BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - adm.ackbar

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 13
1
Nel mentre un coriaceo blocco Scandinavo-Siberiano porterà momentanee anomalie positive in quell’area ed un primo assaggio d’autunno proprio al centro del mediterraneo...



...in migrazione verso i 90N...



...con la speranza che funga da trigger ad espansioni dello snow cover siberiano ::)


Admiral Ackbar

3
Però il passaggio a NW resta chiuso anche quest'anno(fine agosto)
 a inizio 900 fù invece transitabile senza navi rompighiaccio, mentre risulta oggi parz. aperto quello a NE seppur con lastroni di ghiaccio, anche questo passaggio orientale fù completamente libero e transitabile senza rompighiaccio nel 1873....per dire... :)
A soffrire è maggiormente il comparto siberiano prettamente a NE: quindi tralasciando i mari di Bering e Chukchi, il grosso del deficit si registra nel Mar Siberiano Orientale, Laptev e Kara ed in forma minore Barents e Groenlandia.

Sarà quindi il lobo canadese a partire prima, in schema AD+ congruente con i forecast in AO+




Admiral Ackbar

4
buongiorno a tutti ,  volevo fare una domanda( magari stupida) da poco esperto per cloover o chi vuole rispondere ovviamente ….
ho letto oggi su altri lidi che un autunno freddo corrisponde sempre o quasi sempre ad inverni miti o avari di freddo………
è solo una diceria……oppure c e qualcosa di vero in questa affermazione molto sintetizzata ovviamente !??
Ha fondamenti anche in statistica da “strada”: se è vero che non può piovere in eterno, non può far freddo sempre ;)

L’autunno corrisponde al periodo dove il VP si riorganizza, diciamo così: avere un VPT deficitario in questa stagione, con buona probabilità porta ad un’evoluzione stagionale “disaccoppiata”, con troposfera dinamica e stratosfera in maggior raffreddamento radiativo stagionale e che prima o poi imporrà la sua legge anche ai piani troposferici, tipicamente dall’inverno in poi.

A grandissime linee ;)

Ciao


Admiral Ackbar

5
In Alta Statosfera l'evoluzione è come da letteratura, molto lineare  ::)

A 10hPa come detto, un VPS sornione anche nei forecast settembrini



Ad 1 hPa, i forecast sono più dinamici: la 3^ decade di settembre si conferma prodromica ad innesco dell'approfondimento stagionale: che il VPS Radioattivo abbia inizio  :P


6
Aggiungo anche un primo sguardo troposferico alle anomalie emisferiche ::)

Aldilà di eventuali dipoli, non rilevanti ai fini del discorso, c’è un evidente sbilanciamento canadese, che in qualche modo sembra meglio strutturato per la ripartenza stagionale, con il gemello siberiano in netto deficit e temporalmente non pronto...



...e le cose sembrano protrarsi anche a Lag XL, peggiorando se possibile ::)



Importanti saranno le anomalie in tutti i mari artici siberiani, come più volte detto, che in abbinamento al fardello termico lasciato dalle SSTA estive formerà una congiuntura da tenere in attenta osservazione per il decorso eurosiberiano ;)


Admiral Ackbar

7
Facciamo un primo update per capire come siamo messi...sempre che sia gradito e non ritenuto oramai superfluo visto che tanto il NAM sfonda uguale... ::)

####------------------------------------ Polar vortex status ------------------------------------###

The strat. vortex is currently marginally weaker than ERA interim average
and is forecasted to remain weaker than average (according to GEFS-mean)
2 of 21 members have stronger vortex than average at the
last forecast step (2020-09-24 06:00:00)

The zonal mean zonal wind at 10 hPa 60N is today (GFS analysis): 4.9 m/s
Weakest zonal wind at 10 hPa 60N in ERA interim record for todays date is: 2.7 m/s 2019
Strongest zonal wind at 10 hPa 60N in ERA interim record for todays date is: 8.0 m/s 2005


Difatti si nota una tendenza “weaker” pronunciata, che potrebbe permanere per quasi tutto il mese in corso...nulla da sottolineare al momento, considerando che l’ERAmin odierno è proprio quello dell’anno scorso...






