BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Stevesylvester

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 48
1
....sprazzi di sole si alternano a momenti più cupi....da queste "delusioni" meteo l'unica cosa che almeno per ora mi da soddisfazione è che ilm eteo fa ancora come gli pare....e spero lo continui a fare x sempre !!
Sull'ultima affermazione direi che al momento non ci sono pericoli , c'e' difficolta' a interpetrare il tempo del giorno dopo figuriamoci capire come modificarlo.
Qui piove moderatamente con occasionali rovesci alternati alla pioggia da quasi tre ore .

2
Non considerando i LAM che ormai toppano per definizione , quest'anno e' successo praticamente sempre, rispetto a quel che mi aspettavo io la variante e' stata lo spostamento a sud della direttrice delle correnti umide quanto e' bastato per lasciare scoperto il quadrante regionale nordoccidentale e buttare invece a tiro pieno sud regione, alto Lazio e Umbria. Stanotte e stamani in maremma ci sono stati anche temporali sulla costa.
Tra ora e la serata dovrebbero riproporsi altre piogge ad interessare un po' tutta la regione ma sempre con lo stesso criterio: sparse e con caratteristica da fronte caldo attivo.
Qui peraltro sta ripiovendo dalle 13 circa.

3
Per quanto ormai e' chiaro che anche stavolta l'aria fredda entrerà in ordine sparso, quello che produtrra' le piogge consistenti da noi dipendera' dal "prefrontale" come gia detto , un canale forzato in pieno Mediterraneo in cui si ritrovano a convergere aria polare marittima "calda" e piuttosto umida in arrivo da WSW, mossa dalla saccatura atlantica in approssimazione e aria calda e estremamente secca sahariana richiamata da SSW collegata al solito cammello (prima figura). Quest'ultima per densita' e subsidenza e' un vero e proprio muro causa per la quale l'aria umida atlantica , non abbastanza densa ,si trovera' ad essere buttata in quota con le conseguenze del caso.
In quota peraltro trova anche il ramo del getto che muove le strutture e si trovera' a percorrere il canale descritto prima portando vorticita' potenziale lungo tutto il percorso(terza immagine). Sarebbe stato interessante anche mettere carte theta-e e delta theta-e che evito per non ridurre il post a una rificolona.
La sinottica e' ad evoluzione lenta per via delle condizioni ad omega sopra al 45 parallelo che tendono a bloccare e del cuneo sahariano che non cede come la terza immagine al suolo fa capire.
In piu' ci sara' l'aiuto del Mediterraneo col solito contributo umido.
Tutta la pappardella puo essere riassunta in questo modo: la sinottica si attiva dalla nottata in arrivo e la regione e' sulla traiettoria del getto (tra l'altro divergente ) e tende a persistere fino alla tarda sera quando in quota, secondo le carte verticali,  comincia a ripresentarsi subsidenza.
Non essendoci organizzazione frontale , i fenomeni in regione saranno simili a quelli da fronte caldo attivo ma sparsi , passate piovose alternate a pause con possibilità di temporali specie costieri e specie se tenderanno a formarsi linee di rovesci piu' compatte.
Sara' lo stau a dare un grosso contributo ai cumulati.



4
Si, confrontata con l'emissione precedente per lo stesso giorno/ora che ho postato stamani, c'e' un passo indietro che intacca l'organizzazione dei fenomeni. Non la principale ma comunque una delle ragioni per cui stamani non ho abbondato di particolari.
Non siamo purtroppo in un gran bel periodo meteo e i ringambi sono piu' probabili dei passi in avanti. Resta comunque spazio per variazioni che non e' detto debbano sempre essere in peggio e comunque il prefrontale e' ancora visto, l'importante e' arregga .


5
Buongiorno.... Come mai questo silenzio? Siete in ansia x la pioggia?
Ancora conferme da GFS 00 x il peggioramento di Domenica... Ottimi Accumuli previsti nelle coste, un po' meno nell'interno... Peggioramento che dovrebbe riguardare anche parte di lunedì.
Parola ai più esperti.... Non siate timidi
Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
Sono alle prese col cambio di casa, lungo noioso e faticoso. Mi sbrigo un pò velocemente. Come dicevo nel messaggio qui https://meteodue.it/index.php?topic=14771.msg755900#msg755900
le premesse facevano sperare in azione da ovest con sistema frontale. Che fortunatamente si è palesato nelle sinottiche aggiornate ( sotto). Come avviene di solito in questi casi, la parte del leone per le precipitazioni dipenderà dall' avvezione prefrontale tra domenica pomeriggio e lunedi che si presenta instabile.


