BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Cumolonembo

Pagine: [1] 2 3
1
Mi sembra di averlo scritto chiaramente.

Poi in confronto al Nonno sono uno scarafaggio quindi spero abbia ragione lui...
E comunque se rileggi attentamente gli ultimi post lo stesso Nonno si è detto più dubbioso circa l'evoluzione, stante appunto all ese cold ormai in rampa di lancio.
Boh io leggo solo critiche. Poi a vedere i modelli troposferici a 10 giorni siamo capaci tutti, ma un'analisi tecnica con carte postate francamente non te l'ho mai visto fare

2
Un ESE con strada spianata..serve un miracolo anche per portare a casa una sfuriata da est in NAO+.. ;D

Vediamo come va, ma credo che ogni futura analisi non potrà prescindere dalla presa d'atto che ci troviamo in una serie di inverni in cui il segnale NAO+ vince su tutto..un po' come gli anni 1987-1995..in quel caso furono 8 di fila, con questo siamo a 7..e vi ricordo che ho già dato un'occhiatina alla NAO del 2020-21.. :P :P ;D ;D
Quindi stai ritrattando fine gennaio e febbraio? Per non parlare dell'inverno 20-21 e 21-22 che davi come freddissimi in NAO-

qui poi entrano in gioco varie teorie, a mio modo di vedere un segno netto in tal senso è il costante rinforzo del VPS autunnale, rinforzo che nel momento in cui dovesse arrestarsi ed invertire marcia (i dubbi in merito sono molto grandi,soprattutto se legato al GW) lascerà comunque un feedback attivo per alcuni inverni..non è detto quindi che ci si fermi a 7 e nemmeno a 8.. ::)

3
Aspetterei a dirlo.. Nonno ha previsto una buona terza decade e un ottimo febbraio.
Per come la vedo io vedo difficile anche questa previsione, con un NAM sfondato quasi a metà gennaio  ;)
Potresti pero' per favore spiegarci in cosa differisce il tuo pensiero da quello del Nonno? Altrimenti sembri solo un moralizzatore

4
Comunque, giusto per ricordarlo, affinché non venga dimenticato e soprattutto sminuito il mio pensiero.. ;D
 
 Questa era la mia analisi definitiva, partita dall'inizio di novembre con alcune rivisitazioni in corso d'opera.. e rettifiche dovute alle tempistiche degli eventi, ma pressappoco rispettate nel complesso ed in modo generale.. ;) :

http://meteodue.it/index.php?topic=14780.msg761324#msg761324

 So benissimo che questo possa portare qualche fastidio e noia... ma siamo qui tutti ed ognuno a dire la propria.. e non voglio assolutamente convincervi del mio pensiero fisso e martellante.. ma per me è davvero mortificante vedere passare come inosservate e quasi ignorate le mie analisi.. meglio dar peso ed importanza sicuramente ai post che portano buone nuove e belle previsioni per gli amanti del freddo e della neve.. e anche io per primo e senza dubbio faccio parte di coloro che lo fanno.
 So che parlare dei peggiori scenari è sempre poco simpatico e poco invogliante.. ed i post vengono spesso sorvolati con sufficienza e indifferenza.. ma la meteo e la passione è anche questo.

 Io per cercar di far passare il messaggio nel modo più tranquillo e semplice, ho adoperato sempre l'uso delle emoticon.. giusto per rendere l'interlocutorio simpatico e buttato li un po sullo scherzoso.. perché non è facile nemmeno per me dover fare simili affermazioni quando tutti ci aspettiamo l'esatto contrario, che ripeto continuo a sperare. ;)

 Comunque spero, che sbagliate o giuste che siano, le mie analisi e previsioni continuino ad avere il vostro apprezzamento e che non finiscano nell'indifferenza.. perché vi confesso, è davvero mortificante ritrovarsi quasi in solitaria ad osservare e prevedere certi scenari meno positivi e poco rassicuranti, con un no sense di riscontro da parte dell'utenza.. praticamente la nota indifferenza di qualcosa che non piace e non soddisfa.
 Ma non si può sempre essere d'accordo su tutto e con tutti quando in effetti gli scenari proposti indicano anche l'opposto.. io posso solo dire di sperare che vada alla Cloover. ;)