Come evidenziato in più riprese, il deficit artico comporta svariate problematiche, non meno importanti quelle relative alle ultime SSTA record estive che non solo hanno eroso i contatori di volume ed estensione artici, ma lasciano in questa fase cruciale una notevole eredità termica proprio in quelle acque, diminuendo il gradiente termico meridionale e le conseguenze si vedono già..

...il trend O3 permane al ribasso, come evidenziato già dal gennaio scorso, probabile concausa del MMW Split fallito successivo...



...Heat Flux in Low Strato “blandi” già in questa fase iniziale... ::)



In sintesi, ad oggi il VPS viaggia sornione in sostanziale media stagionale...e ci mancherebbe...riservando i primi probabili strappi stagionali già dal mese di ottobre quando il raffreddamento radiativo sarà in maturazione e le prime dosi di vorticità inoculate ;)





Admiral Ackbar

8
beh dai, a 2 Mt. niente male, quella più vicino qualche puntata ad Agosto un po' eccessiva ..vero.  :)
sarà l'attività geotermica del N Atlantico e area Islandese...l'aumento negli ultimi anni di questa attività gelogica legata alla bassa attività solare potrebbe condizionare lo spessore e la temperatura sovrastante il permafrost
Vado avanti?






Admiral Ackbar

9
Si tratta semplicemente di aver preso coscienza di ciò che ne è rimasto degli Inverni qui da noi. Potremmo fare copia e incolla dei TD di monitoraggio del VPS degli ultimi 5 anni e incollarlo paro paro. Cose trite e ritrite: amplificazione artica, disaccoppiamento iniziale S-T, onde divergenti e ad una sola cresta d'onda e continue compressioni e accelerazioni del VPS fino alla soglia critica e ben oltre, unico nodo da sciogliere se ciò avverrà l'1 Dicembre o il 20 ma poco cambia. E con una 2780 dam a 10 hpa e 80 m/s il suo decorso in Troposfera lo fa eccome come osservato negli ultimi anni. Bene possiamo già considerare il TD esaurito  ;D
Buona fortuna Luca, fatti sentire ogni tanto ;)


Admiral Ackbar

10
Ormai i TD invernali hanno perso del tutto importanza, oserei dire siano diventati obsoleti e si potrebbe anche evitare di aprirli, sappiamo tutti l'Inverno che verrà, come tutti quelli post 2013. Nulla contro chi li apre e ci mette passione e conoscenza ovviamente. Ma il trend (come peraltro evidenziato da molti qui dentro) è incontrovertibile (almeno nel breve termine) e non vi sarà perciò nessun segnale di discontinuità col recente passato.
Buongiorno! Dormito male? ;)

Riuscite ad essere OT, vostro malgrado mannaggia a voi: come da premessa, questo non è il thread “INVERNO 2020/21: prime impressioni...” che immagino verrà ::)

Qui l’idea meravigliosa è quella di frantumarci i gemelli di famiglia osservando che il prossimo StratCooling faccia il suo corso e decorso troposferico fino a primavera 21 inoltrata...


Admiral Ackbar

11
Per freeze-up intendi il momento in cui l'estensione smette di diminuire e comincia lentamente a risalire?
Ricongelamento o meglio la deviation rispetto alla climatologia di riferimento, che pone problemi di sync rispetto alle dinamiche troposferiche artiche autunnali.

La stagione appena conclusa ha lasciato il segno nei Barents, Kara e Laptev Seas, aree che insieme al’Oceano Artico stesso soffrono maggiormente durante la caduta estiva verso il minimo artico: c’è un notevole surplus termico, come più volte evidenziato ad esempio con gli aggiornamenti della SSTA (qui l’ultima media quindicinale di agosto dell’aria superficiale artica), il che pone interrogativi quando il minimo stesso, atteso per il prossimo weekend, sarà raggiunto e ci sarà l’attesa inversione stagionale... ::)




Admiral Ackbar

12
Per quello che ho visto fin qui sono in quasi totale accordo:

unica cosa sposterei la botta fredda autunnale (temo una delle poche almeno fino a Marzo) un po' più avanti..questo perchè l'avanzata dello snowcover euroasiatico potrebbe dare i suoi frutti tra fine Novembre e primissimi giorni di Dicembre.. ::)
Ciao Lorenzo, bentornato ;)


Admiral Ackbar

13
Volevo scriverlo Simil Califormia dream   :D
Si davvero notevole e impressionante per questo periodo. Termiche sottolozero di diversi gradi, così basse di latitudine è tanta roba, come finisse in Grecia all'incirca  ::)  considerando però che Denver si trova su un altopiano sopra i 1500 Mt
“This is the worst possible 500 millibar configuration for the West next week. The cold short diving through the Rockies will produce strong offshore Santa Ana winds in California, interacting with all-time record heat from this weekend...a recipe for a conflagration disaster!”




