BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Fabri93

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 27
1
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana martedì 19 febbraio 2019
« il: Febbraio 19, 2019, 05:22:05 pm »
Credo meriti un immagine del genere, quando si dice sospesi tra bene e male  :)


2
Andrò contro tutti, qualcuno mi infamerà ma fino al 15 Marzo voglio tener vivo quel piccolo lumicino che ancora è acceso...

3
Continuo a mantenere il lumicino acceso...

4
Mentre tutti spegneranno il fuoco delle proprie pentole io sarò l'unico inguaribile ottimista con continuerà a tenerla accesa fintanto che l'ultimo refolo di speranza mi pervada anima e cuore.
Torno a seguire in silenzio...

5
Sì lo so, in tanti mollerebbero, hanno già mollato ma un piccolo lumicino di speranza, non so spiegarlo bene mi dice ancora di aspettare un pochino.
E' dura, tanto dura ma voglio far rimanere accesso quel piccolo lumicino, nel cuor mio sento così, vi pregherei di rispettare il mio pensiero...

6
 :-X

Silenzio e mele strette  :-X

7
Grande, dimmi qualcosa di come pensi potrebbe chiudere secondo te questo, si depone le armi oppure no ?

La mia l'ho detta ma volevo un tuo parere sincero...

8
ottima carta, visto il range temporale..per ora ne prendo atto..
potrebbe anche andare in criticità, vediamo i gpt groenlandesi come maturano.. e dare una buona spinta..è sempre lì il cruccio il canadese nella buona e cattiva sorte

Davvero, il problema è sempre lui  >:(

9
Oh sommi forummisti non lasciate che fiorellini, uccellini, caldo ci offuschino la vista.
La sulla Siberia mi par tutta una fissa. 
Pentola sul fuoco io ho messo
Spero che ciò non mi faccia fesso
Aspetterò qualunque sia il destino
Fino a vedere l'ultimo lumicino
Che bianca la dama l'è di veste
Un vorrei venisse col calesse
Trainata da lupi e lupicini
Mi paian sempre più vicini.
Oh bella figliola dal bianco splendore
Dama bianca del mio cuore
Son qui che t'aspetto da ore
Fisso alla finestra mi troverai
Dove una lacrima spero lascerai...


Nata da me ora, t'amo, torna amore...


 

10
Maestro Cloover torna in queste lande e dicci la tua, non lasciare che fiorellini, caldo e uccellini ti offuschino la via, ho bisogno di un tuo pensiero sincero...

11
Nonno Rodano è bravo, esperto, molto più di me, su questo non ci piove però a volte a leggerlo mi viene il magone  :'(

Chiedo petizione per far tornare l'ottimismo al caro Nonno

12
Mangiamoci sopra due cenci, due frittelle e poi ci pensiamo.
Un caro saluto amico :)

13
Che tanto se c'ho preso le sassate sulla schiena e mi ci sono giocato la reputazione fino ad ora (acqua passata, non critichiamo, prossime volte cambio tutto) tanto vale farlo fino all'ultimo... :D









Lascio che siano i grafici sopra a parlare per me.
Ho un presentimento che qualcosa di grosso bolla sulla pentola, da capire cosa però, se sarà un bel cappone grasso, grasso oppure un povero tordo tutto rinsecchito che sa tanto di ultimo grido.
Tutto o niente, ritorno ad osservare in silenzio...

14
Nowcasting Toscana / Nowcasting Toscana Lunedì 11 Febbraio 2019
« il: Febbraio 11, 2019, 01:32:18 am »
Intense raffiche adesso di Libeccio, è l'aria fredda artica che si sta avvicinando alla nostra regione, entrerà in giornata.
Buonanotte a tutti...

15
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana domenica 10 febbraio 2019
« il: Febbraio 10, 2019, 10:41:13 am »
Stavo guardando a stasera e domani mattina primissime ore, forse qualche temporaletto interessante potrebbe scapparci, che sia la prima occasione per fotografare i fulmini di buio quest'anno ??  ::)
Non vedo l'ora, vediamo...