Non credo passi inosservato il tuo pensiero sei bravissimo! O se un po' lo e' (non da parte mia) e' perche' in novembre dicesti di dare poco peso alle tue analisi in quanto non potevi fare analisi accurate. Poi il continuo scherzare fa si che non ti prendano piu' sul serio ;)

5
La cosa confortante secondo me e' che anche due pezzi da 90 come Pubblico e Batstef la vedono esattamente come Cloover

6
Appunto... ero ironico nel senso che forse prima di iniziare prematuramente a fare proclami o ad esaltarsi come se tutto fosse già fatto, forse sarebbe meglio aspettare visto che al momento ancora c'è incertezza.
Poi chi ha esperienza nel campo lo sa bene ;)
Non capisco questo modo di pensare. Se vedono dei possibili split cosa dovrebbero dirci? Altrimenti possono chiudere il post e festa finita. Poi se avranno visto giusto o sbagliato lo dira' il tempo ma da parte mia ci sara' sempre gratitudine e stima

7
Per ora vedo troppa esaltazione, troppa, i segnali ci sono ma non sono così "sicuri", il percorso non è né così breve, né scontato, ma cosa costa stare un po' con i piedi per terra a inverno ormai già cominciato. Io voglio vedere non soltanto dei segnali prima di esaltarmi in codesta maniera, anche perché adesso, se entro dicembre non avverranno le grandi manovre annunciate si rischia una lapidazione virtuale altroché. Non credo che ci si accontenterà poi di qualcosa che è andato soltanto in parte o non è andato per determinati motivi in porto, ma la meteorologia insegna...  :D :D :P ;)
I longers dicono quello che vedono e se vedono roba buona non possono certo dire di vederne di cattiva per non esaltarsi troppo

8
Si, diciamocelo, a me questo tempo non verrebbe mai a noia, ma ora una pausa mi sembrerebbe la soluzione migliore per tutti ;)
Ci vuole si una pausetta, per evitare danni e per uscire ogni tanto anche di casa :D

9
Con prepagata di un istituto bancario non e' possibile?

10
4 chiacchiere al bar / Re:Tutto sui funghi
« il: Ottobre 26, 2019, 11:32:08 pm »
Ma vuoi mettere con la soddisfazione di trovare un fungo da più di due chili? ;D

Scherzi a parte, ho visto che il bosco dove sono stato era pieno di trombette dei morti...qualcuno le ha mai provate? Perché ho letto che sono tipo galletti ma non mi fido molto...sarà per l’aspetto poco invitante  :D
So' bone vai tranquillo io le ho mangiate tante volte. Sia trufolatre che nella pasta o nel risotto sono buonissime

11
4 chiacchiere al bar / Re:Tutto sui funghi
« il: Ottobre 26, 2019, 11:30:25 pm »
Ciao a tutti, è stata una stagione davvero incredibile, partita in sordina e poi esplosa nella seconda parte di agosto.

Sono sempre andato nei boschi ticinesi a cercare funghi, ma una stagione così ricca era da molti anni che non la vedevo.



Complimenti bella roba! Vedo pero' molti funghi davvero troppo piccoli, io personalmente li avrei lasciati nel bosco






















Stava facendo lo spuntino di mezzanotte. :D

12
4 chiacchiere al bar / Re:Tutto sui funghi
« il: Ottobre 22, 2019, 11:50:41 am »
Beati voi ragazzi vi invidio! Qua' nei dintorni di Chiusdino che non esce una superfungata come si deve e' tanto tempo. Spero davvero in novembre i 40mm caduti si stanno mantenendo alla grande! Giovedi pero' c'e' bisogno di acqua e ne voglio almeno 60mm e poi vade retro freddo

13
4 chiacchiere al bar / Re:Tutto sui funghi
« il: Ottobre 19, 2019, 12:00:04 am »
Ragazzi una domanda. Qua' sono caduti circa 40mm di pioggia martedi. Previsoni alla mano prima di giovedi prossimo nisba pioggia. Per chi ne sa' un po' piu' di me, essendo oltre la meta' di ottobre quei 40mm possono essere riagganciati da nuova pioggia anche a distanza di oltre una settimana? Insomma per farla breve le nuove precipitazioni dovrebbero cumularsi tranquillamente a quella precedente

