BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - ale81

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 55
1
Buona serata a tutti.Secondo gli scienziati dell'Istituto Goddard per gli studi spaziali (Giss) della Nasa,il trimestre Dec-Jan-feb 2018/2019  si è classificato al 3 °  posto  come il più caldo a livello globale dal 1880 facendo registrare un anomalia a livello globale pari a +0.87°C rispetto alla media di riferimento 1951-1980, dietro al  2016 e al 2017.
2016 +1.20°C
2017 +0.98°C
2019 +0.87°C




2
4 chiacchiere al bar / Re:lascio per questioni di salute
« il: Marzo 14, 2019, 11:50:45 am »
Grazie di nuovo a tutti per i messaggi  di vicinanza che moltissimi di voi  hanno scritto. Ringraziarvi sarebbe poco se non riduttivo.In un primo momento,avevo pensato di lasciare , ma onestamente non voglio rinunciare e non voglio abbandonare le mie passioni.passioni che mi tengono vivo e che nello stesso tempo attenuano i brutti pensieri che affollano la mia testa.Sono sicuro che la malattia non vincerà e che ben presto ne uscirò vittorioso. Tengo duro e cercherò di continuare ad aggiornare le varie sezioni. Grazie di cuore a tutti.

3
Buona giornata a tutti. Area ghiaccio marino registrata il giorno 11/03/2019 : 432, 767 kmq.
14, 004 kmq    sopra la media del periodo 1981-2010.



http://polarview.met.no/

4
Estate decisamente calda in australia . La temperatura media è stata di ~ 2,1 ° c sopra la media di riferimento 1961-1990.

temperature minime



temperature massime



Anomalia temperatura media



http://www.bom.gov.au/climate/change/#tabs=Tracker&tracker=timeseries&tQ=graph%3Dtmax%26area%3Daus%26season%3D1202%26ave_yr%3D0

5
Buona serata a tutti. Riprendo l aggiornamento di questo argomento dopo oltre un mese di non attività e caduto purtroppo nel dimenticatoio.
Di seguito i grafici aggiornati relativi all estensione della copertura nevosa nell’ Emisfero Nord registrata il giorno 06/03/2019


https://www.star.nesdis.noaa.gov/smcd/emb/snow/HTML/snow.htm

6
Secondo i dati dell  University of Alabama in Huntsville(UAH) riguardanti la bassa troposfera, nel  mese di febbraio 2019  è stata registrata a livello globale un anomalia pari +0.36 C (+0.65 °F) sopra la media di riferimento
 nord emisfero: : +0.46 C (+0.83 °F) sopra la media di riferimento
sud emisfero: +0.26 C (+0.47 °F) sopra la media di riferimento
tropici: +0.43 C (+0.77 °F) sopra la media di riferimento



https://www.nsstc.uah.edu/climate/#

7
Buona serata a tutto il forum di meteodue. Di seguito la serie mensile dei due indici  la quale può essere reperita dal sito del CPC della noaa:   https://www.cpc.ncep.noaa.gov/data/indices/


 qbo.30    https://www.cpc.ncep.noaa.gov/data/indices/qbo.u30.index

 qbo.50  https://www.cpc.ncep.noaa.gov/data/indices/qbo.u50.index


 A 30 hpa la circolazione stratosferica tropicale è caratterizzata da  venti occidentali mentre più in basso la circolazione rimane ancora debolmente orientale .Con molta probabilità , entro il periodo primaverile l  inversione dei venti zonali diverrà occidentale anche nella quota di 50 hpa.



8
di seguito  i grafici relativi alle anomalie della temperatura registrate a livello globale e  polare durante il mese di febbraio 2019. Canale preso in considerazione: TLT( bassa troposfera)  http://images.remss.com/msu/msu_data_monthly.html


9
buona serata a tutto il forum di meteodue. Disponibili i dati UAH riguardanti le anomalie della temperatura della  bassa troposfera (LT) registrate nel mese di febbaio 2019.Secondo le misure satellitari  riguardanti la bassa troposfera (UAH), il mese di febbraio 2019 ha fatto registrare  un'anomalia globale media pari a  +0.36°C  rispetto alla media di riferimento   1981-2010 .
+0.37°C l anomalia registrata a gennaio.



http://www.drroyspencer.com/latest-global-temperatures/

10
In base ai dati del NOAA Climate National Climate Data Center,il 2018 segna il 42 ° anno consecutivo (dal 1977) con temperature globali terrestri e oceaniche  al di sopra della media del 20 secolo.La temperatura media della superficie terrestre ed oceanica nel  2018 è stata di +0,79°C sopra la media del 20° secolo risultando il 4 anno più caldo dal 1880. La temperatura superficiale globale terrestre ha fatto registrare un anomalia globale pari a +1,12 ° C (+ 1,19 ° F) segnando la quarta anomalia più calda  nella storia della registrazioni per quanto riguarda i continenti. Per quanto riguarda gli oceani, a livello globale è stata registrata un anomalia pari a  +0,66° C risultando la 4 temperatura più alta (per il mese) mai registrata. Suddividendo i due emisferi,l emisfero  boreale  ha fatto registrare un anomalia  media pari a +0,92°C(continenti+oceani) ,mentre l emisfero australe ha fatto registrare un anomalia pari a +0,65°C  (continenti+oceani).Di seguito il grafico relativo ai 10 anni più caldi da quando sono disponibili le osservazioni     