6
Per domani quello che si potrà avere in termini di precipitazioni dipenderà essenzialmente da quanta aria fresca in quota  riuscirà a superare l'arco alpino avvettando vorticità positiva sul tirreno settentrionale e di conseguenza da quanta aria fresca potrà essere richiamata alle quote medie dal quadrante nordorientale e in grado di superare l'appennino. La carta sotto, di per se gia modesta, mi pare ottimistica, il grosso ( ::)) delle precipitazioni dovrebbe essere tra seconda parte del pomeriggio e serata quando comunque in quota la curvatura delle isoipse sarà debolmente ciclonica ma la maggior parte della convezione credo  scaricherà sopravvento lasciando in regione solo roba sporadica e con ombra appenninica. Una incognita riguarda la parte del gioco che verrà sostenuta dall' ancora consistente irraggiamento del suolo, ma è dura capire quanto, solita situazione al limite del limite.
 

7
Stasera invece lampi verso nord saranno stai in Piemonte o Lombardia visibili dopo il tramonto con qualche congesto nuvoloso nella stessa direzione, ora sereno, brezza da N bello fresco più delle altre sere, già 17,1° ..declino continued dopo 5 giorni più simil estivi. Ricordando sempre che settembre è un mese più simile all'estate che all'autunno vero, fatto di nebbie, foschie, pioggie consistenti  fogliame che ingiallisce nottestessaduratadelgiorno...è PIU' AVANTI!!!   :) ;D
La notte con la stessa durata del giorno= equinozio, non e' poi cosi tanto avanti, quest'anno casca tra una settimana precisa quando Reading vede la situazione sottostante, abbiamo la visita contemporanea della gobba africana in quota e dell'azzorre al suolo che festeggiano l'inizio dell'autunno.


8
L' emisferica delle anomalie sembra una guerra.

upload img

9
GFS ha rivisto " alla Reading" la saccatura ad est ma facendo nel solito modo isterico : dal sottomedia esagerato ( a cui nessuno ha creduto, vedi molti dei post delle ultime pagine) a un quasi più nulla che probabilmente verrà migliorato un pò gia nello 06z.
Va da se che se questa estate è il test generale delle prossime secondo il trend preconizzato da Cloover, l'estate - intesa come presenza molesta delle avvezioni africane fino ad Agosto compreso e comunque cintura anticiclonica alta anche dopo Agosto - non solo si mangerà settembre e oltre ma dovremo farci i conti gia da Aprile.
Ecco perché spero tanto che Cloover abbia toppato alla stragrande ( non me ne voglia è solo istinto di sopravvivenza  ;D) e questa estate resti un caso a se, sarebbe un incubo.
 

10
Quella piccola depressione tra Spagna e Marocco ha origine dinamica e durera' finchè dura sull'Egeo quel canale di correnti veloci da nord visibile alle quote medie che segue geostroficamente la circolazione azzorriana.
Non puo quindi che rimanersene a morire li, e' una figura derivata : alimentata da circolazione retrograda a est non puo andare,  piu' a est di li non poteva formarsi perché  il Mediterraneo e' occupato ancora dalla gobba africana che solo la stagione a quanto pare riesce a limare, non ce la fa il getto assente sotto il 50 parallelo, non ce la fa neanche l'azzorre-monstre attuale.
Appena cedera' il lato orientale dell'alta azzorriana , tendera' a colmarsi.

11
"Ultim'ora news"

Pontedassio 11 Settembre 2019,

Durante la notte blitz delle forze dell'ordine nella casa del noto personaggio del forum meteodue,Ponente.Trovati circa 35 sacchi pieni di foglie ancora verdi nella sua cantinetta,per questo è stato portato in caserma con l'accusa di aver "spogliato" molti alberi nel centro e periferia di pontedassio,le telecamere di sorveglianza confermano il tutto,durante le ore notturne il Sig.Ponente si aggirava per le strade munito di sacchi e rastrelli strappando dalle chiome ingenti quantità di fogliame.
Le sue prime dichiarazioni poco dopo la convalida del fermo sono state: "io non c'entro nulla,è solo il lento declino della stagione estiva che fa il suo dovere" e anche "è colpa del trenino di perturbazioni atlantiche nel mediterraneo" frasi che non hanno convinto minimamente gli inquirenti dato che siamo solo a inizio Settembre, ma soprattutto vista la prova schiacciante dei filmati di sorveglianza sarà molto dura o meglio impossibile che la passi liscia.
Nonostante questa piccola parentesi la stagione estiva durerà ancora qualche settimana.
 :o :o :o :o :o :o :o :o :o

 ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D
:D  :D  :D pare colorasse anche di marrone le foglie staccate lasciandole qua e la..

12
Improvviso rialzo della media degli spaghi che prolunga la permanenza sotto anticiclone ben oltre il termine della seconda decade. Sentivo odore di bruciato diversi giorni fa.... Possiamo dare per perso anche l'ultimo degli elementi che hanno contrassegnato l'estate: alternanza tra i due anticicloni dominanti. L' anticiclone africano perde qualche grado di latitudine per la stagione e, continuando a latitare il getto, ciò lascia campo ad un gigaazzorre che occuperà mezzo emisfero. Saremo esposti a correnti prevalentemente continentali secche.
Che sia questo il carattere principale dell' autunno dei tempi del GW? Mi auguro di no.

13
ad ora penso sia tempo buttato via analizzare i modelli o altro per almeno 10 gg... questa purtroppo è la realtà dei fatti :-\

Si, direi che fino alle 192h in regione sarà piu' divertente commentare il segnale orario in tv che il tempo.

14
ormai il caldo non fa più paura,un pò di pioggia l'avrei presa volentieri ma siamo solo al 10 settembre,poteva andare molto peggio...ben vengano anche belle giornate tardo estive,si sta dieci fuori in maglietta e la sera si gode ormai!
Il caldo è come il can che abbaia. Anche se non morde, rompe i c... Sempre.

15
Apatia sfittica delle precipitazioni.. sulle temperature ci si potrebbe anche stare...salvo ulteriori aumenti..che sarebbero psicologicamente inaccettabili


Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk
Concordo, le temperature, a questo punto della stagione, non sono ormai più un fattore critico, stando nei termini delle ultime emissioni. Tra l'altro GFS resta il peggiore al riguardo. È che il regno anticiclonico vien visto a oltranza senza nemmeno le fetecchie di salvataggio avute con ricorrenza fino a ora.
E va ancora bene, se questa situazione si presentava un mese fa c'era da farsi il segno della croce. Speriamo in ripensamenti comunque.

16
Per quel che ne ho capito io sono le conseguenze della riduzione ai minimi termini della cella di Ferrel secondo gli schemi discussi da Cloover tempo fa, che porta ad un conseguente guadagno di terreno della fascia anticiclonica subtropicale. L'atlantico c'è ancora ma se ne sta a qualche parallelo più a nord alle prese con getto indebolito e meridianizzato. Nel semestre caldo il quadro si manifesta nel modo piu deleterio.

17
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana domenica 8 settembre 2019
« il: Settembre 08, 2019, 07:17:11 pm »
Domanda....Ma quella linea temporalesca ora sulla liguria potrà interessarci?

Sono iniziati come temporali da Stau e stanno continuando in mare per stramazzo. Stante la situazione in quota visibile sotto, e' probabile che sul mare caldo quei temporali ce la facciano a venire in qua, bisognera' vedere quanto riescono a campare una volta toccata terra a sole ormai giu'. La direzione delle correnti e' giusta ma e' probabile che in regione approdino solo linee di rovesci sparsi, piu' o meno sulle zone gia prese oggi.



18
Almeno una delle due parti buone lo spero...
Si replica per l'ennesima volta una manovra nota di questa estate : cavetto che scende a fatica, mette a bada la gobba africana e consente all'Azzorre molto forte, di espandersi al seguito verso est. Al massimo della espansione l'alta delle Azzorre pian piano si indebolisce sul lato continentale e  , restando alto il getto, c'e' campo libero per una nuova gobba da sud.
Questa alternanza ci ha pero' salvato il c.lo consentendoci brevi periodi per respirare tra una espansione africana e l'altra. Mancando il getto, senza Azzorre poteva andare molto male .