14
Anche oggi il mio l’ho fatto


Spero si apra un periodo un po’ più movimentato dal punto di vista meteo
Bah che bellezza. Per tutto sto ben di Dio deve esserci passata una discreta dose d'acqua in loco

15
grazie steve della sinottica . anche se un frontino spero possa essere il preludio ad altre avvezioni di tipo atlalntico, insomma che almeno spalanchi la porta. ;)
oggi poca roba carissimo cumolonembo,  :(Posso continuare a lagnarmi su questo fronte .......e la lagna è poca cosa , credimi. >:(
Dalle mi parti solo in un boschetto trovano qualcosina, ma li bastano davvero due gocce per far nascere funghi. Vediamo i mm che riusciremo a raccattare martedi che e' il giorno piu' importante in ottica micologica

16
Si, peccato che dopo un giorno di pioggia si fanno 25 gradi.. a metà ottobre passato  :-X  :-\

Incredibile, ormai l'estate si mangia anche ottobre  ???
Speriamo sarebbero funghi a iosa :Dpersonalmente mi piace il sopramedia fino almeno a meta' novembre. Dopo il sotto a tutto spiano

17
Per il tempo che fa' ora sono indiavolato perche' vorrei i funghi e come al solito nisba, il tempo a settembre a per adesso fa' schifio e qui siamo tutti d'accordo. Sul fatto che nevichi di meno e faccia piu' caldo sono in accordo. Quello che "contesto" e' il commentare solo le carte negative. Se gfs propone positivo si commenta reading se il contrario si commenta l'altro. Poi vabbe' si dice che adesso e' estate e il sole scotta e li mi arrendo. Chiuso ot speriamo piova maremma cane ;D

18
Si commenta In base al tempo che fa, se ci sono medi o lunghi periodi di alta pressione non si può inventare che piova e che ci siano perturbazioni in serie. Le temperature sono da fine estate, a parte qualche giorno freddino è sempre la solita storia. Poi arrivano quelli che dicono ma che volete l'inverno a ottobre? Non ci siamo, a ottobre si dovrebbe vedere più dinamismo e temperature più autunnali che estive,invece il sole brucia che pare settembre.
Temperature da fine estate? nella piana Senese 22 gradi di massima....minime che negli ultimi giorni erano ad una cifra (lungo la merse 3 gradi la settimana scorsa), quindi quello che dici mi pare un po' esagerato. Sulle piogge sono anche io incavolato e mi ha stufato sta maledetta staticita'. Quello che dico e' commentiamo anche i run positivi, se poi si vuol commentare solo il negativo ok e' un degustibus

19
Condivido al 100%, io credo che tutto ciò sia purtroppo in linea con quello che si sente in giro, dove ti volti e ti volti senti gente negativa e catastrofista....ci sono zone della toscana dove negli ultimi due/tre anni è piovuto un po' meno ma c'è ne sono molte altre in linea con le medie, ribadisco la siccità è altra cosa! Sta nevicando in gran parte dell'america di nord ovest è scesa la prima neve in siberia e nemmeno tre giorni fa è caduta la prima neve a campo imperatore, oggi in aeroporto arrivava gente da parigi e raccontava della pioggia e del freddo...poi guardo i modelli è ad una settimana o meno mettono pioggia abbondante ribaltando quello che c'era ieri ma pochi commentano, posso solo immaginare come si riempirà il forum nei prox giorni di gente che griderà allo scandalo per "l'ottobrata romana" che colpirà l'italia nei prox 4 giorni...dio ci scampi e liberi diceva mia nonna!! 😉😉😉
Ma infatti concordo in toto. Ti faccio un esmpio. Essendo solo un appassionato ma profano in materia ed essendo la memoria cortina, sono andato a vedermi molti anni di dati pluviometrici dal 1930 ad oggi. Indovina indovina? Le piogge annuali sono pressoche' le stesse. Chiaramente ho verificato la mia zona ed ho potuto constatare che le bombe d'acqua esistevano anche all'epoca (basta vedere i mm che cadevano nei vari giorni dei mesi estivi o autunnali). Poteva piovere di piu' in autunno ok ma magari pioveva di meno in aprile o maggio. Ognuno vede quello che vuol vedere ;)

20
La penso esattamente come te. Ultimamente questo forum sembra  aver preso la deriva del famigerato sito meteo catastrofista!