Mappa dei percentili, che segnala,  le zone del mondo nelle quali, nel 2018, si sono toccati i massimi/minimi storici

 https://www.ncdc.noaa.gov/sotc/global/201813

11
Buona giornata a tutti .Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)[ADS-NIPR-JAXA]ASI Extent


01/03/2019  13,909,051 km2  -4,955 km2 rispetto alla precedente estensione


2018(13,759,813 km2) 149,238 km2 rispetto al 2019
2017(13,802,013 km2)-107,038 km2 rispetto al 2019
2015(13,827,443 km2)-81,608 km2   rispetto al 2019
2019 13,909,051 km2
2006(13,922,172 km2)+13,121 km2  rispetto al 2019
2016(13,924,194 km2)+15,143 km2  rispetto al 2019
2011(13,933,134 km2)+24,083 km2  rispetto al 2019
2014(14,046,933 km2)+137,882 km2 rispetto al 2019
2007(14,113,363 km2)+204,312 km2 rispetto al 2019
2005(14,287,503 km2)+378,452 km2 rispetto al 2019
2010(14,290,110 km2)+381,059 km2 rispetto al 2019
2013(14,513,370 km2)+604,319 km2 rispetto al 2019
2012(14,527,794 km2)+618,743 km2 rispetto al 2019
2004(14,565,509 km2)+656,458 km2 rispetto al 2019
2009(14,612,031 km2)+702,980 km2 rispetto al 2019
media anni 2000 (14,648,092 km2)+739,041 km2 rispetto al 2019
media anni 1990 (15,028,139 km2)+1,119,088 km2 rispetto al 2019
media anni 1980 (15,567,285 km2)+1,658,234 km2 rispetto al 2019


 

12
 Buona giornata a tutti.Di seguito l' aggiornamento relativo all    estensione dei ghiacci marini antartici. dati e grafici gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)ASI [ADS-NIPR-JAXA]

01/03/2019  2,496,269 km2  +12,799 km2 rispetto alla precedente estensione

13
Buona giornata a tutti.Secondo gli scienziati dell'Istituto Goddard per gli studi spaziali (Giss) della Nasa,l anno 2018  è stato il quarto anno più caldo   dal 1880  facendo registrare un anomalia a livello globale pari a + 0,83 ° C rispetto al periodo di riferimento 1951/1980 .A livello globale le temperature del 2018 si collocano al di sotto di quelle del 2016, del 2017 e del 2015. Gli ultimi cinque anni, nel complesso, sono stati i più caldi dal 1880.


https://data.giss.nasa.gov/gistemp/

14
Buona giornata a tutti. Disponibile il report pubblicato  dal Climate Change Service di Copernicus (CS3) relativo all anno 2018.i dati  mostrano che la temperatura media globale dell'aria superficiale è stata di 14,7 ° C, 0,2 ° C in meno rispetto al 2016.
I dati mostrano che:

Gli ultimi quattro anni sono stati i quattro più caldi mai registrati da quando sono iniziate le osservazioni, con il 2018 che si classifica al  4  posto tra gli anni più caldi, non lontano dal 2015 che si classificò al 3 posto tra gli anni più caldi.
Il 2018 è stato  più caldo di 0,4 ° C rispetto alla media del  periodo 1981-2010.
La temperatura media degli ultimi 5 anni è stata superiore di 1,1 ° C rispetto alla media preindustriale (come definito dall'IPCC).
L'Europa ha visto temperature annuali inferiori a 0,1 ° C, inferiori a quelle dei due anni più caldi mai registrati, nel 2014 e nel 2015.
 I dati di Copernicus C3S mostrano che le temperature superficiali  globali registrate nel 2018 sono risultate  superiori di oltre 0,4 ° C rispetto alla media a lungo termine del periodo 1981-2010. Il riscaldamento più pronunciato rispetto alla media a lungo termine si è verificato nell'Artico, in particolare a nord dello stretto di Bering tra Stati Uniti e Russia e attorno all'arcipelago delle Svalbard. La maggior parte delle aree terrestri è risultata più calda della media, soprattutto in Europa, Medio Oriente e Stati Uniti occidentali. Al contrario, il nord-est del Nord America e alcune aree centrali della Russia e dell'Asia centrale hanno registrato temperature al di sotto della media annuale.
A parte un mese di febbraio e marzo relativamente freddi, l'Europa ha visto temperature sopra la media durante tutti i mesi dell'anno. A partire dalla fine della primavera e proseguendo fino all'autunno, e in alcuni luoghi anche in inverno, l'Europa settentrionale e centrale ha sperimentato condizioni meteo costantemente più calde e più asciutte della media.







https://climate.copernicus.eu/last-four-years-have-been-warmest-record-and-co2-continues-rise

15
Buona giornata  a tutti gli utenti del forum di meteodue.
Di seguito il grafico relativo al bilancio di massa del 28/02/2019 (in mm di acqua equivalente) in confronto alla media giornaliera del periodo 1981-2010.Contributo giornaliero totale al bilancio di massa della calotta dal 1  settembre 2018  (in blu, in Gt al giorno) e media climatologica (in grigio scuro) con banda grigia corrispondente a 2 std

