BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - aralbedo

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 53
1
Niente, anche per reading estate che prosegue in scioltezza ::)

Tra l'altro se si volesse iniziare a trovare due funghi seri a settembre ci sarebbe da darsi una mossa già da ora...

2
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana lunedì 19 agosto 2019
« il: Agosto 19, 2019, 10:21:01 pm »
34 la massima, ma tanto un ci son più ;D

3
Io volevo la rottura, ma non di pa**e ;D

4
Esatto, il reversal pattern è realtà, con una Nao negativa da metà Aprile,  non ho con me i dati ma dobbiamo risalire come minimo al 2009 per trovare un periodo altrettanto lungo.

Il problema come avete capito, è quello di sperimentare ondate di calore da record pur in un anno in cui non c'erano le condizioni di una decisa caratterizzazione sub-tropicale sull'Europa.
Questo vuol dire che , a mio avviso,  un'Estate disastrosa sotto il punto di vista termico e precipitativo è diventata molto , molto probabile e l'andremo a vivere in questi prossimi anni, forse entro i prossimi 3. Da qui la necessità di prendere contromisure, perché questa che abbiamo vissuto non è l'eccezionalità ma la regola.
Quando l'innalzamento della corda zonale sarà rinvigorito da un.ulteriore spinta offerta da un favorevole impianto teleconnettivo, avremo caldo record persistente.

Per quanto riguarda l'Inverno il discorso è più complesso perché si aggiungono variabili come la stratosfera e lo snowcover....   se ne riparla a Settembre cmq  , anche riguardo un'eventuale persistenza del pattern Nao-

Mi ritrovo pienamente in questo tuo intervento e aggiungo , facendo una considerazione a microscala, che ormai siamo talmente abituati a questo " nuovo " trend ,soprattutto estivo, che pur essendo tutti noi non scienziati,ma sensibili meteo osservatori, valutiamo quasi sistematicamente in modo errato le anomalie termiche anche rispetto  alla media più recente. Un classico esempio è stata la seconda decade di Luglio, percepita da me e da molti con  fresca, ma  che in realtà è stata perfettamente in media 1995/2014 in Toscana ( quindi sopramedia 81/2010). 

5
Il 12z è buono,comunque occhio che ho un buon presentimento guardando le varie uscite modellistiche,il passo verso un’ultima decade instabile e più fresca non mi sembra così campato in aria..  ::)

E poi via su,abbiamo patito quest’anno,ma ora siamo a metà agosto,il caldo tornerà sicuramente ma il più è fatto...

Psicologicamente è un'altra storia adesso che patire il 25 di giugno. Tra 15 giorni faccia quel che vuole...servirà molto molto di più per farci patire ;)

6
Beh oddio, con ricorrenza....diciamo che può capitare tra luglio e agosto, così come di fare 40° a parigi x due giorni, in due fasi diverse...(oltre ad averci anche 150/200 mila climatizzatori spara aria calda rispetto al passato) ... sai con certezza se nei decenni addietro non sia mai arrivata la +20 ad Oslo...?  sempre che ci sia arrivata quest'anno(credo di si)

Il problema caro Ponente è che , a parte gli effetti globali, siamo di fronte ad un incremento termico troppo repentino per essere considerato facente parte di un "normale" ciclo climatico.

Sai quanto ho preso con le pinze la questione, ma adesso nascondere la testa sotto la sabbia è davvero impossibile.

Per farti un'idea di quanto anche a scala regionale sia seria la questione ti faccio due numeri, presi dal report mensile che il lamma stila dal 2016, confrontando le temperature rilevate non con la media 81/2010 , ma con una più recente 1995/2014.

Dei 43 mesi presi in esame ( gen 2016/ lug 2019) 25 sono globalmente in Toscana finiti sopra media, 7 in media e 11 sotto media ( calcola che se facessimo il confronto con la media precedente il bliancio sarebbe ancora peggiore)

Come peggiore è il bilancio dell'estate, stagione che più delle altre sta risentendo di questa nefasta tendenza: su 11 mesi ( manca il 12° che l'Agosto attuale) ben 8 sono finiti sopra media, 2 in media e uno soltanto sotto media.

A Prato sono crollati in Giugno e Luglio 2019 due record mensili.

L'inavdenza delle masse d'aria africane rispetto al passato,  più secche e stabili, è visibile con la netta diminuzione dei temporali di calore in Appennino, divenuti ormai chimere.