16
4 chiacchiere al bar / Re:Un decennio di nevicate a Comeana
« il: Febbraio 10, 2019, 10:27:52 am »
Bellissimo, ti mancano adesso solo gli ultimi eventi di quest'ultimi anni dal 17 Dicembre 2010 fino ad arrivare al Febbraio 2019

17
Ultima decade di Febbraio, 2 modelli americani e uno inglese Ecmwf mi sembrano allinearsi sulla possibilità che i movimenti più importanti retrogradi continentali '' potrebbero '' avvenire nell'ultima decade di Febbraio.
La cosa davvero particolare è che esattamente un anno fa successe qualcosa di simile anche se il quadro isobarico e lo stato del VP erano diversi.
Vediamo e comunque non c'è problema ad ammettere nemmeno per me se è stata sbagliata l'analisi stagionale invernale, però non del tutto, ripeto che i conti si fanno solo alla fine.
Sicuramente è sbagliato il mio appraccio voglio dirlo, non voglio nasconderlo, nel senso credo che abbandonerò totalmente l'ottimismo, la positività dalle future analisi che posterò qui.
Perché questo crea solo false aspettative e non voglio più farlo, parola mia.
La passione comunque non cambierà, difficile cambi una cosa così radicata anche se non so se potrò garantirvi prossimamente una presenza costante come in quest'ultimo Inverno.
Molte cose stanno cambiando velocemente anche per me, nella vita, quella reale, vera, cruda, pura.
L'importante però cosa che voglio dire è di non '' additare '' sempre chi spende qualche ora del suo tempo libero per fare analisi che richiedono grandi sacrifici, mettetevi nei panni di coloro che le scrivono, ricerca del materiale, organizzazione, elaborare discorsi si tecnici ma semplici e coincisi.
Prima di '' additare '' mettetevi nei panni di loro e provate a far voi come '' loro ''.
• Ma sopratutto cosa molto importante, una passione come questa merita di essere vissuta col cuore e le emozioni, lasciando trasparire tutto di quanto grande ha da trasmettere.

Chiudo qui, grazie dell'attenzione, buona Domenica...

18
In effetti GFS rispetta se stesso ed in tipico US Mode, taglia corto e punta alla doppietta Stratcooling+abbozzo di Touchdown lampo ::)



Mi domando se effettivamente sia una dinamica percorribile, soprattutto con le tempistiche proposte che sembrano non correlarsi con le PV attuali e future.

Rimango per tanto abbastanza scettico, soprattutto sull’effettivo condizionamento troposferico.

Esattamente il nodo principale è proprio quello lì.
Più che sull'effettivo condizionamento troposferico che se anche qualora ci fosse (AO + o ++), qui saremo verso i primi di Marzo 1-7 diciamo, non è detta che il VP risponda subito con zonalità alta, anzi, è proprio in quell'occasione lì che secondo me potrebbero  verificarsi le condizioni migliori per i movimenti retrogradi continentali più corposi ma il tutto potrebbe già partire prima.
Domani guardo se riesco a spiegarlo meglio che stasera forse l'ho fatto in maniera un po' troppo confusionaria...

19
Ma vi siete già attrezzati con torce e candele ??

No così per sapere perché inizia a farsi buio  :o :D

20
Per ora mantengo la bocca cucita e le natiche strette, oltre ad altre scaramanzie varie...

21
Prevedo a breve una grande moria di castori rosiconi e criticoni  :D ;D ;D

23
E questa direi che è la conferma vitale, quella diciamo '' chiave '' su cui erano fondate le ultime analisi fatte fin qui.
Si nota in coda la terza pulsazione sempre del MMW in tropo che sembrerebbe poter essere quella incisiva, veramente da tener d'occhio i modelli per quel periodo perché credo che il target vada ampliato un pochino ormai post San Valentino.
Per lo svolgimento della dinamica come imput direi di guardare Ecmwf perché potrebbe essere abbastanza lungo il tutto, forse più del previsto.

 

Quello (questo qui sopra) che era stato definitivo come '' disegnino del cavolo fatto per esprimere meri desideri '', sono parole che fa male leggere credetemi, dure da digerire per chi mette cuore e passione da amatore, ore del suo tempo libero a cercare di spiegare concetti difficili, tecnici a chi mastica poco di questa meravigliosa scienza in realtà era solo stato fatto per mostrare il possibile andamento del condizionamento del VP attuato dal MMW e dalle sue '' pulsazioni '' stesso discorso vale per gli altri postati prima più oculati.
Adesso qui sotto gli occhi di tutti sta prendendo vita in quest'ultima previsione del NAM che poi se tutto va bene vedremo anche nelle restanti carte delle anomalie dei GPH, la terza pulsazione troposferica sempre figlia dell'evento stratosferico estremo. 