19
Ora si che ci siamo.....riconosco il vero andamento  ;)
In effetti ero preoccupato anche io, con oggi e' per fortuna tornato tutto normale . E con tanto grecalone in arrivo.

20
Se domenica è la più favorevole bisogna preparare i gommoni...qui piove da ore tra il leggero e il moderato, roba da autunno anni 80... ;D
Spaghi migliorati con ritorno in media a metà mese  ;)
Don't worry, dura minga! Mescolone anglo- meneghino accompagnato da spaghi : esaurita la decade abbiamo il ritorno del cammello seguito poi di nuovo dall' alta delle Azzorre in versione ancora più mega con spianata a zero o quasi del grafico pluvio.

21
Queste tre immagini centrate sulle ore centrali di oggi e i prossimi due giorni, mostrano tre piccole ondulazioni diverse che si succederanno.
Saranno tre giorni in regione con modesta instabilita' e occasione per qualche rovescio o temporale sparso. Tentare di prevedere dove con questo incrocio di sinottiche segalitiche , e' meno semplice che imbroccare al superenalotto. Domenica sembra la giornata piu' favorevole. Anzi: meno sfavorevole.
E finalmente piovera' a Monza, alla Ferrari si sono premuniti e hanno gia preparato l'assetto da asciutto ,le slick dure e alettoni alzo zero.




22
Situazione per domani. Molto simile a quella del cavetto precedente, si instaura un vortice ciclonico su tutta la colonna, stavolta l'aria fredda entra in modo più convinto ( chi vuole si guardi le carte temp. a 850) tanto che le carte delle termiche lasciano pensare ad una linea instabile fredda attiva nella seconda metà della colonna che però le sinottiche al suolo non vedono, vedremo se aggiornano.
Si tratta in ogni caso di avvezione secca perché ritornante dai quadranti orientali, continentalizzata. Questo da un lato limiterà le precipitazioni.
Stau e mare caldo  saranno due elementi di innesco. Il terzo potrebbe essere la eventuale linea instabile come elemento organizzante.
Quindi convezione marina, prossimità al vortice e convezione da stau dovrebbero dare fenomeni più insistenti su quadrante regionale di NW e appennini e preappennini a partire dalla nottata da W fino al pomeriggio, anche per la tendenza della struttura a rallentare. Nel resto della regione a nord di Siena fenomeni più sparsi, da Siena in giù roba più sporadica. Potrebbe sparigliare le carte la linea instabile eventuale, dalla tarda mattina, portando convezione più diffusa ma è tutto da vedere. Per Monza preferisco non guardare, fo finta di nulla.




23
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana giovedì 5 Settembre
« il: Settembre 05, 2019, 07:30:21 pm »
Spettacolare incudine di cirrocumuli densissimi da cui precipitano aghi di ghiaccio, probabile temporale isolato a SE di qui. EDIT: a SW non SE.


24
Sinottica appena coniata. Altro passettino in avanti, sembra che un pò di aria atlantica  (poca eh! Ci s'avesse a avvezzare male) raggiunga il mediterraneo centrale prima che l'alta delle Azzorre si mangi in 24 h duemila chilometri di fronte freddo.

25
GFS 12z vira verso Reading, via, forza. E' vero, la vorticità ad E dell'asse avvetta di notte , di giorno sarebbe stato meglio ma e' un passetto avanti.
Comunque stare dietro a queste fetecchie sperando nell' elemosina e' uno sfinimento degli zibidei, farebbe passare la voglia anche a un santo.
E poi magari Reading da stasera piglia e butta tutto ad est.


26
Reading 00z appena sfornato : resta a 48h più generoso di GFS.


EDIT: non so perché l' immagine mi è venuta rattrappita, sarà il freddo  ;D, fidatevi.

27

Bello ma quel verde di mrd approfitta di un'altra occasione per scassare i cabasisi e minare i nervi. Ma ormai sopra alla +15 non ci arriva più e puo andare a stroncarselo dove non batte il sole.
Post pieno di francesismi ma quando ci vole...

28
l asse della corrente a getto disposta da nord ovest verso sud est evidenzia la tendenza ad avere temperature inferiori alla media.



Che bella elaborazione grafica! Mi salvo subito il link, grazie Ale.