Admiral Ackbar

14
Partiamo con un (dis)equilibrio termodinamico spaventoso:
Già, potrebbe essere la stagione dei fuochi d’artificio ::)

Antipasto: Spaghetti “Seri” ;)






Admiral Ackbar

15
Aggiungo che dell'associazione col 2014 ne avevano parlato su altri lidi, altrimenti non l'avrei nemmeno preso in considerazione  ;)  Tra l'altro la stagione dà l'impressione di poter mettere le mani anche su questa prima parte di Settembre come era nelle proiezioni, cosa dire di più?  Nulla  ;D

Si può chiudere  8)
Ti nominiamo Mastro d’Ascia del Global Warming ;)


Admiral Ackbar

16
Per far cessare le speculazioni, bastano pochi dati, carte chiare e limpide che tutti possono leggere e fare le proprie considerazioni  ;)


Cherry Picking Free ;)

Se nessuno ha qualcosa da aggiungere, potremmo anche chiudere...che dite? ::)


Admiral Ackbar

17
A dire il vero non mi sembra un tripolo ATL esasperato e difatti la NAO mantiene una salda propensione alla neutralità a Short Lag: c’è ancora un minimo artico da assimilare ed il quadro a Lag più lunghi non è definito





L’evento da sottolineare è l’affermazione di una Niña settembrina, mi pare EP Type in possibile evoluzione Mix Type e che proporrà un deciso riassetto Pacifico, area in cui dovremmo maggiormente focalizzarci.





Admiral Ackbar

18
Consigli e suggerimenti al forum / PostImage - Plugin SMF
« il: Settembre 03, 2020, 06:00:22 pm »
Domandina: perchè non implementare nel forum il plugin di PostImage?  ::)

https://postimages.org/smf

Grazie,
Andrea

19
Detto ciò...il Vortice Polare ;)

Potete apprezzare anche l’anomalia QBO già segnalata in primavera e che in un intorno di E’ly UWind, presenta una persistente virata a fase W’ly conclamata





Admiral Ackbar

20
Buongiorno a tutti,

apro io il topic ad hoc, prima che la materia invada con prepotenza i topic specifici di tendenza stagionali e possa indispettire taluni...prevenire è meglio che curare  ::)

Per cui, qui seguiremo espressamente la recente nascita ed evoluzione del Vortice Polare, fino alla sua maturazione e successiva “morte” stagionale, compresi tutti i risvolti troposferici che potranno conseguirne.

Inutile aggiungere che sono ammessi (quasi) solo ed esclusivamente contributi teleconnettivi e non utili alla causa  :-*

Andrea “Admiral Ackbar”

21
Poco da aggiungere, Filippo ha già fatto un sunto puntuale  ::)

Anche se manca virtualmente un giorno, i dati parlano chiaro: estate italica sopramedia, checchè se ne dica...



Con la solita operazione illegale, escludiamo le prime due decadi di giugno: essendo medie di anomalie, la carta sotto ha un valore persino maggiore  ::)



Poi possiamo discutere sulle varie sfacettature stagionali, che in parte mi trovano concorde, ma la realtà mostra una stagione che non stona più di tanto rispetto al trend consolidato...

22
Siamo molto IOT in questa stanza ma una cosa te la devo dire e devi mod ritengono possono anche cancellare vol messaggio...sei abbastanza patetico caro Ponente perché affronti un argomento che nemmeno conosci con uno che con la micologia ed i funghi ci lavora. Se poi Calizzano, Bardineto Murialdo e Sassello sono sul versante mare.....allora si .. hai problemi seri.
Potreste aprire nelle stanze apposite il thread Funghi Autunno 2020: zone migliori e challenge kg ...molto interessante ;)


Admiral Ackbar

23
Cmq GFS e ECMWF con gli upgrade sono diventati modelli penosi, ogni run cambia anche di moltissimo dal precedente, pure gli spaghi hanno una variabilità imbarazzante tra un run e l'altro.
Davvero inizio a guardare con più attenzione modelli minori come ukmo, gem e icon

Personale classifica ;)

1. Arome
2. Arpege
3. Icon


Admiral Ackbar

24
Comunicazione di "servizio" : essendo cascato con la bici come un coglionazzo rompendomi una mano, ovviamente la destra,  per i prossimi 10 giorni non riuscirò a interagire in altro modo col forum che non mettendo qualche "mi piace" o poco più.