Per ultimo la  mappa che mostra le zone dove ci sono stati aumenti e le zone dove ci sono state diminuzioni di massa superficiale  dal 1 ° settembre rispetto al periodo di riferimento 1981-2010.(Le zone colorate di blu significano zone con mass gain, cioè guadagno di massa (accumuli), quelle rosse mass lost, perdite di massa)


http://polarportal.dk/en/greenland/surface-conditions/

16
Buona serata a tutti gli utenti del forum di meteodue.
Estensione globale ghiacci marini nel giorno 27/02/2019  16,436,229 km2 .
Attualmente l estensione si classifica al 5 posto sopra al 2018, 2017, 2011 e 2006.



https://ads.nipr.ac.jp/vishop/#/extent/&time=2019-02-26%2000:00:00

17
Buona serata a tutti .Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)[ADS-NIPR-JAXA]ASI Extent


27/02/2019  13,958,917 km2 -36,445 km2

2018(13,681,440 km2)-277,477 km2 rispetto al 2019
2017(13,719,038 km2)-239,979 km2 rispetto al 2019
2015(13,835,558 km2)-123,359 km2 rispetto al 2019
2006(13,850,601 km2)-108,316 km2 rispetto al 2019
2011(13,872,857 km2)-86,060   km2 rispetto al 2019
2016(13,912,310 km2)-46,607   km2 rispetto al 2019
2019 (13,958,917 km2
2014(14,013,962 km2)+55,045  km2 rispetto al 2019
2007(14,095,959 km2)+137,042km2 rispetto al 2019
2010(14,193,212 km2)+234,295 km2 rispetto al 2019
2005(14,246,271 km2)+287,354 km2 rispetto al 2019
2012(14,312,192 km2)+353,275 km2 rispetto al 2019
2013(14,474,775 km2)+515,858 km2 rispetto al 2019
2009(14,514,485 km2)+555,568 km2 rispetto al 2019
2004(14,562,253 km2)+603,336 km2 rispetto al 2019
media anni 2000 (14,617,474 km2)+658,557 km2 rispetto al 2019
media anni 1990(15,042,917  km2)+1,084,000 km2 rispetto al 2019
media anni 1980 (15,602,024 km2)+1,643,107 km2 rispetto al 2019


18
Stanza nazionale: Analisi e previsioni meteo / Re:temperature globali-2019
« il: Febbraio 27, 2019, 09:01:32 pm »
4 gennaio più caldo secondo i dati forniti dalla Berkeley Earth . Secondo tali dati, il mese di gennaio 2019  ha fatto registrare a livello globale un anomalia pari a 0,85 ± 0,05 C (continenti -oceani)rispetto alla media 1951-1980 risultando il 4 gennaio più caldo dal 1850 (dopo il 2016, 2017 e 2007)



Rispetto al mese di dicembre, si è registrato  un leggero riscaldamento dei continenti, sebbene ancora ben al di sotto rispetto ai mesi  di gennaio 2016 e 2017 risultando il 5 gennaio più caldo per quanto riguarda i continenti , mentre per quanto riguarda  le medie oceaniche , quest ultime sono poco cambiate rispetto a dicembre risultando  il 3 ° gennaio più caldo  per quanto riguarda gli oceani.

19
 Buona serata a tutti.Di seguito l' aggiornamento relativo all    estensione dei ghiacci marini antartici. dati e grafici gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)ASI [ADS-NIPR-JAXA]

26/02/2019 2,469,025 km2 +26,543 km2 rispetto alla precedente estensione

20
Buona serata a tutti .Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)[ADS-NIPR-JAXA]ASI Extent


26/02/2019  13,995,362 km2 -23,098 km2

2018(13,676,223 km2)-319,139 km2 rispetto al 2019
2017(13,763,520 km2)-231,842 km2 rispetto al 2019
2006(13,775,804 km2)-219,558 km2 rispetto al 2019
2016(13,867,055 km2)-128,307 km2 rispetto al 2019
2011(13,901,948 km2 )-93,414  km2 rispetto al 2019
2015(13,928,438 km2) -66,924  km2 rispetto al 2019
2019 13,995,362 km2
2014(13,997,404 km2)+2,042    km2 rispetto al 2019
2007(14,132,940 km2)+137,578 km2 rispetto al 2019
2005(14,196,844 km2)+201,482 km2 rispetto al 2019
2010(14,204,716 km2)+209,354 km2 rispetto al 2019
2012(14,306,167 km2)+310,805 km2 rispetto al 2019
2009(14,406,699 km2)+411,337 km2 rispetto al 2019
2013(14,468,241 km2)+472,879 km2 rispetto al 2019
2004(14,539,827 km2)+544,465 km2  rispetto al 2019
media anni 2000(14,598,435 km2)+603,073 km2 rispetto al 2019
media anni 1990(15,051,412 km2)+1,056,050 km2 rispetto al 2019
media anni 1980(15,589,395 km2)+1,594,033 km2 rispetto al 2019