7
Intanto reading la tocca piano in coda ;D

8
Calmi...la nina ci darà una mano, proiezioni nasa:



a me pare che piccole variazioni portino a grandi differenze, anche da noi, percui il clima cambia rapidamente sempre negli anni, da sempre..infatti abbiamo contorni differenti con il susseguirsi delle stagioni, ergo: così come nel globo esistono record di caldo, si registrano equamente record di freddo con il discorso ghiacci in ritirata già da metà 1800 ..

Quella dei ghiacci artici mi sembra una disfatta inarrestabile, si stanno sciogliendo ancor più velocemente di quanto non aumenti la temperatura purtroppo...

9
Aralbedo, ma non sarebbe il caso di cambiare la tua firma?? ;D
Scherzi a parte, questa estate non ricordo un temporale a Firenze ( parlo di temporali non di passate come un paio di settimane fa), di quelli belli sodi con tuoni e fulmini

Cambiata, alla luce degli ultimi aggiornamenti. Era lì per far star boni un paio di personaggi ormai estinti che pensavano fosse tutto regolare ;D

A Prato, ti dirò, per i temporali ho visto annate peggiori di questa ;)

10
Segnaliamo brevemente il passaggio di un cavo d'onda nella giornata di domani con possibile incremento dell'instabilità su Appennino settentrionale nel pomeriggio ( credo più in qualche rovescio) e estremo nord est in serata con infiltrazioni di aria più fredda in quota. In questo caso possibile qualche temporale segnatamente su Mugello orientale, Casentino e Val Tiberina. Mal che vada si dovrebbe vedere una discreta attività elettrica a buio sui versanti romagnoli.

[mmg]4078[/mmg]

11
C'è poco da lamentarsi ;D

In questi giorni si sta benissimo e le prospettive sono di tempo sostanzialmente stabile con oscillazioni termiche che mediamente non ci faranno stare affatto male, specie considerando che siamo nel periodo più caldo dell'anno ;)

12
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Domenica 28 Luglio 2019
« il: Luglio 28, 2019, 09:07:36 am »
Quasi 25 mm frutto della pioggia caduta da ieri sera e nella notte senza temporali.

Se si toglieva nelle zone più colpite e si aggiungevano mm al nord est regione sarebbe stato la perfezione questo peggioramento...che comunque rimane un capolavoro per Luglio. ;)

13
Verso Arezzo c è una punta di 188 mm...

Quasi 200 mm sono un'enormità :o

14
Vabbè alla fine si tratta di pochi km, l'innesco c'è stato un pochino più a sud... cmq secondo me il secondo step sarà più democratico  ;)

Diciamo che almeno avevamo visto giusto le potenzialità, anche rispetto ai mm che dispensavano i vari lam. Purtoppo gli accumuli localmente sono stati problematici  ::)

Dovrebbe si, anche a costo di non vedere roba grossa qui perchè il sistema di oggi di energià ne ha bruciata eccome ;)

Diciamo che dovrebbe scattare il momento di costieri e limitrofi per i temporaloni con propagazione indebolita verso l'interno (mentre scrivo sto pensando che mi becchi il temporalone  ;D)

15
Tuona... Temporalino vicino.... Però credo di non essere l'obbiettivo....  ::)

Per me questo era vicino casa tua, una mezzora fa

[mmg]4076[/mmg]

16
Riconcordo con Filippo: oggi pomeriggio, probabilmente fino al tardo temporali anche forti tra pistoiese e aretino, passando da Pretese e fiorentino, indicativamente dall'Arno verso nord ( ovviamente potrebbero colpire anche sotto). Quasi a ruota in prima serata sarà il turno del nord ovest con temporali forti probabilmente solo in prossimità della costa con fenomeni che tra la tarda serata e in nottata dovrebbero interessare il centro sud regione con tendenza a maggiore variabilità perturbata sul nord regione. Da segnalare anche la possibile ritornante instabile per il pomeriggio di domani quando saranno possibili rovesci sparsi su tutta la regione da N/NO verso S/SE in un contesto di nuvolosità variabile.

Ovviamente sono tendenze a grandi linee, in realtà tutto il territorio rischia il temporale in queste 24 ore. Alla fine speriamo in precipitazioni omogenee senza danni.