29
Buona giornata a tutti. Il centro meteorologico inglese prevede nuove situazioni piovose nei prossimi giorni. Un primo minimo collocato nelle zone centrali il giorno 5 settembre, ed un nuovo minimo stavolta collocato nel sud della francia nel giorno 6 settembre.
Nel bene o nel male la stagione estiva sta volgendo verso il tramonto.


È l' evoluzione a noi favorevole se passa la visione Reading (Ukmo e Icon). GFS invece seguita imperterrito da giorni a lasciarci all' asciutto o quasi.

30
Tra 72h ancora parecchia divergenza tra GFS (tutto a est) e Reading che si è piuttosto ridimensionato ma continua a vedere un  tearoff della saccatura entrare in mediterraneo.
Scena dominata in lungo e largo da un Azzorre ipertrofico, cala inesorabilmente il margine per cammelli, dromedari e altri gobbuti in genere.

31
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Martedì 3 settembre 2019
« il: Settembre 03, 2019, 10:50:42 am »
Cmq grazie Maxwinter per inserire ogni giorno le 3 carte...(GRAZIE)  ;)

e la quarta se piove  ;D
Quoto.

32
Ecco la distribuzione dei temporali odierni, continua a piovere al momento nell'interno pisano-livornese , in garfagnana e nell'intorno dell'Amiata.
In nottata dovrebbe cominciare ad affluire aria nettamente piu' secca da oriente e leggermente piu' fresca.
Si riuscisse a restare , anche di poco , sotto la +15  limite per me psicologico, sarebbe gia qualcosa.
Quest'estate m'ha levato di sentimento piu' di quelle precedenti, un ne posso più.


33
Megatuono su Firenze. In tutto il nordest, che doveva essere preso dalla Lombardia in la, non c'è un temporale, tutti concentrati sulla Dalmazia. Fantastico.

34
A me pare qualcosa ci sia..  come quello sul basso Mediterraneo  ::)
..o vediamo, di sicuro è roba sottovento e verrà subito colmato, vediamo se farà fatica in seguito l'ala azzorriana a tenere..serve più ondulazione ..peccato che non reggano quei minimi
Basso mediterraneo? Doveva partire dalla Francia la notte passata ,procedere verso sud evolvendo in TLC e colmarsi a SE della Sardegna, in codesta carta non c'e' nemmeno il parente povero.
Si vedono solo due cosini in mediterraneo, uno dinamico sulle coste francesi destinato a sparire a ore e uno a nord della Tunisia , relitto del cutoff in azione da giorni. Roba che non evolverà mai in TLC, mi ci gioco le tre cose che so. Ma tanto basta aspettare domani.

Piuttosto il 12z ormai fa sparire molto  dell'effetto di ribasso sulle temperature in Toscana della saccatura in arrivo, aria fredda che resta alla larga, entra poco e a fatica. Il beneficio arriva quasi solo perché si fara' strada aria piu' secca ventosa dai quadranti orientali nei giorni successivi
Tutto rinviato al 6-7 sperando che duri visto che quella attesa a breve sembrava una montagna pochi giorni fa e poi c'è scappata fuori una pulce.


35
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Domenica 1 Settembre!!!!!
« il: Settembre 01, 2019, 04:48:40 pm »
Qui nisba e porto zero. Qualche tuono dall'appennino e copertura da incudini lontane.

36
Comunque la tendenza dell'estshift generale dei modelli oramai resta una pura e vera realtà.. :-X
 Purtroppo questo, continua solo ad essere il vero ed unico risultato che risiede nelle anomalie delle SST sia Pacifiche che Atlantiche.
 I due Blob più temuti per le nostre sorti, sono ritornati, ancora una volta e puntualmente, in vigore a fine stagione estiva………………..

Sob!  :(

37
Modelli un po' peggiorati x domani per quanto riguarda le precipitazioni  ::)
Temperature invece OK.... Da domani si saluta la +16  8)
Ulteriore impoverimento dell'azione della saccatura domani, la spinta anticiclonica e' poderosa , il caro Azzorre si impadronira' senza ostacoli di tutta l'Europa centromeridionale e bacino del Mediterraneo (vado fino alle 192h) continuando il trend degli ultimi mesi che lo ha visto alternarsi ai cammelli con poca o punta partecipazione del getto che se ne resta alto .
Il calo delle temperature in area mediterranea si dovrà principalmente a retroazione  dai quadranti centroorientali ,aria inevitabilmente asciutta.
Vediamo che fine fa la saccatura prevista per il 6-7, sarà dirimente, Reading la vede ancora puntare decisa il mediterraneo occidentale mentre GFS la butta ad E (e se il trend resta questo, sembra la fine piu' probabile).