Messaggio scritto dalla santa donna di mia moglie...
Belin ma a ridosso del Break Stagionale il Manuale della Meteo prescrive un lockdown rigoroso, tanto più ad una certa età... ::)

Riprenditi presto! ;)


Admiral Ackbar

25
Bè in tal caso, appellandomi al fatto che il solstizio d'Estate cade il 21 Giugno e facendo partire la proiezione da quella data,  avrei fatto l'Outlook della vita  ;D
Si scherza sempre volentieri  ;D
...e poi non dire che non ti voglio bene ;)

Tornando mediamente seri, le suddivisioni stagionali hanno scopi chiari, direi meno quella meteo, ma anche un bel chissenne...alle stagioni del caldo, del freddo, etc non frega una beata, essendo risultanti di dinamiche avulse da tali convenzioni.

Tempo fa dissi che se dopo il break entrante ad esempio, tornasse una relativa caldazza a settembre, non credo sia errato considerarle come appendici estive...eh niente, taluni hanno storto il naso, appellandosi alla Convenzione di Ginevra contro il presunto tentativo reazionario di modificare le stagioni meteo...vabbè ::)


Admiral Ackbar

26
Si certo, ma infatti è assolutamente condivisibile il tuo pensiero ed in meteorologia sostanzialmente è così  ;)
Ho un idea meravigliosa, date retta...

Potremmo anche introdurre le stagioni “forum”, con differenziazioni sostanziali tra i “noi” e gli “altri”... ;)

Ad esempio, “noi” potremmo calzare la durata della stagione entrante in funzione dell’Outlook...”altri” modularla in funzione delle insindacabili indicazioni dei Longers...  :P

...diatribe pressoché azzerate...sono un genio! ::)


Admiral Ackbar

27
La Surface Air Temp dovrebbe essere un’interpolazione tra la 2m Temp, proveniente da limitate stazioni di rilevamento e definite con specifiche caratteristiche dal WMO e dati provenienti da Satellite, quindi con Remote Sensing: per tale accuratezza, è universalmente la grandezza di misurazione della temperatura superficiale terrestre.


Admiral Ackbar

28
Beh no. Mi sembra che la tendenza sia l'opposto, cioè ad un raffreddamento diffuso

Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk
Uhm...no... ::)

Ad esempio un overall sugli oceani...



...e qui le tanto vituperate reanalisi NCEP/NCAR :D




Admiral Ackbar

29
VPS già in westerly ed un po’ più in palla rispetto l’anno scorso



O3 malino, ma è ancora presto



Sul fronte Ghiacci Artici si profila se non un nuovo record che batta il 2012, comunque il secondo anno della storia con un minimo sotto i 4M Km2 ::)



Qui rende l’idea...



Admiral Ackbar

30
Ma non eravamo già tutti d'accordo sul fatto che quest'estate non è stata, in Italia, contraddistinta da caldo eccezionale e che è rientrata in media rispetto alle estati dell'ultimo decennio e sopramedia moderato rispetto alla climatologia di riferimento disponibile? :D

Vediamo se tutti ci smussiamo un attimo e si riesce a proseguire nelle stagioni senza scannarci e tentando di capirci qualcosa  ;)
Evidentemente no, se viene ipotizzata addirittura la malafede da parte di Filippo in primis e chi del CSCT e non sottolinea l’incontrovertibile verità dei dati di reanalisi...sorvolo, ma certi post li trovo sgradevoli, per usare un eufemismo...

Comunque, il mio “alzo le mani” era un invito ad andare avanti, anche perché in tutta onestà lo trovo più un esercizio di stile dall’utilità abbastanza bassa. ;)

Bye


Admiral Ackbar

31
Penso che qui il problema non sia più com'è stata l'estate, ma come viene condotta la disamina, arrivando, pur di avvalorare la tesi dei fondatori del forum, a postare carte opportunamente "tagliando" i periodi più freschi, così da presentare un'Europa "infuocata" a sostegno delle stesse.............