Quella più di altre sarà da tener sott'occhio perché stavolta avremo, stiamo già vedendo anche una parziale ripresa del vortice polare sopratutto ai piani alti con prime intrusioni al basso, ma poca roba, diciamo di risposta sempre al forte W.

Tutto poi lo dovremo vedere dall'AO index in forte calo (vedere sempre primo disegnino sopra in cima)



E da un calo della NAO con annessa una buonissima magnitudo della MJO sempre nel periodo post San Valentino.
Diciamo che la dinamica potrebbe partire come vede Ecmwf per poi risolversi in maniera concreta nel corso dell'ultima decade di Febbraio, prendendosi forse anche la prima parte marzolina.

• Questo solo un mio piccolo umile pensiero, supposizione, vedremo i prossimi aggiornamenti e sopratutto andranno seguiti i modelli che potrebbero cambiare come già ha mostrato l'inglese mostrando scenari via via più '' interessanti ''


Buona giornata e piedi di piombo...





24
4 chiacchiere al bar / Re:Un decennio di nevicate a Comeana
« il: Febbraio 06, 2019, 12:28:40 pm »
Bellissimo, hai qualcosa di simile anche per il periodo 1990 - 2010 ?

25
Grande amico ma apriti anche gli altri live poi, adesso abbiamo bisogno di te

26
Non mi sembra una semplice articata, quello che Ecmwf vede è il possibile instaurarsi di un WR che sarà duro da scalfire ma sopratutto qualcosa che potrebbe durare diverso tempo.
E cosa importante non siamo più alle 384 h, siamo alle 144 h  ;)

27
Veramente bei segnali stamattina, mi salgono i lacrimoni  :'(

28
Lamenti e pianti meteo / Re:Non ce la faccio piùùù - Verona scarognata
« il: Febbraio 05, 2019, 09:48:50 am »
TI Propongo un gemellaggio nivofilo con Pistoia, sono nel tuo stesso stato paranoico, vedasi topic sopra  :D

Eros Pandi ??  :o

29
Citazione
Umbanni Ce li puoi riassumere ? Grazie


Rispondo alle domande costruttive che ritengo importanti per la crescita del forum e per far chiarezza su tante parole che sembrano gettate lì al vento per il solo scopo di attirare '' pubblico (non l'utente del forum :D)  '', non è così e non è il mio caso.

Vediamo quali sono gli indici attualmente disponibili a nostro favore che mi hanno fatto dire: '' Secondo me non è ancora finita ''.
Lì riassumo con questo piccolo collage qui sotto.




1 • AO e NAO

Attualmente abbiamo un AO index (Artic Oscillation) previsto in netto rialzo dopo una punta di - 3 causata dalla seconda forte pulsazione del MMW (Major Midwinter Warming ovvero un riscaldamento stratosferico estremo che ha condizionato il vortice polare e continua a condizionarlo dal periodo natalizio in poi).
• Il previsto rialzo dell'AO index che ricordo è analizzato a 1000 mbz, 1000 hpa, il quale si potrebbe spingere su valori tra la neutralità è una positività non marcata tra il 5 ed il 14 Febbraio è confermato dai modelli con un ritorno di una zonalità alta sull'Italia.



AO index positivo che vediamo nell'ultimo grafico in basso a destra sottoforma di tonalità blu e celestine.
Sta a dire in pratica che le perturbazioni atlantiche ed il freddo maggiore si alzano di latitudine portandosi sull'Iceland ed il comparto scandinavo-russo lasciando la penisola alle prese o con peggioramentini molto veloci (mini strappi al getto) oppure sotto l'HP questo ripeto sempre in un lasso temporale che al momento sembra andare dal 5 al 15 Febbraio, la NAO (North Atlantic Oscillation) che è più oculata a riguardo rimane sempre positiva.
 