17
Comunque godiamocela perché questi break a Luglio sono rari, ancor più negli ultimi anni.

Sinceramente le temperature di questi giorni si sopportano meglio se si pensa che servono a qualcosa 8)

18
Intanto, se oggi dovrebbe essere la giornata con picchi di temperature più alti (possibili i 39-40° nelle aree ubane delle zone interne), occhio a domani che l'u.r. è in netto aumento (a partire dalla costa già stasera) con temperature percepite superiori a quelle odierne anche se in realtà i valori saranno in diminuzione localmente anche di 2-3°. La nottata tra venerdì e sabato potrebbe essere da tregenda, con sauna a ingresso libero non solo per i costieri.

19

E io ripeto, o vediamo se ci si intende.

D' stato discusso che questo Giugno è  stato il secondo più caldo, postando una mappa con tanto di dicitura. Poi mi postate il lamma, che leggo e x Firenze è  stato il quarto...non mi pare ci sia nulla da aggingera, semplicemente che non è  stato il secondo, ma il quarto, per l'esattezza, con uno scarto di +2.1. Non c'è  bisogno di prendere x il sedere, leggo i report e riporto le esattezze.

INOLTRE vedo che sulle minime di Giugno (tanto bistrattata ecc), s'è  fatto +1.1 in più  e sinceramente mi attendevo MOLTO di più  a leggere i commenti qua dentro. Poi potete continuare a dire quale che volete. Io leggo infatti da voi postati, fonte Lamma  ;)

Il secondo  Prato, il terzo in Toscana. Ma il punto non è quello, è  che  non si riesce a farvi ammettere che a livello locale, regionale e nazionale, Giugno 2019 è stato uno dei più caldi di sempre.

Siccome grullo ancora non sono e vedo che nemmeno di fronte all'evidemza vi arrendete, mi arrendo io, anche perché no  sto qui a farmi prendere per i fondelli da chi non sa leggere 2 numeri ;)

20
È una battaglia contro i mulini a vento  :)

Mi sa anche a me, poi ora son diventato anche caldofilo lettatore.

Meglio se vo a ragionare di meteo con le casalinghe su fb ;D

21
Via paiono i pixel del comodor64

Attendo il report del Lamma Giungo che ancora non è uscito  ;)

Dice sarà on-line entro il 15 Luglio, ma nulla ancora...

http://www.lamma.rete.toscana.it/clima-e-energia/climatologia/report-mensili-toscana


Te l'ho.messo sopra ;)

22
Attualmente, a Prato, Luglio 2019 si colloca al 6° nella classifica dei mesi più caldi dal 1998:

2015: 28,5°
2006: 27,8°
2003: 27,1°
2010: 26,7°
2018: 26,5°
2019: 26,4°

Entro domani ci si fuma il 2018, entro mercoledì il 2010 e entro fine settimana probabile ci si fumi il 2003. Gli altri spero siano irraggiungibili. ;D

23
Questo, per completezza di informazione, il link al report del lamma, che non avevo ancora postato,in cui si analizza il mese di Giugno 2019 a livello Toscana, risultato il 3° più caldo dal 1955, dopo il 2003 ( non è poi così campato in aria il dato di Prato, 2° più caldo dal 1998, sempre dopo il 2003)

http://www.lamma.rete.toscana.it/news/giugno-2019-tra-i-più-caldi-di-sempre

24
Vicino al mare ve la siete cavata grazie al mare molto fresco a inizio giugno. Nell'interno la faccenda è stata decisamente diversa ( Prato ha piazzato il secondo giugno più caldo dal 1998 dopo il 2003)

L'avevo detto in risposta a Pisasnow e qualche altra volta a giro per il modellame. Sempre parlato di Prato ( Infatti ci siamo confrontati sul fatto che verso il mare la situazione è stata migliore nelle prime 2 decadi di Giugno). Questo ,invece , è il bilancio a livello nazionale per Giugno stilato dal CNR:

[mmg]4073[/mmg]

Come si è visto, poi, dalle anomalie di Luglio, anche la prima decade è stata pesantemente influenzata dall'ondata di calore iniziata nell'ultima decade di Giugno, visto che il break è avvenuto solo sul fine della decade.

25
No invece è bene fidarsi delle centraline piazzate sui tetti   :D :D :D

Cmq dal report del Lamma qui eravamo a +0.5 la prima decade, la seconda in media sulla 95/14.  Vedremo il report del mese  ;)

Quest'anno v'è presa di ridimensionare il caldo...vi "rinfresco" la memoria:

[mmg]4071[/mmg]

[mmg]4072[/mmg]

Qua Giugno 2° posto degli ultimi 20, Luglio è già al 5° e siamo alle porte di un'altra intensa onda calda ( probabile finisca al 3°). Se non ci mette una seria pezza Agsoto mi sa che alla fine sarà una delle estati più calde dell'ultimo ventennio.

