12
Le stagionali di ridinghe sembrerebbero timidamente avallare la tesi di cloover ma a fine stagione invernale..
Sostanzialmente la trottola girerebbe ancora in gennaio per lasciare possibilità al finale di stagione..vediamo..

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando Tapatalk
Lo scorso inverno Cloover ha vinto su tutti. Gli altri modelli non mi interessano manco un po' ;)

13
Credo che Porano abbia spiegato tutto benissimo. 4-5 anni sono un lasso di tempo veramente irrilevante. Poi non voglio manco pensare al 2006-2007 l'inverno orribilis per eccellenza

14
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting mercoledì 7 novembre 2018
« il: Novembre 08, 2018, 12:56:34 am »
Tra la notte e la giornata cumulati 22 mm. Dal 27-28 ottobre ad oggi siamo a circa 125mm che se sommati alle piogge di inizio ottobre si viaggia non lontani dai 200. Direi ottimo

15
L'ultima carta di ECMWF è da estate piena e la tendenza pare quella  :-X
Per i miei gusti attuali sarebbe il top! Acqua e poi "scempio" e di funghi e m'empio ;D

16
Nel rispetto della persona e del regolamento che vige, ogni commento deve essere rispettato
Questi sono i valori di un forum democratico

bye
Max
Avril credo si riferisse soprattutto ad un membro e mi sembra anche palese chi fosse  Francamente e' noioso e molto ripetitivo e vanno sempre nella stessa direzione che non ha nulla a che vedere con commenti dei modelli e della meteo.
Saluti

17
L'originalità di alcuni commenti è sorprendente, roba da X factor  ???
Come non quotarti. E' roba da martellate negli zebedei :-\

18
Non c'è da meravigliarsi in fondo, sta andando tutto come da iter previsionale  ;)
Quasi 4 anni fa questo periodo era stato correttamente previsto qui: http://meteodue.it/index.php?topic=9337.0

IL 2017/'18 era l'anno che avrebbe dovuto dare avvisaglie di un cambio di pattern e così è stato, con un potente MMW ed il reversal pattern del segno NAO, che tra Febbraio e Marzo è crollato in negativo, con il ragguardevole valore di -1.38!  Valore che per ritrovare così basso bisogna tornare al Marzo 2013.

Chiaramente bisogna considerare l'estrema variabilità interna al sistema dipendente dalle oscillazioni in bassa frequenza dei vari indici, che vanno a rinforzare o indebolire la Brewer e Dobson circulation con impatto sul gradiente meridionale della temperatura e  sulla tensione zonale.

L'attuale rappresenta quindi un pò l'anno "di mezzo", è normale sia così.

Analizzerei con tranquillità i vari passaggi attuali, siamo perfettamente in linea con i tempi  ;)

Chapeau, davvero complimenti!!!

19
è utile dire il perchè:
non si conosce l'ampiezza della loro variabilità che è sempre cambiata..facendo invece cherry picking e prendendo un campione di anni opportunamente scelto la correlazione aumenta.
Il suo perche' Alessandro credo si chiami AGW

20
Riprendendo una citazione boskoviana e adattandola alla meteo... pioggia non è se pluviometro non scatta :)

Vedo un bel viola sull'Elba... mentre la zona della Maremma grossetana ha poco. Ad agosto sono stato lì in vacanza ed era sempre saltata dai temporali, che colpivano alla grande sia più a nord che più a sud. Non avevo dubbi che sarei capitato in una zona interessato da salti brioneschi (ero a Capalbio-Ansedonia) ahahah
Nix porti male ;)

21

Se certi personaggi che provocano scrivono ancora, non vedo perché non possa farlo io

Il climategate è quella cosa che servì a infangare l'Ipcc? Fecero titoloni sul web e nelle pagine dei giornali. Quando poi furono assolti in via definitiva, non se ne seppe nulla... a volte la penna ferisce più della spada.

Rapporto della terza commissione d'inchiesta
http://www.cce-review.org/pdf/FINAL%20REPORT.pdf

E anche, giusto  per essere meno aulici e parlare in modo più spiccio
http://www.climalteranti.it/2010/04/22/perche-si-e-sgonfiato-il-climategate-1-il-trucco-che-non-c-era/

PS ho 29 anni, ti ringrazio per l'interessamento ;)

Non e' interessamento era per agganciarmi agli anni del pianeta, stai tranquillo non ti invito a cena :D E secondo te tutto si e' sgonfiato perche' non era vero nulla (come sostieni) o forse perche' sono stati costretti a ritrattare?