• Dopo in seguito è previsto proprio un nuovo calo sia dell'AO index che potrebbe tornare in negativo e della NAO che si riporterebbe sulla neutralità e in questo caso come lag temporale siamo proprio dopo San Valentino, dal 14 fin verso fine mese, proprio questi due fattori lasciano presagire ad un ritorno della dinamicità invernale in Italia, Europa verso quel periodo

______________________________________________


2 MJO

Parlando della Madden Julian Oscillation (MJO) inserita nel collage sopra, l'ultima in basso a sinistra 



E' prevista '' trotterellare '' verso prima la fase 7 poi dopo la 8 e la 1 da ora 3 Febbraio fino al 16, due fasi quest'ultime ottime per il comparto europeo, italiano perché confermano un ritorno della dinamicità invernale che anche in questo caso è fissato come dicevo sopra post (dopo) San Valentino, a partire dalla festa degli innamorati potrebbe tornare l'Inverno sulla nostra penisola.

• 3

I restanti due grafici sopra nel collage, quello in alto e quello in basso a destra, poi in alto a sinistra mostrano un proseguo del condizionamento degli effetti post MMW con ultime pulsazioni che comunque quanto basta per prendersi l'intero proseguo di Febbraio e forse una prima parte marzolina, fattori che confermano un vortice polare troposferico ancora molto debole anche se quello stratosferico in alto vede una forte ripresa con probabile superamento della soglia NAM negativa + 1.5 verso il periodo degli innamorati comunque nulla che ci preoccuperà più di tanto almeno nel mese di Febbraio, dopo poi se ne potrebbe parlare.

• 4

Concludo con questo grafico qui sotto che mostra i Venti e Flussi del vortice polare alle quote stratosferiche importanti da analizzare, in coda all'aggiornamento si nota chiaramente una ripresa dei flussi di calori con risollevamento dei vectors dell'EPV (Eliassen Palm Vectors) che probabilmente comporterà poi anche un nuovo calo o forse crollo degli zonal wind stratosferici.
Potrebbe essere l'abbozzo di un Final Warming un altro punto a favore per una possibile chiusura '' coi fiocchi '' dell'Inverno italiano. 



• Per farla breve quindi dopo tutto il lungo discorso passeremo molto probabilmente in Italia, Toscana un periodo di tempo stabile, a volte interrotto da mini strappetti al getto (peggioramentini velocissimi) che va dal 5 al 14 Febbraio dopo per quanto detto sopra la situazione è prevista muoversi nuovamente perché potrebbero mettersi in moto movimenti retrogradi dell'aria fredda continentale siberiana vista la graduale formazione di quello che sembra un pseudo anticiclone termico proprio sul comparto europeo orientale, l'evoluzione al tempo successiva si giocherà proprio lì, ecco perché continuo a non escludere nulla, nemmeno qualcosa di grosso.
Qui saremo tra il 14 e fine Febbraio...
 
••• Tutti segnali quindi che assolutamente mi lasciano cadere l'ipotesi dell'Inverno Finito, spero con ciò di aver tolto molti dubbi,
ognuno analizza questa scienza col metodo che ritiene più opportuno, io l'analizzo così, si è vero c'è sempre una vena ottimistica in tutto ciò ma nemmeno più di tanto, le cose negli anni sono cambiate.
Un caro saluto a tutti, ritengo che un post stia bene anche qui in questa stanza che è la più appropriata altrimenti Firenze3 puoi eliminare tranquillamente il mio messaggio...

30
Citazione
Umbanni Ce li puoi riassumere ? Grazie


Rispondo alle domande costruttive che ritengo importanti per la crescita del forum e per far chiarezza su tante parole che sembrano gettate lì al vento per il solo scopo di attirare '' pubblico (non l'utente del forum :D)  '', non è così e non è il mio caso.

Vediamo quali sono gli indici attualmente disponibili a nostro favore che mi hanno fatto dire: '' Secondo me non è ancora finita ''.
Lì riassumo con questo piccolo collage qui sotto.




1 • AO e NAO

Attualmente abbiamo un AO index (Artic Oscillation) previsto in netto rialzo dopo una punta di - 3 causata dalla seconda forte pulsazione del MMW (Major Midwinter Warming ovvero un riscaldamento stratosferico estremo che ha condizionato il vortice polare e continua a condizionarlo dal periodo natalizio in poi).
• Il previsto rialzo dell'AO index che ricordo è analizzato a 1000 mbz, 1000 hpa, il quale si potrebbe spingere su valori tra la neutralità e una positività non marcata tra il 5 ed il 14 Febbraio è confermato dai modelli con un ritorno di una zonalità alta sull'Italia.