E le centraline son sempre le stesse ;)

26
Incredibile la differenza a sole 140 h tra gfs e reading. Il primo vede aria oceanica entrare franca sul centro- nord Italia, il secondo la vede a malapena sulle coste occidentali francesi:

[mmg]4069[/mmg]

[mmg]4070[/mmg]

Le termiche e la successiva evoluzione sono conseguenze di questo passaggio chiave ;)


27
Ragazzi.. iniziate ad allacciare le cinture, e date retta ad un bischero come me.. qua ci sarà da soffrire e non poco.. e lo vado ripetendo oramai da tempo.
 Non ne usciremo facilmente e nemmeno a breve tempo.. Aggrappatevi ai Condizionatori.. :-X ???

Che non ho ;D

Mi fai preoccupare più di gfs ufficiale :-\ :D

28
Per il caldofilo gfs12 e' da sogno

Gfs 12 inquadra alla perfezione quello che oggi esprimevo a Cloover circa la possibile evoluzione in caso di mancata chiusura della tenaglia est-ovest a latitudini mediterranee della bolla calda. Purtroppo quando una massa d'aria calda si impossessa del Mediterraneo è difficile da scalzare e questo è, ad oggi, ciò che è rimasta dell'ingresso Atlantico sul Mediterraneo paventato dallo stesso gfs qualche run fa:

[mmg]4067[/mmg]

E questo è quello che potrebbe accadere dopo con l'aria fredda pronta a scivolare in Atlatico orientale e nuovo impulso caldo alla conquista del Mediterraneo centro/occidentale:

[mmg]4068[/mmg]


Naturalmente questo è solo un run gfs, ma era per chiarire quella che potrebbe essere una possibile evoluzione, purtroppo nefasta anche per inizio Agosto se si verificasse.. Al momento ,oltre un certo range temporale, è saggio andare di ens. ;)

29
beh una virgola avvolte fà la differenza  ;D..  da non firmare per me sono stati quei 14/15 giorni dal 20 giugno al 5 luglio, dopo di questo nulla di apocalittico, da rifirmare invece una seconda decade di luglio come questa..hai voglia, ben che non si dica..!

Assolutamente da firmare questa seconda decade, che infatti sarà l'unica delle 6 giugno/ luglio 2019 a non finire sopramedia 95/2014. È bene ricordare come nessuna annata , neppure il terribile 2003 abbia visto caldo ininterrotto per 3 mesi: anche questa non è una condizione del nostro clima estivo. Sono rimasto stupefatto nel vedere i 27,1 di temperatura media mensile di Luglio 2003 che probabilmente verrà battuto, alla fine , da questo Luglio 2019. Come spesso accade i nostri meteoricordi vengono filtrati dal tempo e nel filtro rimangono solo gli aspetti più eclatanti. ( ovviamente non sto dicendo che il 2003 non sia stato terribilmente caldo ma ci sono stati comunque periodi di alcuni giorni godibili come quello che sta per concludersi)

Questo per dire che io sono conscio che il clima stia cambiando e che lo stia facendo ad un ritmo decisamente troppo rapido, ma non credo che vivremo nei prossimi anni molte stagioni estive peggiori del 2003 ( mi riferisco alle riflessioni di cloover di inizio stagione circa probabili stagioni con caldo ininterrotto), come non credo che le estati siano una progressione di anno in anno sempre peggiore, come non credo agli effetti catastrofici che questo cambiamento climatico apporterà al territorio ( sono abbastanza in là con gli anni per ricordarmi che negli anni 80 già dicevano che nel 2020 Venezia sarebbe sparita sott'acqua).

Questa lunga pippa per dire che , a parer mio, del caldo e del GW dobbiamo avere "paura" e adottare tuttle le contromisure possibili , ma non credo che sia corretto alla luce di queste variazioni sminuire stagioni calde come questa soltanto perché probabilmente ne avremo di peggiori prossimamente. Ovviamente ci saranno estati peggiori di questa, come prima o poi ne vivremo una peggiore del 2003, ma questo fatto che pur essendo sopra media netto c'è comunque andata bene perché sarebbe potuta andare peggio e andrà sempre peggio in futuro....ecco....è un punto di vista che non condivido.