Inviato dal mio CPH2009 utilizzando Tapatalk
No, rigetto in toto: sono dati oggettivi, non discutibili.

Inoltre, sei completamente fuori strada rispetto all’approccio e/o onestà intellettuale dei soggetti a cui ti riferisci.

A breve uno dei principali dataset climatologici verrà aggiornato con le decadi 1991-2020, per cui state sereni ;)


Admiral Ackbar

32
guardando all’estate appena trascorsa il dire che è stata fresca , in media o calda dipende tutto dal periodo che si fa riferimento ... se guardiamo all’ultimo ventennio possiamo considerarla in media o poco al di sotto ( su alcune zone ) ... diverso il discorso se si prende come parametro la media 79/10 ... allora si che possiamo considerarla sopra media ... visto che ho la memoria corta e mi sono abituato a vivere in epoca di GW la considero un’estate normale ...  :)
Bortan, permettimi e senza alcuna polemica, possiamo giocare con i plot per secoli, ma se non sgombriamo il campo da concetti soggettivi come "normale" o "old style", non ne usciamo  ::)

La media climatologica standard è la 81/10, su questo spero non ci siano dubbi...per cui se ragioniamo in decadi italiche a partire dagli '50s, la situazione è la seguente:

  • Prima abbiamo avuto decadi solo "under"





  • Dopo solo "over", compreso quest'anno  ;)





Il resto sono chiacchere da bar, che accetto e comprendo, ma dal valore nullo  :-*

Bye

33
Infatti è quello che è successo negli ultimi anni, qui dentro ho letto di tutto e di più sugli ultimi inverni, inverni etichettati con termini dispregiativi a più non posso; poi vai a vedere e negli ultimi 5/6 anni ci sono state irruzioni fredde memorabili su adriatico e sud Italia; poi quando conviene però "Qui non si parla di orticelli", mah...e aggiungo mah.

Scusa Cloover, ma voi ogni volta che postate qualcosa qui lo fate in maniera scientifica?? Mi pare di no, perchè a volte ci sono commenti lasciati così al caso(ovvio che mi dirai nn sempre si ha troppo tempo...ok)  ma anche altri lo fanno e rispondono a tali commenti seguendovi, con le loro idee e pensieri. Dai ..l'anno scorso avevi previsto una stagione non troppo calda e sappiamo invece com'è andata, anche se hai fatto di tutto per negarla rispondendo agli attacchi su facebook anche un po' ingenerosi di qualcuno, continuando a spingere sul tuo credo tra discorsi di umidità dewpoint ecc.. :)  ...mi pare che la musica sia sempre quella...
ogni tanto ammettere anche che non è andata proprio perfettamente ed egregiamente si potrebbe anche fare..no? Perchè prendere una stagione per un terzo mi pare un po' deludente come risultato e nn serve ora inserirci l'autunno..tutto qui.
Noi saremo ignoranti, tu hai i mezzi per poter fare una stagionale, ma bisognerebbe essere anche seri durante i risultati.
Cmq se dà fastidio, chiudete la stanza a chi nn fà parte del csct e così nn ci sono discussioni..(triste ma potete farlo)

Perdonatemi, non sono il più adatto ad esprimere concetti estivi non essendone particolarmente solleticato, ma a me sembra che mentiate sapendo di mentire, senza offesa.

@Gangi85

Il 99% dei pannelli GM e non postati in questa stanza, sono alla meglio delle Emisferiche, giusto per fare un esempio, ragion per cui qualche domanda poniamocela: non è possibile considerare l'Italia come target ultimo delle nostre elucubrazioni, ripetetelo ancora una volta perché forse non è chiaro...  ;)

Inoltre e come più volte detto, l'Italia è un fazzoletto di terra, dalle infinite sfaccettature per giunta: chi vi promette caldo/freddo all'uscio di casa...beh, è spesso un venditore di sogni imho.