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk
Capisco la delusione che ci sta, ma vengono commentate esclusivamente le cose negative. Per esempio alcuni giorni fa' reading proponeva ottime carte......cosa si commentava? Naturalmente gfs che faceva schifo. Apri qua' e pensi: cavolo per tutto il mese siamo fottuti, vedi le previsioni e per martedi ottima pioggia. Boh

21
Guardando previsioni in giro per i vari siti per martedi prossimo si scorge una discreta pioggia. Saremmo a meta' ottobre......poi come spesso succede cambieranno ancora in peggio. E' vero che e' stato un autunno noioso ma il tafazzismo e' lo sport preferito qua' dentro. Si commenta tutto quello che c'e' di negativo mai il positivo boh. Degustibus

23
E pensare che ai tempi di Bernacca, Baroni, Caroselli si numeravano le pertubazioni atlantiche, meno male che in qualche modo riesce ancora a piovere grazie alle gocce fredde, ma per vedere una giornata di pioggia intera come nel vecchio caro atlantico ormai c'è da penare, né passeranno un paio prima della fine dell'anno? Boh ormai non mi stupisco più di nulla, si accettano scommesse.
Io credo che la memoria inganni un po' tutti. Anche io ero convinto che negli anni 70 80 fosse diverso ma andando a controllare i dati pluviometrici del sir ho visto che insomma non erano poi rose e fiori. Naturalmente parlo della mia zona. Credo inoltre che se in settembre ci fossero treni di vere saccature atlantiche potrebbero esserci continui nubifragi visto il mare ancora caldo per l'estate appena conclusa. Molto probabilmente sui probabili nubifragi dico una castroneria e Steve puo' correggermi oppure avallarmi :) quello che semmai ho notato negli ultimissimi anni e' un copia incolla di settembre ottobre, con instabilita' all'inizio poi oltre 20 giorni di hp poi sventagliata singola di pioggia a fine settembre che chiaramente per i funghi non basta e dopodiche' se ne riparla bel oltre il 20 di ottobre. Sarebbe bello anche capire perche' le saccature affondano sempre o tropo a ovest o troppo ad est

24
La situazione non si sblocca...qui si secca

Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk
Verso meta' ottobre sembrerebbe cambiare ed arrivare l'atlantico vero per quello che ci capisco. Ma per i funghi ahime' credo sara' troppo tardi anche se una volta li ho visti nascere i primi di novembre a carrettate

25
Ma davvero secondo voi reading da' il de profundis ai funghi? Si temperature freschine ma chi se ne frega, stamattina mette anche pioggia e venti sempre umidi. Questa e' manna per i funghi altro che fine

26
Boh da me e' poco bono per i funghi. Con manco 50mm e con nessuna precipitazione in vista (redinghe) manco i pinaroli nascono

27
In che senso? Ora vorrei  tempo stabile e leggermente sopramedia... :D
Nel senso che quewllo che proponeva per le mie lande era ottimo. Pioggia salutare per i funghi, si temperature freschine ma con venti da sud. Qui per i funghi non c'e' bisogno di stabilita'. Ma tanto e' tutto cambiato niente precipitazioni e un bel grecalino maledetto ;D mainagioia

28
Condivido. La tua analisi è a mio parere obiettiva. Conunque per i funghi puoi venire sulle colline intorno a firenze, anche oggi pioggia a tratti moderata e si aspetta un altra passata mercoledi...poi di nuovo un po' di sole...meglio di così per i funghi è difficile.
Ps secondo me arriviamo ad un'ottantina di mm dopo giovedi, non eccezzionali ma nemmeno pessimi.
80mm sono tanta roba. Se anche ripiove tra 10 giorni va' benone. Il casino e' se ha piovuto meno come da me e all'orizzonte in queste lande non si vede altro. Almeno guardando redinghe