AO index positivo che vediamo nell'ultimo grafico in basso a destra sottoforma di tonalità blu e celestine.
Sta a dire in pratica (Zonalità Alta) che le perturbazioni atlantiche ed il freddo maggiore si alzano di latitudine portandosi sull'Iceland ed il comparto scandinavo-russo lasciando la penisola alle prese o con peggioramentini molto veloci (mini strappi al getto) oppure sotto l'HP questo ripeto sempre in un lasso temporale che al momento sembra andare dal 5 al 14 Febbraio, la NAO (North Atlantic Oscillation) che è più oculata a riguardo rimane sempre positiva.
 
• Dopo in seguito è previsto proprio un nuovo calo sia dell'AO index che potrebbe tornare in negativo e della NAO che si riporterebbe sulla neutralità e in questo caso come lag temporale siamo proprio dopo San Valentino, dal 14 fin verso fine mese, proprio questi due fattori lasciano presagire ad un ritorno della dinamicità invernale in Italia, Europa verso quel periodo

______________________________________________


2 MJO

Parlando della Madden Julian Oscillation (MJO) inserita nel collage sopra, l'ultima in basso a sinistra 



E' prevista '' trotterellare '' verso prima la fase 7 poi dopo la 8 e la 1 da ora 3 Febbraio fino al 16 ed oltre, due fasi quest'ultime ottime per il comparto europeo, italiano perché confermano un ritorno della dinamicità invernale che anche in questo caso è fissato come dicevo sopra post (dopo) San Valentino.

• 3

I restanti due grafici sopra nel collage, quello in alto e quello in basso a destra, poi in alto a sinistra mostrano un proseguo del condizionamento degli effetti post MMW con ultime pulsazioni che comunque quanto basta per prendersi l'intero proseguo di Febbraio e forse una prima parte marzolina, fattori che confermano un vortice polare troposferico ancora molto debole anche se quello stratosferico in alto vede una forte ripresa con probabile superamento della soglia NAM negativa + 1.5 (decoupling) verso il periodo degli innamorati comunque nulla che ci preoccuperà più di tanto almeno nel mese di Febbraio, dopo poi se ne potrebbe parlare.

• 4

Concludo con questo grafico qui sotto che mostra i Venti e Flussi del vortice polare alle quote stratosferiche importanti da analizzare, in coda all'aggiornamento si nota chiaramente una ripresa dei flussi di calori con risollevamento dei vectors dell'EPV (Eliassen Palm Vectors) che probabilmente comporterà poi anche un nuovo calo o forse crollo degli zonal wind stratosferici.
Potrebbe essere l'abbozzo di un Final Warming un altro punto a favore per una possibile chiusura '' coi fiocchi '' dell'Inverno italiano. 



• Per farla breve quindi dopo tutto il lungo discorso passeremo molto probabilmente in Italia, Toscana un periodo di tempo stabile, a volte interrotto da mini strappetti al getto (peggioramentini velocissimi) che va dal 5 al 14 Febbraio dopo per quanto detto sopra la situazione è prevista muoversi nuovamente perché potrebbero mettersi in moto movimenti retrogradi dell'aria fredda continentale siberiana vista la graduale formazione di quello che sembra uno pseudo anticiclone termico proprio sul comparto europeo orientale, l'evoluzione al tempo successiva si giocherà proprio lì, ecco perché continuo a non escludere nulla, nemmeno qualcosa di grosso.
Qui saremo tra il 14 e fine Febbraio...
 
••• Tutti segnali quindi che assolutamente mi lasciano cadere l'ipotesi dell'Inverno Finito, spero con ciò di aver tolto molti dubbi, mi spiace però ogni volta notare la tendenza ad additare sempre chi negli anni comunque ha continuato ad informare ma sopratutto a far capire discorsi nettamente tecnici, perdendo ore del suo tempo libero a chi di questa scienza ci mastica poco o nulla.
Ho finito comunque di rispondere a mere provocazioni e quanto altro, i conti sulla validità di una proiezione stagionale si fanno sempre alla fine e i risultati potete leggerli tranquillamente negli ultimi miei post compresa l'analisi invernale.
Ognuno analizza questa scienza col metodo che ritiene più opportuno, io l'analizzo così, si è vero c'è sempre una vena ottimistica in tutto ciò ma nemmeno più di tanto, le cose negli ultimi anni sono cambiate.
Un caro saluto a tutti... 