22
Innanzitutto i miei complimenti per la simpatia del bannato Nix Novariensis che adesso si ripresenta con un fantastico nome....Nix la sa lunga ;D ti giuro mi hai fatto troppo ridere e sono sincero. Per il resto Nix non so' quanti anni tu abbia ma la terra ne ha miliardi. Per esempio ti dice nulla climategate del 2009?

23
Fabri questo per te è autunno? Spero stai scherzando. Sono cadute due piogge ln croce da inizio settembre, abbiamo avuto un settembre tra i più caldi e secchi di sempre. Ottobre sta continuando sulla falsariga, Che autunno è se manco riesce a piovere? ;)
Perche' se non piove da te o in versilia non e' autunno? Qua' ha piovuto. Se mi dici che l'ha presa con alcune zone siamo d'accordo ma non puoi generalizzare. Su settembre siamo in accordo

24
IMBARAZZANTE.......definirei la tenacia con cui le pioggie stiano schivando il nostro territorio e continueranno a farlo nel prossimo futuro

Ultimo esempio il satellite di questa mattina.
Ho seguito la perturbazione partita dal lontano Atlantico percorrendo indisturbata migliaia di Kms
Notare bene che sino ad ieri eravamo nel centro di una depressione “spompata” risalita a fatica dall’Africa dove sappiamo bene cosa abbia provocato nel suo cammino
Bene, cosa fa? come perfettamente spiegato dal buon Steve si dissolve nel NULLA COSMICO giusto in tempo per rinforzare l’alta pressione
Poteva fungere da esca per la perturbazione atlantica??? o matttiiiiiii ;D
Spaventata, povera lei, impattando col le Alpi ed il nostro grande protettore anticiclonico,  ha visto bene di scivolare verso sud dove sta provocando dei bei temporali

The joke still ON GOING

bye
Max
Lamentandovi sempre di lei (pioggia), ve lo fa' per dispetto :P

25
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana martedì 2 ottobre 2018
« il: Ottobre 03, 2018, 12:52:53 am »
Qui accumulati ben oltre 30mm e quasi tutti stanotte. Non ci speravo  :)

26
Ride ben chi ride ultimo.  ;)
Allora "speriamo" in un bel seccume cosi bacchetti ponente :P

27
Buona serata a tutti gli utenti del forum di meteodue.Gli ultimi aggiornamenti evidenziano ancora un trasporto verticale d onda decisamente elevato andando in tal modo a rallentare il fisiologico rafforzamento stagionale del vps. Situazione che andrà a favorire altezze geopotenziali relativamente elevate in media -alta troposfera.
disturbi anche in media stratosfera  provenienti  dal settore atlantico

Ciao Ale, premetto che sono molto ignorante in materia e quindi volevo approfittare della tua cortesia per una domanda: questo che tu proponi va' in controtendenza ad un getto sparato nei mesi autunnali come asserito da Cloover? Ciao e grazie

28
Breve scaldata e poi almeno con le temperature si torna nei ranghi.

Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
Anche le precipitazioni sembrerebbero arrivare. Sperem

29
Mi sembra che noi poveri ignoranti dalla sfera di cristallo,alla fine,abbiamo sentenziato bene; gli "studiosi" vedevano ben altre cose.  :D
Va' detto pero' che Foianese aveva previsto un settembre molto secco e sopra media cosi come ottobre. Sul secondo spero abbia sbagliato perche' vorrei un po' di funghi :D

30
Abbiamo,come accade da anni ,un VP  molto accentrato con un getto lineare specie sul comparto euro atlantico,oltre che essere decentrato più sul versante asiatico pacifico.
Questo determina una posizione alta sia del getto,sia degli hp subtropicali. È questa la cosa di cui dobbiamo chiederci l'origine. Perché non ci sono più le valide ondulazioni atlantiche portatrici di qualche perturbazione e perché il getto si mantiene in quella posizione tipicamente estiva?
Sono d'accordo e capire anche il perche' dei continui affondi depressionari in atlantico e perche' il trambusto di fine febbraio pare non aver creato effetti, stando anche a quello che traspare per il prossimo inverno

31
Concordo è un settembre difficilmente ripetibile oltre ad essere una delle estati più lunghe di sempre!
Ricordo che è partita da metà aprile e soprattutto al nord e toscana settentrionale non è mai passata
Su settembre concordo in pieno che l'estate sia cominciata il 15 aprile e non sia piu' finita anche in talune zone mi pare un po' esagerato. Maggio non mi risulta essere stato cosi atroce