Leggo cose aberranti, tipo che in estate non vi sono state risalite africane...solo perché hanno lambito la nostra penisola, per cui non esistono per regio decreto...oppure negare dati di reanalisi ufficiali da fonti autorevoli...nulla: il mantra rimane "è stata un'estate normale"...alzo le mani  ::)

@ponente

Dovreste e dovremmo godere tutti di questa stanza, aperta, in generale serena e tollerante, dove però è richiesta maggiore asetticità ed un taglio più aperto e scientifico: ringraziando il cielo non è FB, ma spesso i toni si abbassano a quel livello :'( ???

In altri lidi, omologhe stanze assomigliano a dei gulag feudali con vassalli, valvassori e valvassini piuttosto aggressivi ;)

Admiral Ackbar

34
Ecco...i plot di ecmwf indicano che la 2020 è stata meno calda della 2019, che devo dirti Admiral... continuate a dire vecchiostyle estate vecchiostyle...che sarà poi  una legge? Ci sono state stagioni fresche anche negli anni 2000 molto più di altre, così come mesi di luglio come quest'anno non così eccezzionalmente caldi, perchè fino a terza decade non si era ancora riscontrata quella persistenza di giornate fotocopia con 35° o più gradi localmente, come pareva aspettarci... ;D
va beh per stemperare guardatevi e fai vedere a tua moglie un bel calduccio ...emh  frescolino australiano.....pare qst'anno non bruci più come pare.. ;)

https://www.youtube.com/watch?v=O6bFGi2NSYA&feature=youtu.be&fbclid=IwAR0JQjDlLlLyO8pkkoSB-zaWdAQYvGZEtWW3-5gqYujWCRwlFx_4oSV5vZk
Ma cosa c’entra? Ho messo il 2019 perché universalmente catalogato come caldo, a titolo di esempio e che poteva ridurre al minimo bias “sensitivi”, vista la relativa vicinanza temporale...e comunque siamo lì, guarda meglio le scale ;)

Inoltre lo span climatologico standard è l’81-10...se ad esempio levi già il primo decennio dei 2000...rischi che ti fai male seriamente ::)


Admiral Ackbar

35
Ho postato articoli del NOAA relativi ai mesi di giugno e luglio...nessun commento, probabilmente pochi li hanno letti.

Ho postato stasera un ultimo bulletin ECMWF, idem come sopra.

Ho provato a scendere terra-terra, identificando quale potevano essere le “sensazioni” altrui  di questa estate “old style” (passatemi il termine): Surface Air Temp, very easy...nulla, anche questi non considerati.

Devo ancora vedere un plot, un dato, una reanalisi...qualsiasi cosa che contraddica quanto sopra.

Non voglio convincere nessuno, giammai, ma discutere seriamente e serenamente, possibilmente in maniera più evoluta rispetto a quello che potrei fare con mia moglie ad esempio, che vive in perenne PEG... ::)


Admiral Ackbar

36
Mi sembra che l'oggetto del contendere, qui ed in altri lidi, sia esemplificabile con la domanda "ma quanto caldo ha fatto?", principalmente nel mese di Luglio...  ::)

Direi di considerare la Surface Air Temperature, che mi sembra la variabile che meglio si avvicina al concetto (non per niente è una delle variabili prese in esame dai Climate Bulletin emessi dal ECMWF), in confronto ad esempio con il Luglio 2019.

NCEP/NCAR

2019



2020



ERA5

2019



2020



ECMWF Jul-2020 Last Bulletin

https://climate.copernicus.eu/surface-air-temperature-july-2020

37
Plot disponibile da alcuni gg e direi già ben presente nei Deterministici: vedremo se sarà solo uno spike in Dekad 2... ::)


Admiral Ackbar
Aggiornamento consuntivo Dekad 2 dell’ITCZ (indicativo al valore registrato intorno al 10 agosto), che conferma il trend a Spike Top Reversal, cioè con rapida salita/discesa, rientrando in media climatologica, come era lecito attendersi.

Potremmo aspettarci ancora un lieve sopra media per i restanti aggiornamenti di agosto, figli delle ultime settimane, prima del deciso declino stagionale.






Admiral Ackbar

38
No, per carità ammiraglio, lungi da me entrare in problematiche globali. Lascio a voi più capaci e preparati la materia. Il mio era solo un' osservazione per  cercare di scremare, a livello regionale o italiano, il campo da considerazioni personali che , seppur importanti, rischiano di "dopare" la realtà. Infatti, quando vado a controllare, trovo sempre qualche sorpresa rispetto a quanto mi sarei aspettato.