21
In base ai dati del National Snow and Ice Data Center (NSIDC),l’estensione del ghiaccio artico nel mese di gennaio 2019 è stata mediamente pari a 13,56 milioni di chilometri quadrati, 860.000 chilometri quadrati al di sotto della misura media  del periodo 1981-2010  e 500.000 chilometri quadrati sopra alla minima estensione registrata nel mese di gennaio 2018. Questa è stata la  sesta estensione più bassa  mai osservata per il mese di gennaio da quando sono disponibili le osservazioni satellitari.La crescita del ghiaccio ha interessato principalmente il Mare di Bering e il Mare di Okhotsk  settore  Pacifico, mare del Labrador e il mare di Kara. Presenza di ghiaccio anche nei settori nord orientali delle  Svalbard, mentre  un lieve arretramento del ghiaccio ha interessato i settori nord-ovest delle medesime isole.Per quanto riguarda le anomalie della temperatura,rispetto ai precedenti mesi di gennaio degli scorsi anni, quest anno le temperature sono risultate  leggermente sopra la media pur non presentando anomalie particolarmente marcate.Per quanto riguarda le anomalie riscontrate nella quota isobarica di 925 hPa , temperature da 1 a 3.5 /4 gradi Celsius  sopra la media del periodo 1981-2010 sono state individuate  sul Mare di Beaufort e l'Arcipelago Artico canadese e il  Mare di Bering. Tuttavia, parte del lato atlantico dell'Artico ha avuto temperature prossime o leggermente inferiori alla media per il mese preso in esame.Per quanto riguarda la posizione delle figure bariche,pressioni al di sopra della media hanno interessato  un'ampia area del Canada settentrionale, la Groenlandia e il Nord Atlantico settori settentrionali.Pressioni al di sotto della media lungo la costa artica russa e siberiana, Pacifico settentrionale e sul Mare di Bering.Complessivamente, l'estensione dei ghiacci marini nel  mese  di gennaio 2019 è aumentata di 1,59 milioni di chilometri quadrati , 270.000 chilometri quadrati  sopra il tasso medio del periodo 1981 al 2010 per il mese .Il tasso di declino lineare per gennaio  è del 3,2% per decennio,ovvero di 46.700 chilometri quadrati  all'anno.





https://nsidc.org/arcticseaicenews/
https://www.esrl.noaa.gov/psd/cgi-bin/data/composites/printpage.pl


22
Di seguito l' aggiornamento relativo all    estensione dei ghiacci marini antartici. dati e grafici gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)ASI [ADS-NIPR-JAXA]

24/02/2019 (2,424,731 km2) -17,732 km2 rispetto al 2019
25/02/2019 (2,442,482 km2)+17,751 km2 rispetto al 2019



23
Buona serata a tutti e grazie sopratutto a tutti voi per continuare a leggere i miei post.Purtroppo a causa degli attuali cicli di cure,i miei aggiornamenti sono molto sporadici. Tuttavia se riesco, continuerò a fornire a cadenza mediamente regolare gli aggiornamenti. Tornando alla situazione,di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)[ADS-NIPR-JAXA]ASI Extent

25/02/2019  (14,018,460 km2) -56,543 km2

2018(13,638,724 km2)-379,736 km2 rispetto al 2019
2006(13,770,769 km2)-247,691 km2 rispetto al 2019
2017(13,772,990 km2)-245,470 km2 rispetto al 2019
2016(13,877,194 km2)-141,266 km2 rispetto al 2019
2011(13,882,070 km2)-136,390 km2 rispetto al 2019
2015(13,931,097 km2)-87,363 km2   rispetto al 2019
2014(13,989,356 km2)-29,104 km2   rispetto al 2019
2019  14,018,460 km2
2005(14,137,616 km2)+119,156 km2 rispetto al 2019
2007(14,192,363 km2)+173,903 km2 rispetto al 2019
2010(14,226,170 km2)+207,710 km2 rispetto al 2019
2012(14,242,212 km2)+223,752 km2 rispetto al 2019
2009(14,343,339 km2)+324,879 km2 rispetto al 2019
2013(14,429,912 km2)+411,452 km2 rispetto al 2019
2004(14,572,565 km2)+554,105 km2 rispetto al 2019
media anni 2000(14,583,293 km2)+564,833 km2 rispetto al 2019
media anni 1990(15,063,872 km2)+1,045,412 km2 rispetto al 2019
media anni 1980 (15,579,264 km2)+1,560,804 km2 rispetto al 2019



24
Stanza nazionale: Analisi e previsioni meteo / Re:temperature globali-2019
« il: Febbraio 26, 2019, 12:50:46 pm »
Buona giornata a tutti.Ringrazio anticipatamente ponente per aver segnalato l errore. Grazie ancora e sopratutto mi scuso in anticipo con tutti coloro che hanno letto il messaggio in cui era presente tale errore.