32
Quest’anno si fa il record di NAO+++ da dicembre 2017 a febbraio 2019 :P
Nonno mi stai un pizzichino antipatico :-*

33
Già da fine Luglio, ed è li'il topic, come quello di Settembre,
del sottoscritto, in cui vi avevo avvisato che non solo continuava la già anomala troppo calda
super-estate 2018, faceva e aveva fatto troppo caldo gia nel primo periodo giugno-20 Luglio al nord,
erano corretti i lamenti...gia da solo quel periodo basta e avanzava, e NON CI FIRMO SOPRA PER RIFARLO in futuro,
 ebbene avevo avvisato che sarebbero ulteriormente aggravate le condizioni
di grande caldo sia per picchi e durata, al nord e parte del centro.

i risultati contano, il metodo no.

il metodo NON E'SCIENTIFICO se fallisce anche una volta sola,la scienza non ammette errori, figuriamoci piu occasioni

E poi attenzione, già il dire che farà caldo per esperienza basata su statistiche,
è gia piu metodo scientifico quello, che esporre un metodo qualsiasi che sia colto o immediato

chi si basa su statistiche recenti ha il 70% di probabilità di azzeccare, non è casualità,
è bravura non lo so ma è esperienza, e si usa il determinismo, non la stratosfera,
il futuro è gia scritto negli spaghi

Che futuro ci aspetta? è scritto li', ognuno trovi l'interpretazione che vuole,
in base alla sua città,  per Milano mi pare inutile spendere parole,
la media è sopra media a oltranza
Grazie per l'avvertimento che non abbiamo colto. Che dici in futuro faremo la fine dei dinosauri? ;D

34
Una delle estati più lunghe di sempre, soprattutto per aree soggette a scarsa piovosità anche nel mese di agosto
Ma oggi non ha piovuto a Grosseto? Dal radar sembrava di si. Dalle mie parti e' stata un'estate "anomala" soprattutto per i numerosissimi temporali ed umidita' costantemente alta. Mai visto sbombardare quasi tutti i giorni per una intera estate

35
Chi la vuol prendere come lamento faccia pure, chi lo vede come dato di fatto va bene.....a me gli spaghi 12z di oggi fanno veramente schifo. Non solo per il perenne sopramedia che a settembre accetto pure ma per la mancanza di pioggia che, tra l'altro, mi manda a pu....e la stagione fungina.
Non é un caldo record né tantomeno siccità record, è semplicemente un inizio di settembre (e dagli spaghi anche più) molto negativo per i miei gusti.
In attesa delle piogge...
Purtroppo settembre da vari anni fa' cosi. Per i funghi si aspettera' ottobre.....reading stasera a 240 sta mostrando qualcosa di interessante. Sperem ;)

36
L'atlantico da 15-20 anni nel mese di settembre purtroppo sembra farci bei pernacchioni. So' moccoli per i funghi :(

37
Ma poi si va a beccare l’UNICO pannello in cui non vi è sopramedia, io boh
Per come la vedo io Foianese va' solo ringraziato per quanto scrive e per come ci illustra il tutto in maniera scientifica ed inoltre porta dati a iosa. Faccio fatica a capire per cosa lo si possa criticare

38
1) se si definisce cosa si intende per hp altissima di latitudine e si dimostra fisicamente che a quelle latitutine certi valori di geopotenziali non possono arrivare allora potrei capire cosa scrivi.

2)idem con patate per le "hp troppo alte" e l' "hp esagerata"(aggettivi che in meteorologia non esistono riferiti a hp, a meno che non si voglia negare l'esistenza di una variabilità interna del sistema)

3) le anomalie estive dal 2015 ad oggi (ho controllato) sono tutte reanalisi estive con anomalie gpt differenti, mentre tu fai intendere (vedi i due punti messi proprio dopo la frase che termina con 2015) che le anomalie dei GPT sono le stesse, ma ciò è falso.

4)la cella di Hadley durante la stagione estiva si è sempre espansa a nord (anche nel trentennio 1961/1990), basterebbe sapere cos è la cella di Hadley:

"è un tipo di circolazione, tipicamente convettiva, che coinvolge l'atmosfera tropicale generando un'ascesa di aria calda nei pressi dell'equatore che, dopo essere risalita fino ad un'altezza di circa 10–15 km, si sposta verso i tropici dove ridiscende verso la superficie e si dirige nuovamente verso l'equatore. Questa circolazione è strettamente collegata alla presenza degli alisei, delle piogge tropicali, dei deserti subtropicali e delle correnti a getto."

ERGO gli HP (se intendi High Pressure o anticicloni) non c'entrano un cappero.