A beneficio di tutti, ecco le ultime 10 estati ( il 2020 ovviamente fermo a 3 giorni fa), con la preghiera di non lasciarsi ingannare dalle colorazioni, ma di controllare sempre la scala della anomalie poste a destra per non trarre conclusioni affrettate. Tenendo fermi tutti i parametri, infatti, le scale variano, cosìcchè al giallo, per fare un esempio, non corrisponde sempre lo stesso scarto termico rispetto alla media climatica di riferimento.

Ma guarda, ho apprezzato l’approccio, poco orticello e tanta sostanza, che va aldilà di tanta ottusa filosofia ;)

A livello globale è paradossalmente più semplice: c’è poco da inventare, viviamo in un decennio decisamente caldo... ::)

Ciao Bello ;)


Admiral Ackbar

39
Ho fatto un controllo delle ultime 10 estati ( 2011/2020 parziale) e sinceramente mi aspettavo di trovare quella in corso sul podio delle meno calde ( rispetto alla media 1981/2010). Invece, così a spanne 2011, 2013, 2014 e 2016 sono state termicamente migliori; 2012, 2015, 2017, 2018 2019 peggiori.
Questo dimostra, al di là di tutte le nostre percezioni e preferenze, che possiamo annoverare quella attuale tra le estati mediamente calde dell'ultimo decennio, certamente non " old style" e che la nostra memoria meteorologica è molto corta.....abbiamo percepito, infatti, come ottima la migliore delle ultime 4 stagioni proprio perché preceduta da 3 più calde ( soprattutto 2017 e 2019 )
Grande!!! Finalmente qualcuno che va aldilà dell’uscio di casa... Ti meriti un plauso, una menzione d’onore ;)

Il problema è farlo capire non tanto qui dentro, dove non ci sono linee di pensiero precostituite ed il pensiero è libero, ma fuori...in altri lidi...dove vieni additato come eretico da mettere alla gogna...

Forse ti era sfuggito questo:

https://climate.gov/news-features/understanding-climate/july-2020-another-scorching-month-scorching-year

Se ci fai avere maggiori dettagli... ::)


Admiral Ackbar

40
Ormai l'estate meteo è quasi terminata. Quella astronomica e....l'estate percepita dai comuni mortali invece proseguirà ancora per un mese almeno. Ma ad ora sarei curioso di cominciare a vedere qualche proiezionepervil periodo autunnale ( da ottobre in poi) per capire se anche quest'anno settembre sara'avaro di piogge in molte zone ed il rischio di avere ad ottobre fenomenologia importante con contrasti marcati tra il mare ( che anche quest'anno è un bel brodo) e discese meridiane di aria fredda .
Urca...palla lunga e pedalare? ;)

Direi che in primis dobbiamo chiudere la stagione in corso con tutte le implicazioni che ancora pendono sulle nostre teste, vedi il recentissimo picco degli ITF in Dekad 1...

Nel mentre si apre una breve finestra di tempo (fine agosto, settembre ed inizio ottobre), ma abbastanza cruciale per le sorti invernali: VPS in ripartenza, VPT si spera pure, minimo artico, QBO Case Study, Niña in conferma...così tanto per buttare una prima agenda di “lavoro”...

A proposito della Niña, l’ITCZ potrebbe essere indizio di segnale non conclamato, specie il Western ::)

Bye


Admiral Ackbar

43
ITCZ ha messo il turbo.. :o

.. e molto probabilmente, dopo questa ondata calda.. con lieve brack di questi ultimi giorni.. si riacutizzera' con la prossima successiva, in previsione per il 21.. con terza decade potenzialmente rovente.
 Ovviamente, l'interessamento della prossima onda calda, sarà a discapito di 3/4 del territorio Italiano.. mettendo ai margini il Nord.
 Ma dal centro al Sud soprattutto Isole.. saranno dolori.