25
Buona serata a tutti.Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)[ADS-NIPR-JAXA]ASI Extent


24/02/2019(14,075,003 km2) -80,915 km2 rispetto alla precedente estensione

2018(13,643,404 km2)-431,599 km2 rispetto al 2019
2016(13,780,109 km2)-294,894 km2 rispetto al 2019
2006(13,792,214 km2)-282,789 km2 rispetto al 2019
2017(13,807,125 km2)-267,878 km2 rispetto al 2019
2015(13,912,852 km2)-162,151 km2 rispetto al 2019
2011(13,928,535 km2)-146,468 km2 rispetto al 2019
2014(14,000,104 km2)-74,899 km2 rispetto al 2019
2019 (14,075,003 km2)
2012(14,206,024 km2)+131,021 km2 rispetto al 2019
2007(14,209,677 km2)+134,674 km2 rispetto al 2019
2010(14,292,490 km2)+217,487 km2 rispetto al 2019
2009(14,292,907 km2)+217,904 km2 rispetto al 2019
2013(14,346,338 km2)+271,335 km2 rispetto al 2019
2004(14,595,119 km2)+520,116 km2 rispetto al 2019
2008(14,687,235 km2)+612,232 km2 rispetto al 2019
media anni 1990 (15,068,498 km2)+993,495 rispetto al 2019
media anni 1980(15,562,166 km2)+1,487,163 km2 rispetto al 2019


26
Stanza nazionale: Analisi e previsioni meteo / Re:temperature globali-2019
« il: Febbraio 25, 2019, 05:47:22 pm »
buona serata a tutto il forum di meteodue. Disponibili i dati  dal  NOAA relativi al mese di gennaio 2019. Di seguito il grafico relativo  all altezza del geopotenziale e relative  anomalie del geopotenziale a 500 mb riscontrate nel mese di gennaio 2019 a livello globale.

Secondo i dati emessi  dal NOAA, nel mese di gennaio 2019 è  stata registrata un anomalia termica a livello globale pari a 1.51°C (2.72°F)( continenti) sopra alla  media del XX secolo,in calo rispetto al mese di gennaio del 2007 (+ 1,85 ° C / + 3,33 ° F), 2016 (+ 1,58 ° C / + 2,84 ° F) e 2017 (+ 1,58 ° C / + 2,84 ° F) risultando il 4 mese di gennaio più caldo a livello   globale dal 1880 per quanto riguarda le anomalie termiche registrate sui continenti .
Complessivamente, per quanto riguarda l anomalia termica( continenti-oceani) a livello globale è stata registrata un anomalia media pari a 0,88 ° C rispetto alla media del 20 ° secolo e   insieme al 2007 rappresenta la  terza temperatura più alta da quando sono iniziate le osservazioni nel 1880.  I dieci mesi di gennaio  più caldi sono tutti avvenuti  a partire dal 2002. Nel mese di  Gennaio 1976 è stata l'ultima volta in cui le temperature globali (continenti-oceani) sono risultate inferiori alla media di -0,02 ° C (-0,04 ° F).
Nel frattempo, la temperatura globale degli oceani  ha fatto registrare un anomalia positiva pari a 0,65 ° C (1,17 ° F)
sopra alla media,divenendo il terzo gennaio più caldo dal 1880 per quanto riguarda le anomalie termiche oceaniche.
 Suddividendo i due emisferi,l emisfero  boreale  ha fatto registrare un anomalia  media pari a +1,0°C(continenti+oceani) ,mentre l emisfero australe ha fatto registrare un anomalia pari a +0,73°C  (continenti+oceani)


Di seguito la mappa dei percentili che, non misura tanto gli scostamenti, quanto il fatto se in certe aree (quelle rosse) o in quelle blu si sia toccato il record storico di anomalia.







https://www.ncdc.noaa.gov/sotc/global/201901

27
Stanza nazionale: Analisi e previsioni meteo / Re:temperature globali-2019
« il: Febbraio 24, 2019, 01:18:46 pm »
Secondo i dati  (GISS) (NASA Goddard Institute for Space Studies), il mese di gennaio 2019 è  risultato il 4 mese di  gennaio più caldo dal 1880  facendo registrare un anomalia a livello globale pari a + 0,87 ° C rispetto al periodo di riferimento 1951/1980  . Gli unici mesi di gennaio più caldi sono stati in ordine cronologico gennaio  2016 (+ 1.15 ° C) come conseguenza di un forte Elnino ,gennaio 2017 (+ 0,98 ° C), gennaio 2007 (+ 0,94 ° C) , gennaio 2019 +0.87°C e gennaio 2015 +0.80 ° C .








https://data.giss.nasa.gov/gistemp/

28
Buona giornata e una buona domenica  a tutti gli utenti del forum di meteodue.
Di seguito il grafico relativo al bilancio di massa del 23/02/2019 (in mm di acqua equivalente) in confronto alla media giornaliera del periodo 1981-2010.

Contributo giornaliero totale al bilancio di massa della calotta dal 1  settembre 2018  (in blu, in Gt al giorno) e media climatologica (in grigio scuro) con banda grigia corrispondente a 2 std

http://polarportal.dk/en/greenland/surface-conditions/

29
Stanza nazionale: Analisi e previsioni meteo / Re:temperature globali-2019
« il: Febbraio 24, 2019, 10:38:54 am »
buona giornata a  tutti gli utenti del forum di meteodue. disponibili i dati della  Japan Meteorological Agency (JMA) relativi al mese di gennaio 2019
L'anomalia media  mensile della temperatura  globale registrata  nel mese di gennaio 2019, ossia  la media della temperatura dell'aria sulla superficie terrestre e delle SST è stata di  +0.39°C rispetto alla media del periodo 1981-2010, +0.78°C rispetto alla media del 20 ° secolo risultando il 2 mese di gennaio   più caldo dal 1891.Su una scala temporale più lunga, le temperature medie  superficiali  globali sono aumentate ad un tasso di circa0.77°C per secolo.