5) ti ho fatto notare come fortunatamente la cella di Hadley, ovvero la circolazione convettiva di cui sopra, nel periodo da te citato permette un surplus precipitativo sulle zone equatoriali e cio è ben spiegato dal NOAA (non da me) che infatti mostra cartine di precipitazione per quanto riguarda l'ITCZ e non HP o quanto da te specificato:



6) Non siamo qui a dar ragione a qualcuno, ma siamo qui anche per imparare, quindi penso si sia capito che la tua domanda finale è posta male, visto che le anomalie dei GPT da me postate servono per mostrare differenze dei geopotenziali e non dei valori pressori rispetto al trentennio di riferimento.

7) e ultimo punto (che conferma la completa assenza di reanalisi quando si scrive dalla tastiera di casa o semplicemente il significato dei termini che si scrivono e ciò che si sentenzia), la seguente è la reanalisi della SLP europea che mostra le anomalie di pressione e quindi degli hp alle nostre latitudini. Anche qui mi pare chiaro come tu e baciogelido(ma anche altri utenti) stiate prendendo un granchio colossale parlando di pressione e di anticicloni:



Leggerti e' un piacere

39
Ottimo...per i funghi dopo l'acqua è il TOP.
 ;D
Direi che e' ottimo anche per nuove buttate con nuove acquate dopo meta' settembre :D

40
Si, in un contesto generale non esaltante il prossimo inverno ha senza dubbio le carte in regola per essere quello “fuori dal coro”..o quantomeno il “meno peggio” della serie.. :P ;D
Ciao Nonno ;)leggendo lo scorso inverno i tuoi interventi mi ricordo che solo dall'inverno 2018-19 la nao avrebbe cominciato a virare in negativo dando vita ad un periodo contraddistinto da tale segno. Inoltre Cloover ed altri longers erano convinti che il famoso ribaltone di fine febbraio avrebbe portato ad un cambiamento drastico (almeno cosi avevo capito). Perche' questa retromarcia su quanto anche te affermavi nelle passate discussioni? Un caloroso grazie per tutto quello che fai :-*

41
4 chiacchiere al bar / pluviometro forse guasto
« il: Agosto 15, 2018, 05:44:02 pm »
Salve a tutti, ieri durante un bel temporale durato 20 minuti c'e' stato un massimo di rain rate di 85mm\h che non credo sia calato di tanto poi nel resto dei minuti (il pluviometro e' di un mio amico), perche' per 20  minuti ha pestato piuttosto duro. Ora a lui ha segnato poco piu' di 6mm come e' possibile? Grazie per una risposta

42
Questa estate e' stata caratterizzata dalla rapida retrocessione a N del getto polare principale a fine primavera mentre l'equatore climatico se ne e' rimasto in media fino a quest'ultima ondata di caldo. L'Europa centromeridionale e' rimasta quindi in una sorta di palude presidiata a occidente dall'alta delle azzorre in forma. La tendenza del getto polare a mantenere forte componente meridiana ha isolato a piu' riprese potenti anticicloni (anche di blocco) sul nordeuropa  o UK. In pratica il mediterraneo e' rimasto esposto in piu' occasioni a movimenti secondari del getto atlantico (prima parte stagionale in prevalenza) o a rientri retrogradi da est. Si sono create quindi spesso le condizioni per  instabilizzazioni della colonna. Col procedere stagionale gli effetti si sono limitati via via alla termoconvezione diurna favorita dalla radiazione solare , la presenza frequente di basse termiche diurne in questi mesi estivi ne e' testimone.
La spiegazione e' carente perche' necessiterebbe di essere inquadrata fisicamente nel lungo periodo e non sono in grado di farlo (ma puoi rifarti a Cloover) e anche inquadrata statisticamente e anche li non so aiutarti ma c'e' chi puo farlo e lo ha fatto intervenendo in queste settimane. Il mio e' un ragionamento solo tattico.
Lo hai spiegato benissimo e ti ringrazio, cosi come ringrazio ponente per la sua altrettanto valida spiegazione ;)Pero' sai Steve quale e' la cosa brutta? Che fino a meta' luglio stranamente i temporali facevano visita al paese, adesso siamo tornati alle vecchia abitudini, gli arriva a 4-5 km ci fa' un pernacchione e se ne va' ;D eppure le correnti sembravano favorevoli. Poi si l'umidita' questa estate e' quella che ha creato un po' di disagio. Nel cocuzzolo non siamo abituati, di solito e' abbastanza secco

43
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Domenica 22 Luglio
« il: Luglio 23, 2018, 02:39:05 am »
Qua' piove ormai da oltre 4 ore, piuttosto debolmente come fosse novembre, senza manco un bubbolotto ;D