29
Beato te Cumulonembo! qua invece  si arriva a  stento a 400 mm ( da me intendo, zona che fino a pochi anni fa versava anche sopra i 1000 mm di cumulati ) ed i giorni di pioggia sono diminuiti e pure la durata in arco temporale ( ore di pioggia continuativa).
Non è che mi lamento a caso, non intendo farlo, ma vedere i "fossi" ,dove da bambini giocavamo e pescavamo  fino ad agosto , secchi per tre messi l'anno e con una riduzione drastica della fauna acquatica ( quasi estinta a parte qualche pozza rimanente) mi fa veramente rabbia e tristezza. Magari sono anni storti per queste lande, ma restano comunque questi dati.
Un saluto. ;)
Ti credo ci mancherebbe  ;) da queste parti invece dal 2008 il trend precipitativo e' aumentato. Chiaro che anche io mi ricordo negli anni 80 e 90 un fiume merse pieno di tomboli dove fare il bagno e tuffarsi. Cose che adesso non ci sono piu'. Ma quello riguarda un altro caso spinoso.....la neve ;D all'epoca venivamo da decenni dove su queste lande nevicava tantissimo

30
Ma perche' tutti i santissimi settembre sempre hp indiavolate. E poi a sperare che piova per i funghi e magari in uno sblocco dopo il 20 settembre poi a sperare nei primi di ottobre che tanto siamo sempre in tempo, ma quella un si vede......tutti gli anni in fotocopia e chiaramente fino a dopo il 20 ottobre di acqua giusto qualche troiaio in qua' e in la'. Ormai le previsioni per settembre e meta' ottobre le puo' fa' anche frate indovino........speriamo quest'anno dopo il 20 succeda qualcosa ma non sono fiducioso per nulla

31
Si gfs era vedeva la goccia passare più vicina all'italiana.... anche se per la Toscana si sarebbero arrivati presto venti da nord est. Ma stamani gfs si accoda agli altri e manda la goccia in Nord Africa

Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
Esatto e manco avevo dubbi al riguardo :D per l'acqua a modino come al solito si dovra' aspettare a dopo il 15 abbondante. mese di settembre che da troppi anni e' un obrobrio. Poi il grecale e il sottomedia adesso porta davvero male ;D

32
Speriamo vada alla gfs. E' incredibile come vada o tutto troppo a est o tutto troppo a ovest come vorrebbe reading per martedi mercoledi

33
Boh a me pare che stasera redinghe sia uno spettacolo e ben sotto le 168h. Se regge comincia l'autunno

34
fonte?
Se hai la possibilita' puoi mettere un link della bella performance? Grazie un saluto

35
Mi sembra ovvio che in tutto questo le precipitazioni aumentano ma in minor periodo di incidenza.. mentre aumentano allo stesso tempo periodi di siccità durante le Stagioni.. soprattutto Estive.
L'estremizzazione climatica a trazione GW, è proprio e soprattutto questo oltre alle temperature.
Non sono d'accordo Luca. Almeno per quanto riguarda il mio orticello, le piogge a partire dal 2008 sono addirittura aumentate e non sotto forma di nubifragi estemporanei, visto che in questo paesello ahime' i temporali spesso ci evitano, cosa della quale parlavo con Steve alcuni mesi fa'. Questo 2019 forse piu' degli altri ha asssunto quelle caratteristiche, ma sicuramente non gli altri anni dove e' sempre stata distribuita piuttosto bene e tutte le volte tranne il 2011 e il 2017 siamo finiti sopra media.....Siamo ben lontani dalla desertificazione, quelli a parer mio sono solo concetti buoni appunto per le multinazionali ;)

36
E come lo inverti un trend che ormai da anni e anni caratterizza il clima del nostro emisfero e che sta portandosi via tutto il ghiaccio dal Polo inceppando il motore atmosferico , favorendo la risalita della corda zonale ed  un'anarchica disposizione dei nuclei di vorticitá?

C'è solo da prendere delle efficaci contromisure perché ormai questo processo sta accelerando in maniera vertiginosa e fare finta di nulla non è una buona strategia
Quindi il reversal pattern e' andato a farsi benedire assieme a tutto quello che tu e gli altri bravissimi longer avete studiato ed osservato. Deduco che tu abbia la certezza che sia "merito" dell'uomo. Ti chiedo da cosa si puo' evincere la colpa di questi repentini cambiamenti? Grazie

37
Preso tra preparazione delle ferie,le ferie e il rientro, mi ero perso diversi post dal 15 Luglio in poi tra cui quello sotto di Luca Orlando :
http://meteodue.it/index.php?topic=14673.msg750581#msg750581

E cosi , tomo-tomo, cacchio-cacchio (cit.), mi sono ritrovato a fare stamani la constatazione seguente cascando dal pero :
http://meteodue.it/index.php?topic=14729.msg752639#msg752639