1st. 2016(+0.52°C)
2nd. 2019,2017(+0.39°C)
4th. 2015,2007,2002(+0.29°C)


Distribuzione spaziale delle anomalie


https://ds.data.jma.go.jp/tcc/tcc/products/gwp/temp/jan_wld.html

30
Stanza nazionale: Analisi e previsioni meteo / Re:temperature globali-2019
« il: Febbraio 24, 2019, 10:33:16 am »
Secondo i dati dell  University of Alabama in Huntsville(UAH) riguardanti la bassa troposfera, nel  mese di gennaio 2019  è stata registrata a livello globale un anomalia pari +0.37 C (+0.67 °F)
nord emisfero: : +0.32 C (+0.58 °F) sopra la media di riferimento
sud emisfero: +0.42 C (+0.76 °F) sopra la media di riferimento
tropici: +0.37 C (+0.67 °F) sopra la media di riferimento

https://www.nsstc.uah.edu/climate/#

31
Buona domenica a tutti . Dopo una lunghissima fase di non attività per gravi problemi di salute, i quali ancora non si sono risolti, provo ad  aggiornare le varie sezioni da me aperte.
Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)[ADS-NIPR-JAXA]ASI Extent

18/01/2019  (13,097,955 km2) +20,051 km2 rispetto alla precedente estensione
19/01/2019  (13,149,800 km2) +51,845 km2 rispetto alla precedente estensione
20/01/2019  (13,206,730 km2)------------------------------------------------
21/01/2019  (13,242,328 km2) +35,598 km2 rispetto alla precedente estensione
22/01/2019  (13,256,828 km2) +14,500 km2 rispetto alla precedente estensione
23/01/2019  (13,292,011 km2) +35,183 km2 rispetto alla precedente estensione
24/01/2019  (13,332,401 km2) +40,390 km2 rispetto alla precedente estensione
25/01/2019  (13,346,587 km2) +14,186 km2 rispetto alla precedente estensione
26/01/2019  (13,370,205 km2) +23,618 km2 rispetto alla precedente estensione
27/01/2019  (13,449,609 km2) +79,404 km2 rispetto alla precedente estensione
28/01/2019  (13,477,989 km2) +28,380 km2 rispetto alla precedente estensione
29/01/2019  (13,474,856 km2) --3,133 km2 rispetto alla precedente estensione
30/01/2019  (13,499,512 km2) +24,656 km2 rispetto alla precedente estensione
01/02/2019  (13,426,750 km2) -53,127 km2 rispetto alla precedente estensione
02/02/2019  (13,447,260 km2) +20,510 km2 rispetto alla precedente estensione
03/02/2019  (13,428,392 km2) -18,868 km2 rispetto alla precedente estensione
04/02/2019  (13,433,729 km2) +5,337 km2  rispetto alla precedente estensione
05/02/2019  (13,441,866 km2) +8,137 km2  rispetto alla precedente estensione
06/02/2019  (13,513,236 km2) +71,370 km2 rispetto alla precedente estensione
07/02/2019  (13,519,007 km2) +5,771 km2  rispetto alla precedente estensione
08/02/2019  (13,557,113 km2) +38,106 km2 rispetto alla precedente estensione
09/02/2019  (13,607,932 km2) +50,819 km2 rispetto alla precedente estensione
10/02/2019  (13,649,459 km2) +41,527 km2 rispetto alla precedente estensione
11/02/2019  (13,695,200 km2) +45,741 km2 rispetto alla precedente estensione
12/02/2019  (13,755,722 km2) +60,522 km2 rispetto alla precedente estensione
13/02/2019  (13,860,508 km2) +104,786 km2rispetto alla precedente estensione
14/02/2019  (13,953,863 km2) +93,355 km2 rispetto alla precedente estensione
15/02/2019  (13,945,503 km2) -8,360 km2  rispetto alla precedente estensione
16/02/2019  (13,919,453 km2) -26,050 km2 rispetto alla precedente estensione
17/02/2019  (13,926,911 km2) +7,458 km2  rispetto alla precedente estensione
18/02/2019  (13,962,528 km2) +35,617 km2 rispetto alla precedente estensione
19/02/2019  (14,012,202 km2) +49,674 km2 rispetto alla precedente estensione
20/02/2019  (14,085,455 km2) +73,253 km2 rispetto alla precedente estensione
21/02/2019  (14,167,494 km2) +82,039 km2 rispetto alla precedente estensione
22/02/2019  (14,194,560 km2) +27,066 km2 rispetto alla precedente estensione