44
Ci sta tutto nella vita. Difficile dirlo. Buriano raccoglieva i dati per casa sua,per il resto si basava sugli archivi delle varie stazioni a norma. Basterebbe avere la pazienza di raccogliere dati,fare medie e confrontarle.  :)
Si si ma infatti li raccoglieva per casa sua e mi ci riconosco perche' abitiamo nella stessa provincia :) io non li ho mai raccolti vado un po' a memoria e quello di cui mi sono accorto e' che negli anni 2000 sono aumentate le fiammate africane ed abbiamo raggiunto picchi che prima non raggiungevamo( chiaramente sono soggetto ad errori grossolani ). Per quanto riguarda invece giugno sempre a memoria io l'ho visto davvero zoppicante e questo luglio in media con una ur un po' altina, forse dovuta anche ai continui acquazzoni. 7-8 anni fa' mi ricordo di climategate dove si parlava di dati taroccati da parte dell'ipcc credo, ma poi non ho piu' seguito e non so' come sia finita

45
Sono curioso di vedere le anomalie termiche di luglio: chissà perché me le aspetto positive come giugno e come esse non ai livelli degli anni scorsi con ,però, una percezione falsata dai passati eccessi.
Certo Old concordo che non si possa parlare di estate zoppicante, luglio fa' il suo dovere, fortunatamente senza nessun eccesso e fortunatamente da queste parti tutte le settimane passa un gran bel temporale. Pero' rimango veramente basito quando le medie trentennali parlano di un giugno sopra di 1.68. Ma perche' quando il buon Buriano forumista come noi  e statista impeccabile, ci proponeva i suoi dati rilevati da lui direttamente gli scarti non erano cosi elevati? Lo dico da inesperto e quindi lo chiedo in punta di piedi. C'e' la possibilita' che queste medie siano un tantino taroccate? Grazie :)

46
Sono settimane che ci tormentano con l'estate flop. Poi guardi i dati dell'ISAC-CNR e scopri che questa estate che non c'è ha intanto fatto chiudere giugno con una una temperatura superiore alla media di 1.68 °C sul trentennio 1971-2000. In soldoni: il primo mese estivo è stato "caldo". Le bufale stanno a zero. Andrea corigliano

Mi chiedo se questi dati siano totalmente corretti, perche' giugno addirittura quasi 2 gradi superiore alla media trentennale 70-2000..... Sara' cambiata la nostra percezione di fresco di caldo non lo so' ma dove abito la sera non ho mai visto un cristiano in maglietta a meno che non sia alticcio ;D Pensare che in quegli anni avessimo 2 gradi in meno mi fa' pensare ad un clima nord Europeo piu' che Italiano....e conosco molto bene il clima della mia zona

47
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana domenica 8 luglio 2018
« il: Luglio 08, 2018, 11:39:56 pm »
Massima odierna di 31.6°. Visibile da qui un cb in evoluzione nonostante l'ora verso SW, direzione Gaiole- Castelnuovo, li sotto piove di sicuro
Steve qua' incredibilmente passano temporali come non ci fosse un domani ;D e pensare che prima su Chiusdino ci voleva una congiunzione astrale, oggi ha sgocciolato per un'ora ieri megatemporalone

48
Vedo in giro per i vari siti che domani sono previsti temporali, qualche buon'anima sa dirmi se a Follonica sbombardera' o ci sara' un po' di solicello? So' bianco come il latte :P

49
Non mi pare una primavera cosi orrenda,considerando le quasi due settimane pseudo estive di aprile e la fase calda e soleggiata dell'ultima decade di maggio. Il resto è stata una giusta (nemmeno del tutto visto le medie termiche) primavera,fatta di variabilità e discretamente piovosa. Il fatto che negli anni 2000 sia sovente stata calda e secca non è la norma.
Non sono assolutamente d'accordo con te. Dal 2008 almeno da me (dalle altre parti non so'), il trend delle piogge e' cambiato e tranne il 2011 ed il 2017 siamo sempre stati anche abbondantemente sopra media pluvio. Poi come e' piovuto, se in maniera diversa o uguale non lo so'. Anzi i primi 15 giorni di giugno sono stati sovente freschi (o nella norma fate voi) e piovosi. Infatti mi ricordo che Buriano veniva sovente attaccato ma qua' in Provincia di Siena e' cosi ha sempre piovuto molto negli ultimi 10 anni

50
Considera anche la quota a cui stai,che associata alle minori temperature soprattutto massime non consentono certo maturazioni
uguali alla pianura
Certamente! Diciamo solo che in altri periodi sono stati piu' avanti. Io adesso pero' da freddofilo un po' di calduccio lo vorrei, chiaramente senza esagerare eh ;)

Pagine: [1] 2