38
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting sabato 31 Agosto 2019
« il: Agosto 31, 2019, 05:59:42 pm »
Anche qua 74748990 temporali tutto intorno, un monte di fracasso e poi non ha fatto una sema. Secondo me fa temporali asciutti.

39
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting sabato 31 Agosto 2019
« il: Agosto 31, 2019, 01:54:39 pm »
..un bel "bestione" nell'interno visto ora dalla spiaggia di Principina
Dovrebbe essre il solito temporale tra Cinigiano, Vallerona e l' Amiata, garantito con queste sinottiche. Salutamelo, ci conosciamo da tanto.
P. S. : tona anche da me.

40
Lunedi' le cose sono appunto cambiate in modo abbastanza repentino, i modelli sono in affanno. Per la regione pero' forse non va cosi peggio. L'alta delle Azzorre e' vista con centro di massa leggermente piu' alto e la spinta pesante verso E a chiudere la saccatura in discesa attesa prossimamente , viene rivista al ribasso. Questo terra' fuori la maggior parte dell'aria fredda che arrivera' solo a spizzichi e bocconi ,ma rallentera' i giochi consentendo i tempi per la formazione di una relativa bassa dinamica al suolo che va in fase con il cavetto in arrivo invorticando tutta la colonna.
Niente di clamoroso, ma gli indici temporaleschi ancora evidenti e l'ora del giorno in cui la sinottica si affaccia in regione dovrebbero consentire una buona distribuzione dei fenomeni convettivi , con la sinottica precedente non si sarebbe visto quasi nulla, tre rovesci alla Niki Lauda e un monte di vento.
Anche il vento sarà molto meno di quanto visibile fino a ieri.
Se non cambiano ancora le carte, tra oggi e lunedì ancora tre giorni mediamente instabili e comunque 5-6 gradi a 850 tra qui e martedì, se ne vanno.





41
Queste le prime carte sinottiche per il 2. Se confermate non credo che vedremo grandi precipitazioni in regione. Gli amanti del vento invece, dovrebbero avere qualche soddisfazione in più  ;D.
Arriverà il sospirato calo termico seddiovole.

42
Stanza nazionale: Analisi e previsioni meteo / Re:Report estate 2019
« il: Agosto 29, 2019, 02:55:26 pm »
reanalisi estiva 2018 anomalie geopotenziale (500 mb) rispetto alla reanalisi estiva 2019
…………………………………………………………………………………………………………………………………………….
Situazione diametralmente opposta a quella registrata nel 2018


 :o uh! Sembra lo stesso schema fotocopiato a colori invertiti.

43
Fetecchia II a breve distanza. Sabato (su cui sono centrate le due immagini) entra di nuovo una bolla di aria piu' fresca seguendo circa la strada di quella in arrivo tra oggi e domani, il ramo derivato del getto continua a insistere.
Anche stavolta poco supporto in quota  poca possibilita' di procedere ad E e declino pressoche' sul posto.
Due gli effetti : il mantenimento in regione di instabilita' latente fino praticamente a domenica con temporali sparsi diurni ma anche occasionali rovesci tardo serali e notturni e , sul versante negativo, il persistere dell'elevato tasso di umidita' a fronte di un ingresso fresco...per modo di dire. Diciamo che senza le fetecchie avremmo avuto una bella gobbetta da +20 mediamente secchi, avremo invece dei +16/+17 umidi e moderatamente instabili.

[/url]

44
Al momento attuale per giovedi' purtroppo possiamo contare solo sulla fetecchia della fetecchia.
La modesta saccatura in approfondimento ora sul mediterraneo occidentale guidata da un ramo collaterale del getto, non ha energia. Produrra' una debole avvezione fresca nella colonna e un vortice ciclonico attivo essenzialmente alle quote medie (visibili nelle carte a 850 hPa).
Quest'ultimo non sarà in grado di traslare molto ad a E murato dall'alta pressione. Si esaurira' tra giovedi e venerdì sul canale di Sardegna (carta Ukmo al suolo).
In quota la struttura e' senza supporto, abbandonata dal getto a fatica riuscirà a deflettere appena le isoipse ai 500 hPa .
In pratica il massimo degli effetti sara' sul mare ,sulle isole e sull'italia meridionale tra domani sera e venerdì.
Da noi torneranno un po' di  temporali sparsi pomeridiani giovedì, se abbiamo fortuna qualcosina isolata sui rilievi anche domani



45
Magrerrima consolazione ma va riportato il dato: i radiosondaggi danno torto al verdone andato fuori scala sul breve.
Sono infatti in linea con la riga bianca.