31
E non faccio questo discorso perché sono ottimista ma perché ci sono tanti segnali a riguardo che mi dicono che ancora il gioco non è finito...

32
Sempre più elementi mi fanno pensare ad un qualcosa simile Febbraio 2018.
Per il mio compleanno pure l'anno scorso c'era un tempo incredibilmente bello, rimango fermo sulla mia posizione anche se i tempi si dilungheranno giusto un pochino ma per me c'è qualcosa che bolle in pentola, voglio vedere se rimarrà a bollire oppure viene tutto fuori...

33
Pericolo ormai passato, la piena sta raggiungendo ora il Cecina, la foce dell'Arno, dell'Ombrone grossetano e del Bruna, siamo sul primo livello di guarda in tutti e 4.
Carina sicuramente da vedere per chi è in zona.

35
Ragazzi dopo tanta dinamicità un po' di ripresa con tempo migliore è normale eh, non può mica continuare a fare neve in collina per settimane.
Adesso vediamo questa ripresa quanto dura poi dopo pensiamo al grosso, le galline si toglieranno per un po' i giubbotti e le sciarpe  :D :D :P

36
Stanza nazionale: Analisi e previsioni meteo / Re:Mettiamolo ai voti!
« il: Febbraio 02, 2019, 02:00:14 pm »
Votato, l'8 per ora ci sta tutto, Dicembre analizzato ovviamente solo dal 21 in poi.
Se vedo la grande botta gli do dieci pieno.
Il perché del mio voto sta nel fatto che ho visto una miriade di brinate anche forti da dopo Natale, punta di - 11° che mi aveva sdraiato tutti gli ortaggi e quasi seccato la Margherita.
Dopo tanta neve sul Montalbano, almeno 5 nevicate da Dicembre se l'è viste la montagna, una proprio mentre stavo ancora andando a far funghi sempre a Dicembre, (forse un'altra ancora prima) e l'ultima per ora notevolissima proprio per i giorni della Merla.
Neve che è caduta pure qui ai miei 200 mt in 3 occasioni, fiocchi misti a pioggia, fiocchi e poi l'ultima che voleva quasi accumulare.
Neve poi anche al piano su diverse zone della Toscana, colline che hanno visto tantissime nevicate, Montagne sommerse solo da metà Gennaio in poi ma comunque sempre tanta roba.

• Se vedo la grande botta allora 10 pieno, la ciliegina su un Inverno per la mia zona presso Vinci già molto soddisfacente...

37
Ne parlavo anche in una delle ultime analisi, credo di quelle dei primi di Gennaio.

Decoupling è la parola corretta che credo si prenderà tutto o quasi il mese di Febbraio, approfondimento intenso del VPS causato dalle grandi anomalie positive che c'erano prima in strato per mano del MMW.



Ma per noi terreni come anche ripeto ora è una cosa che non ci riguarderà direttamente almeno per questo Febbraio visto che il grafico sopra parla chiaro, il condizionamento post MMW vedrà permanere un VPT WEAK per tutta la durata mensile.
Un MMW si di tipo split ma che non si è propagato a dovere (QBO dixit ??) in troposfera in maniera moderata - intensa almeno fino al 20 Gennaio (tenendo conto che è partito dal Natale 2018) scorso e i suoi maggiori effetti, le sue pulsazioni, il suo maggiore condizionamento lo vedremo proprio ora a Febbraio ripeto.

•• VPS STRONG e VPT WEAK (due parole per Febbraio)

E questo forte '' cooling '' del VPS dopo potrebbe scendere in troposfera, coupling ma ormai credo verso metà - fine Marzo

______________________________________________

Sintetizzo il mio pensiero con questa piccola elaborazione da me personalmente fatta poco fa...



••• E non stupiamoci nemmeno se ogni tanto vediamo una zonalità alta con HP su di noi, tra una '' pulsazione '' (AO - o AO --) e l'altra c'è un periodo di 3 - 7 (max) giorni in cui l'AO index si '' riprende '' e torna verso la quasi positività al massimo leggera.