 Se il tutto prosegue al ritmo di media mensile attuale e con l'arrivo della prossima ondata.. Agosto avrà pienamente soddisfatto le attese delle previsioni stagionali.. segnando un Surplus di calore e un sottomedia pluvio rilevante, rispettandone il Trend degli ultimi vent'anni..  ::)
Plot disponibile da alcuni gg e direi già ben presente nei Deterministici: vedremo se sarà solo uno spike in Dekad 2... ::)


Admiral Ackbar

44
  Andamento simile se non identico allo scorso anno.. ;)
Forse quest’anno eravamo più Weak...dettagli: la mia era una semplice constatazione stagionale, con i primi plot in territorio positivo...di eccezionale non c’è nulla ::)




Admiral Ackbar

45
Nunzio Vobis, Gaudium Magnum: prodromi di VP ;)
Admiral Ackbar
Come dicevo sinteticamente ieri, sembra che nel mese di agosto la modesta Alta Polare Stratosferica segni il passo, dissipandosi rapidamente e lasciando il campo libero alle successive Early Westerly, che avranno già un vago profumo di VPS ::)

Detto ciò, dobbiamo inoltre registrare una Niña oramai a regime, che avrà maggior peso sulle dinamiche autunno/invernali: non mi riferisco ai noti riflessi pacifici e sulle fasi PDO, ma anche alla capacità di modulazione sugli Anticicloni delle Azzorre ed Africano, abbassandone di latitudine la radice.





Anche da questi fattori, come dal noto Blob Pacifico, dipenderà l’imprinting troposferico, ancora da decifrare ;)


Admiral Ackbar

46
@ponente

Hai detto bene, dalla fine del 1800 circa a velocità doppia/tripla nell’emisfero nord a causa di un’amplificazione artica che proprio in quella zona dell’Ellesmere Island nel Nunavut canadese ha registrato quest’anno anomalie di +5°C ::)

Nell’estrema Jakuzia siberiana si sono viste temperature mai registrate di +38,1°C...

Come detto più volte, provate a levarvi dalla testa il nostro fazzoletto di terra: qui si ragiona con gli orizzonti a tiro massimo ed in quest’ottica è una stagione decisamente anomala, probabilmente di portata eccezionale.


Admiral Ackbar

47
Mah...a me risulta più un addio all’Azzorre allungato “old style” e campo libero ad altre figure bariche più nefaste ::)

Magari sbaglio io... ;)


Admiral Ackbar
Non mi piace mai rivendicare nulla, ma il 9 Luglio rispondendo all’amico Bortan in merito all’ultima parte del mese, introducevo io per primo il vituperato termine “old style”, ma in quel caso riferito alla buona protezione azzorriana fino ad allora goduta.

Tra l’altro, sappiamo come è andata, con il nefasto Africano di fine mese... ::)

Ripeto, non mi frega nulla, ma concedetemi almeno la paternità nell’introduzione del termine-simbolo dei Negazionisti del GW...si scherza, ovviamente ;)


Admiral Ackbar

48
Nunzio Vobis, Gaudium Magnum: prodromi di VP ;)




Admiral Ackbar

49
Ma non sei OT? C'è già una stanza dove si parla di questo  ::)
Perdonami, ma tento di nobilitare il tuo post, anche se non lo meriterebbe sinceramente: nulla di personale, però vorrei invitarvi per l’ennesima volta, tu ed altri sulla tua falsa riga, ad argomentare sereni, con estremo rispetto di tutti, abbandonando questo tono polemico perenne, di cui non se ne può veramente più.

Detto ciò, non sono per nulla OT: trattasi di una piattaforma di ghiaccio immenso, l’ultima rimasta intatta dell’artico canadese datata oltre 4000 anni, che sta andando in frantumi.

In poco più di 4gg si sono staccati due iceberg immensi, di cui il più grande supera la superficie dell’isola di Manhattan.

A darne notizia è lo stesso ECCC, il servizio di monitoraggio ghiacci canadese.

L’evento è da imputarsi alle forti anomalie registrate anche nell’artico canadese oltre che quello siberiano, che da inizio thread trovano spazio ogni giorno su questi schermi.

È evidente che eventi come questo impattano sulle SSTA oceaniche.

Fonte ECCC

https://twitter.com/eccc_cis/status/1290740808170307584?s=21


Admiral Ackbar

50
Questi sono gli effetti delle anomalie più volte discusse in luoghi dove l’Artic Amplification colpisce a ratio doppio ::)

https://www.pbs.org/newshour/amp/science/canadas-last-intact-ice-shelf-collapses-due-to-warming


Admiral Ackbar

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 13