30
Io avevo raccomandato calma eh, il verdone gfs a 8-10 giorni vale zero. Ci aspetta una settimana di caldo. Punto. Poi si vede la lingua calda, nel frattempo sul Mediterraneo centrale, essere attanagliato da ovest e da est a basse latitudini ma bisogna vedere se questa manovra riuscirà a liberare la penisola oppure provocherà un nuovo impulso caldo se l'aria fredda ad ovest spenderà anziché avanzare. In quest'ultimo caso potremmo anche essere noi l'obiettivo principale stavolta.

Tutti ci auguriamo che vada per il meglio.

31
Detto questo, per entrare nel merito  anche se le termiche sono ballerine, è probabile che ad inizio settimana si sprechino gli over 35° sulle zone interne della Toscana, sembra con clima secco.

32
Io non dico di essere pessimisti, sembra un'altra storia rispetto a fine giugno, ma direi di aspettare un attimo a decretare fine affrettate.

A 168 ore il confronto gfs/ reading è agghiacciante: il primo vede uno sblocco da ovest con getto veemente in ingresso sui settori occidentali europei, il secondo una lenta erosione sul bordo orientale per infiltrazioni di aria più fresca da NE.

Mi sembra ancora tutto molto molto incerto ::)

33
Tolto il verdone, di certo c'è che inizia una nuova fase calda, che non sarà inizialmente così cruda come quella di fine giugno, che la + 20 adesso fa più danni che un mese fa per svariati motivi, che la fine non è così scontata come ci fa vedere qualche corsa ufficiale anche se non si vedono ens terribili a 200 ore come la scorsa volta.

[mmg]4066[/mmg]

Io raccomando comunque cautela perché anche a Giugno doveva essere mobile e poi s'è patito quasi 2 settimane ;D

34
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana 15 Luglio
« il: Luglio 15, 2019, 06:48:10 pm »
Quel che colpisce è il gradiente termico orizzontale tra ripostiglio a 29° e il soggiorno a 24 . Ho provato a tracciare sul pavimento le isoterme e ne ho 5 in una mattonella  8)

35
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana 15 Luglio
« il: Luglio 15, 2019, 06:33:17 pm »
Dopo una mattinata di pausa è ripreso a piovere dalle 15 circa in modo debole, accompagnato da un grecale debole e solo a tratti moderato.

A parte i quasi 12 mm che non sono ovviamente un valore clamoroso, io non ricordo una giornata con pioggia così autunnale a Luglio con una massima di 21 e attuali 18°

36
La situazione piu' avanti nella giornata domani,mostra la struttura della depressione ormai avanzata , l'aria umida sparata in quota in rotazione ciclonica con l'aria secca portata dal getto. Nella carta delta-theta si puo' apprezzare lo shear e vedere come l'instabilità condizionale coinvolga solo la parte occidentale della regione nel momento piu' favorevole.
A quanto scritto da Aralbedo si puo' aggiungere che lo stau potrebbe in piu' occasioni interessare tutto l'appennino regionale mentre dopo l'aggiornamento 12z che ha leggermente occidentalizzato la struttura, buona parte della regione a est della linea Lucca -Grosseto rischia  ampie aree senza fenomeni. Appennini esclusi per quel che dicevo.
Ma vale l'osservazione di Supermillax : la concentrazione della struttura favorisce i fenomeni in un'area piuttosto ristretta, variazioni piccole della traiettoria (imprevedibili) possono fare differenze molto grandi.
Due cose possiamo direi dare per molto molto probabili: l'interessamento diretto dell'arcipelago e  che avremo un bel crollo termico.
Ormai non dovrebbe mancar molto a vedere i primi temporali sul mar ligure.




Io mantengo speranze di una fase di pioggie sparse e di debole/moderata intensità anche sulle zone interne, ma il flop potrebbe essere dietro l'angolo ::)

37
Per me rischiano grosso anche all'Elba ::)

Assolutamente, ma forse più nel corso mattinata quando il minimo sarà messo più verso la Corsica.

Comunque, per riaasumere: il grosso in mare aperto, ma occhio all'arcipelago e a tutta la costa da Pisa verso sud.

Nell'interno a parer mio le precipitazioni, meno intense e più sparse arriveranno comunque grazie alle correnti occidentali in media troposfera, anche se saranno tutt'altro che uniformi.

38
Alcuni lam sono davvero allarmanti per il braccio di mare di fronte alla medio bassa costa toscana.

La caduta di pressione sul ligure richiamerà venti di caduta dall' appennino e la risalita di aria umida lungo le coste tirreniche che convergeranno sul ligure. Contemporaneamente si verificheranno le prime infiltrazioni di aria fredda in media troposfera. Il mare caldo farà il resto.