••• Febbraio sarà tutto quindi sotto il condizionamento ed i maggiori effetti del MMW, potremo giocarci in Italia chance continentali anche importanti ??

Sì, forse quelle più grosse di tutta la stagione...
Terrei d'occhio anche la prima metà di Marzo ecco perché sempre lo citavo...

-> Poi dopo chiudendo, a seconda della comparsa del FW potremo parlare della Primavera e buttare giù due paroline sul periodo estivo, i FW sono molto importanti a riguardo...

38
Maremma ieri ci avete dato sotto vai.
Comunque mai come ora bisogna mantenere la calma, il mio mese natale Febbraio è iniziato, corto e maledetto dice il detto.
Sappiamo bene quanto può regalare in fatto di gelo, neve, freddo, gli anni precedenti hanno insegnato e hanno mostrato.
Parlando della validità delle analisi meteo stagionali invernali e di quanto o meno siano state prese oppure completamente toppate i conti si fanno sempre alla fine, a Marzo vediamo.
Vedremo chi salirà sul piedistallo dell'eterna gloria oppure chi scenderà agli inferi.
Comunque non è una gara la nostra a chi è più bravo, più longer via  :D
Personalmente negli anni la mia scuola sono stati i forum, ho imparato tutto da qui (Meteotoscana, Meteodue, Ilpappameteo.it, MNW, Meteolive, praticamente ovunque  :D) e si ritorna al 2007, chi era sul ilpappameteo.it sa di cosa parlo, sa bene o male parte della mia storia, di anni ne sono passati, l'esperienza è cresciuta, quanta acqua sotto i ponti è passata, ho visto crescere leggende e ho visto cadere colonne portanti una dietro l'altra, ho visto svuotarsi i forum e nascere gruppi meteo su facebook.
Ricordo ancora il Siberian Express del 2012 e il mitico Cloover al tempo che aveva previsto tutto, quello fu uno degli eventi che più nel cuore mi sono portato.
Ma pensate davvero che ci guadagniamo qualcosa dietro, forse la fama ??
• Fama, personalmente ho preso più insulti ma anche cose gravi eh, purtroppo sbagliavo io al tempo, a volte ero proprio tentato a lasciare tutto, ad allontanarmi ma sanguinante, pieno di cicatrici nel bene e nel male ho continuato ad andare avanti, non ho mai mollato.
Prima ammetto che la cosa mi avevo dato dalla testa (fama, falsa fama), c'è stato un periodo diciamo 2 anni circa dove se ci ripenso adesso mi chiedo: '' Ma ero davvero io quello lì ?? ''...
Vita falsa, falsa fama che ho abbandonato totalmente e sono orgoglioso di ciò...
Ora le cose sono nettamente cambiate, l'esperienza è diventata maggiore, i forum sono diversi, chi ci scrive è nettamente più esperto rispetto anni fa e come tutte le cose c'è anche chi grazie ai '' longers '' pian piano entra a far parte di questa nostra '' difficile di famiglia ''.
Rimangono i '' vecchi '' e si formano i '' nuovi ''.

• Tornando al discorso noi '' longers '' non ci guadagniamo nulla anzi come vedete ci rimettiamo, critiche, attacchi personali a volte ecc...
Non è una vita facile la nostra e nemmeno quella reale lo è per me andando OT, dedichiamo ore del nostro tempo libero per una passione che non è retribuita ma per il solo scopo, amore di informare e scrivere un nostro pensiero, una nostra supposizione e credetemi, dedicare 2-4 ore per fare un analisi più o meno tecnica, elaborare grafici, mettere da parte il materiale, controllare gli errori ortografici, analizzare indici ecc.., mi sono ritrovato a volte a non cenare nemmeno vuol dire tanto.
Solo questo sacrificio, solo questo regalo GRATUITO che noi facciamo per VOI vuol dire molto in un mondo dove c'è lo schi.... più totale, il menefreghismo più totale, ognuno pensa alla sua pelle del cavolo e nessuno ti aiuta.

Ti trovi a lottare quotidianamente anche per le piccole cose, non c'è posto per i deboli e nemmeno per chi ha bisogno.