Possibile che nel Regno dei Lungovedenti nessuno avesse preso in considerazione questa possibile evoluzione? Non vado spesso di la perché non ci ricavo granchè ma ho fatto una capatina e ho trovato il post di Luca che salutava partendo per le ferie e rimandava al suo messaggio sopra. Bravo! Non solo l'est-shift generale qualcuno lo aveva subodorato, ma anche con quasi un mese di anticipo.
A questo punto mi aspetto anche il fine Agosto similautunnale come pronosticato  ;D il che mi fa sperare che il break di ferragosto sia la tempesta equinoziale assente da anni che decreti la fine delle caldazze e ci aggiungo uno sgrat…sgrat autoesorcizzante  ;D ;D

Speriamo davvero come dice Luca che dopo ferragosto ci sia l'atlantico old style. Che poi per i funghi sarebbe proprio quello che ci vuole :D

38
A me sembra un'altra onda immobile e poco mobile. E lo dico da ottimista cronico. Ormai la +20 e' diventata una sorta di termica fresca. Purtroppo anche i nostri longer rimangono spiazzati da questo e si parla di gente non brava ma bravissima! Qualcosa non quadra

39
Per quello ne capisco (pochino ;D) tanto breve non mi pare. a 240h siamo sempre sotto la +21 senza particolari vie d'uscita. Venerdì una bella +23......Quando nel mi cocuzzolino si comincia a prevedere punte di 36 gradi a me pare un bel troiaio. Poi vabbe' si scendera' a 34-33 ma nelle piane sara' un bel forno altroche'. Cambieranno domani ma la vedo buia :(

40
Se guardi i modelli sono tutti abbastanza concordi sulla carenza di fronti organizzati nelle prossime due settimane.
Il rischio - di questo ho parlato - é concreto.
Guarda un po' gli spaghi per esempio, belli chiusi anche sul long.
Speriamo che in terza decade ci sia qualche sorpresa.
La cosa buona della meteo è che l'unica cosa oggettiva sono i dati e a fine mese si possono fare i conti e controllare se aveva ragione chi prevedeva un Aprile sopramedia pluvio o chi lo temeva sottomedia.
Sugli altri luoghi non posso dire nulla, ma qui sono a 80mm e siamo al 13 di aprile. Per adesso questi dati mi sembrano sufficenti. Poi chiaro che deve farne altri, ma lasciamo perdere quello che traspare per la terza decade. Esperienza insegna che hanno un valore quasi nullo

41
Le temperature non mi preoccupano. Non cambia granché se sono 2 o 3 gradi sopra media per la natura.
Il deficit pluvio - grave perché accumulato da mesi e mesi - invece mi preoccupa, perché unito a scarso innevamento in appennino può portare a deficit idrici importanti se la primavera continuasse su questa linea senza fronti organizzati.
Ovviamente è presto per le stagionali estive e si può sperare in una stagione calda instabile che certamente allevierebbe i problemi di siccità ma preoccuparsi coi dati negativi in mano non è certo da isterici (né nel campo della meteo nè in altri campi, direi).

P.S.
Giovedì è necessario andare in doppia cifra, ché rischia di essere l'ultimo accumulo significativo del mese in cui "ogni goccia mille lire" (mi sa che non ci si va neanche a mangiare una pizza, alla fine  ;D ).
Addirittura rischia di essere l'ultimo accumulo decente del mese? Giovedi ne abbiamo 11. Ti sei portato avanti con il lavoro ;D

42
Pensa se non ci fosse stata la PDO+ e la NAO fosse stata neutra
Da trinciassi di pallate ;D

43
Bentornato Ale, felice di rileggerti :)

44
Personalmente vedo tanta normalità nel periodo che stiamo vivendo, un periodo contraddistinto da fisiologiche oscillazioni di indici in alta e bassa frequenza.
In Toscana ad esempio è sempre nevicato pochissimo anche nel passato, a volte mi sembra che si tenda a mitizzare il passato come fosse sempre migliore, senza tra l'altro riportare dati.
La NAO è influenzata non solo dall'attività solare. La circolazione euro-atlantica presenta sia dei feedbak, sia una forzante interna al sistema, derivante dai cicli oceanici.