Alcuni lam vedono proprio la formazione don cicloncino davanti alla costa pisana e livornese.

Ecco le carte in questione:

[mmg]4059[/mmg]

[mmg]4061[/mmg]

[mmg]4064[/mmg]

[mmg]4063[/mmg]

Occhio quindi in questa fase alla costa pisana e livornese, anche se il gorsso sembra rimanere in mare.


39
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting Toscana Venerdi 12 luglio
« il: Luglio 12, 2019, 03:40:37 pm »
Urge una previsione dai maestri steve e araldbedo per domenica monte FalteronaSiamo in 21io gia' glielo fatta prendere male a tutti dicendo che si becca il rovescione!

Ma dopo l'ultima toppata vi fidate??  ;D ;D

Comunque, al momento e sottolineo al momento, in un quadro che sembra variare apparentemente poco in questi 3 giorni, il giorno peggiore dovrebbe essere domani e il migliore domenica (per come direbbero i tg,per me è il contrario  ;D) . Questo perchè domani, aria più fresca in quota che scorrerà con direttrice NO-SE interesserà maggiormente le regioni adriatiche lambendo anche la Toscana dove in bassa atmosfera sarà presente aria piuttosto umida , con uno shear verticale positivo e quindi formazione di rovesci e temporali sparsi sulle zone interne, specie centro meridionali nel corso delle ore più calde.

Domenica invece, a parte un lieve rialzo pressorio e di gpt le correnti dovrebbero disporsi anche nei bassi strati da NE risultando più secche e contribuendo a stabilizzare maggiormente la colonna sia per uno wind shear verticale che sarà certamente meno favorevole agli spunti temporaleschi, sia per un profilo verticale igrometrico anch'esso meno predisposto all'instabilità.

In sostanza, ad oggi, i rovesci sono tutt'altro che probabili, anche se ciò non vuol dire che sarà una giornata soleggiata e splendente.

Urge ovviamente riaggiornarsi a domani ;)

41
Si ma il caldo tosto dove sarebbe?  ;D

Se anche dovesse tornare tosto, inutile stare a commentare le carte a 250 ore. Io parto dal presupposto che possa tornare ;D

42
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana giovedi 11 luglio
« il: Luglio 11, 2019, 11:38:57 am »
Buongiorno,

minima che non ha raggiunto i 12° e ricambio completo d'aria anche nelle stanze non condizionate.

Da me resiste una sacca d'aria calda nel ripostiglio. La tengo lì e tutte le volte che mi pare sia caldo in casa ci faccio un giretto ;D

43
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana giovedi 11 luglio
« il: Luglio 11, 2019, 11:22:17 am »
;D  ;D  ;D

Sarà l ' avanzare dell' età, parlo per esperienza  ;)

Scherzo a parte belle minime quest' oggi.



 ;D ;D ;D io infatti aspetto di invecchiare per avere freddo...chissà se succederà davvero ::)

44
Diciamolo sottovoce....la seconda decade è quasi in cassaforte :-*

45
Nowcasting Toscana / Re:Nowcasting toscana giovedi 11 luglio
« il: Luglio 11, 2019, 08:13:15 am »
Sono emozionato: ho avuto freddo stanotte.

46
grecale fhoenizzato, temp32° sereno

Vieni a Prato con un bel 26  ;D

47
Io sapete quanto ci tenga alle precipitazioni, ma a sto giro non ce la faccio a lamentarmi dopo queste 2 settimane di sofferenza :-*

49
C'era da capire se i fenomeni di stanotte-domattina potevano organizzarsi e l'aggiornamento mostra addirittura un fronte freddo (sono al lavoro non posso disegnarlo, ma si vede).
regions bank store locator

Sono abbastanza convinto che i fenomeni siano sparsi ma abbastanza diffusi Steve, ho solo il timore per le interne settentrionali che la fase instabile sia a pannaggio delle aree centromeridionali (dove si posiziona la lingua secca in quota) e che i fenomeni da fronte freddo siano molto rapidi prima dell'attivazione del grecale. Ad ogni modo buona situazione davvero ;)

50
Poi chiaramente bisogna giocare con la luce ( a volte escono con una fastidiosa banda nera) e avere il soggetto perfetto nube terra di fronte

Pagine: [1] 2 3 4 5 ... 53