• Perdonatemi di cuore se sono andato OT fortemente ma l'intento di questo post e di farvi capire un po' cosa c'è dietro tutto, ora torno in silenzio e torniamo a parlare di quello per cui il topic è stato creato, parole le mie che provengono da uno che nei forum c'è quasi nato...

40
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Giovedì 31 Gennaio 2019
« il: Febbraio 01, 2019, 12:37:58 am »
Riccardo ho delle foto incredibili, peccato si scioglierà ma ci ha fatto la nevicata della vita lassù, forse nel 2013 vidi qualcosa di simile ma non ricordo bene, tanta roba davvero.
Adesso lo scirocco scioglierà tutto domani, torrenti in piena...

41
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Giovedì 31 Gennaio 2019
« il: Gennaio 31, 2019, 10:53:58 pm »
Sono stato sul Montalbano, in vita mia non avevo mai vista tanta neve come c'era lì, domani se riesco metto un collage di foto, una nevicata che la montagna ricorderà a lungo.
Non ho visto le altre ma quella di ieri/oggi è stata incredibile per una montagna che non arriva nemmeno a 640 mt...

42
Stasera ulteriori passi in avanti...

43
Quello che mi preoccupa è la sciroccata successiva, scioglierà tutta la grandissima quantità di neve che c'è dai 400 ai 1000 mt, pauroso  :o

44
Quelli del Montalbano domani li zittisco io che dal lato occidentale e dove c'è il cupolino ci sta facendo l'apoteosi  :o
Domani foto su foto e poi facciamo i conti  ;D

45
Ero sul Montalbano fino a un'ora fa, fino alla torre di Sant'Alluccio, mai vista in vita mia una nevicata di tale portata, domani sicuramente ci spara il mezzo metro proprio lì alla torre, c'erano già 25 cm quando sono venuto via e nevone fortissimo :o :o :o
Domani qualsiasi cosa succeda ci torno perché una cosa del genere quando mi ricapiterà, in vetta ci sparerà almeno i 60 cm, 40 sicuri ci saranno già :o

46
Che ora la coda si sta spostando entro le 240 h non sussiste più il problema delle 380 h  ;D, piedi di piombo da ora in avanti...

47
Come similitudine quest'anno mi assomiglia sempre più al Gennaio 2018 dove tra l'altro è prevista tanta pioggia in arrivo da questo weekend proprio con la piena del torrente sotto casa che fece il 3 Febbraio 2018, ho rivisto le foto ora  :o
A questo punto se l'ipotesi sta in piedi ritengo molto probabile anche la botta continentale come quell'anno fece forse stavolta un po' prima ma chi può dirlo ?
Scusatemi per il pensiero ad alta voce ma non ho potuto tenermelo dentro.

48
C'è andato davvero pesante alla fine il CFR Toscana :o :o

NEVE: Oggi, martedì, nulla da segnalare. Domani, mercoledì, deboli nevicate al mattino fino al fondovalle di Lunigiana e Garfagnana con accumuli inferiori a 2 cm; in questa fase non si escludono (bassa probabilità) deboli nevicate con accumuli non significativi fino a quote di pianura sul Valdarno inferiore, lucchesia, entroterra pisano e livornese.

49
ahahah la mia zona è tremenda devi saperlo... il mio paesello è sopra il po e a est del ticino  ;D ....
L'unica mia fortuna è che è a ovest di Milano... e di solito con queste configurazioni dopo una certa ora della perturbazione " è neve solo a ovest di Milano ( sono dicerie vere )... Però una nevicata da 5 cm è un po' di anni che non la vedo... mi toccava andare su in montagna ( Valtournenche ) e l'anno scorso ne ho vista eccome.

 La cosa che mi spiacerebbe di questi due peggioramenti è che finiscano in acqua spero di no

Quello di domani non ti dovrebbe finire in acqua, su quello di Venerdì invece al momento rimango dubbioso ma ti ripeto meglio analizzarlo Giovedì.

50
Le precipitazioni contano poco, se mi avesse detto sto in Piemonte allora sarei stato più tranquillo visto che è una botta di ferro protetta da ogni lato però la Lombardia rimane più incline al richiamo mite per non parlare poi delle altre regioni settentrionali rivolte verso oriente.


Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 27