Ricordate che il concetto di "normalità" in Meteorologia non esiste, nel senso che la normalità è fatta di oscillazioni in cui abbiamo eccessi in un senso e nell'altro, alternati a fasi che possono sembrare più "normali" soltanto perchè rispecchiano l'idealizzazione che un individuo ha in testa sul "proprio" clima per quell'infinitesimale periodo della propria vita.

Detto questo ho molta fiducia sul periodo che andremo a vivere nei prossimi anni come già dico da tempo, questo perchè la compattezza del VP è fortemente condizionata dall'asse che questo assume e, quindi, dalla posizione delle onde planetarie.
L'asse ha un impatto sulla forza/debolezza della depressione delle Aleutine.

Vi consiglio di monitorare questo quadro termico nei prossimi mesi  ;)



Che in Toscana sia sempre nevicato poco, dovremmo specificare dove. Forse ti riferisci alle piane. Perche' come ti ho scritto in un messaggio privato dove non ho avuto risposta, negli anni 30-40-50 e 60 sulle metallifere nevicava moltissimo! E non e' che lo dicono le carte o qualcuno fuori di testa ma tutti coloro che hanno vissuto quegli anni. Da quando sono piccolo gli anziani hanno sempre raccontato questo e di come gli inverni adesso siano irriconoscibili. Il motivo non lo so' lo avevo chiesto a te.......

45
No  :D  C'è stato il 2^ segnale, come da profezia....Poi  prossimo anno siamo in corsa per il giro di boa
Grazie :-*

46
Buongiorno, volevo chiedere ai piu' esperti se sulle metallifere oltre i 500 m puo' essere neve dall'inizio alla fine domani. Grazie mille :-*

47
Qua' quello che e' mancato oggi sono state le precipitazioni. Nevischio tutto il giorno. Il meglio di se' lo ha dato ieri sera. Totale circa 10cm temperatura di oggi pomeriggio -1 adesso in discesa. Se nessuno vuol dirmi che fara' domani andro a vedere il bombarolo ;D

48
Ma cosa c'entrano gli eventi epocali...che non sono all'orizzonte... ovviamente stiamo parlando di "normali" avvezioni fredde

Inviato dal mio TA-1021 utilizzando Tapatalk
Il Nonno mi sembrava fortemente ironico, non stava parlando di marzo ma di gennaio ;D inoltre come ha detto l'ottimo Pubblico si intravedono carte da grandi annate ;)

49
concordo in pieno. Nel periodo invernale era NORMALE che ai primi affondi gelidi sull’est europeo , diciamo tra metà e fine dicembre, si formava un HP termico dove l’aria gelida regnava imperante sino a Marzo. Ogni tanto qualche sbuffo verso ovest, perturbazione atlantiche sopra il cuscinetto padano e giù nevicate che scandivano gli Inverni del nord Italia, conditi ovviamente dai nebbioni che le tagliavi con la motosega per vedere ;D
Sembra retorica, amarcord, chiamateli come volete ma le generazioni dai 40 in su sono cresciuti cosi.
Spero che i più giovani comprendono come i i più vecchietti qua dentro si “lamentino” o invochino un status che non riconosciamo più in questa oscenità meteo che ci caratterizza oramai da troppo tempo

bye
Max
Quello che ricordo io e' che negli anni '80 da queste parti faceva una bella nevicata ad inverno (circa 20-30cm, chiaro non tutti gli
 anni in fotocopia ma insomma il trend era quello) e cosi anni 90. Negli anni '00 ottime invernate 2003-2004  2004-2005 il grandissimo 2009-2010 ed un bellissimo febbraio 2012 per il resto non un granche' che io ricordi. Ma si racconta di anni '40-50 e 60 dove la neve era di casa, nevicava con estrema facilita'. Il buon Alessandro (Foianese), mi spiegava come questo fosse possibile grazie ad un atlantico piu' freddo. Quindi bastava una perturbazione con aria polare marittima per nevicare in collina senza bisogno di varie congiunzioni astrali

50
A quello che mostrano oggi i modelli troposferici e quello a cui stiamo assistendo, farei un grande plauso al Nonno! I suoi modellini funzionano alla grande altroche'! Un bravo anche a Pubblico il quale non e' mai stato molto positivo riguardo la propagazione e non da adesso. Molto bravi entrambi, senza nulla togliare ovviamente a tutti gli altri preparatissimi longers

Pagine: [1] 2 3