23/02/2019   (14,155,918 km2) -38,642 km2  rispetto alla precedente estensione

32
4 chiacchiere al bar / Re:lascio per questioni di salute
« il: Gennaio 26, 2019, 01:53:12 pm »
Buona giornata a tutti.Grazie a tutti per i messaggi di incoraggiamento che mi avete scritto.purtroppo la situazione è molto complessa e di non facile risoluzione.con molta probabilità i cicli di cure richiederanno tempo e soprattutto grande forza fisica e soprattutto psichica.purtroppo ad  aggravare il tutto ci sono i problemi cardiaci di mia madre. Non so se un giorno riuscirò a ritornare a scrivere nel forum.comunque vada ognuno dì voi ha lasciato un segno nella mia vita e di questo ve ne  devo rendere atto.grazie ancora a tutti e se riuscirò nelle prossime settimane vi terrò aggiornati sull evolvore della situazione

33
4 chiacchiere al bar / lascio per questioni di salute
« il: Gennaio 20, 2019, 09:12:28 am »
Buona domenica a tutti.Con questo mio messaggio voglio annunciare a tutti coloro che mi hanno seguito in questi anni e a tutti coloro che hanno letto per tanti mesi /anni i miei post ,la necessità per questioni di salute di lasciare il sito.Una decisione di cui un mese fa ne avevo parlato anche con filippo in un messaggio privato.Mi dispiace lasciare senza riuscire a portare a termine il lavoro avviato anni fa,nello stesso tempo sono certo che chi vorrà portare avanti il lavoro da me intrapreso,lo farà con cura e avrà cura nel continuare la strada intrapresa verso una buona informazione.è stato un onore scrivere in questo sito e nello stesso tempo ringrazio tutti per avermi ospitato in questa realtà meteo fatta da appassionati che ogni giorno spendono il loro tempo nel fornire i dovuti aggiornamenti. Ora non so se questo sarà un addio definitivo oppure un arrivederci. Solo la vita lo può sapere. grazie ancora a tutti.

34
Ma chi lo può sapere ???.Come sempre accade i modelli cambiano in continuazione e noi siamo sempre qui a seguire questi cambiamenti.

35
Buona giornata e un buon fine settimana a tutti.
Sotto il grafico ensemble relativo alla città di rimini.

quello che appare oggi, é l arrivo di un clima decisamente dai connotati tipici del periodo in cui siamo, con diverse occasioni per avere precipitazioni ma al momento nulla di eclatante o eccezionale.Ovviamente qualora ci fossero precipitazioni, quest ultime dovrebbero presentarsi sotto forma di neve a partire da quote medio-basse.

36
Buona giornata a tutti gli utenti del forum di meteodue.
Di seguito il grafico relativo al bilancio di massa del 18/01/2019 (in mm di acqua equivalente) in confronto alla media giornaliera del periodo 1981-2010.

Contributo giornaliero totale al bilancio di massa della calotta dal 1  settembre 2018  (in blu, in Gt al giorno) e media climatologica (in grigio scuro) con banda grigia corrispondente a 2 std.







https://www.dmi.dk/en/groenland/maalinger/greenland-ice-sheet-surface-mass-budget/

37
Buona giornata e un buon fine settimana  a tutti gli utenti del  forum di meteodue.di seguito l' aggiornamento relativo all    estensione dei ghiacci marini antartici. dati e grafici gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)ASI [ADS-NIPR-JAXA]
18/01/2019 ( 3,513,853 km2) -62,747 km2 rispetto alla precedente estensione

38
Buona giornata e un buon fine settimana  a tutti gli utenti del forum di meteodue.
Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)[ADS-NIPR-JAXA]ASI Extent
18/01/2019 (13,097,955 km2) +20,051 km2 rispetto alla precedente estensione.

2017(12,646,417 km2)-451,538 km2 rispetto al 2019
2018(12,700,746 km2)-397,209 km2 rispetto al 2019
2006(12,813,728 km2)-284,227 km2 rispetto al 2019
2011(12,941,642 km2)-156,313 km2 rispetto al 2019
2016(12,943,232 km2)-154,723 km2 rispetto al 2019
2012(12,095,543 km2)-2,412     km2 rispetto al 2019
2019  13,097,955 km2
2014(13,159,881 km2)+61,926   km2 rispetto al 2019
2015(13,210,842 km2)+112,887 km2 rispetto al 2019
2005(13,226,354 km2)+128,399 km2 rispetto al 2019
2007(13,272,152 km2)+174,197 km2 rispetto al 2019
2013(13,298,441 km2)+200,486 km2 rispetto al 2019
2010(13,304,485 km2)+206,530 km2 rispetto al 2019
2008(13,364,474 km2)+266,519 km2 rispetto al 2019
2004(13,584,649 km2)+486,694 km2 rispetto al 2019
media anni 2000(13,626,683 km2)+528,728 km2
media anni 1990(14,176,870 km2)+1,078,915km2
media anni 1980(14,604,837 km2)+1,506,882 km2

39
A livello locale non so, ma effetti a scala continentale qualcosa potrebbe comportare.l'AO nella sua fase negativa comporta vortici polari troposferico meno forti, meno  profondi e meno compatti.Westerlies subpolari meno forti, jet polari meno tesi, forti e più ondulati, antizonalità e basse pressioni alle medie latitudini.