46
Stanza nazionale: Analisi e previsioni meteo / Re:Voto Estate 2019
« il: Agosto 26, 2019, 03:34:28 pm »
L'estate non la voto, mancano i numeri negativi.

47
Stanza nazionale: Analisi e previsioni meteo / Re:Bravo Steve !
« il: Agosto 25, 2019, 05:37:32 pm »
Ma te guarda! Era da quando vinsi una gara di formine col Pongo all'asilo 49 anni fa che non ricevevo tante approvazioni!!
Io ringrazio tutti e facendo leva non sull'umiltà ma sul realismo, so che la distanza tra me e un esperto a tutto tondo e' tantissima ed è bene lo sappiano tutti.
Sono un "imparaticcio" e mi salva solo il numero di anni di passione dedicata.

48
parliamoci chiaramente, la fascia anticiclonica è alta, e il getto polare non ha forza sufficiente per abbassarsi. Non è una situazione che può cambiare da un momento all'altro, ma al contrario piuttosto bloccata e secondo me ne usciamo definitivamente  solo in terza decade di settembre. Le goccette fredde gli fanno un baffo alle hp. Speriamo che qualche cavetto riesca a intrufolarsi anche se a mio avviso gli eventuali ricambi d'aria dureranno poco.
La sinottica e' agostana in pieno, il regno dei cavetti e delle fetecchie fino a tutto settembre, l'altezza massima media dell'ITCZ e' in questo periodo cosi come di conseguenza, l'altezza della fascia anticiclonica.
Il declino stagionale, se si concretizza il trend estivo indicato da Cloover , da noi dipende e dipendera' solo dal minor angolo incidente dei raggi solari che riduce la bassa termica africana e l'avvezione di spessore caldo verso il mediterraneo. In pratica una lunga agonia.
Dobbiamo quindi augurarci quanta piu' fetecchia possibile. Il ricambio d'aria garantito dalle fetecchie e' essenzialmente per via verticale quindi localizzato e sparso, poco efficace. Ce ne vogliono parecchie.
Lo scorso anno però ,a fine stagione estiva, il surplus termico del mar mediterraneo ,che non riusciva ad essere smaltito dagli scambi meridiani, generò diversi cicloni molto attivi sul quadrante meridionale indotti proprio dalle fetecchie. Anche quelli farebbero.

49
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Sabato 24 Agosto
« il: Agosto 24, 2019, 12:11:30 pm »
Qui continua a piovere con continuita' ma in modo sempre piu' debole. Comunque e' almeno dalle 4:30 che piove, prima da rovesci intermittenti collegati alle celle temporalesche, poi piogge deboli e continue dagli altostrati compatti esito della lenta dissoluzione dei CB.
Il cielo coperto ci gioca il possibile temporaletto pomeridiano ma va bene cosi. Che piovesse durante tre giorni consecutivi con cumulati sopra alle 2 cifre nel 2019 qui non e' mai successo e se non ricordo male neanche nel 2018 . Controllero'.

50
Penso abbiano solo sbagliato le tempistiche.. ::)
 E hanno usato la scienza e le ricerche come strumenti di propaganda politica ed economica/finanziaria per le Multinazionali con lobby nemiche ai regimi Petroliferi e Fossili. ::)
 Ma questa è un'altra questione.. sicuramente OT. :-X
Mi inserisco in realtà a commento del lungo post precedente. Non abbiamo avuto una terza decade autunnale ma senz'altro mezza Italia sta sperimentando la decade più perturbata di questa estate e sembra che in vista ci siano altre "fetecchie", mi si passi il termine in una discussione poco adatta. Quindi secondo me al netto degli ostacoli posti dalle carte teconnettive in tavola che stan cambiando, l' intuizione era buona  a partire soprattutto dall'aver capito l'est shift della sinottica vista fino a inizio luglio.

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 48