40
Situazione ancora molto incerta. Basta vedere l indice descrittivo ao. GFS propone un crollo a fondo scala , mentre secondo ECMWF  il calo risulta molto  più contenuto. Chi la spunterà tra i due? Terremoto modellistico oppure l ennesimo flop?

41
Anche gfs nelle 144 ore vede la presenza di un intensa area depressionaria.

42
Buona giornata a tutti gli utenti del forum di meteodue.
Area ghiaccio marino registrata il giorno 17/01/2019 : 306, 414 kmq.
82, 809 kmq al di sotto della media del periodo 1981-2010.
    http://polarview.met.no/

43
Buona giornata a tutti. Confermato anche oggi l apertura di un periodo dominato da un tempo molto dinamico .
situazione prevista a 72 ore

168 ore

 Tuttavia quello che appare dall ultimo aggiornamento ecmwf è la posizione troppo occidentale della struttura anticiclonica che andrebbe a collocarsi in pieno atlantico.


44
Buona giornata  a tutti gli utenti del  forum di meteodue.di seguito l' aggiornamento relativo all    estensione dei ghiacci marini antartici. dati e grafici gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)ASI [ADS-NIPR-JAXA]
17/01/2019 ( 3,576,600 km2) -54,116 km2 rispetto alla precedente estensione

45
Buona giornata   a tutti gli utenti del forum di meteodue.
Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)[ADS-NIPR-JAXA]ASI Extent
17/01/2019 (13,077,904 km2) +30,148 km2  rispetto alla precedente estensione.

2017(12,603,241 km2)-474,663 km2 rispetto al 2019
2018(12,674,512 km2)-403,392 km2 rispetto al 2019
2006(12,850,606 km2)-227,298 km2 rispetto al 2019
2011(12,947,972 km2)-129,932 km2 rispetto al 2019
2016(12,954,168 km2)-123,736 km2 rispetto al 2019
2019  13,077,904 km2
2012(13,087,285 km2)+9,381    km2 rispetto al 2019
2014(13,102,299 km2)+24,395  km2 rispetto al 2019
2015(13,158,985 km2)+81,081  km2 rispetto al 2019
2007(13,210,005 km2)+132,101km2 rispetto al 2019
2005(13,214,382 km2)+136,478km2 rispetto al 2019
2010(13,264,670 km2)+186,766km2 rispetto al 2019
2013(13,314,884 km2)+236,980km2 rispetto al 2019
2008(13,330,134 km2)+252,230km2 rispetto al 2019
2004(13,538,101 km2)+460,197km2 rispetto al 2019
media anni 2000(13,586,512 km2)+508,608 km2
media anni 1990(14,127,684km2)+1,049,780km2
media anni 1980(14,561,142 km2)+1,483,238 km2

46
Giungono ancora conferme per quanto riguarda il peggioramento atteso nella prossima settimana

47
 Il 2018 è risultato  l'anno più caldo in Germania  da quando sono iniziate le osservazioni nel  (1881),  e nello stesso tempo  il quarto anno più asciutto. Rapporto completo al seguente link: https://www.dwd.de/DE/leistungen/besondereereignisse/temperatur/20190102_waermstes_jahr_in_deutschland_2018.pdf?__blob=publicationFile&v=1


48
Tipo di ghiaccio presente nel bacino artico e confronto con il precedente anno.

49
Gfs ormai non finisce più da stupirci. Addirittura una -20  a 850 hpa a spasso per l  europa nelle 240 ore :o

Aggiornamento forse un pò troppo allarmistico, comunque gli "spaghi di berlino evidenziano come i vari clusters siano indirizzati verso una fase decisamente fredda per quanto riguarda l europa centrale.

50
Buona giornata   a tutti gli utenti del forum di meteodue.
Di seguito l aggiornamento relativo all estensione della banchisa artica.dati e grafici  gentilmente concessi dal Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA)[ADS-NIPR-JAXA]ASI Extent
16/01/2019 (13,047,756 km2) + 59,406 km2  rispetto alla precedente estensione.

2017(12,496,927 km2)-550,829 km2 rispetto al 2019
2018(12,663,756 km2)-384,000 km2 rispetto al 2019
2006(12,892,108 km2)-155,648 km2 rispetto al 2019
2016(12,933,952 km2)-113,804 km2 rispetto al 2019
2011(12,963,808 km2)-83,948   km2 rispetto al 2019
2019   13,047,756 km2
2014(13,059,648 km2)+11,892  km2 rispetto al 2019
2012(13,123,560 km2)+75,804  km2 rispetto al 2019
2007(13,125,919 km2)+78,163  km2 rispetto al 2019
2015(13,139,419 km2)+91,663  km2 rispetto al 2019
2005(13,161,695 km2)+113,939km2 rispetto al 2019
2013(13,247,598 km2)+199,842km2 rispetto al 2019
2010(13,272,034 km2)+224,278km2 rispetto al 2019
2008(13,293,834 km2)+246,078km2 rispetto al 2019
2004(13,502,393 km2)+454,637km2 rispetto al 2019
media anni 2000(13,538,353 km2)+490,597 km2
media anni 1990(14,086,178km2)+1,038,422km2
media anni 1980(14,517,793 km2)+1,470,037 km2

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 55